Il mio intervento in aula sul rinnovo del contratto del Direttore Generale Vaciago

(di chiara appendino) 31.01.13 23:50

Neanche la scadenza naturale del contratto del direttore Generale sembrerebbe riuscire a mettere la parola fine alle ben note vicende che hanno attraversato già le precedenti amministrazioni.

Non è bastata neanche una chiara sentenza del Consiglio di Stato che attribuisce all'ing. Vaciago chiare e dirette responsabilità per far perdere la fiducia che Lei, signor Sindaco, gli ha accordato all'inizio del suo mandato. Sì, perché penso sia cmq opportuno ricordare anche in questa sede che di nomina fiduciaria stiamo parlando.
E proprio poiché di nomina fiduciaria ex art 110 si tratta, non ci è chiaro, infatti, per quali ragioni sia in vista - almeno così dicono le voci di corridoio - una nuova conferma nell'incarico di Direttore Generale dell'ing. Vaciago.

Perchè Signor Sindaco? Per la grande stima che Lei, apparentemente solo lei, nutre nei confronti dell'Ing. Vaciago? Per la grande fiducia che si è guadagnato? Per gli ottimi risultati raggiunti ad oggi? Perché secondo lei il Comune non può fare a meno di questa figura?

Negli ultimi mesi è già la terza volta che in Consiglio le chiedo quali siano le intenzioni in merito all'eventuale rinnovo e lei ha sempre elegantemente glissato senza mai dare una risposta precisa. Così arriviamo ad oggi con voci di corridoio che danno per certa una proroga fino ad agosto.

Nel caso in cui non avesse ancora provveduto ad effettuare il rinnovo, cosa probabile visto che non siamo ancora rientrati nel Patto di Stabilità, spendo qualche parola per dirle come la viviamo noi e come la vivono i "comuni mortali" la vicenda dell'Ing. Vaciago.

Per noi, per l'intera città e tutti i dipendenti del Comune, è umiliante e frustrante dover ancora affrontare questo argomento e vedere che, senza alcun pudore, questa persona ha continuato ad esercitare personalmente un ruolo di comando dell'intera macchina comunale a dispetto Suo, signor Sindaco. Sì infatti l'unico incontrovertibile dato che emerge da tutta questa vicenda è che il vero grande sconfitto è Lei.
L'ing. Vaciago ha dimostrato chiaramente di poter fare e dire ciò che vuole a dispetto delle norme, delle sentenze, del buon senso e fin del pudore.

Lo ha dimostrato di recente firmando la determina per rinominare in totale autonomia posizioni organizzative coloro che sono stati "retrocessi" dal Consiglio di Stato. Lo ha dimostrato spostando sulla scacchiera le pedine dove, come e quando lui voleva.

Ora Lei, caro signor Sindaco, sta mostrando tutta la sua debolezza lasciando mano libera ad una persona che tutti conosciamo bene.

Quale è la ragione? Non esiste un sostituto pronto? Forse l'amministrazione manca di direttori in grado di reggere pro tempore quel ruolo? Forse il bando pubblicato mesi fa non ha dato alcun esito? Comunque motivaizoni deboli.
Forse, ma solo forse, si vuole far fare il "lavoro sporco", come nel caso del nuovo concorso per i dirigenti, a colui che l'ha fatto finora?

Qualsiasi siano le risposte, noi non cambiamo idea. E questo è il motivo per cui voteremo la mozione e abbiamo presentato un emendamento che chiede in modo esplicito di non procedere con il rinnovo. Unica scelta corretta da fare.

Caro signor sindaco, si liberi e ci liberi di questa persona.

AGGIORNAMENTI:
- il nostro l'emendamento che chiedeva esplicitamente il NON rinnovo è stato bocciato dall'aula (18 contrari e 14 a favore)
- la mozione è passata con gli emendamenti del PD che di fatto la rende un impegno a nominare il nuovo DG entro 30 gg con la nostra astensione in quanto troppo debole ed annacquata.
- Fassino ha rinnovato il contratto fino al 28 Febbraio.

Categorie

Acqua (9)
Ambiente (77)
comunicatistampa (3)
Connettività (5)
Energia (16)
Servizi ai cittadini (141)
Sviluppo (60)
Trasporti (59)

Per mese

Febbraio 2017 (6)
Novembre 2016 (1)
Ottobre 2016 (1)
Giugno 2016 (2)
Maggio 2016 (4)
Aprile 2016 (4)
Marzo 2016 (6)
Febbraio 2016 (3)
Gennaio 2016 (2)
Dicembre 2015 (5)
Novembre 2015 (2)
Ottobre 2015 (4)
Settembre 2015 (10)
Agosto 2015 (1)
Luglio 2015 (10)
Giugno 2015 (11)
Maggio 2015 (7)
Aprile 2015 (4)
Marzo 2015 (4)
Febbraio 2015 (4)
Gennaio 2015 (5)
Dicembre 2014 (4)
Novembre 2014 (3)
Ottobre 2014 (11)
Settembre 2014 (4)
Luglio 2014 (1)
Giugno 2014 (3)
Maggio 2014 (4)
Aprile 2014 (5)
Marzo 2014 (5)
Febbraio 2014 (14)
Gennaio 2014 (11)
Dicembre 2013 (10)
Novembre 2013 (7)
Ottobre 2013 (15)
Settembre 2013 (12)
Agosto 2013 (5)
Luglio 2013 (6)
Giugno 2013 (10)
Maggio 2013 (12)
Aprile 2013 (11)
Marzo 2013 (12)
Febbraio 2013 (11)
Gennaio 2013 (10)
Dicembre 2012 (11)
Novembre 2012 (15)
Ottobre 2012 (12)
Settembre 2012 (11)
Agosto 2012 (5)
Luglio 2012 (11)
Giugno 2012 (14)
Maggio 2012 (11)
Aprile 2012 (9)
Marzo 2012 (24)
Febbraio 2012 (28)
Gennaio 2012 (10)
Dicembre 2011 (16)
Novembre 2011 (22)
Ottobre 2011 (18)
Settembre 2011 (27)
Agosto 2011 (8)
Luglio 2011 (24)
Giugno 2011 (24)
Maggio 2011 (24)
Aprile 2011 (18)
Marzo 2011 (21)
Febbraio 2011 (13)
Gennaio 2011 (12)
Dicembre 2010 (6)
Novembre 2010 (2)
Ottobre 2010 (2)
Settembre 2010 (10)
Agosto 2010 (2)
Luglio 2010 (3)
Giugno 2010 (5)
Aprile 2010 (1)
Marzo 2010 (3)
Febbraio 2010 (2)
Gennaio 2010 (1)
Settembre 2009 (1)
Giugno 2009 (3)
Maggio 2009 (10)
Aprile 2009 (3)
Marzo 2009 (2)
Febbraio 2009 (1)