MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista
Privacy*: Dichiaro di autorizzare il trattamento dei miei dati personali, anche sensibili, all’associazione avente denominazione “MoVimento 5 Stelle”, con sede legale in Roma, Via Nomentana n. 257, ai sensi dell'art. 12, 13 del Regolamento Europeo sulla Privacy n. 679/2016 reperibile al seguente link.

MoVimento 5 Stelle

Servizi ai cittadini


Trentino - 

Avete mai sentito qualche leghista parlare del potenziamento dell'ospedale di Borgo Valsugana? Se sì potete chiedergli conto di quanto successo ieri.
Arriva in aula una proposta per colmare una lacuna certificata ovvero la mancanza di copertura notturna, nei prefestivi e nei festivi della postazione 118 Trentino Emergenza di Borgo e la Lega insieme ai suoi cespugli vota compattamente NO.
Il motivo? C'era la disponibilità a dire SI ma solo esternalizzando il servizio ai PRIVATI nonostante la disponibilità di ambulanze del 118 e di una lunga graduatoria di tecnici frutto del concorso appena svolto.

Al link il video di quanto successo in aula.


Trentino - 

7 mesi non sono bastati per far tornare in servizio la nuovissima ambulanza della postazione 118 di Pergine Valsugana vittima di un sinistro il 14 gennaio e che a luglio attende ancora tristemente parcheggiata presso l'officina.
Ennesimo esempio di efficienza della Sanitá trentina, nel dubbio che magari qualche servizio, in mancanza del mezzo pubblico, sia stato girato ai privati.
Leggi e partecipa alla discussione.
Qui l'interrogazione depositata sulla vicenda.


Trentino - 

In gennaio avevamo evidenziato, per primi, come dal bilancio della provincia fossero spariti i fondi per l'ospedale di Cavalese.
Si erano levate ogni tipo di giustificazione, di spiegazione, di attenuante. Ma più il tempo passa e meglio i cittadini possono capire chi aveva ragione.
Con la scusa dell'incremento dei costi la Giunta ha fermato tutto.
Nel frattempo noi abbiamo anche proceduto a trasformare la nostra interrogazione, che aveva ricevuto una risposta formalistica, in un esposto all' Anac.

Leggi e commenta l'articolo al link

Al link testo interrogazione e risposta definitiva


Trentino - 


RAPPORTO ATTIVITA' OSPEDALIERA 2017: NEL SILENZIO GENERALE LA SANITA' TRENTINA FINISCE IN FONDO ALLA CLASSIFICA DELL'EFFICIENZA ORGANIZZATIVA

Nei giorni scorsi sulla sua pagina FB il presidente della Toscana Enrico Rossi ha commentato con soddisfazione il risultato del Rapporto 2017 predisposto dal Ministero della Salute che vede al primo posto il sistema sanitario della sua regione (vedi link all'articolo in fondo).

Si tratta di un report che valuta la relazione tra complessità clinica dei casi trattati e efficienza all'interno dei diversi sistemi sanitari regionali.

Non siamo certo noi degli accaniti fan delle statistiche ma il silenzio trentino a fronte dell'entusiasmo toscano ci ha incuriosito.
Sappiamo che dal 21 ottobre la Sanità trentina è improvvisamente diventata un'eccellenza (www.trentotoday.it del 17.12.2018) e che gli elogi all'operato del Centrosinistra si sprecano.
Stavolta invece nessuno ha parlato. Dalla lettura del documento abbiamo capito perché la nostra Sanità sarebbe caratterizzata da condizione "probabilmente riconducibile a INEFFICIENZA ORGANIZZATIVA".

Nel nuovo clima di entusiasmo e deferenza, anche gli organi di informazione si sono ben guardati dal raccontarlo ai trentini.

Consapevoli che le statistiche vadano sempre maneggiate con cautela, tenuto però conto dell'autorevolezza della fonte e della pesantezza del giudizio, abbiamo ritenuto necessario richiedere qualche approfondimento attraverso una nostra interrogazione n. 384 del 29.03.2019 al link sottostante.
------------------------------------------------------------------------------------------------------
interrogazione n. 384 del 29.03.2019 Rapporto SDO 2017

----------------------------------------------------------------------------------------------------

schema durata degenze Ministero della Sanità

articolo su La Nazione

articolo sull'eccellenza della sanità trentina_L'Adige


Trentino - 

Renzi aveva etichettato la Formazione professionale come un "buco nero" e non aveva certo tutti i torti.
Il sistema costruito negli anni dal Centrosinistra, quello che finge ancora oggi di scandalizzarsi per i finanziamenti alle scuole private, prevede che la competenza PRIMARIA dell'Autonomia in materia sia quasi interamente appaltata ai privati. Senza bandi, senza gare, senza controlli che vadano oltre i meri aspetti formali, 5 fortunate "sorelle" si spartiscono ogni anno una torta da 45 MILIONI DI EURO.
A ciò si aggiungono sedi, laboratori oltre a compensi stellari per i dirigenti, tutto a spese delle casse pubbliche. Urge un profondo ripensamento del modello che per noi non può che passare dal superamento di questo club di fortunate associazioni private per arrivare a un'UNICA AGENZIA della Formazione saldamente IN MANO ALLA PROVINCIA.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

clicca qui per leggere l'articolo sulla nostra interrogazione n. 90 del 29.11.2018

