"Poltrone in base alle competenze, e indipendenti dai partiti" - 50 sfumature di delusione arancione: 23 di 50


Milano - 


louis-philippe-665437_640.jpg

Hitparade di promesse disattese dalla maggioranza milanese a guida Pd: 23di50

"poltrone in base alle competenze, e indipendenti dai partiti"

- la promessa in dettaglio: dal portale Promesse Pubbliche: "31 Maggio 2011, Pisapia promette che sceglierà le persone mantenendo l'indipendenza dai partiti, associando i nomi alle poltrone in base alle competenze, pescando anche dalla società civile, e chiamando intorno a sé sei donne, la metà della squadra." http://bit.ly/12GxRMP

- come è stata disattesa:

esce come ventitreesima sfumatura, ma è stata in realtà la prima in assoluto delle promesse non mantenute; il giudizio arriva sempre da Promesse Pubbliche, che linka nella pagina gli articoli usciti al riguardo sul Corriere e su Rep (che titolava "Pd in pressing per i posti nella giunta" e descriveva il "pattuglione" proposto dal Pd allora neo-Sindaco). L'unica parte della promessa che fu rispettata riguardò la ripartizione di genere, ma quanto ad analisi e comparazione delle competenze - senza vincolo dei partiti - fu un clamoroso dietrofront, foriero purtroppo dell'imminente alluvione di assunzioni e incarichi clientelari che si sarebbe abbattuta di lì a poco sul Comune di Milano.     

- come sarebbe andata col #M5S al governo cittadino?

La raccolta curricula trasparente e condivisa per le nomine della giunta Pizzarotti a Parma è ormai storia, ed ha tra l'altro consentito la segnalazione dal web dei problemi di abusi edilizi nei quali era incorso un neo-assessore, che rimise l'incarico nel giro di 24ore (..simpatico al riguardo il confronto coi vari Formigoni o Penati di turno, giusto per pescare qualche esempio nel nostro ambito territoriale).

A proposito di ambito territoriale, anche per le elezioni regionali Lombarde 2013 fu fatta una raccolta curricula per i potenziali assessori da parte del MoVimento 5 Stelle Lombardia, in modalità condivisa e trasparente: http://bit.ly/XdkBwZ.

Con la medesima pulizia e trasparenza sta procedendo la ricerca assessori per queste Comunali 2016-2021 di Milano: ecco il bando pubblicato sulla pagina web di Gianluca Corrado, candidato sindaco M5S: http://movimen.to/1TTaU3.

Ma... come mai nessuno ci imita su queste scelte? ...Ah già, son tutti bravi solo nello scopiazzarci il programma, salvo poi fare l'esatto contrario una volta gabbati gli incauti elettori ;)