ATV-Ferrovie Nord

  



atv-protesta-stazione.jpg

Comprereste voi la metà di un'auto pagandola per intera? Questo sta accadendo. E il tutto con denaro di provenienza pubblica. I lavoratori scendono in piazza per tutelare l'azienda di trasporto pubblico cittadina, metà di proprietà di AMT (Comune) e metà della provincia di Verona (ma non le avevano abolite?). Quest'ultima, in bolletta, mette all'asta il suo 50% che viene aggiudicato a Ferrovie Nord disposta a pagare più del doppio del valore. Ferrovie nord é controllata da Trenord che a sua volta é una partecipata della Regione Lombardia. Insomma i soldi sono sempre i nostri. Noi non ci stiamo e stiamo tenendo d'occhio l'intera operazione sia da Verona che dal Consiglio Regionale Lombardo. ATV deve restare patrimonio di Verona.