autocertificazioni.jpg


GIUGLIANO IN CAMPANIA - continua l'operazione "FIATO SUL COLLO" del Movimento 5 Stelle sulla amministrazione comunale a Giugliano in Campania.
In attesa che il TAR della Campania di pronunci sul ricorso per irregolarità delle procedure elettorali, previsto per il 26 gennaio 2016, emergono nuove e gravi violazioni delle procedure previste dalla Legge.
La normativa prevede che, tutti gli amministratori pubblici siano tenuti a dichiarare se hanno in essere debiti o contenziosi con l'Istituzione che si accingono ad amministrare, l'esistenza di tali debiti rappresenta un evento ostativo al ruolo di amministratore pubblico, come previsto dal Testo Unico degli Enti Locali.
E' prassi di ogni consiglio comunale di "certificare" le dichiarazioni dei singoli eletti prima di ogni tipo di esercizio del mandato.
A seguito di un'indagine degli attivisti del movimento 5 stelle di Giugliano in Campania, è stato scoperto che molti consiglieri di maggioranza, ed alcuni di opposizione, si trovano nella condizione di avere debiti o contenziosi, anche molto gravi, con il Comune che amministrano.
La totalità di questi consiglieri ha auto-certificato la non sussistenza di questi ostacoli previsti dalla Legge. Queste dichiarazioni, risultate false, configurano a carico di questi consiglieri, sindaco compreso, delle gravi violazioni al Codice Penale. (art.483 c.p.)
E' ora che tutti i cittadini si rendano conto che a Giugliano in Campania la legalità non può continuare ad essere ritenuta un optional, ed in attesa che le Forze dell'Ordine e la Magistratura svolgano puntualmente tutte le operazioni previste e dovute, chiediamo alla cittadinanza tutta di pretendere che le persone a cui hanno affidato il proprio voto, rendano conto pubblicamente delle proprie azioni che porteranno, nuovamente, il nostro comune a vincere l'Oscar per l'illegalità.
Abbiamo evitato le riprese della finction Gomorra sul territorio Giuglianese, ma dubitiamo che gli autori di questo prodotto cinematografico avrebbero avuto sufficiente fantasia per avvicinarsi, anche lontanamente, alla realtà.

fonte: Movimento 5 Stelle Giugliano in Campania

08.12.15 19:02

Diffondi:

Diffondi nel tuo account Facebook Diffondi su OkNotizie Diffondi su Segnalo.com Diffondi su Technorati Diffondi su Digg Diffondi su Diggita