MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

IL CAVALCAVIA GROVIERA


Jesi - 


IL CAVALCAVIA GROVIERA

Cavalcavia_1.jpg Cavalcavia_2.jpg

Cavalcavia_3.jpg
Non più tardi di un anno fa il comune sentenziava "Cavalcavia in buono stato, ma serve comunque un adeguato intervento di manutenzione" e che lo stato di conservazione del cavalcavia fosse "meno preoccupante del previsto". La relazione di vulnerabilità statica, richiesta dall'amministrazione comunale però evidenziava "che le condizioni di conservazione delle soffittature e delle parti non strutturali sono precarie" mentre quelle della struttura portante erano "complessivamente discrete e le armature riscontrate durante la campagna di indagini (...) coerenti con la normativa di origine e con gli schemi statici usualmente impiegati all'epoca di costruzione".

Alla cosiddetta "epoca di costruzione" del cavalcavia il traffico era notevolmente diverso, sia per massa dei mezzi che per volume, quindi che il ponte sia "adeguato agli schemi statici dell'epoca" in fondo non sembrerebbe poi così "tranquillizzante". Oggi, inoltre, siamo costretti a prendere atto che ad un anno di distanza da quel "tranquillizzante" comunicato abbiamo avuto una dimostrazione palese di quella "precarietà" indicata nella relazione.

Un cittadino ha infatti segnalato, sulla propria bacheca facebook, l'apertura di una buca sul lato destro del cavalcavia, dalla quale sembrerebbe emergere addirittura parte dell'armatura sottostante. Dopo la segnalazione, pare che il Comune abbia rapidamente provveduto a chiudere la buca con il bitume in fretta e furia ma ... siamo sicuri che questo basti? Siamo sicuri che questa sia l'opera necessaria, anche vista la "precarietà" della situazione indicata nella relazione citata dallo stesso Comune? Siamo sicuri non sarebbe stato meglio effettuare qualche verifica in più prima di "tombare" il tutto?

Durante la campagna elettorale il sindaco Bacci, come da manuale, non si è fatto mancare la più "classica" delle opere: la riasfaltatura delle strade. Mezzi di ogni genere scorrazzavano lungo le vie del centro e non solo .Camion pieni di bitume incandescente facevano la spola da un cantiere ad un altro. oggi basterà una secchiata di bitume per risolvere una situazione comunque "precaria"? Magari nella speranza che per passato questo torrido Agosto ci si dimenticherà della questione?

Riteniamo questo episodio molto grave e indice della faciloneria con la quale il sindaco Bacci sembrerebbe aver affrontato la questione, dato che la relazione citata dallo stesso Comune nel suo "tranquillizzante" comunicato risultava già l'anno scorso non essere poi così "tranquilla", e oggi ne abbiamo avuto la tangibile dimostrazione.

Continueremo a monitorare la situazione e le iniziative che il Sindaco vorrà intraprendere per la sicurezza dei cittadini di Jesi e ringraziamo quei cittadini che si sono adoperati per fotografare e segnalare l'accaduto al Comune.

Jesi, 03.08.2017
MoVimento 5 Stelle Jesi

I candidati a Jesi

Pagine

Partecipa ai nostri eventi