bilancio: Aprile 2015 Archives

Grande soddisfazione dell'attuale maggioranza per l'approvazione del bilancio consuntivo 2014 con addirittura 13 voti favorevoli! Questo è quanto declamato dal comunicato stampa dell'Amministrazione Terzulli. Peccato che erano presenti 11 consiglieri della maggioranza (su 16) più il sindaco e il presidente del consiglio!! Beh a nostro avviso una maggioranza fiera avrebbe partecipato compatta all'approvazione.

Noi abbiamo ascoltato la presentazione del rendiconto, abbiamo cercato di trovare qualcosa di significativo nell'illustrazione del rendiconto 2014 ma niente! Questo ha rappresentato un mèro esercizio matematico:
Freddo, come la maggioranza quando vota per il Superghino.
Freddo, come il modo in cui si sbrigano a deliberare un atto conflittuale.
Freddo, come il modo in cui ti dicono che è una procedura standard.
Freddo, come il modo in cui ti dicono...che qui si è sempre fatto così!

I conti della serva li sanno fare tutti cari amici. Far quadrare i conti non è cosa ardua. Non si può andar fieri di un'avanzo di gestione di € 12.568,08 rientrando nel patto di stabilità per € 4000! Mentre abbiamo come esempio un comune di Pomezia che fa € 4.000.000 di avanzo di gestione dopo gestioni con € 12.000.000 di passivo!

È vero signori questo consuntivo è stato chiuso nei termini! Anche il cittadino paga le tasse entro i termini ma non per questo si sente un'eroe!
Noi, invece, ci sentiamo presi in giro quando i bagni della scuola dei nostri figli sono impraticabili; quando al parco non ci possiamo andare perché allagato dopo un'acquazzone estivo; quando dobbiamo andare dal meccanico perché abbiamo rotto la macchina per colpa dell'ennesima buca; quando corriamo in ospedale (non di Ciampino perché non lo abbiamo più da decenni) perché un nostro caro è caduto per colpa di un marciapiede impraticabile.
Noi ci sentiamo presi in giro quando vediamo defraudare il nostro territorio dei valori storici che il tempo ci ha conservato mentre vediamo assecondare degli imprenditori senza scrupoli travestiti da buoni samaritani!
Ci sentiamo presi in giro quando la maggioranza ci boccia un registro dei tumori promosso dalla regione Lazio oppure quando ci bocciano una mozione per rendere le commissioni aperte, o ancora quando ci vogliono far credere di voler fare un parco pubblico su di un'area per la quale si fa ricorso al TAR per annullare un vincolo a tutela del paesaggio e di un patrimonio storico per realizzare nuove costruzioni quando al contempo il mercato immobiliare è in profonda crisi e l'offerta supera la richiesta.

Questo bilancio doveva essere accompagnato da una illustrazione delle attività svolte dall'amministrazione e sopratutto con riferimento al PEG del Sindaco Terzulli presentato al momento del suo insediamento. Ci vuole tempo ma il rispetto per i cittadini (non sudditi!) si dimostra anche così e in quanto "finanziatori" vanno informati su come questo comune utilizza i soldi che versano come tasse con fatica, visti i tempi di crisi, e come vengono redistribuiti alla collettività finanziando attività anche sociali.
I numeri è vero a volte parlano come le parole, ma devono rappresentare qualcosa di concreto altrimenti rappresentano un'analisi fredda senza sapore dove "i conti tornano!".

L'approvazione del bilancio consuntivo di oggi non ha avuto nulla di cui vantarsi. Se la sono cantata e suonata tra di loro e nemmeno erano tutti! Quando i servizi di base funzioneranno, quando le strade ed i marciapiedi saranno in uno stato dignitoso, quando i parchi saranno curati, le manutenzioni saranno costanti e non si agevolerà più nessuno a discapito di altri o beni della collettività, quando avremo un'indirizzo politico che vada a favore di tutti i cittadini, allora avranno qualcosa di cui vantarsi.

Non ce ne voglia il Sindaco Terzulli ma al momento siamo ancora lontani dalle sue proposte e vorremmo che dicesse a che punto è l'attuazione del suo programma, e oltretutto siamo ancora lontani da quell'idea di partecipazione e condivisione che in diverse occasioni è stata pronunciata.
Noi abbiamo un chiodo fisso: il cittadino al centro e dentro le istituzioni, coinvolto e parte attiva!

About this Archive

This page is an archive of entries in the bilancio category from Aprile 2015.

bilancio: Luglio 2015 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.