moVimentiamoci anche a Woodstock

(di MoVimento Torino) 23.09.10 15:06

Il Movimento 5 Stelle Piemonte ha deciso di organizzare durante Woodstock 5 Stelle alcuni incontri, aperti ai partecipanti al MoVimento di tutta Italia, per promuovere lo scambio di idee e la nascita di progetti e attività dal basso, affrontando le domande che tutti noi ci siamo posti nei vari gruppi locali e su cui è utile una riflessione collettiva.

Saremo dunque presenti con un gazebo e un microfono nell'area tende (segnaleremo meglio sul posto il luogo) e aspettiamo tutti gli amici del Movimento per una discussione aperta e produttiva: non un "dibattito"-passerella ma una vera occasione di lavoro comune.

Gli incontri già organizzati sono i seguenti:

1) COS'E' LA FINANZA ETICA?
Cosa finanziano i soldi che depositi in banca? Armi? Attività inquinanti? Opere di bene? Da qualche decennio esistono banche trasparenti ed etiche che, diversamente dalle altre, non falliscono perchè investono nell'economia reale e in attività socialmente responsabili ...e a volte vincono pure il Nobel per la Pace!
Modera: Fabio Martina - Valutatore Sociale di Banca Etica
Sabato pomeriggio, 17:30-18:30


2) CHI VUOL SPEGNERE LA RETE?
Internet è un grande strumento di libertà e di aggregazione dal basso: per questo è costantemente sotto attacco. A livello nazionale e internazionale, sono in aumento i tentativi di controllarla, dalle leggi sulla rettifica dei contenuti al trattato ACTA, dall'abuso del copyright ai sistemi di filtraggio dei contenuti. Discutiamo della situazione e di possibili iniziative del Movimento.
Modera: Vittorio Bertola - esperto di internet e partecipazione
Sabato pomeriggio, 18:30-19:30


3) CITTADINI PUNTO E BASTA
Il Movimento è orizzontale e privo di strutture e la titolarità delle scelte politiche è dei cittadini - ma questo cosa significa in pratica? Quale deve essere il rapporto tra eletti, attivisti e cittadini? Come devono essere definiti i candidati e i programmi per i vari cicli elettorali? Quali strumenti organizzativi e quali piattaforme informatiche ci servono?
Moderatore: Vittorio Bertola - esperto di internet e partecipazione
Domenica mattina, ore 11-12:30

4) NE' DESTRA NE' SINISTRA
Il Movimento non è né di destra nè di sinistra - è post-ideologico e propone il proprio modello di società, basato sulla decrescita e sulla partecipazione diretta dei cittadini alle istituzioni. Partendo da queste premesse, dalla Carta di Firenze e dal programma nazionale, quali possono essere le grandi battaglie del Movimento nei prossimi anni? E quali le strategie politiche per raggiungere gli obiettivi?
Moderatore: Davide Bono - Consigliere Regionale del Piemonte
Domenica pomeriggio, ore 14:30-16

PiemonteWoodstock.JPG

3 Comments

user-pic

buona fortuna per l'evento

user-pic

vorrei farvi una critica
quello che voi chiamate forum non è altro che un blog, sul modello dei vecchi newsgroups
non è molto pratico e nemmeno chiaro per visualizzare ed avere velocemente un idea degli argomenti
ed nemmeno pratico nel caso di lunghe discussioni
è solo una questione di impaginazione ed utilizzo dello spazio della pagina, ma vi consiglierei di usare piuttosto forum come quelli di phpbb o vbulletin

questo perchè da come la vedo io, il vostro "forum" è dimensionato per un piccolo gruppo con una piccola affluenza
nel caso(come voi/noi speriamo) ci fosse un'affluenza maggiore di persone = maggior numero di messaggi/discussioni postate a parità di tempo
il vostro attuale forum diventerebbe caotico ed inutilizzabile

