Servizi ai cittadini: Settembre 2015 Archives

Il 30 settembre scadrà il contratto di assegnazione della gestione dei parcheggi a pagamento sul territorio del Comune di Ciampino ma nessun bando di evidenza pubblica è stato finora pubblicato per l'assegnazione di questo servizio. Il contratto in scadenza prevede l'opzione di un rinnovo di ulteriori due anni prima di rimandare necessariamente a nuovo bando di gara, ma a tutt'oggi non si è convocata la necessaria commissione per il passaggio in consiglio comunale a tale scopo.

Memori di quanto accaduto per il servizio di Trasporto Pubblico Locale per il quale l'amministrazione lo ha prorogato (quindi a nostro avviso sottraendolo al principio del Trattato di tutela della concorrenza) con una delibera di Giunta (contrariamente a quanto previsto dell'art. 42 del Testo Unico degli Enti Locali), i portavoce M5S hanno inviato in data odierna una lettera di monito all'amministrazione comunale per chiedere che il provvedimento in oggetto venga messo al vaglio e votazione del Consiglio Comunale quale organo competente in materia di organizzazione e concessione dei pubblici servizi.

In caso di diniego verrà richiesto un parere all'Autorità Nazionale Anticorruzione, che già ha risposto positivamente in molti casi analoghi, e se necessario l'intervento dell'Autorità Garante della concorrenza e del Mercato.

I portavoce M5S Bartolucci, Checchi e De Sisti, e gli attivisti tutti.

15 settembre 2015

Le sedute del consiglio comunale prima della pausa estiva hanno mandato i cittadini di Ciampino in vacanza con la scoraggiante prospettiva di tornare a settembre in un comune senza risorse economiche (nessuna variazione sulle imposte a domanda individuale), incapace di premiare i cittadini virtuosi (vedi aumento TARI a dispetto dei numeri di raccolta differenziata) e di lavorare con criterio sulla gestione di debiti e sulla riqualificazione del territorio (Sentenze esproprio via f.lli Spada e Piano integrato Via Reverberi).

È necessario, dunque, chiedere che si lavori con ancora maggior alacrità da parte dei nostri governanti per trovare nuove risorse, nuove forme di intervento sul territorio, maggiore trasparenza e impegno di tutta la comunità affinché questo comune torni a respirare. Su questi presupposti il gruppo consiliare M5S ha lavorato durante i mesi estivi per preparare un autunno carico di proposte. Di seguito una sintesi degli ultimi atti presentati e in attesa di discussione.

1. Mozione che propone l'adozione del baratto amministrativo: "Io Comune ti esento o ti riduco il pagamento del tributo e tu cittadino, in cambio, ti occupi del decoro urbano della città". Si tratta di una formula molto semplice che se attuata - attraverso una delibera e in rispetto delle leggi che ne regolamentano la concessione - darebbe ai cittadini una doppia opportunità, quella di occuparsi del proprio territorio avendo in cambio agevolazioni o esenzioni limitate di tipo tributario. Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l'abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano;
2. Mozione che preveda l'impiego di disoccupati e inoccupati per lavori occasionali nei settori Lavori Pubblici e servizi alla persona: si chiede alla giunta di disciplinare un canale di offerte di lavoro occasionale per disoccupati e inoccupati ciampinesi. Cittadini che si trovano in gravi difficoltà economiche, infatti, potrebbero essere impiegati attraverso forme contrattuali di lavoro flessibile con un impegno economico minore per le casse comunali rispetto ad appalti a società esterne, fornite nella completa legalità, garantite da una copertura previdenziale e contro gli infortuni sul lavoro e caratterizzate da un sistema di pagamento del compenso attraverso i cosiddetti buoni lavoro (voucher);
3. Mozione per l'istituzione di un Museo Civico Archeologico Ciampino: si propone all' amministrazione di lavorare alla stesura di progetto per la costituzione di un museo civico archeologico dedicato a Valerio Messalla Corvino, attraverso l'identificazione e la riconversione di uno stabile comunale da dedicarvi e l'istituzione di un comitato dedicato a questo progetto;
4. Mozione per richiedere alla Regione Lazio (come stanno facendo tutti i comuni interessati) la realizzazione del doppio binario sulla linea ferroviaria Ciampino­Velletri: doppio binario per maggiori servizi e connessione tra le aree metropolitane e periferiche, per la riduzione del traffico su gomma e quindi dell'inquinamento, in sintesi per una vita migliore per pendolari e abitanti dei castelli e aree decentrate. Quelli appena elencati sembrano motivi più che validi per richiedere l' intervento di ogni Comune - Ciampino compreso - per portare all'attenzione della Regione Lazio, responsabile del piano di mobilità che sarà definita entro ottobre 2015, la necessità di potenziamento di una linea ferroviaria che interessa numerosi comuni;
5. Mozione per permettere la produzione di medicinali galenici a base di CBD e THC nelle farmacie comunali: la canapa è ricca di principi attivi dal potenziale terapeutico per numerose patologie. La mozione mira a formare il personale dipendente delle farmacie comunali per permettere la produzione di tali farmaci presso le farmacie comunali in modo tale da creare un nuovo indotto e migliorarne l'offerta, così come l'incentivo della coltivazione della canapa sativa e corsi di informazione sul valore terapeutico degli stessi. Forse non tutti sono a conoscenza del fatto che questi medicinali, a carico del paziente salvo rari casi, hanno una lavorazione molto costosa. Creare le condizioni per garantire laboratori abilitati alla produzione di questa tipologia di farmaci abbatterebbe notevolmente i costi a beneficio dei pazienti;

Alle proposte poi, fanno seguito due interrogazioni per avere chiarimenti in merito a:
• Irregolarità di pagamento del Canone di locazione e delle utenze dell'impianto sportivo comunale A. Fuso da parte del concessionario;
• stato e programmazione del traffico aereo dell'aeroporto G. B. Pastine in considerazione delle recenti notizie relative alla richiesta di Ryanair di incrementare il numero di voli su Ciampino ed in previsione dell'imminente Giubileo straordinario.

Rimandiamo i cittadini ad un comunicato dedicato sul tema aeroporto, in attesa di ricevere risposte (speriamo concrete e sensate) dall'amministrazione.

I portavoce M5S Bartolucci, Checchi e De Sisti, e gli attivisti tutti.

About this Archive

This page is an archive of entries in the Servizi ai cittadini category from Settembre 2015.

Servizi ai cittadini: Luglio 2015 is the previous archive.

Servizi ai cittadini: Ottobre 2015 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.