Finalmente un piano per la città

MARIO PUDDU

GUARDA IL VIDEO

Il comune di Assemini aveva tra le sue principali criticità l’assenza di un piano urbanistico comunale, mai redatto in oltre venti anni. Ciò comportava gravi pericoli da dissesto idrogeologico e allagamenti che mettevano a rischio le abitazioni di molti quartieri. Appena insediati ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo dato alla città più sicurezza e un nuovo piano. E non solo.

Raccolta differenziata al 70%

Le nostre conquiste

URBANISTICA

Approvato il PPCS (Piano particolareggiato centro storico), che con il Piano Urbanistico Comunale, è il tassello che completa il piano urbanistico di Assemini, che la città attendeva da 30 anni.

TASSE

In un periodo di grandi difficoltà economiche dei nostri concittadini, sia nel 2014 che nel 2015 l’Amministrazione del M5S ha detto no al pagamento della TASI. Il tributo, ritenuto come l'ennesima stangata alle tasche dei cittadini e per giunta incostituzionale è stato depennato dalla lista dei tributi locali. Per quanto concerne Equitalia, nel gennaio 2015 è stato interrotto il rapporto tra Comune di Assemini e Equitalia.

MOBILITÀ

Sono partiti i progetti per la mobilità sostenibile, istituendo la ZTL in prossimità delle scuole e sono stati aperti i cantieri per la realizzazione delle piste ciclabili, sia interne al centro abitato che di collegamento coi centri vicini. È stato riavviato il progetto “Boulevard dei paesaggi” con la collaborazione con l’architetto Kipar, per regalare alla cittadina un polmone verde.

IMPIANTI FOGNIARI

Uno dei problemi che da sempre attanagliano Assemini è la rete fognaria, anche a causa del fatto che la città si trova ad altitudine 0 e quindi è molto esposta all’emergenza allagamenti, non appena si verifica una pioggia un po’ più abbondante del solito. Sono state avviate subito opere indispensabili, nonché un grande “cantiere sicurezza” per la realizzazione di nuove condotte di smaltimento di acque meteoriche e per la separazione delle acque bianche dalle acque nere. Finalmente diverse zone della città sono in sicurezza. Gli interventi messi in campo sono molteplici, diversi problemi sono stati risolti, altre criticità verranno risolte con i lavori partiti nelle zone Santa Lucia, via Piave e via Po. L’obiettivo, in altre parole, è restituire serenità a molti nostri cittadini che da sempre vivono con ansia e preoccupazione le piogge.

UNIONI CIVILI

È stato istituito il Registro delle coppie di fatto, che vede Assemini come il primo comune in Sardegna e tra i pochissimi in tutta Italia a celebrare un rito solenne che suggelli l’unione tra due individui a prescindere dall'orientamento sessuale.

URBANISTICA

Approvato il PPCS (Piano particolareggiato centro storico), che con il Piano Urbanistico Comunale, è il tassello che completa il piano urbanistico di Assemini attendeva da 30 anni.

chi è

MARIO PUDDU

Nato ad Assemini il 3/12/1972, eletto il 10 giugno 2013.
Ingegnere con una grande passione per la bicicletta e per la squadra di calcio del Cagliari.