MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Mozione per l'adozione della Carta di Pisa

MOZIONE PER L'ADOZIONE DELLA CARTA DI PISA QUALE CODICE ETICO PER L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE.

La seconda Mozione presentata dal Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle di Pieve di Cento, riguarda la richiesta d'adozione da parte dell'Amministrazione Comunale della Carta di Pisa, un codice etico promosso dall'Associazione Avviso Pubblico, un'associazione di enti locali e regioni per la formazione civile del personale contro le mafie, recentemente tornato alla ribalta in quanto promosso dall'iniziativa Riparte il Futuro di Libera ( l'associazione fondata da Don Luigi Ciotti ).
L'adozione della Carta di Pisa quale codice etico, è destinata ad avere un immediata valenza applicativa nell'attività quotidiana da parte del personale politico ed amministrativo. Tutto ciò ha effetti diretti sull'economia locale, generando immediata fiducia nei confronti dei cittadini e degli imprenditori interessati ad investire sul territorio e ad interloquire con la pubblica amministrazione.
A differenza di ogni altro codice etico, la Carta di Pisa prevede sanzioni di natura politica per gli amministratori che non le rispettano, sanzioni dotate di particolare severità che possono arrivare fino all'obbligo delle dimissioni.
Come MoVimento 5 Stelle di Pieve di Cento, crediamo fortemente nel fatto che l'adozione della Carta di Pisa possa portare un reale vantaggio in termini di TRASPARENZA, LEGALITA' ed ETICA nell'ambito dell'azione quotidiana dell'amministrazione comunale.
Numerosi comuni l'hanno adottata, altri invece si sono limitati ad avviarne l'iter di approvazione; in questo senso ci auguriamo vivamente che il Consiglio Comunale prenda in seria considerazione la proposta e voglia annoverare Pieve tra i comuni in prima fila nella lotta contro la corruzione.
Annunciamo fin da ora che qualora l'adozione del codice dovesse essere ostacolata non esiteremo ad informare con ogni mezzo la cittadinanza.

Carta di Pisa 1.jpg


Carta di Pisa 2.jpg

I candidati a Pieve di Cento

  • user-pic
    antonino campione
  • user-pic
    Emilia Felli
  • user-pic
    Francesca Cocchi
  • user-pic
    Giuseppe Bargellini
  • user-pic
    Marco Bargellini
  • user-pic
    Marco Campanini
  • user-pic
    Marianna Petronelli
  • user-pic
    stefano lazzerini

   © 2010 www.movimento5stelle.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons