MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Dicembre 2011


Genova - 

29 dicembre 2011 - di Stefano De Pietro
Esce oggi il video di presentazione del Movimento 5 Stellle di Genova prodotto dallo Staff di Beppe Grillo. Vale la pena raccontare che i pochi minuti che potete vedere sono frutto di molte ore di lavoro, per decidere cosa dire, come dirlo e a chi farlo dire. Sul "dove" è stata una scelta semplice: ovviamente, a Genova.

La pagina del blog di Beppe Grillo.

RIUNIONE MOVIMENTO 5 STELLE GENOVA


Genova - 

Mercoledì 28 dicembre 2011, ore 21.00

Centro civico "Il Formicaio"
Via San Luca 15/1, GENOVA, GE

Il Movimento 5 Stelle di Genova, lavora anche il 28 Dicembre

Odg

Incontro pubblico del 16/1/2012

Pizzata di festeggiamento del 29(30)/12/2012

a chi non verrà auguriamo delle Buone Feste

per una maggiore partecipazione e condivisione iscriviti al nostro Meet-up
http://www.meetup.com/AmicidiBeppeGrilloGenova/


Genova - 

21 dicembre 2011 - di Stefano De Pietro.
L'assemblea plenaria del Movimento 5 Stelle di Genova si è spostata a Voltri, mercoledi 14 dicembre 2011. Nei locali messi a disposizione dall'Arci Odicini, che ringraziamo per la collaborazione, è intervenuta una nutrita rappresentanza di cittadini di Voltri, che hanno avuto modo di prendere contatto con il Movimento e di capirne il programma e la filosofia principale: il rovesciamento della piramide del comando, la sovranità che ritorna nella mani dei cittadini, e i loro "portavoce" all'interno delle istituzioni che si comportano secondo le scelte frutto del dibattito pubblico.

Paolo Putti, il portavoce del Movimento di Genova, in un discorso di una decina di minuti ha introdotto l'idea di fondo, partendo dal suo personale percorso che l'ha portato a scegliere i "cinque stelle" come risultato di un ragionamento sul'attuale stato della politica, in città come ai livelli più alti. La soluzione dei problemi non è nel progetto dei nostri politici, perché la promessa della loro soluzione è il loro trampolino di lancio per farsi votare, in un gioco di promesse mai mantenute, che si autoalimenta in questo modo dall'inizio della nostra democrazia. Come il lavoro, visto come regalia di colui che comanda, invece che come naturale diritto di un cittadino che viva in una società congeniale alla sua felicità.
Così nascono le Gronde, i Terzi Valichi, le Grandi opere inutili, vendute come soluzioni a problemi inventati ed in effetti solo utili alla speculazione edilizia e al mercato del cemento. Occorre quindi che i cittadini si rimettano in moto per riconquistare la possibilità di decidere e vedere realizzati i propri sogni.
Rispondendo alla considerazione (purtroppo non registrata dall'operatore per un problema tecnico, ma presente nel verbale) sul dubbio dell'opportunità di continuare a votare Pd dopo una vita di scelta a sinistra, Paolo replica che la libertà di voto è scontata ("se per te il Pd può ancora rappresentare questo (la felicità delle persone, ndr), continua a sostenerlo, ma..."), anche se personalmente non crede, non crediamo, che oggi nel Pd si possano trovare le risposte alle vere richieste delle persone. Oggi nei partiti si "va per corrente, per gruppo, per poltroncina", il Movimento 5 Stelle invece ha altri obiettivi, opposti, siamo la vera risposta nel cammino del cambiamento desiderato dai cittadini. Partecipazione attiva, democrazia diretta. Il mandato elettorale (uno solo, nel caso di Paolo per scelta personale, due al massimo per statuto) è un servizio alla città e non un'occasione di potere, inoltre si possono candidare solo persone non iscritte ai partiti e incensurate, voto di preferenza, abolizione degli ordini, interruzione del finanziamento ai partiti (oggi chiamato eufemisticamente rimborso elettorale) e alla stampa.
L'incontro è continuato con molti argomenti indicati dai "voltresi", che sono spaziati dal problema della sanità a quello della scuola, con alcune idee sui sistemi di riduzione effettiva della spesa e di riorganizzazione del comparto istruzione.
La riunione si è conclusa con l'analisi dei metodi seguiti per la formazione della lista elettorale comunale, attività iniziata un'anno fa ed oggi conclusa grazie all'impegno di chi ha partecipato fino ad oggi alle riunioni e contribuito al programma, e la richiesta ai cittadini che volessero ancora intervenire di iscriversi alle liste municipali, dove esistono molti posti disponibili per far tornare le persone ad amministrare la propria vita. Partecipare è fondamentale, la parola deve tornare ai cittadini.
(resoconto scritto della riunione)

