MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

MoVimento 5 Stelle: né di destra né di sinistra né qualunquisti.

ombre sulla parete immagine di Tiziano De Simone

Sono stanco di leggere argomentazioni trite e ritrite sul MoVimento 5 Stelle e su come non essere né di destra né di sinistra ci avvicini ad essere dei violenti, dei qualunquisti o dei fascisti. Argomentazioni ripetute a intervalli regolari e mai nei fatti originali, ma la nostra società ha la memoria corta e spesso ci si deve ripetere. E allora facciamolo. Mi limiterò a ricopiare questo link ogni volta che qualcuno imbratterà il monitor.

Sono del MoVimento 5 stelle, non sono né di destra né di sinistra, a dirla tutta non sto neanche avanti o dietro. Sto di volta in volta dove credo sia giusto stare, non per opportunismo, tutt'altro, gli opportunisti sono coloro ai quali fa comodo omologarsi per non pagare il costo del non allineamento, fa comodo far finta di non vedere le contraddizioni a cui porta, inevitabilmente, l'appiccicarsi addosso una definizione fornita da altri per servire un preciso scopo. Abbiamo visto gli scopi, per questo rifiutiamo le definizioni.

Non ci schieriamo né a destra né a sinistra quindi siamo fuori della stanza dei bottoni. Se ci schierassimo avremmo accesso ai mass media controllati dai partiti, che altro non sono che lacchè del potere economico. Noi preferiamo pagare questo ed altri costi pur di non rischiare di venire accomunati al pd, che si dice di sinistra, e voleva (?) privatizzare l'acqua, fare le centrali nucleari e la TAV, ha precarizzato il lavoro, protetto berlusconi, distribuito prebende e comprato banche; o accostarci alla destra e venir confusi con il pdl che si crogiola nel fango nel quale ha gettato l'intero paese. E qui mi fermo, non voglio degenerare.

Se proprio ci tenete leggete il nostro programma e decidetelo per voi se siamo di destra o di sinistra, a me non interessa. So solo che sto dalla parte del giovane uomo che deve aspettare il permesso della banca per mettere su famiglia, la parte di chi deve pregare di non ammalarsi, la parte delle donne costrette a dimenticare di essere madri, la parte dei pensionati che rubano le pere infilandole nella busta dopo la pesa, la parte di chi rispetta il rosso e la fila, la parte di quella signora che dorme in stazione a Campi Flegrei e che sono certo sulla carta ha pure dei diritti, che come lei son tutti li piegati su stessi, scordati in qualche busta, la parte di chi fino ad ora ha preso solo calci nel sedere, questa è la parte dalla quale sto io, e tu da quale parte stai?

Tiziano De Simone

3 commenti

| Commenta
  • user-pic

    Sono convinto che con gli amministratori che ci ritroviamo,amministratori intendo a tutti i livelli,dai Comunali ai Regionali,vi sarà bisogno di una attenta vigilanza da parte della cittadinanza tutta e da suoi fidati delegati.Io sono forse troppo vecchio, ho 54 anni, ma voglio vigilare per i tanti giovani in gamba che ci sono e non vengono affatto valorizzati,tutti insieme saremo imbattibili,

  • Credo che per evitare di essere tacciati di qualunquismo sia importante, oltre che ad elencare ciò e su cui sono d'accordo, dare risposte concrete sui temi più importanti che preoccupano i cittadini : cosa proponiamo per la ripresa produttiva, l'ordine pubblico,il lavoro, la scuola,il malfunzionamento della Giustizia etc. etc.
    Secondo me il Movimento dovrebbe essere più "politico" nel senso migliore del termine e un pò meno "logorroico" ( mi riferisco a Grillo).Va benissimo "distruggere" ma è altrettanto importante "costruire". Tutti Noi abbiamo bisogno di liberarci dal fango in cui la partitocrazia maledetta ci ha cacciato ma dobbiamo contare su proposte ai grandi temi che angosciano gli Italiani e solo così potremo sopravvivere alla controffensiva che i politici miserabili stanno già preparando...

  • user-pic

    Egregio De Simone
    gradirei un Suo telefono(possibilmente fisso) per metterla al corrente di quanto gia'esposto da lunghi anni in merito alla situazione"Rifiuti"a politici(quai tutti.)
    Mi mettero' anche in contatto con La Sig.Ra Virginia Petrellese.Ho visto il filmato e sono rimasto colpito dalla Sua preparazione.Esiste una possibilita' di risolvere e per sempre questa scandalosa vicenda che io ritengo sia piu' politica che camorristica,Quanto io fino ad oggi ho offerto non destabilizza interessi gia' costituiti,bensi potrebbe essere la soluzione totale:Ecologica,senza inceneitori,senza discariche.
    Consideri che io sono a + 9 otre.
    In attesa grazie per l'attenzione
    Aldo Caretti
    President & Ceo
    CFGI.Inc
    investments@cfgi.biz
    Los Angeles 4.2.2012

Invia un commento

I candidati a Napoli

  • user-pic
    Francesca Menna
  • user-pic
    matteo brambilla