MoVimento 5 Stelle
Urbanistica
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic

multe e sanzioni proporzionali al reddito

quando si prende una multa xchè si è trasgredito ad una regola, più o meno giusta che sia, è giusto che si paghi. Tuttavia capirete che 50euro x una persona che ne guadagna 830 al mese pesano ben di più che x uno che ne guadagna 10.000, è come se quest'ultimo spendesse un decimo del primo. la mia proposta è di rendere le sanzioni proporzionali al reddito, con un minimo stabilito ma non un massimo ora facciamo due calcoli prendiamo il soggetto di prima che guadagna 830 euro netti al mese dichiarerà quindi circa 10000 euro all' anno. Deve pagare 50 euro x eccesso di velocità, ne consegue che la multa ammonta allo 0,5 percento del suo reddito. facciamo in modo che anche il riccone che ne guadagna 100.000 debba pagare lo 0,5 percento cioè 500 euro così magari anche il riccone sta un po' piu attento. Per il poveretto che non guadagna nulla mi rifarei al reddito di cittadinanza di 400euro al mese cioè reddito minimo 4800 all' anno a cui applicare lo 0,5percento. ...lo fanno già in svizzera x chè non prendiamo esempio? Ale Gatti

Categorie



Le Liste Civiche a Cinque Stelle

La Carta di Firenze

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons