centri commerciali outlet-conferenza stampa M5S Emilia-Romagna.jpg19 GIUGNO 2017 - I contratti di affitto presenti negli outlet e nei centri commerciali (a Fidenza come in altre città italiane) non offrono nessuna garanzia ai lavoratori impiegati. I licenziamenti imposti per contratto agli imprenditori che lavorano nei centri commerciali e negli outlet sono illegittimi e per questo non devono essere accettati. È incredibile come chi gestisce questi spazi pensi di utilizzare i lavoratori come pacchi postali, cercando di scrollarsi ogni responsabilità con il solo scopo di rendere economicamente più appetibile l'investimento in un'attività commerciale.

Il tema è stato affrontato nel corso di una conferenza stampa all'interno del Fidenza Business Center alla quale hanno partecipato Gianluca Sassi (M5S Emilia-Romagna), Claudio Cominardi (M5S Camera), Gianni Girotto (M5S Senato), Cristian Sergo (M5S Friuli Venezia Giulia), Angela Amoruso (M5S Fidenza) e Francesco Saldarini (imprenditore ed esercente all'interno del Fidenza Village).

« Castelfranco, Gibertoni (M5S): "Sottopassi di nuovo allagati. Regione intervenga per evitare ancora tragedie" | Blog Home | Archives | #SartoriaPd: Bando Asl alla mamma pro vaccini, la Regione revochi incarico »
RSS