dato che posso immaginare che abbiate messo su un forum con l'obbiettivo di far comunicare le persone, credo che sia nel vostro interesse avere un forum ampio e comodo che invogli un passante qualunque a lasciare un messaggio o un'impressione
cosa che secondo me, il vostro attuale sistema di forum non fa

user-pic

caro beppe grillo ti aspettiamo a braccia aperte a campi bisenzio per dare un impulso a i giovani per un cambiamento di tutta questa massa di ladri i quali sanno solo stare su la poltrona .sono andato in comune a nome di 17 famiglie a chiedere se era possibile mettere dei lampioni su la strada dove abitiamo ,loro sai cosa ci anno risposto che non ci sono i soldi e che non sapevano nemmeno dove si trovasse via vigna a campi bisenzio firenze pensa un po che gente ci governa questo e' solo un esempio locale. posso solo provare a immaginare quello che succede a livello nazinale madiamoli tutti a casa a calci nel culo saluti al numero1 con tinua con labattaglia che la rete ti segue

Lascia un commento

Categorie

Acqua (9)
Ambiente (77)
comunicatistampa (3)
Connettività (5)
Energia (16)
Servizi ai cittadini (141)
Sviluppo (60)
Trasporti (60)

Per mese

Febbraio 2017 (6)
Novembre 2016 (2)
Ottobre 2016 (1)
Giugno 2016 (2)
Maggio 2016 (4)
Aprile 2016 (4)
Marzo 2016 (6)
Febbraio 2016 (3)
Gennaio 2016 (2)
Dicembre 2015 (5)
Novembre 2015 (2)
Ottobre 2015 (4)
Settembre 2015 (10)
Agosto 2015 (1)
Luglio 2015 (10)
Giugno 2015 (11)
Maggio 2015 (7)
Aprile 2015 (4)
Marzo 2015 (4)
Febbraio 2015 (4)
Gennaio 2015 (5)
Dicembre 2014 (4)
Novembre 2014 (3)
Ottobre 2014 (11)
Settembre 2014 (4)
Luglio 2014 (1)
Giugno 2014 (3)
Maggio 2014 (4)
Aprile 2014 (5)
Marzo 2014 (5)
Febbraio 2014 (14)
Gennaio 2014 (11)
Dicembre 2013 (10)
Novembre 2013 (7)
Ottobre 2013 (15)
Settembre 2013 (12)
Agosto 2013 (5)
Luglio 2013 (6)
Giugno 2013 (10)
Maggio 2013 (12)
Aprile 2013 (11)
Marzo 2013 (12)
Febbraio 2013 (11)
Gennaio 2013 (10)
Dicembre 2012 (11)
Novembre 2012 (15)
Ottobre 2012 (12)
Settembre 2012 (11)
Agosto 2012 (5)
Luglio 2012 (11)
Giugno 2012 (14)
Maggio 2012 (11)
Aprile 2012 (9)
Marzo 2012 (24)
Febbraio 2012 (28)
Gennaio 2012 (10)
Dicembre 2011 (16)
Novembre 2011 (22)
Ottobre 2011 (18)
Settembre 2011 (27)
Agosto 2011 (8)
Luglio 2011 (24)
Giugno 2011 (24)
Maggio 2011 (24)
Aprile 2011 (18)
Marzo 2011 (21)
Febbraio 2011 (13)
Gennaio 2011 (12)
Dicembre 2010 (6)
Novembre 2010 (2)
Ottobre 2010 (2)
Settembre 2010 (10)
Agosto 2010 (2)
Luglio 2010 (3)
Giugno 2010 (5)
Aprile 2010 (1)
Marzo 2010 (3)
Febbraio 2010 (2)
Gennaio 2010 (1)
Settembre 2009 (1)
Giugno 2009 (3)
Maggio 2009 (10)
Aprile 2009 (3)
Marzo 2009 (2)
Febbraio 2009 (1)