PROGETTO RIQUALIFICAZIONE DI VIA NIZZA

(di MoVimento Torino) 08.02.17 10:38

M5S PROGETTO RIQUALIFICAZIONE DI VIA NIZZA: A DOPPIO SENSO E PISTA CLABILE

Via Nizza.jpg

Il progetto di riqualificazione di Via Nizza è stato discusso ieri sera all' incontro tra l'Assessore Lapietra e i Consiglieri Damiano Carretto, Roberto Malanca, il Presidente della Circoscrizione 8 Ricca, il Capo Gabinetto del Sindaco Paolo Giordana e i commercianti di Via Nizza.
In particolare sono state illustrate le due ipotesi: doppio senso o senso unico per il traffico motorizzato nel tratto da Corso Vittorio Emanuele a Piazza Carducci.

Il Gruppo Consiliare M5S, rispetto alle due ipotesi contrapposte, esprime il completo appoggio alla soluzione che preserva il doppio senso di marcia, per facilitare la raggiungibilità dei negozi.
"Tale soluzione - sostiene il Consigliere Roberto Malanca- eviterebbe un ulteriore danno economico agli esercizi commerciali ivi locati che rimarrebbero più difficili da raggiungere.
Pur comprendendo le ragioni delle diverse posizioni emerse, il senso unico di marcia, avrebbe ricadute commerciali negative sul mercato ed i negozi di Via Madama Cristina".

Il Gruppo Consiliare M5S sostiene, inoltre, il progetto presentato dai tecnici in quanto non solo è volto a tutela del commercio della zona, ma pone anche le premesse per il rilancio economico di una zona che risente della crisi aggravata dai cantieri degli scorsi anni.

È politica della nuova Amministrazione, infatti, favorire l'utilizzo e l'aumento di piste ciclabili nei percorsi cittadini. Tale indirizzo e' avallato dal Gruppo Consiliare, non solo per indubbi motivi ambientali, ma anche perché, come nel caso di Via Nizza, l' estensiome della pista ciclabile, potrà attrarre un flusso di ciclisti che oggi percorre il parco del Valentino come unico percorso sicuro. Tale variante aumenterebbe la visibilità e l'attrattività dei negozi lungo il nuovo percorso.

"La pista ciclabile- sottolinea il Consiglie Malanca - è, inoltre, presupposto imprescindibile per ottenere il finanziamento per la riqualificazione di Via Nizza, anche se l'intervento complessivo avrà obbiettivi e ricadute molto più ampie per rendere più sicuro e fruibile il tratto di via in oggetto".

Categorie

Acqua (9)
Ambiente (78)
comunicatistampa (7)
Connettività (5)
Energia (16)
Programma (2)
Servizi ai cittadini (141)
Sviluppo (60)
Trasporti (60)

Per mese

Marzo 2017 (1)
Febbraio 2017 (12)
Gennaio 2017 (1)
Dicembre 2016 (2)
Novembre 2016 (5)
Ottobre 2016 (1)
Giugno 2016 (2)
Maggio 2016 (4)
Aprile 2016 (4)
Marzo 2016 (6)
Febbraio 2016 (3)
Gennaio 2016 (2)
Dicembre 2015 (5)
Novembre 2015 (2)
Ottobre 2015 (4)
Settembre 2015 (10)
Agosto 2015 (1)
Luglio 2015 (10)
Giugno 2015 (11)
Maggio 2015 (7)
Aprile 2015 (4)
Marzo 2015 (4)
Febbraio 2015 (4)
Gennaio 2015 (5)
Dicembre 2014 (4)
Novembre 2014 (3)
Ottobre 2014 (11)
Settembre 2014 (4)
Luglio 2014 (1)
Giugno 2014 (3)
Maggio 2014 (4)
Aprile 2014 (5)
Marzo 2014 (5)
Febbraio 2014 (14)
Gennaio 2014 (11)
Dicembre 2013 (10)
Novembre 2013 (7)
Ottobre 2013 (15)
Settembre 2013 (12)
Agosto 2013 (5)
Luglio 2013 (6)
Giugno 2013 (10)
Maggio 2013 (12)
Aprile 2013 (11)
Marzo 2013 (12)
Febbraio 2013 (11)
Gennaio 2013 (10)
Dicembre 2012 (11)
Novembre 2012 (15)
Ottobre 2012 (12)
Settembre 2012 (11)
Agosto 2012 (5)
Luglio 2012 (11)
Giugno 2012 (14)
Maggio 2012 (11)
Aprile 2012 (9)
Marzo 2012 (24)
Febbraio 2012 (28)
Gennaio 2012 (10)
Dicembre 2011 (16)
Novembre 2011 (22)
Ottobre 2011 (18)
Settembre 2011 (27)
Agosto 2011 (8)
Luglio 2011 (24)
Giugno 2011 (24)
Maggio 2011 (24)
Aprile 2011 (18)
Marzo 2011 (21)
Febbraio 2011 (13)
Gennaio 2011 (12)
Dicembre 2010 (6)
Novembre 2010 (2)
Ottobre 2010 (2)
Settembre 2010 (10)
Agosto 2010 (2)
Luglio 2010 (3)
Giugno 2010 (5)
Aprile 2010 (1)
Marzo 2010 (3)
Febbraio 2010 (2)
Gennaio 2010 (1)
Settembre 2009 (1)
Giugno 2009 (3)
Maggio 2009 (10)
Aprile 2009 (3)
Marzo 2009 (2)
Febbraio 2009 (1)