MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Agosto 2013


Desenzano del Garda - 

Il Movimento 5 Stelle è entrato per la prima volta nel Consiglio Comunale della città di Desenzano nel giugno di un anno fa; da quel momento è iniziata la nostra attività consiliare, costruita incontro dopo incontro tramite dibattiti pubblici e discussioni, fino a concretizzarsi in alcune mozioni e interrogazioni portate poi al Consiglio Comunale.

Uno dei temi principali su cui ci siamo concentrati è quello della gestione dei rifiuti urbani a Desenzano; fin dal primo Consiglio Comunale abbiamo interrogato la Giunta sulle intenzioni in materia, per poi ritornare attivamente sulla questione pochi mesi dopo in fase di discussione del rinnovo del contratto di gestione alla società Garda Uno Spa, in occasione della quale sono stati presentati alcuni emendamenti al fine di modificare diversi aspetti del nuovo contratto e piano di gestione, a nostro avviso poco soddisfacente, in particolare per quanto riguarda le modalità di approccio alla raccolta dei rifiuti porta a porta. Avendo avuto riscontro negativo da parte della Giunta si è deciso di agire in modo differente, è quindi iniziata nel mese di febbraio una raccolta firme rivolta ai cittadini a sostegno di una mozione che verrà presentata a settembre 2013, in cui si sollecita un maggiore impegno da parte della Giunta verso l'estensione del sistema di raccolta porta a porta.

In relazione al tema della riduzione dei rifiuti è stata inoltre presentata una mozione nel mese di agosto per proporre l'introduzione sul territorio di un programma di informazione e incentivazione all'utilizzo, da parte delle famiglie interessate, di pannolini lavabili; questa mozione è stata respinta dalla Giunta.

Fin dal primo Consiglio Comunale abbiamo inoltre sollecitato la Giunta ad attivarsi per realizzare sul territorio comunale gli "orti sociali", realtà già ben avviata in molti comuni della Provincia. Anche in questo caso dopo una interrogazione, presentata durante il primo Consiglio, si è lavorato per produrre un progetto concreto, presentato sottoforma di mozione nel mese di agosto 2013 e corredato da una proposta di regolamento e una mappa di una possibile area da destinare allo scopo. In questo caso la proposta ha ricevuto parere favorevole dall'Amministrazione e dovrebbe quindi concretizzarsi nei prossimi mesi; continueremo a monitorare la situazione.

Diversi sono stati gli interventi per quanto riguarda il tema della cementificazione, in particolare in relazione alle fasi di revisione dei Piani Integrati che hanno coinvolto il Consiglio Comunale per tutto l'arco dell'anno. Sono state presentate due interrogazioni, una per chiedere la possibilità di indire un referendum rivolto direttamente ai cittadini, e una seconda per chiedere chiarimenti riguardo ai PII Via Venezia. E' stato inoltre presentato un esposto direttamente in Regione Lombardia per verificare la correttezza e legittimità della procedura di individuazione dei componenti della nuova Commissione Paesaggio, il cui bando presentava alcune anomalie.

Altre due mozioni sono state presentate invece per quanto riguarda il tema dei diritti civili, la prima relativa al "Riconoscimento della famiglia anagrafica basata su vincoli affettivi" e la seconda riguardo l'istituzione di un registro per i testamenti biologici; entrambe sono state approvate con l'impegno da parte della Giunta ad istituire due apposite commissioni a riguardo.

Oltre a questi sono stati presentati altri interventi e su altri ancora stiamo lavorando per presentarli nei prossimi mesi; tutto ciò che è stato realizzato deriva direttamente dal lavoro e dall'impegno di semplici cittadini. In questo modo è possibile incidere direttamente sulla vita di un Comune e di una comunità, portando idee ed energie, al fine di migliorarne ogni aspetto ed aumentare la qualità della vita di tutti. E' quindi ben accetto il contributo di ogni cittadino.

ELENCO COMPLETO DEGLI INTERVENTI

INTERROGAZIONI

1°Interrogazione - Situazione gestione rifiuti e prospettive future - Risposta del Consiglio (Minuto 45:30)
2°Interrogazione - Interventi di promozione linea estiva Bus urbano - Risposta del Consiglio (Minuto 55:15)
3°Interrogazione - Orti comunali - Risposta del Consiglio (Minuto 59:30)
4°Interrogazione - Referendum Piani Integrati - Risposta del Consiglio (Minuto 50:10)
5°Interrogazione - Piani integrati Via Venezia - Risposta Scritta 1,2

MOZIONI

1°Mozione - Limitazione al volantinaggio - APPROVATA/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 233)
2°Mozione - Referendum PII - RESPINTA PER MANCANZA DI URGENZA
3°Mozione - Unioni civili - APPROVATA/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 207:45)
4°Mozione - Testamento biologico - APPROVATA/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 220)
6°Mozione - Destinazione fondi tassa di soggiorno - RITIRATA/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 203:45)
7°Mozione - Messa in sicurezza parcheggi Zattera - NON PRESENTATA PER SOLUZIONE PROBLEMA
8°Mozione - Orti sociali; MAPPA; PROPOSTA DI REGOLAMENTO - APPROVATA/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 267:30)
9°Mozione - RIFIUTI ZERO; Pannolini lavabili; ALLEGATO 1 - RESPINTA

EMENDAMENTI

CONTRATTO DI GESTIONE RIFIUTI
1°EMENDAMENTO - MODIFICA DEL CONTRATTO DI GESTIONE RIFIUTI - RESPINTO/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 46)
2°EMENDAMENTO - MODIFICA DEL CONTRATTO DI GESTIONE RIFIUTI - RESPINTO/Risposta e votazione in Consiglio (Minuto 50)