bilancio: Agosto 2015 Archives

Il MoVimento 5 Stelle non è composto da politici di professione, ma esclusivamente da cittadini che hanno scelto di entrare nelle istituzioni per scardinare meccanismi perversi ed abbattere i compromessi politici che hanno determinato lo stato delle cose.

Di conseguenza è a noi evidente che il bilancio preventivo altro non è che l'espressione delle politiche di gestione scelte dalla maggioranza e non, come vogliono farci credere, un mero esercizio matematico di pareggio tra entrate ed uscite, perché dietro quei conti ci sono delle decisioni politiche ben precise alle quali noi ci opponiamo fortemente, perché noi non crediamo alle politiche fondate sullo sfruttamento del territorio, riteniamo dannoso continuare ad assecondare gli inermi organi sovracomunali che gestiscono le criticità del nostro territorio come le questioni aeroporto e campo della barbuta, non crediamo nella politica del porgere l'altra guancia nei confronti dei soliti interessi privati che prevalgono sui beni comuni.

Pertanto, per rispondere all'assessore Savi in cui riconosciamo disponibilità e cortesia, al quale piacerebbe avere la nostra approvazione del bilancio previsionale 2015, rispondiamo che piacerebbe anche a noi condividere questo bilancio, ma solo se fosse determinato da scelte politiche che vedono il cittadino al centro delle stesse e non dagli interessi dei soliti investitori e palazzinari!

Il Sindaco non si perda in discorsi intenti a legittimare le proprie strategie sul piano urbanistico, ci convinca che sono quelle migliori ma con i fatti e non con le parole, e la maggioranza la smettesse di proporre scelte fondate sulla logica del meno peggio perchè questa è la dimostrazione di una politica mediocre e poco lungimirante, mentre bisognerebbe scegliere conoscendo tutte le soluzioni possibili e poi valutarle su dati oggettivi, anche con coraggio, il coraggio dell'onestà intellettuale, e poi fare la scelta migliore per il cittadino di oggi e del futuro!

Inoltre la votazione del bilancio non è competenza esclusiva della maggioranza come lascia intendere buona parte dell'opposizione disertandone il voto. Per noi votare il bilancio è anche assumersi la responsabilità che ci hanno attribuito i nostri elettori votandoci ed i nostri attivisti che ci seguono in aula consiliare, quel rispetto che vorremmo fosse più presente nella nostra società, come facevano quei maestri sportivi che ci insegnavano a rimanere presenti alle premiazioni alla fine della gara anche se non avevamo vincitori ma sempre per il rispetto dei partecipanti tutti, valori questi che vorremmo fossero indicati sopratutto dai componenti delle istituzioni della città.

Infine restare fino all'ultimo per votare, rappresenta un segno di coerenza con ciò che si sostiene ed è per questo che abbiamo espresso il nostro dissenso per i vari aspetti, sia tecnici (come il riconoscimento dei debiti fuori bilancio) che politici per poi votare, da soli, in modo contrario. Ci auspichiamo che in onore alla democrazia questi consigli possano essere quanto prima visionati in streaming come da noi richiesto fin dal principio di questa consiliatura, per poter rendere più partecipe tutta la cittadinanza di Ciampino.

I portavoce del M5S Ciampino e gli attivisti tutti.

About this Archive

This page is an archive of entries in the bilancio category from Agosto 2015.

bilancio: Luglio 2015 is the previous archive.

bilancio: Settembre 2015 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.