Chi sono

Candidato Sindaco di Napoli per il Movimento 5 stelle


Sono nato a Monza nel 1969 ma vivo a Napoli da più di dieci anni. L'ho scelta quando ci sono stato la prima volta nel 1992 per svolgere un campo di condivisione con i bambini del centro storico organizzato dalle suore di Madre Teresa di Calcutta. Ho lavorato nel campo del volontariato come educatore e assistente domiciliare di minori a rischio e di disabili. Nel 1994 ho conosciuto la mia futura moglie napoletana, Teresa, che ho sposato nel 2006, anno in cui mi sono trasferito in questa bellissima città che ho sentito da subito mia.
Da laureato in ingegneria meccanica a indirizzo energetico ho lavorato inizialmente nella progettazione dei servizi nell'ambito dell'energia e della gestione del calore, occupandomi di commesse pubbliche e private. A Monza ho lavorato nell'ufficio tecnico di Pirelli Re FM come responsabile di commessa di global service, rispetto alla manutenzione di impianti per enti pubblici e privati. Mi sono occupato della stesura di progetti per gare di appalto relativi a gestione calore e global service. Nel 2006 mi sono trasferito a Napoli, dove ho iniziato a partecipare alle riunioni e alle attività del Meetup Amici di Beppe Grillo. Contemporaneamente ho iniziato a lavorare alla Pirelli Re FM di Pozzuoli, occupandomi della gestione del servizio di global service nel comprensorio ex Olivetti, comprensivo di centrale di cogenerazione.
Nel 2008 sono stato in prima linea nella lotta contro l'apertura della discarica nel parco di Chiaiano - il quartiere dove abito - uno dei pochi polmoni verdi della città. Da quel momento la mia vita è radicalmente cambiata. Ho iniziato a svolgere attività sul territorio per informare e sensibilizzare sul tema dello smaltimento dei rifiuti, prima con un comitato civico e poi con un’associazione.
Rispetto all'esperienza lavorativa dal 2009 sono un dipendente della Manutencoop FM, svolgendo le mansioni di capo progetto in gare nazionali e internazionali, sia nel settore pubblico che in quello privato.

DONA



Per far uscire Napoli da questa situazione di stallo non ci accontentiamo più delle promesse, c’è bisogno di legalità e trasparenza ma soprattutto c'è bisogno di te. Il Movimento 5 Stelle non riceve alcun finanziamento pubblico e ha rinunciato ai rimborsi elettorali anche per l’attuale legislatura, si sostiene con l’autofinanziamento e il supporto di tutti gli Italiani convinti che la nuova politica non debba avere niente in comune con le pessime abitudini della vecchia. Contribuisci con una donazione su questo sito o durante una delle nostre manifestazioni, è importante che tu ci sia, perché la tua partecipazione attiva è per noi l’aiuto più grande. Ogni spesa sostenuta per questa campagna sarà rendicontata su questo sito e l'eventuale residuo sarà utilizzato per finanziare le prossime iniziative del M5S.
Grazie del tuo supporto.


CARTA DI CREDITO


Scegli di donare con la tua carta di credito, verrai indirizzato al nostro sistema di pagamento su Paypal dove potrai scegliere se donare tramite carta di credito (link in basso a sinistra nella pagina) o tramite il tuo conto Paypal, se ne possiedi uno.





BONIFICO


Scarica il promemoria da utilizzare per il bonifico presso la tua banca

MANDATARIO: PAOLO GARGIULO
IBAN: IT 15 M 0 7601 03400 001032540385
BIC: BPPIITRRXXX



Il MoVimento 5 Stelle non riceve alcun finanziamento pubblico e ha rinunciato a 42 milioni di euro di rimborsi elettorali per l'attuale legislatura. La campagna per Matteo Brambilla sindaco di Napoli viene interamente finanziata dalle libere donazioni dei sostenitori del M5S, come avvenuto per tutti gli eventi precedenti. Ogni spesa sarà rendicontata e l'eventuale residuo sarà utilizzato per finanziare le prossime iniziative del M5S. Grazie del tuo supporto.


<
Donazioni raccolte

€ 4469,00


Donatori

42

 
Spese sostenute

€ 0,00