Parole che si trasformano in note musicali, mai ascoltate

user-pic
 

Pagina dopo pagina, il Libro Bianco della Salute Cinque Stelle, si sta riempiendo di parole.
Giorno dopo giorno.
Un fiume di parole sempre più travolgenti.
Parole che scorrono fluide, libere, potenti...come note musicali che appaiono dal nulla e riempiono uno spartito bianco.
Note che si sfiorano fra loro in perfetta armonia.
In una musica nuova che mai si era sentita prima.

musica.jpg


Le note sono le idee che nascono e si sviluppano dalla testa (e dal cuore) di oltre 180 professionisti sanitari che lavorano ogni giorno nei nostri ospedali e nelle nostre asl e che nel loro prezioso tempo libero stanno scrivendo con noi il Libro Bianco.
Le note sono i concetti elaborati grazie all'esperienza pluriennale maturata da oltre 50 associazioni di tutela dei diritti dei malati, comitati di cittadini per il salvataggio degli ospedali pubblici, sindacati indipendenti, università ed enti di ricerca

Lo spartito musicale dove si scrivono le note del Libro Bianco Salute 2018 non è altro che i 13 tavoli tecnici di lavoro, che ininterrottamente permettono a tutti i partecipanti, liberamente e volontariamente, di esprimere non solo la propria voce, ma insieme agli altri creare le soluzioni.

E' l'intelligenza collettiva.
Libera, senza imposizioni dall'alto, partecipativa.

La sua prorompente forza consiste nel far sedere allo stesso tavolo, insieme, la lavoratrice sfruttata dalla cooperativa che ha in appalto la pulizia dell' ospedale, con il dirigente del dipartimento che organizza i servizi.
Uno che non può lavorare senza l'altro.
E insieme parlano di appalti, qualita' del servizio, reinternalizzazione.
Insieme trovano la soluzione che ruota sempre intorno a queste semplici e dimenticate parole: DIGNITA', ONESTA', QUALITA', MERITO.

E così fanno anche i medici seduti insieme agli infermieri.
La stessa cosa la fanno gli OSS insieme agli esperti di governance e modelli sanitari. Professionisti insieme a pazienti.
Associazioni e comitati insieme a università ed enti di ricerca.
Questo è lo spirito del Libro Bianco Salute 5 Stelle.

Perchè solo chi vive sulla propria pelle i problemi della sanità, ogni giorno, conosce anche tutte le sue soluzioni.

Il LibroBianco non è più quindi un progetto di una forza politica o di un singolo portavoce.
E' un progetto collettivo, che si sta sviluppando e sta crescendo mese dopo mese, giorno dopo giorno.
Proprio per questo non esistono gruppi di lavoro del Libro Bianco che si ritrovano fuori dalla sede istituzionale dove questo progetto si sta sviluppando, cioè il Consiglio Regionale del Lazio, o chat "alternative".
Tutto e' alla luce del sole, in perfetta trasparenza.

colonnedercole.jpg

Oggi, 13 maggio 2017, abbiamo superato ormai le nostre colonne d'Ercole, e navighiamo in alto mare, in balia dei venti che ci portano verso un futuro lontano.
Dopo 3 anni di lavoro, non ci giriamo più a guardare indietro il modello sanitario novecentesco che ci teneva legati al vecchio continente... un modello che attende passivamente l'insorgenza dei sintomi delle malattie e, troppo tardi, cerca di curare cronicità, tumori e comorbilità.

Dal nostro veliero, scorgiamo già all'orizzonte la medicina delle 4P
e su questa assurda visione di un futuro possibile stiamo elaborando la nostra proposta di governo sociosanitario 2018-2023.


La fase numero 2 sta procedendo rapidamente, e prima della pausa estiva organizzeremo la terza riunione plenaria dove tutti i tavoli di lavoro relazioneranno i risultati della propria attività.
Sarà un evento che lascerà il segno in molte persone, sarà l'utopia concreta di vedere con i propri occhi un enorme cambiamento, possibile ed imminente.
Un nuovo continente al quale attraccare, finalmente, dopo anni di tempesta.

Grazie all'aiuto di esperti, attraverso workshop di approfondimento sui temi principali del Libro Bianco Salute 2018, analizzeremo la fattibilità di tutte le soluzioni identificate e coordineremo tutto il lavoro in un unico grande schema musicale.
Saremo un'unica orchestra nella quale i tanti suonatori del Libro Bianco, dopo mesi di singole prove nel proprio tavolo tecnico, potranno ascoltare, finalmente, un'unica armonia.
Ascoltare le prime note armoniose del progetto finale.

La sfida che abbiamo davanti è ancora enorme, ma come vedete dalla MAPPA GENERALE ESTESA, evoluzione n84 (09/05/17)
siamo molto avanti nel lavoro.
Ecco già alcune mappe tematiche semidefinitive
gruppo 0 GOVERNANCE
gruppo 1/9 ARCHITETTURA
gruppo 2 PREVENZIONE
gruppo 7 PARTECIPAZIONE


Abbiamo già importanti risultati nell'incubatore FSSER (incontri svolti con LazioCrea, Ibm, Microsoft, Reply, Dedalus, Cnr, ecc.) così come nel comitato tecnico scientifico area olistica e dallo spin-off 1 inquinamento e malattie, con il quale ci sono importantissimi collegamenti con il LIBRO VERDE AMBIENTE attualmente in sviluppo.

Continuiamo a lavorare, insieme.
Perchè su questo spartito musicale abbiamo già scritto le prime note del futuro di tutti noi.


<<<>>>

TUTTE LE INFO QUI:
Progetto #LibroBiancoSalute2018



Rimani in Contatto

Iscrivimi agli avvisi del blog M5S Lazio

Inserisci la tua email per rimanere informato sulle nostre attività




Tenetemi aggiornato