MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO!


Osimo - 

In questi giorni i quotidiani hanno raccontato alcune situazioni di estrema povertà e di emarginazione nella nostra città. A. M. di 53 anni vive da 2 anni senza acqua, luce e gas: riceve dai parenti una ventina di bottiglie d'acqua a settimana per le necessità basilari. G.B. di 78 anni vive da 3 anni nella sua automobile. Tutto questo è vergognoso e non è ammissibile!

Il M5S di Osimo, oltre ad esprimere la propria solidarietà ai due cittadini in questione, chiede risposte concrete alle Istituzioni. Per quanto riguarda l'utenza dell'acqua che è stata distaccata al sig. A.M. ricordiamo che l'acqua è un diritto e non una merce! Lo ha stabilito il referendum del 2011 al quale tutte le Istituzioni fanno orecchie da mercante da troppo tempo ormai! Nella nostra campagna del 2013 "H2Ora!" in collaborazione col Comitato per l'Acqua di Osimo, invitammo l'allora sindaco Simoncini a promuovere la fornitura gratuita di acqua per i bisogni essenziali. Senza nascondersi dietro leggi o leggine, un simile provvedimento lo può prendere subito l'A.T.O. 3, l'Ambito Territoriale Ottimale delle acque, cioè un'assemblea dei comuni di cui il Sindaco di Osimo è uno dei membri più influenti. L'ATO ha il compito di strutturare le tariffe e può benissimo stabilire una fascia iniziale di tariffazione gratuita. Basta guardare all'A.T.O. 5 di Ascoli Piceno che fornisce acqua gratuitamente per i primi 20 metri cubi l'anno, cioè per i primi 20.000 litri e definisce tale fascia come "Consumi essenziali". La proposta del Comitato Acqua Pubblica e del M5S di Osimo è di 50 litri giornalieri a persona, (non ad utenza), però sicuramente Ascoli Piceno sta segnando la giusta strada da seguire. Infatti 50 litri al giorno x 365 giorni l'anno, fanno 18.250 litri, in linea coi 20.000 dell'A.T.O. 5. Quindi invitiamo Simone Pugnaloni ad attivarsi immediatamente presso A.T.O. 3 per inserire una fascia minima di tariffazione gratuita per le persone in estrema difficoltà!

Gli enormi problemi sociali che stanno crescendo in maniera esponenziale e di cui quelli citati sono solo la punta dell'iceberg, sono un interesse prioritario del M5S di Osimo che infatti tra dicembre e gennaio organizzerà un'importantissima conferenza/dibattito in cui saranno ospiti i nostri parlamentari e a cui saranno invitati tutti i cittadini. Il titolo emblematicamente sarà "Nessuno deve rimanere indietro! - La solidarietà sociale in risposta alla crisi". Soltanto con la solidarietà e un ritrovato spirito di comunità, riusciremo tutti insieme, ad uscirne fuori.

Movimento 5 Stelle Osimo

I candidati a Osimo

Partecipa ai nostri eventi


   © 2010 www.movimento5stelle.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons