Archivio

Torino 01/03/2017

In sede di discussione sul reddito di cittadinanza nell' ordine del giorno presentato dal Gruppo Consigliare del M5S si chiedeva al Governo e alla Regione Piemonte di riaprire una discussione ormai ferma dal 2015.

La consigliera Deborah Montalbano del M5S ha infatti dichiarato " L' unico vero strumento di contrasto alla povertà deve partire ed essere finanziato a livello nazionale: unico livello di competenza per elargire i fondi necessari.
I sostegni di 180 o 400 euro al mese massimo con requisiti e punteggi inauditi oppure strumenti come la social card non sono strumenti sufficienti".

La mozione era, infatti, stata rimandata da tutte le forze politiche per ulteriori approfondimenti.
Nella commissione successiva, la settimana dopo, da nessuna forza politica vi sono state proposte o azioni a livello comunale ad eccezione del M5S.
La consigliera Deborah Montalbano ha, infatti, proposto in Commisione la revisione dei parametri e della struttura del sussidio dei servizi sociali (contributo economico), 6,3 milioni di euro a bilancio, affermando che " non permettono a nessuna famiglia di uscire dalla condizione di emergenza sociale, un puro contributo in veste assistenzialistica"

Nella riunione dei capigruppo, immediatamente dopo la Commissione, arriva una proposta da parte del pd di una mozione identica a quella proposta dal M5S.
Il Pd chiede che tale proposta (revisione del sussidio dei servizi sociali) sia discussa in Consiglio direttamente.
A tale richiesta il capogruppo Alberto Unia si oppone perché trova strumentale è scorretta la richiesta soprattutto perché fatta senza alcun preavviso e per la evidente strumentalità dell'atto.

La consigliera Montalbano commenta "Apprendiamo dai giornali con tali titoli "Il PD all'attacco del movimento 5 stelle!", ma non ne capiamo il senso, in quanto la proposta di revisione ai sussidi era partita dal M5S.
Cio' che mi lascia sbigottita è che difronte a temi così seri come la povertà, si possono fare tali strumentalizzazioni.
La mancata sincerità e onestà intellettuale del pd ha incassato consenso da tutte le altre forze politiche da Forza Italia a Lega Nord a opposizioni Tutti per Tresso e a SEL e questo è ancora più deludente, mentre sul contrasto alla povertà tutti dovremmo essere impegnati sullo stesso fronte".

Categorie

Acqua (9)
Ambiente (78)
comunicatistampa (22)
Connettività (5)
Energia (16)
Programma (4)
Servizi ai cittadini (142)
Sviluppo (61)
Trasporti (63)

Per mese

Marzo 2017 (19)
Febbraio 2017 (12)
Gennaio 2017 (1)
Dicembre 2016 (8)
Novembre 2016 (6)
Ottobre 2016 (1)
Giugno 2016 (2)
Maggio 2016 (4)
Aprile 2016 (4)
Marzo 2016 (6)
Febbraio 2016 (3)
Gennaio 2016 (2)
Dicembre 2015 (5)
Novembre 2015 (2)
Ottobre 2015 (4)
Settembre 2015 (10)
Agosto 2015 (1)
Luglio 2015 (10)
Giugno 2015 (11)
Maggio 2015 (7)
Aprile 2015 (4)
Marzo 2015 (4)
Febbraio 2015 (4)
Gennaio 2015 (5)
Dicembre 2014 (4)
Novembre 2014 (3)
Ottobre 2014 (11)
Settembre 2014 (4)
Luglio 2014 (1)
Giugno 2014 (3)
Maggio 2014 (4)
Aprile 2014 (5)
Marzo 2014 (5)
Febbraio 2014 (14)
Gennaio 2014 (11)
Dicembre 2013 (10)
Novembre 2013 (7)
Ottobre 2013 (15)
Settembre 2013 (12)
Agosto 2013 (5)
Luglio 2013 (6)
Giugno 2013 (10)
Maggio 2013 (12)
Aprile 2013 (11)
Marzo 2013 (12)
Febbraio 2013 (11)
Gennaio 2013 (10)
Dicembre 2012 (11)
Novembre 2012 (15)
Ottobre 2012 (12)
Settembre 2012 (11)
Agosto 2012 (5)
Luglio 2012 (11)
Giugno 2012 (14)
Maggio 2012 (11)
Aprile 2012 (9)
Marzo 2012 (24)
Febbraio 2012 (28)
Gennaio 2012 (10)
Dicembre 2011 (16)
Novembre 2011 (22)
Ottobre 2011 (18)
Settembre 2011 (27)
Agosto 2011 (8)
Luglio 2011 (24)
Giugno 2011 (24)
Maggio 2011 (24)
Aprile 2011 (18)
Marzo 2011 (21)
Febbraio 2011 (13)
Gennaio 2011 (12)
Dicembre 2010 (6)
Novembre 2010 (2)
Ottobre 2010 (2)
Settembre 2010 (10)
Agosto 2010 (2)
Luglio 2010 (3)
Giugno 2010 (5)
Aprile 2010 (1)
Marzo 2010 (3)
Febbraio 2010 (2)
Gennaio 2010 (1)
Settembre 2009 (1)
Giugno 2009 (3)
Maggio 2009 (10)
Aprile 2009 (3)
Marzo 2009 (2)
Febbraio 2009 (1)

Contatti

E-mail: info@movimentotorino.it
Phone: 011 011 22845
Fax: 011 011 23118

Indirizzo

Gruppo consiliare Movimento 5 Stelle c/o Municipio
Piazza Palazzo di Città 1
10121 Torino

Scrivici