View; MT.commentIds = [];

Alzi la mano chi vuole una Ciampino migliore: Approvate le mozioni M5S su edilizia scolastica e decoro urbano

user-pic
Vote 0 Votes

17 ottobre 2014


Come saprete, ogni anno in occasione della dichiarazione dei redditi, il contribuente italiano - quindi ogni ciampinese - può effettuare una scelta in merito alla destinazione dell'8 per mille del gettito IRPEF.

Da quest'anno, grazie a un emendamento del Movimento 5 Stelle alla Legge di Stabilità 2014 (L. 27 dicembre 2013 n. 147), lo Stato potrà destinare il proprio 8 per mille, oltre che ad «interventi straordinari per la fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati, conservazione di beni culturali», anche per «ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all'istruzione scolastica».

Lo scorso luglio i nostri portavoce hanno presentato una mozione affinché anche il nostro comune si attivasse per chiedere di aderire a questo fondo.

Di fatto, la mozione è stata calendarizzata solo in occasione dell'ultimo consiglio comunale tenutosi lo scorso 9 ottobre e - a seguito di alcuni emendamenti - approvata ottenendo dall'amministrazione l'impegno all'adesione a questa proposta attraverso la preparazione di un dossier dettagliato sullo stato dei nostri edifici scolastici.

A patire uno stato di incuria, purtroppo, non sono solo i plessi scolastici ma, in generale, le aree pubbliche della nostra cittadina; per questo il M5S ha presentato durante l'ultimo consiglio anche una mozione sul decoro urbano, che intende consolidare a livello istituzionale le numerose iniziative di pulizia che si susseguono a cadenza ormai regolare ad opera di tutti gli attivisti CM5S in varie aree pubbliche.

Saprete che la maggioranza ha fatto del decoro urbano un cavallo di battaglia programmatico e, anche se i frutti di questo impegno ancora fatichiamo a vederli, eravamo certi che Sindaco e consiglieri non avrebbero avuto difficoltà a convenire con l'opposizione sulla necessità di attuare misure serie per la riqualificazione del nostro territorio.

Il rispetto del proprio ambiente va preteso da ogni singolo cittadino - e riteniamo dunque fondamentale un'opera di educazione civica che informi e aiuti la cittadinanza in tal senso - ma è compito istituzionale dell'amministrazione portare questo comune ad un livello di eccellenza per il decoro urbano che lo faccia diventare un esempio per tutti. A tal fine, si è chiesto di istituire - con assegnazione tra il personale comunale esistente - la figura del Responsabile del Decoro Urbano che avrebbe la funzione di recepire le segnalazioni dei cittadini e predisporre e coordinare le azioni appropriate. SI è chiesto, inoltre, di aderire al progetto, completamente gratuito, definito come "Decoro Urbano", un social network che permette il dialogo diretto dei cittadini con l'amministrazione permettendo di inviare segnalazioni in merito a rifiuti, dissesto stradale, aree verdi, incuria, segnaletica e affissioni abusive. Possiamo tutti cominciare a familiarizzare con questo strumento partecipativo visitando il sito http://www.decorourbano.org/)

Mozione M5S decoro urbano approvata all'unanimità.

Dobbiamo tutti aver ben chiaro che questo mondo non ci è stato donato dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli. Per loro abbiamo il dovere assoluto di organizzare una società migliore. Noi ci stiamo provando e il meglio deve ancora venire.

A riveder le stelle (da un parco pulito o da un tetto messo in sicurezza di qualche scuola ciampinese)!

I consiglieri portavoce

M. Bartolucci
M. Checchi
D. De Sisti

Link correlati:
Decreto 8x1000
8x1000/EmendamentoM5S
LEGGE 27 dicembre 2013, n. 147

About this Entry

This page contains a single entry by Marco Bartolucci published on 17.10.14 13:43.

Questione di Metodo was the previous entry in this blog.

Depositata interrogazione M5S al Ministero Beni Culturali per salvaguardia area archeologica ''Muro dei Francesi''. is the next entry in this blog.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.