Riunione Movimento 5 Stelle Genova


Genova - 

.

Seguite sul Meetup eventuali aggiornamenti

Mercoledì 21 dicembre 2011, 21.00
Società di Geminiano
Via Superiore Geminiano 63, Genova

OdG
1) Report gruppi
2) Organizzazione banchetti
3) Definizione calendario di chiusura programma
4) Definizione calendario incontri
5) Acquisto pulmino o suo affitto
6) Varie ed eventuali


View Larger Map

Gli auguri di Natale


Genova - 

.

natale2012.jpg
Con il Natale molti di noi compreranno dei regali. Il Movimento 5 Stelle vi invita ad un consumo consapevole:


  • prediligendo di acquistare presso i commercianti locali, già piegati dal recente disastro dell'alluvione.

  • scegliendo prodotti provenienti da filiere equosolidali.

  • favorendo l'economia locale scegliendo prodotti a chilometro zero o italiani, di aziende che non abbiano delocalizzato la produzione seguendo la logica del profitto e lasciando a casa gli operai.

  • evitando di regalare cuccioli di animali se non siete sicuri delle possibilità di impegno del ricevente nell'allevarli e accudirli, per non incrementare il penoso fenomeno dell'abbandono.

Anche il Natale può essere occasione per riscoprire il piacere di un'economia più vicina alle persone e non gestita dalla mutlinazionali degli affari, con solo un poco di attenzione e informazione.

A tutti un'augurio di Buone Feste.


Genova - 

COMUNICATO STAMPA
-------------------------------

PUC: il Movimento 5 Stelle di Genova comunica la propria posizione di totale dissenso nei riguardi del Piano urbanistico comunale appena approvato. Oltre ad includere le grandi opere come Gronda di ponente e gassificatore a Scarpino, a prevedere lo sviluppo di nuovi centri commerciali e di edilizia residenziale estranea al tessuto genovese, che già da sole varrebbero la pena di una mobilitazione cittadina a difesa del territorio, sono state approvate anche opere minori ma non meno catastrofiche come ad esempio la nuova strada comunale di Sant'Ilario, che con il disegno tracciato distruggerà l'Istituto Marsano con i suoi 150 anni di storia, accelerando il processo di urbanizzazione selvaggia della zona. Ci sembra evidente la propensione dell'attuale giunta alla cementificazione selvaggia di Genova, alla speculazione edilizia e alla mancanza di attenzione verso l'ambiente e la salute dei cittadini.

Ma non ce ne stupiamo. La classe politica oggi al governo continua a modellare uno stato ottocentesco, dove le istituzioni sono organi proprietari della sovranità popolare. Nel mondo oggi si è delineata già da tempo una diversa impostazione, dove il "bene comune" (la salute, la felicità dei cittadini e il rispetto delle persone e dell'ambiente) si sostituisca al potere dell'economia di mercato.

Istituto Marsano: il Movimento 5 Stelle di Genova, appoggiando l'appello dell'Istituto Marsano contro l'attuale progetto della strada comunale, sarà presente nei prossimi mercati comunali di Genova per raccogliere le firme dei cittadini contrari all'iniziativa del Comune.

Movimento 5 Stelle Genova.

Riunione Movimento 5 Stelle Genova


Genova - 

.

Mercoledì 14 dicembre 2011, h 21.00
Riunione plenaria del Movimento 5 Stelle di Genova presso
Arci Sezione Odicini
P.zza Odicini 12, Genova Voltri

L'assemblea plenaria del M5S di Genova si sposta a Voltri per accogliere le istanze dei cittadini, allargare le conoscenze dei problemmi e aumentare il numero degli iscritti al movimento. Non mancate!

OdG
1) Presentazione Movimento 5 Stelle
2) Mobilità e trasporto - Ascolto vertenze territorio e confronto con interessati.
3) Definizione calendario di chiusura programma
4) Definizione calendario incontri
5) Acquisto pulmino o suo affitto
6) Varie ed eventuali


View Larger Map

volantino_fronte.jpg


Genova - 

8 dicembre 2011 - di Stefano De Pietro
marsanoChi ha avuto modo di passare due ore all'Istituto agrario Marsano di Genova Sant'Ilario se ne viene via con la coscienza di essere stato in un luogo un po' magico, ricco di storia, di attività, di cultura pratica. Non si può che rimanere sconcertati nel vedere il progetto della strada comunale approvato dal Consiglio comunale come variante al Puc, che attraversa a metà la sua area sconvolgendone la naturale unità tra scuola e aree agrarie.
E' una storia lunga quella della strada, che dovrebbe servire gli abitanti di Sant'Ilario: fino ad oggi si sono altalenate diverse opzioni, la prima che passa "alta" sopra il Marsano, la seconda che passa a sud, attaccata al confine della proprietà della scuola, la terza, illogica, proprio in mezzo, e che a senso non sortirà l'effetto voluto, ma solo uno scempio di verde a favore di non si sa bene chi o cosa. Lascia perplessi che la stessa transiti in aree senza quasi case, terreni ad uliveto, e che al tempo stesso una variante al Puc preveda in zona alberghi di nuova costruzione e tanto tanto cemento.
Angela Comenale Pinto, insegnante dell'Istituto, ci spiega in questa intervista che la scuola fu fortemente voluta da Marsano a metà ottocento, e che da allora rappresenta un punto di importante salvaguardia della flora ligure, delle tecniche perdute, della saggezza degli abitanti di una terra contadina che sembra non interessare più all'amministrazione pubblica. La zona è stata dichiarata "protetta" sotto diversi punti di vista e leggi regionali e nazionali, eppure sono state autorizzate le ruspe per rovinare quello che l'Istituto riesce a mantenere nonostante i tagli dei fondi all'istriuzione, grazie al lavoro degli studenti e dei professori stessi.
Il Movimento 5 Stelle di Genova segue con attenzione l'evolversi della storia, supportando l'Istituto nella sua battaglia, cominciando con questo video.
Il cosidetto "progresso" sbandierato a colpi di betoniere non è d'utilità per le persone, rappresenta solo il terreno di lavoro degli investitori che, incuranti dei danni e delle conseguenze in un territorio mappato a rischio idrogeologico, sviluppano esclusivamente i propri interessi economici.

RIUNIONE MOVIMENTO 5 STELLE GENOVA


Genova - 

mercoledì 7 dicembre 2011, 21.00

Il Formicaio
via S.Luca 15/7, Genova, GE

Odg:

1) Continua la raccolta quote autofinanziamento

2) Presentazione ed intervento eventuali ospiti esterni

3) Rapporti Movimento 5 Stelle con altre realtà genovesi (un'ora di discussione)

4) Riunione 14.12 a Voltri

5) Inaugurazione scagno

6) Varie ed eventuali

I candidati a Genova

  • user-pic
    Luca Pirondini
  • user-pic
    Fabio Ceraudo
  • user-pic
    giuseppe immordino
  • user-pic
    MARIA TINI
  • user-pic
    stefano giordano

About this Archive

This page is an archive of entries from Dicembre 2011 listed from newest to oldest.

Novembre 2011 is the previous archive.

Gennaio 2012 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.

Partecipa ai nostri eventi