leggi la risposta alla nostra interrogazione n. 90 del 29.11.2018



Trentino - 

Forse non tutti sanno che...la Provincia ha il suo aeroporto di cui detiene una quota significativa e di cui indica il vicepresidente.
Purtroppo, in particolare dal punto di vista dell'afflusso turistico, non si può dire che lo scalo abbia oggi un impatto significativo, sicuramente per la pochezza dei voli internazionali ma anche per l'inesistenza di collegamento diretto con il nostro territorio. Esiste però la possibilità di realizzare tale collegamento con un impegno minimo da parte della Provincia.
Potrebbe essere l'inizio di un vero cambiamento e il Trentino potrebbe iniziare ad affrancarsi dal vincolo di poter essere raggiunto solo con i mezzi privati individuali, ampliando così i mercati da cui i turisti possono farci visita.

catullo express progetto.jpg

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Proposta di mozione nr. 14 del 15 gennaio 2019 - Scarica PDF

Articolo pubblicato sui giornale online del Consiglio provinciale - Clicca qui


Trentino - 

Forse non tutti sanno che...la Provincia ha il suo aeroporto di cui detiene una quota significativa e di cui indica il vicepresidente.
Purtroppo, in particolare dal punto di vista dell'afflusso turistico, non si può dire che lo scalo abbia oggi un impatto significativo, sicuramente per la pochezza dei voli internazionali ma anche per l'inesistenza di collegamento diretto con il nostro territorio. Esiste però la possibilità di realizzare tale collegamento con un impegno minimo da parte della Provincia.
Potrebbe essere l'inizio di un vero cambiamento e il Trentino potrebbe iniziare ad affrancarsi dal vincolo di poter essere raggiunto solo con i mezzi privati individuali, ampliando così i mercati da cui i turisti possono farci visita.

catullo express progetto.jpg

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Proposta di mozione nr. 14 del 706 del 15 gennaio 2019 - Scarica PDF

Articolo pubblicato sui giornale online del Consiglio provinciale - Clicca qui


Trentino - 

La Provincia di Trento con la Legge sull'Odontoiatria sociale a tutela delle fasce deboli rappresenta un unicum che potrebbe e dovrebbe essere replicato anche a livello nazionale. Attraverso questa norma vengono assicurate circa 130.000 prestazioni l'anno, la maggior parte delle quali aggiuntive rispetto ai Livelli essenziali di assistenza (LEA), interamente rivolte a persone che in mancanza si troverebbero probabilmente costrette a rinunciare a curarsi.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il comunicato stampa di Odontoiatria33 - Clicca qui

La relazione sulla Legge 22/2007 - Scarica PDF


Trentino - 

Bilancio complessivamente positivo emerge dal Tavolo di coordinamento per la valutazione delle leggi provinciali. Assieme al consigliere Viola e all'assessore Gilmozzi abbiamo presentato alla stampa nella mattinata di oggi la relazione sulla Legge 22/2007 in materia di assistenza odontoiatrica.

La nostra verifica ha riguardato in particolare i risultati conseguiti in termini di tutela della salute odontoiatrica negli ambiti considerati prioritari dell'età evolutiva, persone in condizioni di particolare vulnerabilità (sanitaria e sociale) e popolazione generale, oltre che l'efficacia dell'assetto organizzativo e operativo.

Le misure previste dalla legge hanno introdotto nuovi livelli di assistenza in grado di garantire ad un'ampia platea di cittadini, prestazioni per la prevenzione, la cura e la riabilitazione odontoiatrica.

Sebbene permangano alcuni elementi di criticità, la legge ha permesso l'erogazione di una media di oltre 130.000 prestazioni, equamente suddivise tra APSS e dentisti convenzionati.

Rimarchiamo l'assenza di una rete odontoiatrica pediatrica, cui si aggiunge lo snodo cruciale da presidiare con più impegno della prevenzione primaria e secondaria nell'ambito dell'età evolutiva. Su questi punti deboli sarà nostra intenzione intervenire in tempi rapidi con l'adozione di correttivi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Leggi il comunicato stampa del Consiglio Provinciale PAT - Clicca qui


Trentino - 

Ancora una volta abbiamo azzeccato il nominativo del vincitore di una selezione. In questo caso si trattava della selezione del direttore tecnico di Informatica Trentina, una società provinciale che gode già di un nutrito stuolo di dirigenti e di quadri. Ma evidentemente ne mancava 1. Sarà l'ennesimo colpo di fortuna? Sicuramente sì, ma è indubbio che la sequenza di pronostici azzeccati rischia di minare la fiducia dei cittadini.

Per fare dipanare la matassa abbiamo presentato due interrogazioni. Sarà ad esempio interessante sapere se tra il designato e qualche membro della commissione esistessero pregressi e duraturi rapporti professionali. In base alle risposte valuteremo se segnalare la vicenda ad ANAC.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Interrogazione nr. 6081 del 21 giugno 2018 - Scarica PDF

Interrogazione nr. 6088 del 27 giugno 2018 - Scarica PDF

Pagine

Archivio

Questa pagina è l'archivio dei post nella categoria Servizi ai cittadini.

Scuola è la categoria precedente.

Sicurezza è la categoria seguente.

Partecipa ai nostri eventi


   © 2010 www.movimento5stelle.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons
   Il DPO dell'Associazione MoVimento 5 Stelle può essere contattato a dpo@movimento5stelle.it