Fondazione Arena.png


«Intendiamo far cultura, sapendo che c'è il rischio di far poco profitto, o sperare nel magnate di turno che si improvvisi mecenate? È questa la risposta che va data ai lavoratori della Fondazione Arena». Questo il commento di Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle, all'indomani dell'incontro tra i sindacati della Fondazione Arena e i parlamentari veronesi.

«Come Movimento 5 Stelle - prosegue Businarolo - propendiamo per la prima soluzione, garantendo al settore dei contratti adeguati e salvaguardando, così, la nostra tradizione culturale. La tendenza da parte dell'ex governo Renzi e di quello attuale, invece, è quella di privatizzare. Rimangono da chiarire alcuni punti fondamentali della legge Brai, come quello del pareggio di bilancio. Ecco perché, ora, l'obiettivo comune - se c'è - della politica veronese dev'essere quello di portare in parlamento la voce dei lavoratori. Poi spetta a chi ha maggiori contatti con i ministeri dare risposte adeguate».


dichiarazione di Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle