#Copernico, l'Europa da un'altra prospettiva (Ottobre 2017)

copernico_ottobre.png

+++ SCARICA QUI IL NUMERO DI OTTOBRE +++

Questo numero di Copernico si concentra sulla meravigliosa terra siciliana e sul modo con cui i partiti politici in Europa la stanno distruggendo. Dal made-in al glifosato, passando per il nuovo accordo di Dublino (che peggiora la situazione esistente), arrivando fino ai finanziamenti a pioggia sprecati provenienti dall'UE.

Se da un lato i falchi dell'austerità non sono stati teneri con il Sud del Continente, dall'altro la nostra classe dirigente ha sempre avuto un atteggiamento a dir poco menefreghista. A partire proprio da Silvio Berlusconi, uno dei vassalli di Angela Merkel, con il suo partito - Forza Italia - che siede sugli stessi banchi dei popolari tedeschi. Un corto circuito politico di difficile spiegazione, sconosciuto di fatto in Italia, ma determinante nel delineare il futuro del nostro Paese e della Regione Siciliana.

Un corto circuito che legittima i mostruosi surplus commerciali con cui i teutonici stanno via via distruggendo i diritti sociali di Italia, Grecia, Spagna e, più in generale, di tutti i Paesi in deficit. Un comportamento a dir poco irresponsabile avallato dai due grandi gruppi del Parlamento europeo, PPE e S&D (popolari e socialisti), dove siedono guarda caso Forza Italia e Partito Democratico.

Copernico si fissa l'obiettivo di analizzare l'Europa da un'altra prospettiva, e come potrete leggere nelle pagine seguenti, un'altra prospettiva significa il modo in cui le scelte di Bruxelles, i comportamenti degli europarlamentari, della Commissione europea e del Consiglio, influenzino la nostra vita quotidiana anche da migliaia di chilometri di distanza.

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo