MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista
Privacy*: Dichiaro di autorizzare il trattamento dei miei dati personali, anche sensibili, all’associazione avente denominazione “MoVimento 5 Stelle”, con sede legale in Roma, Via Nomentana n. 257, ai sensi dell'art. 12, 13 del Regolamento Europeo sulla Privacy n. 679/2016 reperibile al seguente link.

MoVimento 5 Stelle

SUPPLETIVE 2019. LA COMMISSIONE SELEZIONA I CANDIDATI


Trentino - 

Rosa Rizzi e Lorenzo Leoni saranno i candidati del M5S alle elezioni suppletive del prossimo 26 maggio. Leoni correrà per conquistare il collegio di Trento (che comprende Valle dell'Adige, Rotaliana, Val di Non, Val di Sole) mentre Rizzi farà lo stesso nel collegio di Pergine Valsugana (che a sua volta contiene Alta Valsugana, Bassa Valsugana, Primiero, Val di Cembra, Val di Fiemme e Val di Fassa).

Nel dare la propria disponibilità alla candidatura Rosa Rizzi ha dichiarato: «Credo nei principi e negli obiettivi del Movimento 5 stelle e per questo mi metto a disposizione in modo da apportare la mia esperienza ventennale come avvocato e poter far crescere il Movimento e anche le mie capacità personali».

«Per me grillino della prima ora, la candidatura è un dovere di cittadino attivo principalmente fondato sullo spirito di servizio - ha affermato il dottore forestale ed esperto ambientale Lorenzo Leoni, aggiungendo che - le elezioni suppletive calzano a pennello a questa motivazione».

Con l'attribuzione delle candidature a Lorenzo Leoni (curriculum vitae) e Rosa Rizzi (curriculum vitae) si è concluso il lavoro della commissione di valutazione dei candidati, ora i nominativi sono al vaglio del capo politico del MoVimento che procederà con le necessarie verifiche di conformità.

Da sottolineare anche le forme innovative scelte per definire la composizione della commissione che ha giudicato le varie proposte di candidatura. La procedura adottata per selezionarne i membri ha infatti fatto uso di forme di democrazia nuove e al tempo stesso antiche, riadattando una procedura che veniva usata nell'antica Repubblica di Venezia per stabilire la composizione della rappresentanza degli organi di governo. La commissione è stata formata sorteggiando 5 nominativi tra quelli proposti dai portavoce del MoVimento eletti nella provincia autonoma di Trento ad ogni livello di governo. In questo modo è stata garantita la massima imparzialità e al tempo stesso efficienza della commissione stessa, che ha saputo individuare i candidati in maniera rapida e inequivoca.

Un grazie per il lavoro svolto ai componenti della commissione!

Pagine

Partecipa ai nostri eventi


   © 2010 www.movimento5stelle.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons