MoVimento 5 Stelle
Connettività
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic

FONDIAMO LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA, E POI LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI DEL MONDO.

Cari amici ed amiche, per riportare l'Italia al prestigio internazionale, nella prossima legislatura propongo di presentare, tramite i parlamentari del MoVimento 5 Stelle, una formale richiesta al Governo Italiano, per fondare la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa, e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo. E' un'idea condivisa da innumerevoli pensatori, tra cui ricordiamo Immanuel Kant nel suo saggio "Per la pace perpetua" (1795), Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi nel loro "Manifesto di Ventotene" (1941), ed anche i maggiori economisti mondiali concordano sul fatto che le economie nazionali non si possano più governare bene utilizzando solo le politiche economiche nazionali. La procedura inizialmente potrebbe essere quella descritta dall'ex primo ministro belga Guy Verhofstadt nel suo libro "Stati Uniti d'Europa", nel quale si afferma che l'Europa Federale dovrebbe essere creata dagli Stati che desiderano un'Europa Federale (una sorta di Cooperazione rafforzata) in cui un nucleo federale europeo potrebbe esistere all'interno dell'attuale Unione Europea. E per favorire la coesione fra i popoli si potrebbe insegnare in tutte le scuole del mondo una lingua ausiliaria internazionale (ad esempio l'Esperanto), e fornire a tutta la popolazione mondiale una connessione internet a banda larga.

250 commenti

| Commenta
  • economicamente parlando, ritengo che 60 milioni di italiani non abbiano speranze, a lungo termine, contro stati come la cina, l'india, brasile e ovviamente gli usa. quindi spero vivamente negli stati uniti d'europa(magari con un altro nome questo mi fa schifo).
    per quanto riguarda quelli del mondo, non vedo come osiamo parlarne quando abbiamo lasciato annegare la primavera araba...

  • user-pic

    L'Idea più bislacca, nel peggior momento storico dellì'Europa!

  • user-pic

    affanculo l'europa

  • user-pic

    A me quest'idea non piace neanche un po'. Ma cosa c'è di bello e buono in un'unica federazione europea?
    Viaggiare sì, conoscere le altre culture sì, parlare tante lingue, imparare cose utili, aprire la mente, diventare cittadini del mondo, questo sì, l'ho sperimentato di persona. Ma che c'entra tutto questo con la creazione di una Federazione unica?
    Sono terrorizzato dall'accentramento di potere, è il pericolo peggiore di tutti i tempi. Più è piccola la regione che si amministra meglio lo si fa, con meno pericoli di corruzione perchè c'è poco potere in gioco, e con più attenzione ai piccoli, alle persone, alle famiglie. Quando si sale troppo di livello si perde il contatto con la vita reale delle persone, e si amministrano i conti come fosse un videogame, le persone coi nomi e cognomi non ci sono più, al loro posto numeri e statistiche, tabelle e grafici. Click, e un milione di euro si è spostato in un secondo, magari in buona parte su pochi conti correnti e magari sempre quelli, quando quel milione, gestito da tante piccole amministrazioni più locali davano lavoro e benessere a tante persone e famiglie, che poi sono io, la mia famiglia, i miei vicini, i miei amici, tutti noi.
    "Suddividere il potere, tenerlo piccolo in mano a tanti, non accentrarlo sempre più in mano a pochi.

  • user-pic

    A me quest'idea non piace neanche un po'. Ma cosa c'è di bello e buono in un'unica federazione europea?
    Viaggiare sì, conoscere le altre culture sì, parlare tante lingue, imparare cose utili, aprire la mente, diventare cittadini del mondo, questo sì, l'ho sperimentato di persona. Ma che c'entra tutto questo con la creazione di una Federazione unica?
    Sono terrorizzato dall'accentramento di potere, è il pericolo peggiore di tutti i tempi. Più è piccola la regione che si amministra meglio lo si fa, con meno pericoli di corruzione perchè c'è poco potere in gioco, e con più attenzione ai piccoli, alle persone, alle famiglie. Quando si sale troppo di livello si perde il contatto con la vita reale delle persone, e si amministrano i conti come fosse un videogame, le persone coi nomi e cognomi non ci sono più, al loro posto numeri e statistiche, tabelle e grafici. Click, e un millione di euro si è spostato in un secondo, magari in buona parte su pochi conti correnti e magari sempre quelli, quando quel milione, gestito da tante piccole amministrazioni più locali davano lavoro e benessere a tante persone e famiglie, che poi sono io, la mia famiglia, i miei vicini, i miei amici, tutti noi.
    "Suddividere il potere, tenerlo piccolo in mano a tanti, non accentrarlo sempre più in mano a pochi.

  • user-pic

    A me quest'idea non piace neanche un po'. Ma cosa c'è di bello e buono in un'unica federazione europea?
    Viaggiare sì, conoscere le altre culture sì, parlare tante lingue, imparare cose utili, aprire la mente, diventare cittadini del mondo, questo sì, l'ho sperimentato di persona in Inghilterra e in Germania. Ma che c'entra tutto questo con la creazione di una Federazione unica?
    Sono terrorizzato dall'accentramento di potere, è il male peggiore di tutti i tempi. Più è piccola la regione che si amministra meglio lo si fa, con meno pericoli di corruzione perchè c'è poco potere in gioco, e con più attenzione ai piccoli, alle persone, alle famiglie. Quando si sale troppo di livello si perde il contatto con la vita reale delle persone, e si amministrano i conti come fosse un videogame, le persone coi nomi e cognomi non ci sono più, al loro posto numeri e statistiche, tabelle e grafici. Click, e un millione di euro si è spostato in un secondo, magari in buona parte su pochi conti correnti e magari sempre quelli, quando quel milione, gestito da tante piccole amministrazioni più locali davano lavoro e benessere a tante persone e famigliem che poi sono io, la mia famiglia, i miei vicini, i miei amici, tutti noi.
    "Suddividere il potere, tenerlo piccolo in mano a tanti, non accentrarlo sempre più in mano a pochi.

  • user-pic

    E' un bel sogno come si potrebbe non condividerlo, ci vorrà molto tempo e una forte "regolamentazione" di tuti i circuiti di informazione (il rischio è che nell'accentramento di potere in un organo mondiale si possano invece spegnere le voci plurime), ma se si persegue come obiettivo la libertà dell'individuo( esso può scegliere solo in base a ciò che conosce) potremo riuscirci, la strada è lunga e piena di imboscate che vengono spesso dal nostro ego e quindi da noi stessi, ma perché non provarci? Iniziamo in Italia e facciamo un bel lavoro. ciao

  • user-pic

    Dal 1957 è stato avviato un processo di unificazione basato sull'imposizione delle regole fatte da lobby e dal mercato. L'imposizione delle regole dall'alto attraverso la ratifica di trattati elaborati da pochi, a mo' del Trattato di MES, è deleterio: calpesta la libertà umana e la democrazia e non è costituzionale in molti paesi dell'Europa, anche da noi in Italia.

    A mio avviso, lo Stato Federale d'Europea (Stati Uniti d'Europa) può nascere esclusivamente dopo un referendum popolare europeo.
    Se il popolo dice si, allora, e soltanto allora, si avvierà il processo di costituzione del nuovo Stato Federale, tramite un'Assemblea Costituente Europea formata da rappresentanti di tutti i movimenti europei letterari, filosofici di pensiero, artistici e politici("veri politici") e un rappresentante per ogni nazione, come il nostro Presidente della Repubblica Italiana e i suoi pari grado, di tutta Europa.
    L'assemblea costituente dovrà redigere la Carta Costituzionale Europea: principi/obiettivi; diritti e doveri dei cittadini; regole di funzionamento (Comune, governatore stato, governo centrale) e le conseguenti elezioni politiche europee.

    Altrimenti basterà aspettare... L'imminente rivolta civile che sta prendendo il via in tutta europa, porterà, molto probabilmente, ad una implosione dell'UE.
    Quando "si raccoglieranno i cocci" si dovrà, per forza di cose, avviare il processo di unificazione democratica...
    Che mai potremmo fare noi da soli nei confronti della Cina o dell'India o del Brasile??? E la Germania?

  • Dai è evidente che questa proposta è una presa per il culo verso Casaleggio e Grillo... no?? almeno lo spero...

  • ottima cosa, ma è un lavoraccio mettere daccordo tutti. Se la cosa si farà ci vorrà molto tempo.

  • Il problema è che molti sbagliano vanno su vota perchè credono che si possa dare anche un voto negativo.. come è successo a me.. invece rimangono fregati e aumentano i voiti positivi a questo servo... che sa solo ripetere... è quel che è peggio e che non puoi neanche toglierlo quel voto positivo... mah!

  • user-pic

    allora mi sa' che alle prossime elezioni me ne sto a casa !

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Caspita!!!!!! Ambizioso il progetto degli stati uniti del mondo. Sarebbe bello. Suggerisco di partire bene dall'Europa la cui integrazione e la cui vera democrazia e libertà monetaria richiederanno un bel lavoro........ Comunque ci sto. Impegniamoci.

  • user-pic

    colluso e mafioso chi vuole gli stati uniti d'europa! è ciò che stanno facendo strangolandoci con i debiti! io in un'europa delle banche non ci voglio stare! se mai dovesse avverarsi quest'incubo diventeremmo la sicilia d'europa (con tutto il rispetto x i siciliani che stimo)

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Altro che Stati Uniti d’Europa, usciamo dall’euro e mettiamo queste diciamo persone in un manic.......! Infine se non volete una rivoluzione pacifica ma insuperabile dell’Europa, quella si europea, dei popoli che otterrete, non vi basta rendere alla fame la gente per una moneta che ci sta rovinando tutti? Smettetela di volere ideologie utopiche che non avverranno mai. Arrendetevi, è da oltre mille anni che volete raggiungere il super e unico stato ma non avverrà mai per fortuna, qui finisce la storia perché il popolo è sovrano. Ma te pensa da che gente siamo governati e Monti il massone a casa! La storia non la dimentichiamo vi piaccia oppure no

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Poi vi lamentate su il blog viene attaccato :)
    Siete proprio delle teste di cazzo. Prima dite che dobbiamo uscire dall'Europa, poi proponete gli Stati Uniti d'Europa, addirittura gli Stati Uniti del Mondo...
    Io dico che devono continuare ad attaccarvi e distruggere tutto quello che rappresentate. Siete un cancro e come tale andate combattuti.

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Questo è il progetto della Massoneria dei Bildemberg, dei Rockefeller e Rotchilds, Big Pharma e Monsanto e del Cartello delle Multinazionali della Morte. Questo è il progetto della Trilaterale e del Nuovo Ordine Mondiale, dei Campi FEMA. Informati bene sui siti anglosassoni e americani. Quelli che tu chiami Stati Uniti D'Europa sono tutta un altra cosa. L 'Italia andra in Deflazione e sarà il disastro.
    L' Europa è fallita perchè doveva fallire, ora arriverà lo Stato Militare quello che tu chiami "LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA" progetto dell'Ecomnomia Nazista. NON SONO INNUMEREVOLI i pensatori di tale Dottrina.

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    ma se avete difficoltà nel formare una giunta in un comune come Parma, cosa mai pensate di trovare o proporre soluzioni per il governo dell'Europa o del mondo?

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    ma se avete difficoltà nel formare una giunta in un comune come Parma, cosa mai pensate di trovare o proporre soluzioni per il governo dell'Europa o del mondo?

    • user-pic

      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Il fatto che si inneggi agli Stati uniti federali del mondo mi fa sorridere..L'Economia ha già superato tutte le barriere nazionali da anni ma forse qualcuno non se ne rende conto..Quando avremo capito che vestiamo cinese, mangiamo messicano, parliamo con telefoni finladesi prodotti in Cina, guidiamo auto italiane prodotte in Brasile, giochiamo con i videogiochi Giapponesi..avremo anche capito che le differenze tra i popoli sono realtà insignificanti..solo allora ci sarà l'unione politica.. Il potere politico purtroppo è in mano a persone che la pensano in modo diverso e che intendono procrastinare al massimo un processo di unificazione che sta gia avvenendo da decenni. Comunque il primo passo è condivisibile, eliminiamo i partiti e riprendiamoci almeno il nostro paese così daremo un segnale forte al resto del mondo

    • user-pic

      Buon pomeriggio, Massimo.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Trovo auspicabile l idea generale , ma poco realistica , mi accontenterei intanto di avere una maggiore integrazione Europea , perchè cosi come siamo oggi l EURO non avra vita lunga , come ben sanno coloro che lo crearono, e con il rinnovamento della classe politica attuale inzccettabile.

    Un solo dato di fatto , stanno uccidendo la popolozione Europea , pur di non sistemare come andrebbe fatta , l integrazione economica a partire ( ma non solo ) EUROBOND borsa unica europea etc., , figurati la cessione della sovranità nazionali in toto per una nuova nazione federale .....realisticamente potrebbe avvenire al 50% solo se scoppiasse una guerra civile in EUROPA e se continuiamo con Mortimer e il suo club EURMONOPOLI ci si arrivera di sicuro

  • user-pic

    Queste idee sono state diffuse a insaputa di tutti
    per decenni dalla saga televisiva

    Star Trek
    http://it.wikipedia.org/wiki/Federazione_dei_Pianeti_Uniti

    in star trek la moneta ha un valore limitato
    cit.
    "Il denaro nella Federazione non esiste (sulle frontiere viene a volte utilizzato denaro extrafederale per commerciare con altre società). Il capitano Picard nel film Star Trek: Primo contatto spiega che "L’economia del futuro è piuttosto diversa: il denaro non esiste nel XXIV secolo, l’acquisizione della ricchezza non è più la forza motrice delle nostre vite. Noi lavoriamo per migliorare noi stessi e il resto dell’umanità."

    uno startrekkista ...
    molto peggio di un komunista


    :)

    • user-pic

      Star Trek è un film rivelazione anch'esso come lo è stato MATRIX ..... dice tanto... qui d + non voglio dire... :-)

      Frase del giorno per rimanere in tema:

      "CI CREDIAMO PROGREDITI TECNOLOGICAMENTE.. ma per CERTI ALIENI del COSMO siamo ANCORA ALL'ETA' della PIETRA! [...] CI CREDIAMO "EVOLUTI" nella "COSCIENZA.." ma già A QUESTO CENNO MI DICONO: "DOVE HO PRESO" queste BARZELLETTE? [...] MOLTI ASPETTANO "UN AIUTO ESTERNO.." ma NON AMANO NE "SE STESSI" NE "I PROPRI SIMILI" [...] Mentre "I RETTILIANI" che TANTO DENIGRATE.. "SI AIUTANO E SI SENTONO TUTTI UN'UNICA FAMIGLIA!"
      (Menphis75)

  • user-pic

    Proporrei un referendum
    Dove tutti i cittadini possono esporre il loro pensiero altrimenti e' inutile combattere contro coloro che comandano tutto.
    Si dice che e' il popolo a comandare ma finora ho solo udito chiacchiere e niente fatti
    Lo vogliamo fare un Referendum su:

    ABOLIZIONE DI TUTTI QUESTI PARTITI (SOLO 2 O 3 PARTITI TRA CHUI UNO NOSTRO PER IL CITTADINO )
    ABOLIRE GLI IMMENSI SPRECHI DI DENARO : diminuendo le paghe di tutti sti politici che non servono a nulla 5000 euro come stipendio vanno anche troppo beneniente penzioni per i parlamentari che lavorano,altrimenti che stiano a casa

    ABOLIRE OGNI FORMA DI AGEVOLAZIONE : auto blu rimborzo per coloro che non usano le auto e le usano incassando pure l'indennizzo le spese se le devono pagare da soli !!!

    DIMINUZIONE DELLE TASSE E AUMENTO DEI SALARI per poter agevolare i cittadini e poter far ripartire il nostro paese, siamo noi la ruota che muove il paese, e dobbiamo fare qualcosa, Che paghino pure i ministri ecc con i loro soldi un contribbuto per i terremotati donandogli 1000 euro a testa vorrei vedere quanti santi ci sarebbero haha

  • user-pic

    Io sono d'accordo, cosa c'è di meglio che tutti i cittadini del mondo possano essere a pari livello? Qualcuno si riferiva a gruppo Bildenberg, in realtà essi vogliono il contrario: aree ricche grazie a guerre e condizioni sociopolitiche (ex. USA, Europa...) ed aree dove la produzione sia a basso costo e dove possano fare intrallazi finanziari (EX. Cina, Cayman...).

    Immaginate l'impatto positivo in cui non possano esistere più paradisi fiscali in cui i potenti possono andare a nascondere i soldi...

  • user-pic

    Ma perchè questa assurdità offensiva non viene tolta dal forum???
    C'è un automa dall'altra parte che da a tutti la stessa risposta!
    Proposta orribile che sembra arrivare direttamente dal gruppo bilderberg,la cosa triste è che il Movimento sembra appoggiare l'idea visto che è in cima ai topic da settimane

  • user-pic

    Ma perchè questa assurdità offensiva non viene tolta dal forum???
    C'è un automa dall'altra parte che da a tutti la stessa risposta!
    Proposta orribile che sembra arrivare direttamente dal gruppo bilderberg,la cosa triste è che il Movimento sembra appoggiare l'idea visto che è in cima ai topic da settimane

    • user-pic

      perche prende voti!!

      "Quando una persona non accetta l'esistenza di un qualcosa non sapra' mai cosa guardare."

      In questo tred è di natura massonica.... come lo è Immanuel Kant iniziato dei ROSACROCE.

      MASTRANGEL| Marin0 è una persona abile e intelligente, tanto da riuscire a non mettersi mai in discussione, non riponde mai se non con la solita risposta nascosa dalla scusa della coerenza-
      Tocca a voi capire che noi non siamo al vertice della piramide, lo dive il simbolo della "V" del MOVIMENTO 5S ce lo dicono i VISITATORI.

      • user-pic

        Buongiorno e grazie, Zak.
        Penso che anche tu sia una persona abile ed intelligente :-)

  • user-pic

    Ma perchè questa assurdità offensiva non viene tolta dal forum???
    C'è un automa dall'altra parte che da a tutti la stessa risposta!
    Proposta orribile che sembra arrivare direttamente dal gruppo bilderberg,la cosa triste è che il Movimento sembri appoggiare l'idea visto che è in cima ai topic da settimane

    • user-pic

      Buongiorno Francesco.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Uscire dall'euro è come uscire dall'UE. La nostra comunità più che essere un Unione vera e propria ha assunto l'aspetto di una grande alleanza economica che tra l'altro fa acqua da tutte le parti. un Europa unita per davvero è l'unica possibiltà che ci rimane per crescere sia dal punto di vista dei diritti civili che dal punto di vista economico. Il sogno di una federazione di stati mondiale è qualcosa di meraviglioso e nobilissimo in accordo coi più grandi principi filosofici ma temo che non possa essere realizzato mai. Certo se si cominciasse col vecchio continente...

  • user-pic

    Ma perchè questa assurdità offensiva non viene tolta dal forum???
    C'è un automa dall'altra parte che da a tutti la stessa risposta!
    Proposta orribile che sembra arrivare direttamente dal gruppo bilderberg,la cosa triste è che il Movimento sembri appoggiare l'idea visto che è in cima ai topic da settimane

  • Bisogna uscire dall'Euro e dall'Unione Europea

    • user-pic

      Buongiorno Giampiero.
      Ti invito a leggere attentamente "il Manifesto di Ventotene".
      Vedrai che poi anche tu diventerai un Federalista europeo e mondiale.

    • user-pic

      Ecco a lei dove votare:
      http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/04/bisogna-uscire-dalleuro.html#comment-351716

  • user-pic

    Ecco a voi un altro artcolo interessante...
    altro che globalizzazione....
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=372976076094336&set=a.158750374183575.34368.158362357555710&type=1&ref=nf

  • user-pic

    Un governo globale che da delle regole globali o che lascera' la autodeterminazione ai singoli controllando che non si verifichino scontri o soprusi....
    Se entri nel dettaglio o scopri l'Unione Sovietica o qualchecosa d'altro, ma cosa e' questo qualcos'altro?
    Internet, cioe' la facilita' delle persone di interagire in modo multilaterale sta cambiando molto nei rapporti sociali ma
    c'e' ancora molto da studiare sull'argomento e forse anche da sperimentare, detto senza ironia.
    Se poi mi mandi come eventuale risposta qualche analisi un po' piu' approfondita rispetto al ritornello che invii a tutti te ne sarei grato.

  • user-pic

    SONO D'ACCORDO PER FONDARE LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA,UNICO PRESIDENTE CHE VERRà ELETTO IN EUROPA E VARI CONSIGLIERI EUROPEI.
    CORRO SUBITO A LEGGERE IL LIBRO il "Manifesto di Ventotene" .

  • user-pic

    Ma certo,l'unione delle razze,delle tradizioni,dei costumi,delle lingue,delle religioni,dei riti,del sistema bancario,della politica dei redditi,della concentrazione magari su un'unica area geografica,quella più fertile,con decisioni adottate dal Governo della Terra,imparziale,ma retto da extraterrestri.Concentriamoci sulla realtà.

    • user-pic

      Buongiorno Luigi.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Sono anche io dell opinione sopra descritta , ma con uno slancio ancora più fragoroso, una repubblica federale ma con un forte senzo dll'appartenenza ,(cosa che noi Italiani siamo un pò carenti) una governance guidata da unici ideali non come stiamo assistendo oggi che lunico traguardo inseguito e come diventare amici o perlomeno benvisti dalla germania e soprattutto dalla Merkell. Secondo me non è il nomero ma la qualita delle idee che ci deve contraddistinguere , prima noi del movimento e dopo giù a cascata quasi in maniera contagiosa.

  • user-pic

    Credo comunque che, contrariamente a quanto possiamo pensare, occorrerebbe per l'argomento (molto infido!) un Congresso o qualcosa di simile, diviso per argomenti... come quelli indicati nel Programma di Beppe G. E non penso certo al "partitismo" dove tutti possono ascoltare pochi auto-eletti: bisogna solo organizzare l'antiCasino, e non è facile, ma Beppe potrebbe unificare le questioni +complicate..!

  • user-pic

    POPOLO: "Va tutto male!" ==> PARTITI: "Tutto bene!" ==> CAPO: "Rivolgersi ai Partiti.."?*****! Noi siamo andati oltre: http://users.libero.it/jmbalzan/pistebg.htm

  • user-pic

    Nel novecento i primi a volere uno stato unico europeo (federato) e poi mondiale sono stati i nazisti. Questa è la strada verso cui ci stanno portando, con l'euro.
    Ma poi per quale motivo un finlandese dovrebbe essere federato con un portoghese? Ma che gli frega.

    • user-pic

      Buonasera Fausto.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    salve,
    oggi (meglio tardi che mai)ho letto un articolo che da conferma le mie ricerche....
    Grillo ci ha dato un grande Inizio, ora non puo' + parlare come una volta.. pensare di sganciarsi dalla casaleggio asociati non sarebbe una idea sbagliata.
    La Casaleggio associati non è come sembra... La casaleggo non andra' mai contro gli OGM (Ricercate su google OGM e i tumori come anche la relazione con la Monsanto) e Signoraggio bancario quello che il caro Beppe Grillo ci ha svelato anni fa.
    Leggete chi Finanzia la Casaleggio JP Morgan, Monsanto, Rokfeller etc..
    Scrissi 2 parole sul progeto prometeus (Progeto satanista) e gaia che tanto pubblicizza Casaleggio, ma ancora non credete....

    A voi la lettura......
    http://www.lanotiziaweb.it/16/05/2012/la-verita-sul-movimento5stelle-testimonianza-di-unex-collaboratrice-del-movimento/

    Su youtube guardatevi questo video :
    L'ATTIMO FUGGENTE. SPECIALE GOTHA! PAGELLE & CLASSIFICHE DEL MONDO ECONOMICO

    Grillo attacca alcune personalita' citate nel'articolo che sono collegate con la Casaleggio.

  • user-pic

    mi sembra che tutti abbiamo idee disparate e a volte non concordanti o diciamo non in sintonia , io vorrei mettere un poca di attenzione su un elemento, secondo me chiave, che potrebbe forse fare superare alcune fasi complicate nell'unione futura, se risolto.
    Il permesso di lavoro. Mi sembra che la chiave di tutto potrebbe essere questa. Chi vuole lavorare e incontra un lavoro deve poter effettuarlo in qualsiasi paese del mondo senza nessun problema dovuto alla sua nazione di partenza di vita. Questo principio creerebbe un mondo sano e unito. Un mondo fondato sul libero lavoro e la libera circolazione, con poche leggi equiparabili e sanzioni limitative certe in casi di comportamenti incompatibili con un mondo in evoluzione rapida. Non posso dare un quadro completo del mio modo di pensare, ma oggi questa è la mia riflessione che porgo a voi tutti amici e fratelli. Io ci sono per pensare e per attraverso il dialogo cercare di far emergere qualcosa di buono . A presto.

    • user-pic

      Buongiorno Luigi.
      Infatti, ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    In realtà, Francis Bacon, René Descartes e Immanuel Kant sono figure centrali della rinascita dei Rosacroce e la Massoneria moderna nella civiltà occidentale.

    Mi stupisce come molti ancora non approfondisono l'agomento...

    http://vigilantcitizen.com/sinistersites/the-occult-symbolism-of-the-los-angeles-central-library/

    Continua a prendere voti.....

  • user-pic

    "First world elections on the Net.
    A World Government, called Gaia, is elected.
    Secret organizations are banned.
    Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
    In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
    Man is the only owner of his destiny.
    Collective knowledge is the new politics".

    queste frasi denotano una concezione individualistica tipicamente occidentale. A un oashtun afghano, come a un monaco tibetano, non credo interessi molto poter connettersi alla rete per poter partecipare a un governo mondiale. Quello che interessa alla maggior parte popoli extra-occidentali e di essere indipendenti, e possibilmente di esser lasciati in pace.

  • user-pic

    Il tema e' fondamentale per un futuro neanche tanto lontano. Io pero' ho qualche ricordo del passato: La ex Jugoslavia federazione nata dopo la prima guerra mondiale per unire popoli slavi del dissolto impero AustroUngarico ha avuto una storia di aggregazioni fra differenti culture se non etnie imposta da regimi centrali. Essa si e' dissolta con guerre atroci per me impensabili per popoli che avevano ancora vivo il ricordo delle disgrazie della seconda guerra mondiale e che sono stati messi contro sfruttando le differenze culturali,religiose ed economiche che erano cumunque rimaste.
    La ex Unione Sovietica si era mantenuta su una forzata aggregazione di etnie che non avevano nessuna voglia di stare insieme, ma hanno vissuto per anni sotto un potere politico-militare che non permetteva nessuna autonomia. Appena hanno potuto si sono staccati. Gli stessi Stati Uniti hanno subito un guerra di secessione dopo una settantina di anni dalla loro formazione fra gli stati del Sud piu' poveri ed agricoli contro gli stati del Nord piu' industriali e liberali. Per loro fortuna hanno passato la guerra ed hanno ritrovato un assetto federale che si sta mantenendo. Da questi esempi e dal fatto che la storia dei popoli d'Europa e' molto antica e molte differenze sono sedimentate nelle culture del popolo io non vedo utile un legame forte come quello statunitense qui da noi. Un ambiente federale dovrebbe riguardare solo alcune regole ma dovrebbe lasciare indipendenza agli stati. Oggi siamo in un misto strano di legame ed indipendenza. Abbiamo una moneta unica, ma la tassazione ed il debito lo stabiliscono i singoli stati, abbiamo strutture produttive e commerciali differenti ma certe regole sono centralizzate e spesso a favore dei tedeschi. Molti vorrebbero poi una politica estera comune, ma abbiamo interessi in giro per il mondo molto diversi, la GranBretagna ha ancora molta influenza nel suo ex impero, la Francia ha anche lei interessi specifici, la stessa Spagna ha legami con i popoli di lingua spagnola molto forti, la Germania stabilisce accordi bilaterali di scambio economico per conto suo e via dicendo. La opinione reciproca sui comportamenti e' poi roba di questi giorni con la Merkel che non si fida del Sud Europa, forse a ragione dal suo punto di vista. Io penso che sarebbe opportuno mantenere un forte accordo come un parlamento comune ed una commissione con competenze meglio definite,ma accettare che una forte unione politica non sia ancora nella mente dei popoli. Con l'avvio della moneta unica, e' inutile non volerlo vedere, ci siamo legati forse al di là dell'utile, questa e' stata fatta forse un po' in fretta ma non possiamo rinnegarne il valore. Andare avanti solo con svalutazioni ci avrebbe forse relegato ad uno stato peggiore di quello attuale. Non abbiamo pero' economie equivalenti e questo implica questo disastro di spread per cui i tedeschi, che non ne avrebbero bisogno, si finanziano con costi ben piu' bassi di Greci, Spagnoli ed Italiani che invece ne avrebbero bisogno e si aumenta il nostro debito. Se i tedeschi non vogliono poi gli Eurobond significa che non si fidano e non vedono l'Europa come vedevano la Germania dell'Est per cui hanno fatto molti sacrifici per la unificazione politica. Mi chiedo come sara' possibile costruire un ambiente federale come viene ipotizzato con stati cosi slegati, io lo vorrei, ma non credo ci si arrivera' in tempi brevi.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Kevin.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • user-pic

        Non capisco come mai rispondi a tutti in modo automatico. Comunque i siti che indichi mi ricordano più i romanzi di fantascienza od anche "Grande fratello" di Orwell.
        Se vuoi sottolineare che c'e' internet,ok, nessuno ne nega la importanza. Abbiamo visto nel Nord Africa l'aiuto che ha dato alle rivolte. Seguiamo pero' gli sviluppi, come va ora in Libia, in Egitto dopo le elezioni?, in Tunisia?
        Intendo, quanto puo' realmente dare un sistema comunicativo globale per risolvere i problemi reali, puo' fare molto ma certamente sono ancora le singole persone che devono poi agire.

  • user-pic

    Questa idea somiglia un progetto del filosofo Habermas, che è stato aspramente criticato in quanto l'idea di una federazione mondiale è considerato come un tentativo neocolonialista occidentale sui paesi del sud del mondo.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Donato.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • Complimenti al Movimento 5 Stelle e al suo ultracomico ispiratore e Patron, nonché docile burattino della Casaleggio Associati.
    Vedo che si procede speditamente in direzione del NWO e del dominio globale della massoneria illuminata.
    Non a caso viene sottaciuto qualunque riferimemto alla questione cruciale della Sovranità Monetaria dei Popoli europei...
    L'omertà, il servilismo verso i poteri forti e l'uso strumentale del termine "federalismo" saranno la vostra tomba.
    Diamo tempo al tempo, la fine ingloriosa della Lega Nord dovrebbe quantomeno farvi riflettere e consigliare prudenza
    sul fatto che non è più facile come una volta raggirare o, come direbbe Grillo, "fottere il popolo"con promesse e paroloni
    altisonanti come Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa.
    Il Manifesto di Ventotene non funziona più nemmeno come "specchietto per le allodole" lo abbiamo già masticato, digerito
    ed "evacuato" e da un pezzo, perciò sforzatevi di trovare argomenti meno puerili o abusati del Federalismo di Bossiana memoria.
    Federalismo e Democrazia Diretta non stanno bene in bocca a semplici dilettanti allo sbaraglio come purtroppo sono i grillini.

    Un saluto

    Lucio Sanna
    responsabile Sardegna "Movimento per la Sovranità Popolare"

    • user-pic

      M5S non e' Sassoon , ne questo psicopatico autore del post ( il suo nome e' bannato , per questo alcuni commenti vengono rifiutati ) M5S e' l'unica possibilita' per salvare almeno la generazione futura .
      Quindi e'composto da tutti gli Italiani di buona volonta' . Lei compreso .
      Le sembra che ai Grillini manchi qualcosa ? Manca lei .
      Dividere non ha senso . M5S e' una metamorfosi .
      Un complesso processo di rinascita culturale che puo' solo riuscire se tutti contribuiscono .

      • Il mio nome è bannato ???

        Grazie e arrivederci, andate pure avanti da soli non avete certo bisogno di me e, per fortuna, nemmeno io di voi.

        • user-pic

          Non accetto che lei strumentalizzi i miei commenti per trollare . La considero personalmente in debito nei miei confronti . Io non sono ne un suddito ne un commentatore virtuale . Il bannato e' MM l'autore del post . E' bannato perche' e ' uno psicopatico fastidioso .Ma anche questa cosa , come il resto del forum....funziona male .

    • user-pic

      Buongiorno Lucio.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • Vi reciterò una breve frase tratta da un libro scritto da un grande filosfo, anche se ,forse, poco conosciuto:
    "poichè Dio mi punirebbe, come se la mia malizia fosse più grande di quella di un tale, il quale desiderava che tutti gli uomini del Mondo avessero una sola testa, per poterla così tagliar via con un colpo solo"

    • user-pic

      Qui prevedono in tanti ma credo che tu abbia capito perfettamente che quelli che rischiano veramente siamo NOI gente comune...se vuoi c'è un interessante documentario che propone qualche analisi approfondita del problema e indica una relativa soluzione:"ZEITGEIST ADDENDUM".Il problema è di entità globale e la soluzione non è semplice purtroppo!

      • user-pic

        Buongiorno Andrea.
        Ripeto che i tempi stanno cambiando...
        Ora abbiamo internet.
        Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

        http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

        http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

        e scrive:
        "First world elections on the Net.
        A World Government, called Gaia, is elected.
        Secret organizations are banned.
        Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
        In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
        Man is the only owner of his destiny.
        Collective knowledge is the new politics".

        • user-pic

          Buongiorno Marino! I tempi stanno cambiando!!! Ma è proprio per quello che non si può consolidare il passato...ne prendiamo atto e si va ad evolversi accompagnati dalla consapevolezza degli errori fatti. Possibile che non siamo capaci di spingere il nostro sguardo un po' oltre? La democrazia NON si esporta! Prima si "dimostra" e poi, se funziona, si troverà automaticamente l'adesione di chi non la possiede...ora abbiamo internet, dici giustamente, quale invisibile ostacolo s'interpone ancora alla diffusione spontanea di questa "bengodi"?? Forse la tanto sbandierata democrazia ha qualche difetto che non si può svelare solo a chi ne è in possesso?? La domanda è legittima, credo, visto che noi cosiddetti fortunati stiamo qui a lamentarci di una situazione "insostenibile". Provate un po' a chiederlo ad un afgano o un irakeno o meglio ancora ad un cittadino della Libia. Tutti democratizzati e contenti...come noi? Aspiri ad essere cittadino della repubblica federale degli stati uniti del mondo, e non ti accorgi che il mondo di cui sei parte ti vede "giustamente" come un oppressore!! Il pensiero è nobilissimo ma i mezzi che vuoi usare per realizzarlo sono ANTICHI e adatti solo al SISTEMA che li vuole esportare! La realtà è un'altra, analizzala un po' meglio se pensi di riuscire a farlo...

        • user-pic

          Buongiorno Marino! I tempi stanno cambiando!!! Ma è proprio per quello che non si può consolidare il passato...ne prendiamo atto e si va ad evolversi accompagnati dalla consapevolezza degli errori fatti. Possibile che non siamo capaci di spingere il nostro sguardo un po' oltre? La democrazia NON si esporta! Prima si "dimostra" e poi, se funziona, si troverà automaticamente l'adesione di chi non la possiede...ora abbiamo internet, dici giustamente, quale invisibile ostacolo s'interpone ancora alla diffusione spontanea di questa "bengodi"?? Forse la tanto sbandierata democrazia ha qualche difetto che non si può svelare solo a chi ne è in possesso?? La domanda è legittima, credo, visto che noi cosiddetti fortunati stiamo qui a lamentarci di una situazione "insostenibile". Provate un po' a chiederlo ad un afgano o un irakeno o meglio ancora ad un cittadino della Libia. Tutti democratizzati e contenti...come noi? Aspiri ad essere cittadino della repubblica federale degli stati uniti del mondo, e non ti accorgi che il mondo di cui sei parte ti vede "giustamente" come un oppressore!! Il pensiero è nobilissimo ma i mezzi che vuoi usare per realizzarlo sono ANTICHI e adatti solo al SISTEMA che li vuole esportare! La realtà è un'altra, analizzala un po' meglio se pensi di riuscire a farlo...

    • user-pic

      Per quel che mi riguarda, io penso che, più si è separati e si fanno piccoli gruppi di pensiero, più è semplice evolvere con idee nuove e diverse, ma soprattutto si rende più difficile il controllo e la manipolazione di pochi individui sulla collettività.
      E aggiungo che sarebbe bello non ricevere in risposta la solita fesseria che manda in risposta a tutti, mi sembra una presa in giro.

      • user-pic

        Casaleggio prevede... i Sasson prevedono... JPMorgan prevede... Monti prevede.... Napolitano prevede.... Draghi prevede....
        OH! ma dove sta scritto che a noi freghi qualcosa di quel che prevede questa gente! Meglio remare contro, è una delusione trovare questa proposta sul blog del movimento 5 stelle, parere mio.

        • user-pic

          bravo bel messaggio, ma questi stanno ancora a dormire nn è possibile....

      • user-pic

        Casaleggio prevede... i Sasson prevedono... JPMorgan prevede... Monti prevede.... Napolitano prevede.... Draghi prevede....
        OH! ma dove sta scritto che a noi freghi qualcosa di quel che prevede questa gente! Meglio remare contro, è una delusione trovare questo messaggio sul blog del movimento 5 stelle.

        • user-pic

          Il fatto e' che Casaleggio...quale che sia il suo ruolo.....non sa fare i siti .E questo non lo rivela nemmeno il Gran Maestro Zagami .Non hanno saputo proporre un Forum all'altezza di questo grande progetto .

  • non mi lascia postare un commento, perchè?

  • certo una europa unita era apparsa un'utopia 50 anni fa....poi qualcuno ha voluto unirci con una moneta unica....i risultati sono evidenti...è stato un flop economico.....ma....se si potesse migliorare l'attuale situazione, ingovernabile, ingessata....si potrebbe avere una repubblica federale degli stati uniti d'europa e poi........forse.....mondiale!!!

  • Cosa pensate sui disabili?

    Probabilmente adesso ci sono questioni più importanti, probabilmente ci sono altre cose a cui pensare, ma chi vuole scendere in campo per cambiare le cose non può non trovarsi ad affrontare questo argomento, i bambini diversamente abili.

    L'ormai ex ministro Maria Stella Gelmini ha sensibilmente ridotto le ore scolastiche per i bambini poratori di handicap, chi vuole di più se lo deve pagare. Le associazioni fanno i salti mortali per poter tentare di acquistare i mezzi necessari, ma spesso è un mero miraggio.

    Mi piacerebbe sapere qual'è la posizione del Movimento 5 Stelle su questo tema.

  • user-pic

    Certo ..... intanto cominciamo con l'uscire dall'euro!!!

    • user-pic

      Buongiorno Great Sauro.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    I tempi stanno cambiando!!! Ma è proprio per quello che non si può consolidare il passato...ne prendiamo atto e si va ad evolversi accompagnati dalla consapevolezza degli errori fatti. Possibile che non siamo capaci di spingere il nostro sguardo un po' oltre? La democrazia NON si esporta! Prima si "dimostra" e poi, se funziona, si troverà automaticamente l'adesione di chi non la possiede...ora abbiamo internet, dici giustamente, quale invisibile ostacolo s'interpone ancora alla diffusione spontanea di questa "bengodi"?? Forse la tanto sbandierata democrazia ha qualche difetto che non si può svelare solo a chi ne è in possesso?? La domanda è legittima, credo, visto che noi cosiddetti fortunati stiamo qui a lamentarci di una situazione "insostenibile". Provate un po' a chiederlo ad un afgano o un irakeno o meglio ancora ad un cittadino della Libia. Tutti democratizzati e contenti...come noi? Aspiri ad essere cittadino della repubblica federale degli stati uniti del mondo, e non ti accorgi che il mondo di cui sei parte ti vede "giustamente" come un oppressore!! Il pensiero è nobilissimo ma i mezzi che vuoi usare per realizzarlo sono ANTICHI e adatti solo al SISTEMA che li vuole esportare! La realtà è un'altra, analizzala un po' meglio se pensi di riuscire a farlo...

  • user-pic

    unire i stati europei come se fossero un unica nazione e senza che nessuno prevalga sull'altro, in questo modo si puo parlare di europa unita, per poi unire il mondo

    • user-pic

      si bel sogno ma nn capite che gli stati tipo la germania dovranno pagare per gli stati piu poveri e quindi nn lo faranno mai poi anche negli usa ci sono stati che nn contano niente , io sono daccordo ma è una cosa inattuabile anche perche nn siamo solo noi a decidere

  • user-pic

    unire tutte le nazioni europee prima, e mondiali dopo è l'unica soluzione.

  • user-pic

    unire tutte le nazioni europee prima, e mondiali dopo è l'unica soluzione.

  • user-pic

    unire tutte le nazioni europee prima, e mondiali dopo è l'unica soluzione.

  • user-pic

    meaooowom..... sorpasso ehehe

  • user-pic

    Abbiate pazienza ma io non riesco a capirci più niente.
    A inizio mese postai su questa discussione un link su quella che è l'attuale linea per “federare” gli stati d'Europa e del mondo, andandoci soft su riferimenti a massoneria, NWO, TC (trilateral commission) ecc. ecc. A questo punto mi viene da pensare che l'animo di questo movimento stia prendendo una piega sbagliata riguardo alla sua utilità.
    A me sembra che ci stiano già provando a globalizzarci e a ridurci a un popolo di “pecore” globali.
    La globalizzazione è l'arma migliore per mettere il mondo in schiavitù! Federare l'Europa come già stanno facendo da i suoi frutti. Infatti in Italia siamo sull'orlo del fallimento, la Grecia è già fallita (non prendiamoci in giro) e la Spagna non è messa meglio.
    Visto che stiamo aprendo gli occhi cerchiamo di informarci meglio, fate ricerche leggete libri; su internet ci sono cose agghiaccianti riguardo globalizzazione, massoneria, NWO, trilateral commission e club Bilderberg ( tanto per citare: l'attuale presidente del consiglio Monti e membro degli ultimi due).
    Signori risolviamo i nostri di problemi visto che ne abbiamo già abbastanza, vedo in questo post messaggi molto incisivi scritti da persone documentate; non ci perdete più tempo, tanto non sarà sul programma del 5 stelle.
    Senza rancore i tempi stanno cambiando ma per fortuna torniamo indietro e il periodo degli Illuminati deve finire!

    • user-pic

      Buonasera Marco.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • user-pic

        certo facciamo un ordine mondiale cosi gli schiavi nn possono scappare all estero perchè il mondo sarà un unico stato di merda dove tutti mangiano la stessa merda e seguono le stesse regole e se pocopoco nn sei daccordo ti fanno fuori in 5 min e dicono che sei tu l assassino questo è il mondo che volete?

  • user-pic

    ritengo sia auspicabile la tua proposta ma purtroppo la vedo pura utopia....nessuno stato (o meglio nessun politico di nessuno stato) sarebbe disposto a rinunciare alla propria autorità in loco....pensa che son certo già litigherebbero su chi dovesse essere il ministro,il presidente del consiglio ecc ecc....di quale stato....perchè questo e nn quello....ecc ecc.....ma gli stati uniti di europa sarebbe fantastico si avverasse

  • user-pic

    io credo invece che bisogna uscire al più presto dall'Euro e dall'Europa e riformare questo di stato che è molto più reale
    della fantomatica euro-land che serve solo alle banche e agli affaristi da 4 soldi che speculano sui fondi europei.voglio moneta stampata e in italia dalla zecca di stato italiana non euro monopoli cazzo.
    rifacciamo l'Italia muoviamo le nostre idee e creiamo nuovi ideali nuove mentalità ridiamo credibilità al nostro paese mandiamo in pensione forzata le mummie di Montecitorio riprendiamoci il paese e sfruttiamo le risorse che ci potrà dare.turismo arte industria terziario.vivere dignitosamente
    con poco ma felici e/o sereni ed orgogliosi di essere italiani
    GRAZIE BEPPE sei una fonte di energia positiva inarrestabile
    sei un illuminato.ciao grillini.SIMONE Venezia

    • user-pic

      Buongiorno Simone.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Caro Amico non sono assolutamente d'accordo con quello che dici. Se ti metti un po'a girare in rete scorpirari che quello che tu auspichi non e' altro che il disegno di un'oraganizzazione chiamata "Trilateral Commission" della quale faceva o fa parte Mario Monti, che ha come obbiattivo quello di portare il mondo ad avere tre grandi blocchi di potere (Americhe, Europa-russia e Asia) in modo da controllare piu' facilmente l'economia di queste aree, a vantaggio ovviamente di pochi. Unificare l'europa o addirittura la terra sotto un solo governo non farebbe altro che dare a pochi il potere assoluto. I veri poteri forti hanno creato un unione Europea prettamente economica e credo che cio' sia stato fatto perche' costoro hanno capito che controllare la moneta e il debito degli Stati da un potere immenso, basta pensare che hanno messo un loro uomo, Mario Monti, a capo di uno stato infischiandosene dal popolo italiano. Credo che sia necessario difendere e tutelare le diversita' per avere un mondo libero. Se guardi all' USSR o l'ex Iugoslavia ti renderai conto che le convivenze forzate vanno a finire male e addirittura l'odio tra le etnie cresce ancora di piu'. Credo che sia meglio concertarsi nel garantire l'indipendenza monetaria agli stati e creare leggi anti signoraggio, che sono la vera piaga.
    sauti

    • user-pic

      Buongiorno Giovanni.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Vuoi L' U.R.S.E.?!
    Guarda che è quello che stanno creando, un Europa socialista dove la manodopera a basso costo sarà l'intero bacino mediterraneo. E tu ti rifai al manifesto di Ventotene?
    Un documento di comunisti?!
    Infatti quello che volevano creare con l'Europa è
    l'Unione delle Repubbliche Socialiste Europee.
    Dove non sono arrivati Stalin, Hitler e Napoleone, ci arriverai tu e la tua "nuova" visione dell'Europa?!
    Ma da dove vieni?!
    L'idea di un Europa federale è più vecchia di te e di me!

    • user-pic

      Buongiorno Luigi.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Io credo che dovremmo pensare unicamente ad unire la nostra penisola da nord a sud, creando anzitutto pari opportunità lavorative in tutte le zone. L'Italia non ha bisogno di unirsi alle altre nazioni. Siamo un Paese ricco e non ci manca nulla. Non dimentichiamoci che l'UE ci fa buttare tonnellate di cibo facendoci poi importare gli stessi alimenti da altri paesi europei.

    • user-pic

      Buongiorno Ferdinando.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • sono cmq contento di vedere tanta gente che la pensa come me, cioè che entrare in Europa è stata una cavolata e una scelta non dei cittadini, ma dei politici, e quindi LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA, E LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI DEL MONDO sarebbero ancora peggio.

    • user-pic

      Buonasera Domenico.
      L'attuale Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati, che proprio perchè senza un Governo unico, è pasticciona e confusionaria, come un pollaio con tanti galletti che starnazzano...
      Per questo è assolutamente necessario fondare al più presto la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa, e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo.

    • user-pic

      Buonasera Domenico.
      L'attuale Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati, che proprio perchè senza un Governo unico, è pasticciona e confusionaria, come un pollaio con tanti galletti che starnazzano...
      Per questo è assolutamente necessario fondare al più presto la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa, e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo.

  • user-pic

    Non sono molto d'accordo, l'ingresso in europa ci ha derubato dei nostri prodotti, vino,olio,pomodori,latte,olive etc etc, io credo che creare un entità fatta di diverse entità per appiattire e rendere schiavi delle decisioni di pochi sia sbagliato

    • user-pic

      Buon pomeriggio Paolo.
      Ti invito a leggere attentamente "il Manifesto di Ventotene".
      Vedrai che poi anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale :-)

  • user-pic

    Apriamo gli Occhi:

    Casaleggio prevede..... analizzo (potrei sbagliarmi)
    Sul sito di Casaleggio Associati c'è un video che parla di gaia chiamato PROMETEUS, dove alla fine fa vedere il simbolo massonico della piramide e dell'occhio che tutto vede.. Fa anche delle premonizioni su fusioni di SPA...
    Un po' di cultura su Prometeus:
    Nel mito greco il fuoco rappresenta la conoscenza e l’illuminazione, è l’elemento che permette ai mortali di progredire, di migliorare la propria condizione fino ad avvicinarsi a quella degli dei, che divengono così meno distanti.
    Ma a causa del suo gesto Prometeo subirà una atroce punizione ad opera di Zeus: verrà incatenato sul monte Caucaso, dove ogni giorno giungerà un’aquila che gli divorerà il fegato; essendo però Prometeo immortale, l’organo dilaniato si riformerà durante la notte, rendendo così la sua pena eterna, finché dopo 3000 anni, un altro eroe leggendario, Ercole, riuscirà a liberarlo ed a porre termine all’atroce tortura.
    Bellissima storia......
    Eppur vi è anche una lettura più profonda di questo arcaico mito, una lettura che già in epoca classica si era in gran parte persa.
    Nel destino di Prometeo infatti è simbolicamente rappresentata la sorte di una umanità che si emancipa dal divino, disobbedendo alle regole celesti.
    La colpa dell’umanità prometeica non è propriamente quella di desiderare di essere come la divinità, ma di provare a raggiungere tale obiettivo per mezzo del furto e del sotterfugio.
    Non a caso, Prometeo verrà in seguito liberato dal suo alter ego celestiale, ovvero Ercole, che rappresenta invece l’uomo caduto e redento, che raggiunge il regno dei cieli e la condizione divina a seguito di un lungo e complicato percorso, le celebri 12 fatiche, per mezzo delle quali riuscirà a purificare se stesso ed a guadagnarsi un posto nell’Olimpo.

    Prometeo agisce quindi apparentemente a favore dell’umanità, ma lo fa nel modo sbagliato, per mezzo dell’inganno, e il suo gesto avrà delle gravi ripercussioni sulle condizioni dell’intero genere umano.
    E’ interessante notare come questo mito antichissimo, nato per mettere in guardia gli uomini di fronte ad un errato agire nel tentativo di raggiungere la condizione divina, abbia nel tempo smarrito il suo senso originale, e già in epoca classica la figura di Prometeo aveva subito un totale ribaltamento, divenendo egli benefattore degno di un sincero e devoto culto.

    A questo punto, non possono non balzare agli occhi le evidenti SIMILITUDINI TRA PROMETEO ED IL SUO CORRISPETTIVO NELLA CULTURA GIUDAICO-CRISTIANA, OVVERO LUCIFERO – SATANA.
    Come Prometeo, così Lucifero viene punito dalla divinità per la sua disobbedienza, e come il titano della mitologia greca, anche egli cerca di trasmettere la conoscenza agli umani, così come raccontato nella Genesi nell’episodio del frutto proibito del Paradiso.
    Qui Lucifero si presenta sotto forma di serpente ad Adamo ed Eva, ed invita quest’ultima a cogliere il frutto dell’ Albero della Conoscenza, l’unico frutto cui Dio aveva loro proibito di cibarsi.
    “Sarete come dei”, dice ad Eva Lucifero, ed appare chiaro che il peccato di cui la prima coppia si macchierà è lo stesso che Prometeo fece compiere alla giovane umanità del mito greco, ovvero quello di voler raggiungere la condizione della divinità per mezzo dell’inganno, e non attraverso un lungo percorso di ricerca e perfezionamento spirituale.
    ----------------------
    Da notare questa immagine:
    http://www.lionspalermodeivespri.it/wordpress/wp-content/uploads/2012/04/image40.png
    Statua di prometeo; Rockefeller Center – New York City, New York ... D. Rockefeller adora Prometeo. PEr chi si intende di simbologie massoniche comprende bene l'argomento.

    • user-pic

      Buongiorno Zak.
      Ripeto che i tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    mi accontenterei di costruire un Stato Italiano che sia uno stato di diritto vero, libero laico e autenticamente SOVRANO...
    senza questa premessa tutto il castello di unioni sovranazionali si regge su fondamenta di sabbia, è come aumentare il debito per pagare i debito, e come costruire senza fondamenta è come offrire il collo al tuo boia. Non c'è nessun proclama di Ventotene o chi per esso che mi possa convincere se non vedo i fatti a casa mia. Se non siamo capaci di riprenderci il potere a casa nostra lasciamo perdere i voli transoceanici, i plutocrati ci faranno a fette e basta.

    • user-pic

      Buongiorno Giorgio.
      Questi importanti processi dovrebbero procedere contemporaneamente e SINERGICAMENTE.

  • user-pic

    mi accontenterei di costruire un Stato Italiano che sia uno stato di diritto vero, libero laico e autenticamente SOVRANO...
    senza questa premessa tutto il castello di unioni sovranazionali si regge su fondamenta di sabbia, è come aumentare il debito per pagare i debito, e come costruire senza fondamenta è come offrire il collo al tuo boia.

    • user-pic

      Buongiorno Giorgio.
      Questi importanti processi dovrebbero procedere contemporaneamente e SINERGICAMENTE.

  • user-pic

    Buongiorno innanzitutto. Ci sono desideri che sono meravigliosi nella loro immaginazione come il pensare all'Europa, al Mondo e magari, la piacevolezza dello stesso pensiero svia e ci allontana, senza colpe intenzionali, l'attenzione dai problemi reali esistenti nel quotidiano a cominciare da quelli di condominio. Problemi che laddove non fossero per incapacità soggettiva a risolverli, sono figli di un sistema organizzativo politico sociale che necessita di essere, prima di altri, riassestato. Non si deve dimenticare che per cambiare in libertà l'attuale sistema politico sociale bisogna eliminare la burocrazia esistente. Lavoro quello, molto ma molto impegnativo. Gli Stati d'Europa o mondiali sono burocrazia e prima di concepirli nella loro creazione, bisognerebbe pensare a sanare il guasto politicosociale che comincia dal "condominio". Non vorrei che l'euforia, da viversi non solo vivamente ma consapevolmente e con la consapevolezza che POSSIAMO CAMBIARE IL MONDO, facesse dimenticare che il Paese è messo male a cominciare dalla BUROCRAZIA che è la madre di tutte le concessioni! Vi auguro una splendida giornata.

  • user-pic

    Salve, sono nuovo ho letto un po di commenti , vorrei fare il mio, visto che è dal 1980 che ho incominciato , per lavoro ,a frequentare tutti i paesi europei e molti mondiali; io quello che sognavo, quando è stata fatta la UE era un'europa tipo USA ,ma anche migliore, un'unità nelle regole di vita in tutti i sensi( politica, civile ,morale ecc. ) invece c'è stata SOLO l'unione monetaria ( e chi comanda sono le finanze,e di conseguenza gli speculatori) ; Infatti, prima di aderire ho letto il programma , in tanti punti richiama queste regole ; noi invece abbiamo tenuto il nostro modo di vivere , spesso al di sopra delle possibilità economiche , a differenza di paesi aderenti + "formiche" e meno cicale come noi esempio lampante ( ero lì come tecnico esterno per lavoro ) è la Germania che anni fà ha passato una crisi tremenda , è vero che è stata aiutata, ma si è aiutata puntando sulla QUALITà INDUSTRIALE , sulla solidarietà ( per non tagliare posti di lavoro nel settore automobilistico si è passati da 36 ore settimanali a 32 senza CIG , senza licenziare) ; ora è fuor di dubbio che ora il governo tedesco stia sbagliando a far pagare al popolo greco, spagnolo , portoghese , italiano e irlandese gli errori politici e finanziari commessi dai dirigenti di questi paesi,ma è fuor di dubbio che gli errori sono stati commessi , appunto per coprire interessi e poteri politici ed economici ; perciò se si intende FEDERAZIONE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA DEI POPOLI ,con regole omogenee sono pienamente d'accordo , resto perplesso se lo permetteranno, faranno come hanno fatto nella storia, l'unica cosa che serve a riciclare l'economia, DISTRUGGERLA !! indovinate con cosa saluti Claudio

    • user-pic

      I tempi stanno cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      http://www.youtube.com/watch?gl=ES&autoplay=1&fs=1&hl=es&v=sV8MwBXmewU

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Il vento sta cambiando...ma la puzza di merda rimane!

  • user-pic

    La federazione europea è una strada obbligata, pena un disordine mondiale dalle conseguenze difficili da immaginare.
    Una repubblica federale non sopprime affatto i singoli stati che avrebbero ancora un'alta autonomia amministrativa, e garantirebbe una politica economica ed estera in grado di mantenere l'Europa a livello di Stati Uniti, Cina e in breve tempo anche India e probabilmente Brasile.
    L'euro è un tassello importante, direi fondamentale in questa direzione, e i nostri politici devono essere incoraggiati nel cammino dell'integrazione.

  • user-pic

    Mai sentita una stronzata più grossa.
    Va bene che è bello discutere, ma continuare a parlare di europa, quando basta studiare un minimo di macroeconomia per rendersi conto come e perché questa "unione" ci sta massacrando...
    Fai il bravo e vatti a leggere un po di testi un po' più realistici.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Salvatore.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    BElla proposta!Complimentoni!Prendereai sicuramente punti sull'agenda del "Nuovo Ordine Mondiale" e del gruppo Bilderberg che sono i fautori della globalizzazione e della crisi che ci sta schiacciando...bravo davvero!

    • user-pic

      Buon pomeriggio Alessandro.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Non sono daccordo con questa proposta, siamo tutti diversi e sempre lo saremo, volete accettarlo o no? Casaleggio è futurista, sogna. E' un futurista parla di un ideologia, ma il moVimento è contro ad ogni tipo di ideologia... le ideologie sono sogni... sono morte, sia quelle vecchie che quelle nuove, mettete i piedi per terra... sveglia

    • user-pic

      Buongiorno Maurizio.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet...!
      Eppoi ti invito a leggere attentamente "il Manifesto di Ventotene".
      Vedrai che poi anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale :-)

  • user-pic

    In questa materia ragiono secondo i canoni romantici della Nuova Europa.
    Ritengo errato pensare secondo i canoni illuministici della Vecchia Europa.

    E' possibile pensare di unire l'Europa perché Chopin é italiano e Puccini é polacco.
    Provare la stessa emozione di fronte ad un notturno o al coro a bocca chiusa significa aver fatto 90 passi verso l'unità.
    Per gli altri 10 passi basta mettersi attorno ad un tavolo, con animo leale, e trovare il baricentro delle regolette spicciole del vivere quotidiano.

    Ma quando si ritiene la toccata e fuga di Bach un insopportabile rumore, allora pensare di unire i popoli del mondo diventa arduo.

  • user-pic

    Caro Marino,per raggiungere l'obbiettivo che ti auguri non è necessaria alcuna richiesta formale.
    E' sufficiente permettere a Monti di lavorare ;-)
    La BCE, FMI il gruppo bilderberg e la commissione trilaterale faranno il resto.
    Diventiamo tutti piccoli automi...almeno non esisterà più la sofferenza e la frustrazione.

    • user-pic

      Buongiorno Francesco.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • user-pic

        Ecco il problema è la casaleggio e i suoi collegamenti con lo stesso programma dei banchieri che ci stanno uccidendo...spero che tra i 5 miliardi di morti previsti ci siano merde come loro.Finché ci saranno loro a dettare le regole del Movimento sentiro' troppa puzza delle stesse sette massoniche che il mondo lo han già rovinato. DOve sta il nuovo?

  • user-pic

    guai ad un'idea del genere ! La vita vive attraverso la "differenza". Se l'europa è in questa assurda crisi il motivo è proprio l'ossessione dei burocrati di omogeneizzare tutto lo scibile. Anche il TITANIC era nato da un'idea "pomposa" come la moneta unica. Il primo è affondato 100 anni fa, l'euro sta affondando adesso e andrà a picco in fretta perchè è nato a tavolino, come il mostro di Frankenstein e non attraverso le infinite interazioni spontanee delle vita reale che genera frutti di qualità infinitamente superiore ad ogni azione umana decretata. ciao

    • user-pic

      Buon pomeriggio Fabio.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • MA che è una risposta sistematica di compiuter?

        • user-pic

          Buongiorno Zak.
          Questa è semplice Coerenza :-)

        • ZAK TE L'HO GIA SCRITTO IN UN POST PRECEDENTE , LE SUE RISPOSTE SONO FOTO COPIE COME SE FOSSE UN AUTOMA. ABBIAMO NEL MOVIMENTO UN ESPERIMENTO programma di manipolazione e controllo mentale denominato Mk-Ultra (o Monarch) era, ed è, utilizzato correntemente in Italia da un insieme insolito di personaggi militari e civili da anni.
          L'UNICO MODO DI DISINNESCARE QUESTA PERSONA SECONDO ME IL NOSTRO CARO AMICO MARCO SCHANZER

          • user-pic

            I responsabili di QUESTO Forum , non hanno voluto ( e non sono capaci di )
            renderlo uno strumento di concertazione dignitoso .
            Inutile prendersela piu' di tanto con questo malato di mente .
            Questo Forum e' come i grandi spazi desolanti delle periferie delle grandi citta' .
            Chiunque vi si puo' accampare .
            I piu' barbari vi si trovano piu' a loro agio delle persone etiche .
            Sicuramente non puo' contribuire alla rinascita di quella spina dorsale di etica civica
            che il M5S ha il dovere di ricostituire , ora che il capitalismo e' passato .
            Fino a sabato scorso , M5S era una speranza , una speranza a cui abbarbicarsi disperatamente , anche al costo di dover negoziare un Forum maleducato come questo .
            Ma ora , M5S e ' una realta .
            Una realta' da gestire in modo equilibrato , da una posizione di benessere .
            Meglio , quindi , che ognuno si scelga altri luoghi , fisici o in rete per continuare a sviluppare M5S . .

          • user-pic

            La cosa più spaventosa è che questo signore, oltre ad essere un pazzo furioso, un hacker, un troll, è stato candidato alle comunali di frosinone per la lista del movimento5stelle.... è una persona pericolosa, sia per il movimento che per la società.....il sig. schanzer, e non solo, ha provato a suonare la sirena, ma qui nessuno sente...

  • user-pic

    Bene....e poi tutti con un bel microcip sotto pelle ....ma stiamo scherzando! E' proprio quello che stanno aspettando i globalisti della cabala: un unico ordine mondiale controllato economicamente ( quasi totalmente eseguito ), mediaticamente ( escluso internet, totalmente esguito ) militarmente ( quasi totalmente eseguito ) ......gli manca solo la nostra psiche....a quando l' anima?

    • user-pic

      pienamente daccordo, siamo tutti diversi e sempre lo saremo, volete accettarlo o no? Casaleggio è futurista, sogna. E' un futurista parla di un ideologia, ma il moVimento è contro ad ogni tipo di ideologia... le ideologie sono sogni... sono morte, sia quelle vecchie che quelle nuove, mettete i piedi per terra... sveglia

  • user-pic

    C'E' gia' un programma di costruire un unico stato nel mondo, con un'unica moneta, e un'unica religione altro che ....il progetto e' satanico i potenti della terra vorrebbero trascinare la massa verso un unico obiettivo :" LA SCHIAVITU'!cioe' imporre nelle coscienze la loro volonta' e non e' poco. grazie meglio piuttosto cosi' . si chiama al N.O.W ( NUOVO ORDINE MONDIALE).restiamo come siamo che sarebbe meglio per tutti !!

  • user-pic

    un giorno si arriverà a un unico governo ed è giusto cominciare a proporlo

    • user-pic

      Mi scusi ma giusto per chi? Quale mondo? Contollato da chi? Inconcepibile.... ancora non vi rendete conto di cosa andremo incontro.... Tutto fu piaificato e man mano prende forma... Qui ci vogliono far vedere il bello in un mondo brutto.

  • user-pic

    Il bello è......... che sta prendendo voti ...... Incredibile? Siamo cosi' assuefatti da no distinguere + il bene dal male?
    Disarmante!

    • user-pic

      Buongiorno Zak.
      L'unità politica di tutti i popoli d'Europa e del Mondo
      E' IL BENE.
      La loro separazione è il male.

      • user-pic

        Le più grandi atrocità della storia sono state commesse e incoraggiate da persone convinte di poter indicare con certezza assoluta cosa fosse bene e cosa il male.

        Si fa fatica ad andare d'accordo in un condominio e tu pensi che si potrebbe creare a tavolino un unione mondiale dove si va tutti d'amore e d'accordo?

  • user-pic

    Che vergogna,Marino Mastrangelo, io se fossi Grillo ti caccerei subito e ti denuncerei. Ti ricordo che ognuno è libero di scegliere di seguire la strada del Signore o quella di satana. Poi però chi sceglie il secondo dovrà pagarne le conseguenze....

  • user-pic

    Vero è che prima di pensare all' Europa o addirittura al mondo bisognerebbe pensare al paese e che la globalizzazione l' Italia non può proprio cosi tanto "permettersela" però credo che con delle precisazioni tramite postille su commercio, migrazione, assunzioni lavorative, ecc... si potrebbe anche pensare a una cosa del genere...
    Purtroppo molti dimenticano un aspetto quando parlano di cambiamenti: la mafia!
    Siamo in un paese particolarmente mafioso e non solo per il tipo di politici che ci interfacciano al mondo (pensa che bella figura facciamo con l'Europa!) ma anche perché molti sottovalutano il significato di mafia...
    La mafia è nelle piccole cose e aimè nei piccoli gesti involontari anche di semplici cittadini come quello di favorire il lavoro a un amico o parente anziché valutare le reali capacità dell'individuo.
    Aprire le porte a una legislazione più ampia , che sia europea o addirittura mondiale , potrebbe effettivamente diminuire il potere e l'influenza che hanno tutti questi piccoli e grandi mafiosi nel paese...potrebbe esserci un'amministrazione di un consiglio superiore e super partes in tutti i sensi che non ha interessi nel locale a dire "tu zitto!non comandi niente,la gente vuole questo e non quello che dici tu(ovvero i tuoi interessi e di quello con cui stringi l’affare!)" MA è anche vero che nessuno ci assicura che questo benedetto consiglio sarà sempre guidato appunto da una SUPER PARTES...
    Vi ricordo che l'abbiamo voluto noi un paese repubblicano e democratico per uscire dalla tirannia di una dittatura e tutti eravamo convinti che la Democrazia avrebbe portato a un paese libero...che il popolo sarebbe stato SOVRANO...ma come vedete parlo al condizionale perché non siamo macchine pienamente razionali e logiche ma umani con la nostra soggettività ed emotività ed è questo che porta a sbagliare nella vita come nella politica.
    Il concetto di GAIA mi sembra un po’ utopistico, ammesso che io sia riuscita a tradurre bene tutto, sulla scia comunista dello già citato Immanuel Kant il quale, ad esempio , auspicava al comunismo come la VIA ma egli stesso lasciava sottintendere, forse neanche troppo implicitamente a mio avviso , che era un concetto troppo lontano dalla status dell'essere umano.
    Pertanto se pensiamo a un mondo felice in cui non ci saranno mai più guerre e che tutti andranno sempre d'amore e d’accordo io direi che ce lo possiamo scordare perché siamo esseri umani...ovvero menti pensanti! MA se vogliamo COLLABORARE per rendere questo mondo MIGLIORE e non avere la presunzione di renderlo PERFETTO allora ribadisco...l'idea può avere una logica utile ai fini del nostro scopo comune ma non bisogna generalizzare e bisogna esaminare il caso italiano nello specifico...allora si...se ne può PARLARE.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Marilina.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Vero è che prima di pensare all' Europa o addirittura al mondo bisognerebbe pensare al paese e che la globalizzazione l' Italia non può proprio cosi tanto "permettersela" però credo che con delle precisazioni tramite postille su commercio, migrazione, assunzioni lavorative, ecc... si potrebbe anche pensare a una cosa del genere...
    Purtroppo molti dimenticano un aspetto quando parlano di cambiamenti: la mafia!
    Siamo in un paese particolarmente mafioso e non solo per il tipo di politici che ci interfacciano al mondo (pensa che bella figura facciamo con l'Europa!) ma anche perché molti sottovalutano il significato di mafia...
    La mafia è nelle piccole cose e aimè nei piccoli gesti involontari anche di semplici cittadini come quello di favorire il lavoro a un amico o parente anziché valutare le reali capacità dell'individuo.
    Aprire le porte a una legislazione più ampia , che sia europea o addirittura mondiale , potrebbe effettivamente diminuire il potere e l'influenza che hanno tutti questi piccoli e grandi mafiosi nel paese...potrebbe esserci un'amministrazione di un consiglio superiore e super partes in tutti i sensi che non ha interessi nel locale a dire "tu zitto!non comandi niente,la gente vuole questo e non quello che dici tu(ovvero i tuoi interessi e di quello con cui stringi l’affare!)" MA è anche vero che nessuno ci assicura che questo benedetto consiglio sarà sempre guidato appunto da una SUPER PARTES...
    Vi ricordo che l'abbiamo voluto noi un paese repubblicano e democratico per uscire dalla tirannia di una dittatura e tutti eravamo convinti che la Democrazia avrebbe portato a un paese libero...che il popolo sarebbe stato SOVRANO...ma come vedete parlo al condizionale perché non siamo macchine pienamente razionali e logiche ma umani con la nostra soggettività ed emotività ed è questo che porta a sbagliare nella vita come nella politica.
    Il concetto di GAIA mi sembra un po’ utopistico, ammesso che io sia riuscita a tradurre bene tutto, sulla scia comunista dello già citato Immanuel Kant il quale, ad esempio , auspicava al comunismo come la VIA ma egli stesso lasciava sottintendere, forse neanche troppo implicitamente a mio avviso , che era un concetto troppo lontano dalla status dell'essere umano.
    Pertanto se pensiamo a un mondo felice in cui non ci saranno mai più guerre e che tutti andranno sempre d'amore e d’accordo io direi che ce lo possiamo scordare perché siamo esseri umani...ovvero menti pensanti! MA se vogliamo COLLABORARE per rendere questo mondo MIGLIORE e non avere la presunzione di renderlo PERFETTO allora ribadisco...l'idea può avere una logica utile ai fini del nostro scopo comune ma non bisogna generalizzare e bisogna esaminare il caso italiano nello specifico...allora si...se ne può PARLARE.

    • user-pic

      Buon poIl vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".meriggio Marilina.

  • user-pic

    Ma perché, non è già così? (almeno ad indirizzo europeo)
    Credo che la profonda conoscenza delle cose sia alla base di ogni idea. Siamo economicamente confederati da un pezzo, purtroppo!

    • user-pic

      Buon pomeriggio Gualtiero.
      L'attuale Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati.
      Il federalismo è molto di più di una confederazione di Stati.
      Quindi proponiamo di fondare la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa, e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo.

  • user-pic

    FONDARE COSA???????GLI STATI UNITI DEL MONDO??????????????????????????????????????MI RICORDA ROCKEFELLER,MONTI, ROTHSHILD ECC......MA GRILLO STA CON GLI ILLUMINATI DELLLA CASALEGGIO O QUI OGNI IDIOTA O IMPOSTORE PUO' SCRIVERE?????????????'QUI DOBBIAMO FARE COME HA FATTO L'ARGENTINA E COME HA FATTO L'ECUADOR, MANDANDO A FANCULO L'FMI & CO.

    • user-pic

      Buonasera Estevan.
      Il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

    • la storia di casaleggio infatti occorre chiarire con il movimento poiche' tantissima gente rimane fuori dal movimento e non si scrive ,per questa storia dei video apparsi su you tube della casaleggio associati. come se ne esce? con una proposta ?

    • user-pic

      http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ujtsqQxjy24

      Questo è l'inizio..... controllo totale delle persone.....
      Ti creano il mostro e ti donano l'eroe-.

      Sveglia......Questa storia è vecchia di tantissimi anni...
      LE guerre sono state studiate tutte a tavolino, passate e future.

  • user-pic

    CIao Marino Mastrangel|,
    ho capito abbastanza bene il NWO, lo hai scritto una miriade di volte..... evitando il confronto, non hai smentito nulla di quanto scritto in questo tred, ti sei limitato solo a ripetere delle frasi fatte. Spero di no recar offesa... e se cosi' fosse mi scuso in anticipo.
    Ho documentato dettagliando il + possibile il progetto Prometeus di Casaleggio, giudicandolo satanico.
    La sua risposta è sempre la stessa, che il vento sta cambiando.... secondo una mia analisi, vogliono cambiarla in peggio ... Ia massoneria è da eliminare secondo una mia piccola analisi, parere che lei sia favorevole al NWO.
    Ricordo che Satana vuole che l'uomo sia DIO. Nostro Dio ci ha creati a sua immagine e somiglianza; noi non siamo DIO come dice il progetto prometeus di Casaleggio associati.

    • incredibile zak non vuole nessun confronto e come se fosse un automa

  • user-pic

    Non sono d'accordo.Ho molto rispetto per Ernesto Rossi e Altiero Spinelli ma sinceramente prima di dare l'assalto al cielo con le baionette per costruire gli Stati Uniti del Mondo, mi accontenterei di costruire un Stato Italiano che sia uno stato di diritto vero, libero laico e autenticamente SOVRANO...

    • user-pic

      Buon pomeriggio Diego.
      Tutti questi importanti processi dovrebbero procedere invece contemporaneamente e SINERGICAMENTE.

  • user-pic

    Follia pura!
    Dopo Mazzini e Pike i nazisti sono stati i più fervidi promotori di una Confederazione Europea basata sul modello russo. Il ministro delle finanze Walter Funk pubblicò un libro "La Comunità Europea" dove presentava le idee di Goring relative alla "necessità estensiva di unificare l'Europa dopo la guerra". Goebbels stesso proclamò: "In 50 anni, l'Europa sarà una nazione e le parole "paese di origine" non saranno più usate".
    Anche W. Churchill durante un congresso proclamò "La creazione di una Europa unita deve essere vista come un passo cruciale verso la creazione di un mondo unito", ovvero un ordine mondiale.
    Non abbiamo bisogno di nuovi stati, abbiamo bisogno di meno stati, meno stato, meno politica, meno burocrazia, meno leggi, meno tasse, e più libertà!

  • user-pic

    Follia pura!
    Dopo Mazzini e Pike i nazisti sono stati i più fervidi promotori di una Confederazione Europea basata sul modello russo. Il ministro delle finanze Walter Funk pubblicò un libro "La Comunità Europea" dove presentava le idee di Goring relative alla "necessità estensiva di unificare l'Europa dopo la guerra". Goebbels stesso proclamò: "In 50 anni, l'Europa sarà una nazione e le parole "paese di origine" non saranno più usate".
    Anche W. Churchill durante un congresso proclamò "La creazione di una Europa unita deve essere vista come un passo cruciale verso la creazione di un mondo unito", ovvero un ordine mondiale.
    Non abbiamo bisogno di nuovi stati, abbiamo bisogno di meno stati, meno stato, meno politica, meno burocrazia, meno leggi, meno tasse, e più libertà!

  • user-pic

    Si, condivido. Stati Uniti d'Europa e Stati Uniti del Mondo. Ecco la missione per la nostra politica estera! Naturalmente, una proposta da istruire con la massima perizia ed il massimo approfondimento.

  • user-pic

    Spulciando di qua e di la ho trovato una corrispondenza tra Mazzini e Pike del 1870.
    Pike era un Massone, un grandissimo massone, era definito il Papa della massoneria e tralaltro il fondatore del cucus clan.
    G.Mazzini è definito uno dei padri fondatori della nostra amata Patria.
    Mazzini Intratteneva una fitta corrispondenza con Pike, ma quello che ha destao il mio interesse è una lettera che Pike ha scritto a Mazzini il 15-08-1871 (La prima guerra mondiale fu nel 1814).
    Questa lettera si trova depositta negli archivi di Archivi di tempo laus, la sede del rito scozzese di washington molto of Limits.
    Una volta fu esposta al British Museum di Londra; un ufficiale di marina canadese il Commodore William Guy Carr potè prenderne conoscenza e pubblicarne un riassunto in un libro: "William Guy Carr, Pawns in the Game (1958)".
    Per la pubblicazione della citata lettara Churchill incarcero' Karl Donvil capo del Commodore William Guy Carr per la fuga della citata lettera archivita of limits a Londra.
    Scrive Pike a Mazzini:
    "La prima guerra Mondiale doveva essere combattuta per consentire agli illuminati di abbattere il potere degli Zar in Russia e trasformare questo paese nella fortezza nel comunismo ateo.
    Le divergenze suscitate dgli agenti degli illuminati, fra impero britannico e tedesco, furono usate per fomentare questa guerra.
    Dopo che la guerra ebbe fine si doveva edificare il comunismo e utilizzarlo per distruggere altri goveri e indebolire le religioni........... O_O ...... continua.... la 2^ guerra mondiale doveva essere fomentata approfittando della differenza tra fascismo e sionisti politici, la guerra doveva essere combattuta in modo da distruggere il nazzismo e aumentare il potere del sionismo politico onde consentire lo stabilimento in palestina dello stato sovrano di Israele (Cosa è nato nel 1948 dopo la 2^ guerra mondiale in palestina? Lo stato di Israele :-) azzz.... lo dicevano gia' nel 1871 O_O )" Pike va avanti.... "La terza guerra mondiale dvra' essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico; la guerra dovra' essere orientata in modo che islam, mondo arabo e quello mussulmano e sionismo politico incluso lo stato di israele, si distruggno a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti una volta d + divise e contrapposte fra loro saranno in tal frangente forzate a combattersi tra loro fino al completamento esaurimento fisico, mentale, spirituale e economico" Il 15-08-1071 Pike disse a Mazzini che alla fine della 3^ guerra mondiale coloro che aspirano al governo mondiale provocheranno il + grande cataclisma mondiale mai visto.. quando l'uomo non sapra' dove dirigiere la propria adorazione, riceveranno la vera luce attraverso al manifestazione univerale della pura dottrina di LUCIFERO, rivelata finalemtne alla vista del Pubblico .... prosegue---
    Quando Mazzini mori' nel 1872, nomino' come suo successore un altro capo rivoluzzionario "Adriano Lemmi" a Leemi + tardi sarebbero succeduti Lenin e Trotsky.
    Le attivit' di costoro sarebbero state finanziate da Banchieri ingesi tedeschi francesi e americani....
    Non mi dilungo ancora.... a voi le conclusioni....

    • user-pic

      Faccio una correzione..... La prima guerra mondiale non fu il 1814 ma il 1915.
      Tornando a noi....... Il video di Casaleggio ha tratti anticristiano..... Non da alcuna senzazionr di buono

    • user-pic

      Faccio una correzione..... La prima guerra mondiale non fu il 1814 ma il 1915.
      Tornando a noi....... Il video di Casaleggio ha tratti anticristiano..... Non da alcuna senzazionr di buono

    • user-pic

      Buongiorno Zak.
      Ti ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora abbiamo internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

    • user-pic

      Non credo agli illuminati. Queste cose vanno bene per romanzi di Dan Brown e per Giacobbo.

      • user-pic

        Lei fa bene a non credere, sarebbe un male non approfondire.
        Si ascoltano le 2 camapene e come dice un proverbio: "La verita' è nel mezzo".

        Quando gli elefanti combattono è sempre l'erba a rimanere schiacciata.
        Proverbio Africano

  • user-pic

    Dopo aver guardato per intero questo video non avrai più voglia di parlare di governo mondiale, a meno che tu non sia con il Gruppo Bilderberg e la Commissione Trilaterale http://www.youtube.com/watch?v=8wzYnqaFI-w&feature=related

  • user-pic


    Oggetto: sulla lotta contro la povertà finanziare i salari etc
    SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA

    12 pagine

    3^ corretta

    Gentilissimo Rag Rocco ,
    come d'accoro le trasmesso  le pagine in abbozzo che presenterò corrette e completate per l'esame del  progetto  alla  commissione Europea, ricordandole  con questa  la nomina di mio  garante ufficiale  per la divulgazione . informazione ecc. come lei  riterrà  meglio operare.
    Ringraziatemi e cordiali saluti,
                                                                          Luigi.crocco@gmail.com
    cell 3287562812
    via Maron faliero, 43
    37138 Verona
    PS Mancano allegati di prova  n. 50 raccomandate dal 2005

    Gentilissima  MINISTRO DEL  LAVORO Professoressa A. Fornero
    con questa desidero informarLa se è  già a conoscenza tramite il Rag. Rocco Milano,  alto funzionario delle  liste civiche  a Verona per l'elezione del Sindaco Tosi e consiglieri ,  del  mio Caso personale  che andrà al  esame della commissione Europea  per un  progetto  in obbligazioni speciale( con regoli penali a garantire la destinazione) Esempio :  x miliardi  destinati a sostenere con i medi e alti salari  i bassi  bassi salari vale a dire  x milioni di salari + piccole e medie imprese  a favore dei bassi salari a ridurre direttamente tramite la Banca d'Italia la  quota  o costo del lavoro al INPS + estrarre dal fondo salva stati un altro valore  6 miliardi annui in obbligazioni speciali a favore di x milioni di studenti universitari e no,  2000 euro a testa per 7 anni 14.000 euro  che restituiranno a piccole rate 5 o 10 anni al interesse semplice  1%  o 2 % trovato il lavoro . Inoltre  sviluppare l'euro con l'euro  d'oro  a  stampare e  anche coniare  moneta argento e oro  collegando il valore del  peso del lingotto  al  numero di matricola al numero   di serie banconote  (moneta pesante).  
    Totale  330 miliardi  (36 mild x 8 emissioni =28.8 mild +  6 mild x 7 anni=42 mild)sul rinnovo annuale a  21,5 mln di risparmiatori                ( 7 mln ai salari medi e alti + 3.5 mln alle piccole e medie aziende per diminuire con 3750  euro annui con il denaro raccolto alla Banca d'italia l'onere assicurativo INPS anche per azzerarlo  a 8.000.000 di bassi salari + un fondo da destinare 6 miliardi a 3.000.000 di studenti  2000 euro a testa per 7 anni uguale 42 miliardi
    CORDIALISSIMI SALUTI,                                                              
                                                                         Poetalc   Luigi crocco unico autore  ed editore                                 
    NB:  il 23 Maggio potrebbe essere d'aiuto  al Vostro ultimo  governo tecnico sulla riunione a Bruxelles  per l'europa e l'America
     
                                                               Ultimissima sos .-. .-. .-.....
    Egregio Presidente del Consiglio Prof Mario Monti
    nel 2006 ho conttattato il Ministro R. PRODI e subito rispondermi n. protocollo 8966 per la soluzione 2008 di aumntare con le pensione anche i salari a 1000 euro prima di cadere il suo governo dopo le tasse per la rata del debito pubblico 73 milirdi al intresse 3 % composto per enne anni , oggi ho l'onore di trasmettere anche a Lei , per il
    Presidente della repubblica GiORGIO NAPOLITANO
    per quella volta che l'ho vista in televisione sugli auguri di Buon anno 2011 e preoccupato rivolgendosi a me, per quello a mono reddito(sic).....? ... E che lei , era il garante di 228 miliardi tra stipendi e pensioni , dimenticò i salari sul trattato 2001 per cui oggi , do notizia di aver mandato al esame della commissione europa il mio progetto esclusivo , per sostenere con obbligazioni speciali x miliardi anche parte delle ultime obbligazioni salva Stati (MES) ma con regole penali sulla garanzia della destinazione  a   y milioni di salari + piccole e medie aziende + studenti ed altro da migliorare nel diminuire  direttamente ai bassi salari  la quota degli oneri assicurativi o il costo del lavoro al INPS col taglio minimo e l'interesse semplice pre-calcolato annuo sulle n.8 emissioni a scadenza 3 anni, per ripetere l'operazione col saldo a zero ogni anno sulla durata complessiva 10 anni
                                                                         Quindi
    la SOLUZIONE TECNICA per l' Euro d'oro È SEMPLICISSIMA e il problema NON sono neppure le 1000 lire raddoppiate nel 2001 per 1 euro sui prezzi al consumo  . ma  trovar   uno che  gli  fischi dietro  "siete tutti ignoranti"   l'economia monetaria non è vostra , ma dei popoli sovrani  sulkla politica sociale  e dei redditi di competenza esclusiva a ciascun governo degli stati membri e  rispondere al proprio elettorato  vale dire  anche a Uno solo di NOI  che denuncia di  essere stato offeso e pretenda, con la sua petizione personale nella forma e il  contenuto che interessi alla comunità , di aver risposta in Europa  art 227.   E meglio dico che , col  nostro euro in crisi  manca tutto pure  l'utilizzo delle  riserve aure a stampar biglietti nuovi con il numero di serie collegato al numero di matricola sul peso del lingotto d'oro sino al ultimo salario. E ancora  l'emissione obbligazionaria speciale Mes (con regole penali)  sostenere i redditi da lavoro anel finaziare i salari + piccole  e medie aziende + studenti ed altro anche pagare il debito 30.000 euro a testa con soli 3 milioni dimostrati con l'euro diventati più ricchi milionari  e plurimilionari = 90 miliardi al anno  sulla rata del debito (art 48 della Costituzione col decreto del Presidente della Repubblica sul emmergenza Nazionale , sullasovranità dello stato) anche  per acquisire maggiori privilegi e detrazioni fiscali e onoranza di cittadinanza  sè e famiglia  a cards per  crociere spettacoli in prima fila ecc per non  aver  mai più crisi  con la finanza speculativa  e/o creativa dal 2001 in Italia , per l'europa  e il mondo
    Esempio: 288 miiardi in 10 anni , 36 miliardi al anno scadenza 3 anni da ripetere ogni anno con 8 emissioni sul rinnovo del saldo a zero delle obbligazioni a 7.000.000 di medi/alti salari sul taglio minimo 2572 euro e 5141 euro a 3.500.000 di piccole e medie per sostenere sul rinnovo annuale  l' interesse semplice pre-calcolato sul parametro a metà delle risorse auree scadenza  3 anni ogni anno per 8 emissioni e ridistribuire al INPS tramite la liquidità della Banca d'Italia 3750 euro annui o 10,27 euro al giorno (3750 : 365 g)a 8.000.000 di bassi salari da 500. 600. 700. 800, 900 euro  per ridurre la quota degli oneri assicurativi + un' altra emissione di 6 miliardi annui per 7 anni 42 miliardi a 3.000.000 di studenti che restituiranno il capitale 14 mila euro(2000 euro annui x 7 anni) a piccole rate al interesse semplice 1% o 2% in 5 o 1O anni ,trovato il lavoro
    Ringraziando della lettura, fino al ultima pagina cordiali saluti
    poetalc luigi crocco unico autore ed editore
    Via Marin Faliero 43/7
    37138 Verona  cel. +39  3287562812 dal estero

    NB la mia petizione   per la soluzione globale  oltre essere  al attenzione del Presidente : Barach Obama è  anche  registrata per l'esame alla commissione europea
    per i seguenti vantaggi.
    1) diminuire il lavoro nero 
    2) aumentare autonomamente i salari
    3) diminuire le tasse  a bilancio per il debito pubblico e le spese correnti
    4) garantire il lavoro le pensioni e i suoi  servizi
    5) controllare ogni anno l'emissione delle obbligazioni  e il tasso d'interesse  sulla  destinazione
    7) aumentare l'occupazione
    6)... ed altro da estendere  sui vari  vantaggi economici dei  primi risparmiatori  10.500.000(7mil+ 3.5mln)  a favore degli ultimi  8.000.000  a bassi salari

    verona 7. MAGGIO .2012 ore 12,30
    Gentilissimo Presidente della Repubblica,Giorgio Napolitano
    dal ultima volta che l'ho vista a Verona SULLA cattedrale di San Zeno e dopo averLe spedito la mia lettera per presentare in  televisione gli auguri di buon anno 2011   desideravo scriverLe la mia ULTIMA DI PERFEZIONAMENTO  per averLe promesso di lanciarle tutto il mio manoscritto 300 pagine anche per aver letto il quotidiano L'Arena che dopo le tasse e i voti dei tanti partiti per le  tante tasse come Il governo Prodi  sembra che il tempo dello sviluppo in ITALIA sia terminato, tanto da chiamare nel suo ufficio il Ministro Monti  per spronarlo di trovare soluzione . Per la  quale anch'io da molto tempo scrivo anche oggi per informarla che , il Ministro Prof. Monti l'ha già ricevuta " Per Conoscenza" il 31 gennaio 2001,  quattro giorni dopo che l'ha ricevuta l'unità di controllo dei documenti ufficiali  a Lussemburgo , per l'esame alla Commissione Europea  sul titolo del mio raccoglitore libro(Corrispondenza varia , per l'euro d'oro)
    Ringraziando della lettura.
    Nb. anche  sul blog: E-MAIL AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO sciogliere le camere poetalc

    al Presidente D'AMERICA Barach Obama ,
    sono italiano non conosco l'inglese poco esperto al computer se non trasmettere e ricevere Email inoltre ho problemi visivi e di salute . MA dal giorno 20 marzo ho trasmesso questo testo in spagnolo tradotto con Google al Vostro ufficio di discussioni al governo USA per avere risposta in 2 giorni dopo aver letto l'impegno che dal 2008 2009  avete assunto con il popolo d'America sulla povertà e sul energia in generale , non in pieno regime come il successo sulla sanità pubblica che prevedete di raggiungere  nel 2014 dopo il successo raggiunto sul ritiro delle truppe dai territori di guerra e dopo il Bliz concluso contro Bin Laden. Per cui al  popolo d'America rimane di gestirlo al meglio come le manutenzioni stradali, ponti, ferrovie ecc. Ma per perfezionarlo e mantenerlo nel tempo occorre sistemare definitamente il debito pubblico , l'occupazione sul assicurazione o il costo del lavoro sul  lavoro + l'acquisto della casa per rivalutarla col mutuo in ennne anni+ studenti che resstituiranno il prestito a piccole rate trovato il lavoro ecc. , anche  col nuovo presidente eletto no profit della Banca Mondiale , Dottor medico Kim
    E scrivo ancora che, dopo essere stato selezionato sulla Vostra green card permanente sono stato fatto oggetto di 2 frodi sul premio della lotteria una in America dalla Facebook Promo per aver vinto 150.000 dollari sulla lotteria poeple di March Zucchemberg l'altra a Londra dalla Promo British Telecom 1.000.000 sterline , per essere strato estratto il mio indirizzo elettronico , già denunciate al autorità
    Ma , ancora nessuna risposta al mio indirizzo che è il motivo principale per i quale da molto tempo scrivo anche a Voi, per averla anche  da oggi su un altro caso di lotteria in America vale a dire sulla politica sociale economica e finanziaria a favore della politica sociale e dei redditi che sin dal marzo 2011  anche dopo aver visto la fotografia del bimbo nel suo ufficio ad alzare la cornetta del telefono forse per chiamarmi come nonno italiano a  presentarLE un progetto globale a sostegno di 18 milioni di salari in difficoltà o per chiamare la mamma in America per farsi portar via da una scrivania troppo alta per la sua età per averla vista pure sul organizzazione delle lettere che pervengono alla sua attenzione e a leggerne una,  sorridere bonariamente . Poi in un video La First lady Michel Obama a pubblicizzare gli sforzi che state facendo per aumentare l'occupazione anche  nel chiedere agli americani  di raccontare le loro storie di vita., colgo l'occasione di chiedere UFFICIALMENTE Di RISPONDERE al mio SOLO indirizzo Luigi crocco cell. +39 3287562812 Via Marin Faliero , 43 CAP 37138 Verona (Italia) o via e-EMAIL se alla CASA BIANCA interessa o no, l'applicazione di un progetto in Titoli di Stato speciali USA a finanziare x milioni di salari medi per sostenere sugli oneri assicurativi altri y- n milioni a bassi salari , per aumentare l'occupazione sostenere le pensioni e le assicurazioni sulle malattie(anche per ricordare le precedenti trasmesse ….) Ricevo nuovamente il suo blog della CASA BIANCA e dopo aver tradotto con Google RISPONDO che, sin da marzo 2011 da quando scrivo alla Casa Bianca oltre per la  Bibbia Internet  e   aumentare le tasse doganali alla CINA e di permettere telefonate gratis ai militari di ritorno dalla guerra ecc.,   avevo suggerito di applicare una tassa 1 euro sulla spesa giornaliera 50 dollari in America per sensibilizzare l'Americano sul occupazione ... Ma la percentuale 2% è stata   destinata a detassare l' onere fiscale dei salari che sembra portare il risparmio a 40 dollari al mese per 12 mesi = 480 dollari alle famiglie col reddito a 24.000 dollari e 1000 dollari a 50.000 dollari  nel  ricevere su Facebook il plauso di molti americani, desiderosi di aumentare subito l'occupazione anche perché se a 100 milioni di americani si applicasse la tassa dello o.02 % ad ogni spesa giornaliera 50 dollari + 1 dollaro anche al super mercato sullo scontrino o ricevuta di pagamento , per 360 giorni ,   l'erario raccoglierebbe 36 miliardi al anno  
    Ma qui in Italia non riesco a capire su quale salario minimo il Vostro potere di acquisto è superiore al costo della vita ! Anche perché da noi, non è calcolato o viene sottovalutato il rapporto Redditto/Costo per vivere , vale a dire , quanto può spendere una famiglia media per mantenersi decorosamente col segno + sul potere di acquisto del salario diviso il costo della vita in America anche perchè da Noi la benzina verde ha potuto raggiungere liberamente circa 2 euro al litro fino al assurdo di spendere più per un pieno di benzina 100 euro ( 2 euro x 50 litri) che acquistare al supermercato il cibo per la famiglia . E così da Voi ,  il carburante sul prezzo a risparmio anche gas petrolifero sembra essere nullo sul contributo di 4 miliardi di dollari alle compagnie petrolifere come da noi il gas petrolifero e il gasolio senza il contributo per cui anche per le mie precedenti avete colto l'dea di togliere 4 miliardi alle compaglie del petrolio arrichitisi negli anni , per destinarli alle energe alternative
    Ma da Voi dovrebbe essere molto più facile , anche perchè sono in funzione tante centrali nucleari da noi nessuna, da Voi tanti pannelli fotovoltaici da noi pochi . anche per salvaguardare sulla ristrettezza del territorio la bellezza del ambiente mentre da Voi sul enorme estensione del territorio avete la possibilità di trasformare in carburante (alcool)    la soia, bietole ecc., come in Brasile . E utilizzare il carbone la legna e gli struccioli a risparmio per il riscaldamento con stufe speciali più i fiumi e le cascate con le turbine e i mulini a vento e le biomasse per generare energia elettrica oltre la possibilità di eseguire ricerche nucleari sulla scissione a freddo e sullo stronzio , che non produce scorie e non ha la reazione della Bomba H.
    Mentre da Noi che dobbiamo comprare pure il gas naturale o metano dalla Russia, Libia ecc. , anche perché ad estrarlo in alcune zone abbassa il terreno a movimenti sismici , quindi quante alternative abbiamo sui tagli a risparmio e le tasse su questo sistema che per sostenerci sembra distruggerci ? Pochissime se il petrolio , fa ancora da padrone !
    Quindi è necessario da Voi come da noi , aumentare i salari e ridurre la disoccupazione sulla necessità energetica della nazione affinché tutti possano pagare i consumi come fu stabilito sulla nostra Costituzione Europea 2001.
    Purtroppo in Italia dopo un decennio politico d'immobilità  se non qua e là qualche programma riuscito, ma subito tagliato e/o abbandonato anche  per il  costo di mantenimento tanto da essere ancora condizionati a fare i conti sul costo della benzina , meglio sul accisa e il prezzo al barile , per pagare medi   stipendi e pensioni e altissimi stipendi pubblici e pensioni , che nel Ns. paese aumenta in modo esponenziale l'inflazione 72% dal 2001  sui medi e bassi salari e sui bassi redditi ad altri milioni di piccoli imprenditori e/o commercianti .
    RingraziandoVi della lettura , porgo i miei migliori auguri, pregandovi alla Casa Bianca di rispondermi al più presto , se interessa o no , anche solo parzialmente , questo mio progetto, poetalc economico no profit
    Ma oggisulla regola del miliardario Buffet che tutti devon pagare le tasse , non capisco perché vi siano solo 55.000 redditi milionari con zero tasse, quando in America la popolazione ha   circa 242 milioni di abitanti per cui sorge il dubbio  che  non sia stato effettuato  un censimento capillare per stabilire quanti milioni di ricchi americani sono realmente plutimlionari,  non solo sul  reddito ma pure sui beni immobli e mobili ,(case terreni. supermercati, soci e società di lucro  banche, finanziarie,  ecc. ) per  pagare solo la  tassa  del 15%  dove  il modo migliore per stabilirlo sarebbe di non dichiarare il falso sulla diciarazione dei redditi pena l'aggravio delle tasse  dal  confronto incrociato  con gli archivi del registro o  l'accatastamento degli immobili e  sui vari bilanci , estrarre le società, che percepiscono maggiori utili  per  tassare più agevolmente i soci e le società di lucro ( SPA aZionarie, Banche, finanziarie Sopratutto per dare l'esempio di poter finanziare in Usa con 36 miliardi al anno in obbligazioni speciali scadenza 3 anni , durata 10 anni con 360 miliardi di dollari 12 miliardi al anno a 5 milioni di  medie e piccole imprese il taglio minimo a risparmio 2400 dollari più 24 miliardi a 10 milioni di medi/alti/ salari ricevere il taglio minimo 2400 dollari per diminuire in percentuale % gli oneri assicurativi o costo del lavoro a 8 milioni di bassi salari con 3000 dollari annui 250 dollari al mese (3000: 12 mesi) o 8, 333 dollari al giorno(300 :360 g )oppure con solo 8 miliardi di obbligazioni Usa il taglio minimo 1333 dollari  a 6 milioni di medi alti/salari per destinare 2000 dollari annui ai contributi assicurativi a 4 milioni di bassi salari da 500, 600, 700, 800,900 dollari al mese.
    E con altri 6 miliardi per 7 anni = 42 miliardi Usa destinare 2000 dollari annui  per 7 anni 14.000 dollari a 7 milioni di studenti iniziando dal ultimo anno delle scuole superiori sino al termine del università per restituire il capitale a piccole rate al interesse semplice 1% o 2% in 5 o 10 anni trovato il lavoro.
    Infine con mutui in obbligazioni a risparmio al interesse semplice pre- calcolato dalle banche ordinarie convenzionate USA raddoppiare in 10 o 20 anni il valore della casa con l'ammortamento francese al interesse composto (interesse + capitale) vale a dire acquistare casa col mutuo e la somma investita in obbligazioni a risparmio con l'interesse semplice sino alla scadenza del mutuo come potrebbe essere anche in Italia nel
    1- diminuire il lavoro nero a ridurre il costo degli oneri assicurativi anche per azzerare il 33% ?
    2- aumentare automamente i salari alle imprese nel diminuire il contributi al INPS
    3- ridurre gli anni di contribuzione assicurativa per la pensione 4- aumentare autonomamente l'occupazione sulla maggior sicurezza economica
    5- diminuire sul mercato i prezzi al consumo per la riduzione del costo del lavoro al INPS
    5-. raddoppiare con mutui speciali in enne anni il valore della casa con l'ammortamento francese al 'interesse composto sulla durata del mutuo (capitale + interesse) per la restituzione a scadenza  della somma risparmiata in obbligazioni al interesse semplice
    6- far donare anche senza tasse una somma x a più di 10 milioni di plurimilionari e miliradari in America. Eempio 150.000 dollari x 10 millioni = 1.500 miliardi annui (per abbassare il debito pubblico 18.000? Usa, per aumentare il servizio sanitario , sostenere i salari ecc.
    7- ….ed altro da leggere

    Una critica in Italia sul art 18, dei lavoratori sulla liberazione dei licenziamenti,
    anche perché entro marzo il MINISTRO Monti dovrebbe chiudere il problema dei contratti sul lavoro a tempo determinato, portandoli a tempo indeterminato partendo dal apprendistato esclusi quelli che , per una giusta causa verranno licenziati prima di 3 anni anche per permettere ai giovani di riciclarsi in altri lavori considerando gli attuali 2.238.000 disoccupati ed altri 200.000 a rischio + precari ecc. , praticamente 1 su 3 sulla media nazionale per cui le aziende e il Governo a non avere soldi per mantenere il deficit a bilancio verrà in aiuto la comunità europea con Bond salva stati sui primi promessi 400 miliardi .E la Marcegaglia presidentessa della confindustria in una intervista televisiva a dire che, ad aumentare le esportazioni si aumentano le possibilità di lavoro dimenticando che in Romania, Polonia ecc. , i contributi sul lavoro costano di meno e i nostri parlamentari a ridursi da 1380 euro lordi a 700 euro netti sui 16 .000 euro che mensilmente sembrano percepire a chi l'esigua somma 28 milioni di euro ( 700 euro X 4.000 tra deputanti presenti e in pensione) ? riusciranno ridistribuire a chi , l' esigua somma ?
    Aspettando sul bilancio un maggior introito dalla lotta al evasione? E sorgono d domande , ma a chi andranno e a cosa servono 700 euro risparmiati tra x migliaia di ricchi , manager e deputati e burocrati e uomini bisness sulle piazze e le borse e correlati circa 5 milioni che percepiscono dai 90 mila ai 600 mila euro al anno, più del Presidente B.Obama in America . Ma soprattutto chi lo gestisce questo fondo salva Stati ? Forse ancora il nostro governo che tramite le banche ordinarie -commerciali nel nostro paese darà i soldi col tasso agevolato alle aziende che non hanno soldi per pagare i dipendenti minimo 15 solamente per metterli in cassa integrazione , ordinaria o straordinaria? Quando dai 500 miliardi si potrebbe destinare dal fondo salva Stati in Europa ,anche  25 miliardi alle aziende che dimostrano crediti e utili per volere meglio potere, mantenere più di 1(uno) dipendenti in azienda ! E anche alle aziende , con più dipendenti, che devono chiudere per la crisi !
    Anche per imporre regole penali alle banche che oggi gestiscono automa-mente la speculazione di acquistare le OBBLIGAZIONI col tasso agevolato per concedere PRESTITI al tasso più alto! Ma, quante sono? Che da Noi , dopo 100 giorni del Ministro Monti a far cassa 33 miliardi sembrano non bastare dopo avere aumentato la benzina a circa 2 euro dalla I ^ accisa 1935 sulla politica espansionistica della Guerra d'Africa per cui oggi per la politica in crisi sembra più un' espansione al mantenimento di alti stipendi pubblici per il mancato referendum abrogativo” truffa 1987 “ di finanziamento ai partiti , oggi l'aumento del Iva e del IMU più aumentata della vecchia 'Ici anche per il   50 % allo Stato e 50% ai comuni .Tanto da essere costretti  dal 2001 di  giustificare assurdamente  i salari e le pensioni basse sulla soglia della povertà a meno 900 euro al mese fermi dagli anni 90 per non aumentare l'Inflazione , ma svalutati 72% dal 2001 sul potere di acquisto dei prezzi al consumo. sulla "....competenza esclusiva in Europa di ciascun Governo degli stati membri alla politica sociale e dei redditi , che risponde al proprio elettorato (cosi rispondermi il Presidente Barroso nel 2008 ) ! Tanto da dover giustificare dal 2001 sulla lotta alla povertà  ogni nuova elezione governativa , amministrativa, politica e referendaria sulla base del salario minimo invariabile per non aumentare l'inflazione sul costo del lavoro e la  pensione   al età di 68 anni , già col potere di acquisto dal 2001 più che dimezzato 72% sul costo del lavoro, più alto del mondo 33%  con 33 mila dipendenti al Inps a controllare i versamenti o i pagamenti delle imprese sugli oneri assicurativi o costo del lavoro a  18 milioni a bassi salari e pensioni su 34 milioni di assicurati meglio protetti dal accisa

    Ma l'ultima domanda anzi la prima che desideravo fare a LEI : Perché oltre a tagliare gli oneri fiscali ai salari, per aumentare le assunzioni , il suo governo non destina ogni anno anche una somma x di miliardi di dollari in enne anni sulla scadenza dei titoli di Stato speciali 3 anni  di rinnovo annuali  o globali con 8 emissioni  sulla durata 10 ad autofinanziarsi ogni anno x milioni di medi salari a favore di altri Y- n a bassi salari a sostenere con Titoli di Stato speciali USA gli oneri assicurativi in percentuale %  sulla quota del onere  assicurativo sul vantaggio che, tutti avrebbero convenienza, i primi comprare i titoli di stato per ricevere l'interesse pre-calcolato i secondi sul salario basso ,  ridurre la pressione fiscale delle assicurazioni , e le assicurazioni a non perderci nel  essere garantite sul taglio minimo dei titoli di stato , e il governo a non avere buchi sul bilancio in generale . Così , con la politica economica sociale e monetaria, per la prima volta In America e in Europa avviare l' impulso economico sulla garanzia del salario primario P/K =  potere di acquisto del salario minimo diviso il costo per vivere col segno + in America
    Non ultimo il vantaggio che avrebbe il bilancio del governo USA a sollecitare 10.000.000 di ricchi milionari e plurimilionari su 242.000.000 + 1 abitanti , donare anche senza tasse per mantenere o acquisire privilegi fiscali e cittadinanza onoraria in America in media anche solo 15.000 dollari in più ad ogni milionario e plurimilionario uguale 150.000.000.000 o 150 mdl di dollari per diminuire il debito pubblico e sostenere ogni anno il governo sulla politica sociale dei redditi per distribuire la rricchezza sui salari e così in proporzione anche da Noi con soli 3 milioni di ricchi plurimilionari 30.000 euro a testa uguale 90 miliardi euro annui anche per acquisire il diritto ai privilegi fiscali e onoranza di residenza in Italia e per crediti / bonus a Sè e famiglia a spettacoli in prima fila , mostre, avvenimenti sportivi ecc.
    Infine mi complimento sulla decisione del finanziamento ai progetti ingegneristici  sul energia in generale . Ma anche di aver trovato soluzione sul petrolio nel comprarlo negli altri paesi che lo vendono a meno, così come il mio progetto che  andrà all'esame della commissione Europea ,perchè mira al sostegno esclusivo di x milioni di salari a favore di altri y-n milioni di salari in difficoltà + studenti + mutui speciali a risparmio in obbligazioni delle banche per raddoppiare a scadenza con l'ammortamento francese il valore delle case, che in analogia al problema proposto in America sul tema occupazonale , desidero avere risposta dalla Casa Bianca  al mio solo indirizzo se interessa o no , il mio progetto sui salari!!!!

    P.s : Per motivi tecnici che non conosco, mi sono cancellato o mi ha cancellato Challenge Gov dalla mia  unica sfida agli alti funzionari della Casa Bianca di presentare un progetto  in Obbligazioni o in titoli di stato grantiti dal Gov  Usa migliore del mio : Per sostenere i salari medi/alti/ bassi + Studenti ad estrarre un altro valore in obbligazioni speciali USA sulle riserve auree a precalcolare su parametro a metà l'interesse  semplice da stabilire ogni anno sul rinnovo annuale con  scadenza 3  anni  8 emissioni sulla durata complessiva 10 anni + raddoppiare il valore della Casa di abitazione in enne anni con mutui in obbligazioni speciali delle banche covenzionate Usa gov, con l' ammortamento francese al interesse composto( capitale+interessi) + finanziare le imprese che presenteranno alle banche usa un bilancio positivo sul attività  per mantere a salario anche più di 1(uno) dipendente
    Nuovamente a ringraziarla PER avere RISPOSTA UFFICIALE al mio solo indirizzo se interessa o no il mio progetto alla Casa Bianca , tra alcuni mesi all'esame della commissine Europea Poeta lc economico , no profit (fermo il calcolo matematico del progetto al 2008 , perchè senza risposta dal mio governo al mio indirizzo postale)
     
    E dal aprile 2011 sul tema delle povertà in America con 18 milioni di americani in difficoltà trasmetto i miei suggerimenti per essere stato estratto sulla Card verde permanente “Green card “, ma non avendo potuto pagarla per questione di salute essendo solo in Italia a gestire l'ultimo periodo della mia vita,  continuo  trasmettere alla Casa Bianca al attenzione del Presidente Barch Obama e a suoi alti funzionari  i  miei commenti sulle soluzioni da prendere , non ultimo a pre-alcolare in estremo 50 miliardi rinnovabili ogni anno sul taglio minimo 2.770 dollari scadenza 3 anni, 8 emissioni sul taglio pre-calcolato al interesse semplice annuale 7.40% meno l'1,48% (onere fiscale 20%) uguale 5.92% netto a 18 milioni di risparmiatori e la  liquidità raccolta  50 miliardi destinarla in proporzione 2.700 dollari a 18 milioni di bassi salari da 500 a 900 dollari al mese sulla quota assicurativa per 10 anni 400 miliardi sulle 8 emissioni                                                       
    Nationality:
    italiana
    Postal address:
    Via Marin Faliero,43
    Post code:
    37138
    Town:
    verona
    Country:
    Italia

    Information concerning the petition
    If the Committee on Petitions declares your petition admissible, do you agree to its being considered in public?
    YES
    Do you consent to your name being recorded on a public register, accessible through Internet?
    YES

    Title of your petition:
    come sostenere con obbligazioni speciali x milioni di salari in difficoltà sulla formula matematica
    Egregia Unità di controllo documenti ufficiali per le petizioni alla commissione Europea, Lussemburgo Rif. Registro0212./2012 dopo la mia prima e-mail in data 24 settembre 2011 con 16 allegati dove sul contenuto la forma e la sostanza ricoosco la dificoltà d'interpretare la mia petizione tanto da chiedermi sulla penultima E-mail di specificare di presentrla sul interesse della comuinità europea così in data 27.1.2012 dovreste aver ricevuto a Lussemburgo il mio raccoglitore documenti di denuncia con due lettere una alla vostra attenzione l'altra al Minstro Prof Mario che dal 2005 dopo l' eccelente risposta del ex Presidente del consiglio Prof Prodi e del Presidente Barroso tramite il direttore dott Yunger Brogher del allora commissione Italia.. Dal 2008 denucio sulla politica sociale e dei redditi e sulla politica monetatria alla BCE l'incompetenza la negligenza ecc., dei responsabili del nuovo governo a rispondermi se era fattibile o no , anche il mio Calcolo matematico  
    PER l' emissione obbligazionaria speciale x miliardi di euro a sostegno di y milioni medi /alti salari a favore di Y-n milioni a bassi salari da 500 a 900 euro ecc., per diminuire il costo del lavoro o azzerrare la quota assicurativa al INPS ed altro da estendere in proporzione alla disponibilità obbligazionaria o bond salva stati  avendo nel 2008 precalcolato sulla scadenza a 3 anni 8 emissioni di x miliardi euro rinnovabili annualmente con la percentuale 10 % variabilie per l'inflazione sulla durata 10 anni frazionabili al interesse precalcolato semplice 22.22% diviso 3 meno il fiscal Draig 20% = 5.92% netto annui sul allora parametro a metà delle risorse auree e il mio pre-calcolato nel 2008 col coifficente 10% variabile per l'inflazione sul valore a metà parametro delle risorse auree 64 miliardi (64-6.4 =57.6 : 2) era 28.8 miliardi annui al interesse semplice 22.22% (pari alla perdita del 'inflazione dal 2001 al 2016 pre-calcolata al ribasso dal consiglio dei ministri ) diviso 3 anni 7.40% meno il fiscal draig sugli interessi 22.22% x 20% =4.44% = 5.92% netto annuo a 10 mln di medi e alti salari sul taglio minimo 2880 euro a favore di 8 mln a bassi salari 3600 euro al inps tramite la Banca d'Italia

             Riassumendo per l' Italia
    1. 36 miliardi per 19 anni con 8 emissioni scadenza 3 anni si possono finanziare 7 mlm di medie e alti salari + 3.5 mln di piccole e medie aziende = 10.5 mln a favore di 8 miln a bassi salari per diminuire la quota o il costo del lavoro inps con 3770 euro
    2. 6 miliardi per 7 anni partendo dal ultimo anno delle superiori sino a termine degli studi universitari 6 anni uguale 42 miliardi (7x6) a 3 mln di studenti 2000 euro a testa per 7 anni uguale 14.000 euro che restituiranno il capitale al interesse semplice 1% o 2% in 5 o 10 anni , trovato il lavoro
    3. garantire il pagamento del debito pubblico con 30.000 euro annui a 3 mln di ricchi milionari e plurimilionari anche donatori volontari uguale 90 miliardi per la rata del Debito Pubblico , per acquisire maggiori privilegi e benefici fiscali e cittadinanza onoraria a card gratis a crociere , vacanze , trasporto su aerei e treni speciali gratis + spettacoli in poltronissima sè e famiglia
    4. creare sul valore a metà delle riserve aurre l'euro d'oro collegando il peso al numero di matricola del lingotto al numero di serie delle banconote , e coniare monete in oro e argento
    5. raddoppiare in enne anni il valore delle case e l'utile alla Banca col mutuo in ammortamento francese (interesse composto) con obbligazioni a risparmio da destinare al mutuatario al interesse semplice sino a scadenza anche uguale al capitale del mutuo richiesto per  il doppio investimento 
    NB con l'uleriore vantaggio   dal Mes(salva stati) con i BOND, la Banca d'Italia potrebbe comprare anche  Bond europei a  migliorare nel tempo il segno positivo sulla  gestione anche delle pensioni al INPS sulla garanzia della BCE  ad emettere liquidità

       RIASSUMENDO PER L' AMERICA
     Twitter :  Per combattere la fame nel mondo bisogna combattere la povertà nel proprio paese
    FINANZIARE i salari ect a favore dei bassi sugli oneri assicurativi + RADDOPPIARE il valore delle case con mutui speciali+ 30.00 USD  a 5 mln di ricchi milionari e plurimilionari =150 miliardi ogni anno
    E' dal aprile 2011 che scrivo in linga italiana sul Blog della Casa Bianca per suggerire la  soluzione globale sulla povertà in America come in italia  con 18 milioni di salari in difficoltà, per cui oggi ufficialmente con   questa E-mail al Presidente Obama e al   Vice Presidente Joe BIDEN e  al Presidente della Repubblica Girogio Napolitano per il Presidente del Consiglio dei Ministri Prof. Mario Monti  Vogliate  con le vostre istituzioni  considerare il mio progetto da tradurre anche in USD , per ridurre alle aziende  la difficoltà finanziaria  ad  assumere salariati ecc
    E la SOLUZIONE TECNICA È SEMPLICISSIMA sulla crisii in America come in Italia e l'europa dove  manca tutto pure  l'utilizzo delle  riserve auree a stampar banconote nuove con il numero di serie collegato al numero di matricola sul peso del lingotto d'oro, sino al ultimo salario. E  l'emissione  dei Bond speciali Mes ,  sostenere con regole penali i redditi da lavoro a  finaziare i salari + piccole  e medie aziende + studenti ed altro, anche per pagare il debito 30.000 euro a testa con soli 5 milioni dimostrati più ricchi milionari  e plurimilionari = 150 miliardi al anno  sulla rata del debito (art 48 della Costituzione col decreto del Presidente della Repubblica per l'emmergenza Nazionale , sulla sovranità dello stato) anche  per acquisire maggiori privilegi e detrazioni fiscali e onoranza di cittadinanza  sè e famiglia  a cards per  crociere spettacoli in prima fila ecc ., per non  aver  mai più crisi  con la finanza speculativa dal 2001 in Italia , per l'europa  e il mondo
    Es:  (240 + 42) miiardi in 10 anni , 30 miiardi al anno scadenza 3 anni da ripetere ogni anno con 8 emissioni sul rinnovo del saldo a zero dei Bond a 7.000.000 medi/alti salari sul taglio minimo 2142 euro e a 3.500.000 di piccole e medie aziende 4284 euro per sostenere con l'interesse prestabilito semplice sul rinnovo annuale scadenza 3. anni il denaro raccolto dalla Banca d'Italia o dalla bancaa centrale In Ameiìca per destinare 3750 euro a testa o 10,27 euro al giorno (3750 : 365 g) per diminuire la quota degli oneri assicurativi a 8.000.000 di bassi salari 500. 600. 700. 800, 900 al mese + un' altra emiisione di 6 miliardi annui per 7 anni 42 miliardi a 3.000.000 di studenti che resituiranno il capitale 14.000 euro                        ( 2000 euro x 7anni) a piccole rate al interesse semplice minimo prestabilito in 3 , 5 o 10 anni , trovato il lavoro.
    Distinti saluti poetalc luigi.crocco@mail.com unico autore ed editore
    NB la mia petizione   per la soluzione globale  oltre essere  al attenzione del Presidente : Barach Obama è  anche  registrata per l'esame alla commissione europea : EMAIL AL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA G: NAPOLITANO sciogliere le Camere poetalc
    per i  seguenti vantaggi a 21.5 milioni di cittadini italiani oppure americani  sui salari
    1) diminuire il lavoro nero 
    2) far aumentare autonomamente i salari alle imprese
    3) diminuire le tasse  a bilancio per il debito pubblico e le spese correnti
    4) garantire il lavoro le pensioni e i servizi sanitari ai salariati più poveri
    5) controllare più agevolmente ogni anno l'emissione delle obbligazioni  e il tasso d'interesse  sulla  destinazione in quota 3750 euro agli oneri assicurativi
    6) aumentare l'occupazione
    7)... ed altro da estendere  coi  primi risparmiatori  10.500.000(7mil+ 3.5mln) nel ricevere il triplo  vantaggio economico  (Interessi annuali sul rinnovo + diminuire la quota assicurativa INPS ai propri salariati  +  assumere altri sul investimento obbligazionario speciale) a favore di  8.000.000  di bassi salari + 3.000.000 di studenti 14.000 euro o dollari (2000 x 7 anni) che restituiranno a piccole rate al interesse semplice 1% o 2% per 3 , 5 o 10 anni, trovato il lavoro

    Verona 12 MAGGIO .2012


  • user-pic

    Secondo me, l'esempio lo devono dare le nazioni economicamente forti alle più deboli e per deboli intendo quelle che fanno fatica aprirsi ai mercati per bassi salari la povertà l'ignoranza il debito pubblico o la politica monetaria quasi come la Grecia, prossimamente come l'Italia quindi. o gli mettiamo in testa al nostro governo e al Europa di sostenere i lavoratori per vivere decorosamente nei rispettivi paesi come sullo statuto europeo , o a livello federale estenderemo la fame in tutti i paesi del mondo. poetalc

  • user-pic

    La tua proposta e la quantità di commenti mi ha reso felice, perchè quello del federalismo è il tema che più mi sta a cuore. Invito te e quelli che hanno commentato a leggere la Carta di Chivasso, si trova facilmente su internet.
    Non basta dire vogliamo il federalismo; bisogna dire che federalismo. Io ho idee molto chiare.
    Primo: per sgombrare il campo, federalsmo e secessione sono antitetiche. Vi è lo stesso rapporto che c'è tra matrimonio (un patto tra due persone) ed il divorzio (la rottura di quel patto)
    Secondo: dobbiamo ripensare alla definizione di stato nazionale. Lo stato nazionale è figlio del re assoluto, incarnazione in terra di Dio. L'unto del signore delega ai suoi fedeli delle funzioni. Ancora oggi è così: lo stato nazionale delega a regioni e comuni delle funzioni. Deve cambiare tutto. E' necessaria una rivoluzione copernicana della politica: la delega non deve più scendere dall'alto ma salire dal basso. Così il federalismo diventa una cosa automatica. Se pensiamo che tutto il potere sia concentrato nei comuni, vediamo che questi non sono in grado di assolvere a tutte le funzioni sia perchè non possono fisicamente sia perchè non sarebbe economicamente valido. Allora più comuni fanno un accordo e delegano quello che non possono fare ad un ente superiore, diciamo una regione. La regione delegherà ad una federazione di regioni e via di questo passo. Questa è la teoria, non sarà così semplice, ma bisogna parlarne. Mi piacerebbe che quello del federalismo diventasse un punto focale di discussione per il movimento. Per ora ti saluto, ma dobbiamo parlarne ancora.

  • user-pic

    Appunto, gente andiamo a rileggerci Mazzini, Spinelli e le idee degli altri padri fondatori dell'Europa e ricordiamoci che queste persone per le loro idee vissero esiliate, alcune subirono il confono e furono perseguitate dalle polizie e dalle dittature di allora... l'idea europea non puo girare finchè non esiste un vero governo federale, finche la banca europea non diventa la chiave per una vera ridistribuzione solidaristica delle risorse. Finche le normative CEE riguarderanno la lunghezza massima delle sardine norvegesi o lo spessore della plastica delle spine elettriche rimarra un progetto destinato al fallimento. Il governo europeoa dovrebbe occuparsi di salario di cittadinanza e di diritti minimi del cittadino europeo, di welfare comune con standard comuni per tutti, di riuso , riciclo e razionalizzazione condivisa dell'uso delle risorse e dei territori. Questo significherebbe davvero europa. E queste sono le idee degli scritti di Mazzini, di Spinelli di Delhors....

  • user-pic

    Mi permetto di essere in disaccordo con Marino. La Repubblica Federale degli Stati Uniti d' Europa non è al momento realizzabile nè auspicabile sia da un punto di vista ontologico sia da un punto di vista pratico. Dal punto di vista ontologico, l' Unione Europea è emanazione degli Stati sovrani, sono essi stessi che rinunciano a esercitare parte della propria sovranità attribuendo competenze esclusive, concorrenti e di sostegno all' Unione per conseguire obiettivi non raggiungibili sul piano nazionale. In un' Unione Federale accade esattamente il contrario: è lo Stato centrale (in questo caso l' Unione) che attribuisce competenze agli Stati Federali, dunque per la propria natura l' UE non può essere uno Stato Federale. Per quanto riguarda il punto di vista pratico l' UE non è uno Stato Federale e nè desudera o pretende esserlo, la vorrei informare del fatto che è inesatto sostenere come ha scritto lei che è solo un' Unione Monetaria (solo 17 Paesi su 27 utilizzano l' Euro), inanzitutto è un mercato unico e inoltre è dotata del potere di legiferare in molte altre competenze che non sto qui ad elencare. Per quanto riguarda la questione mondiale non riescono nemmeno ad iniziare a democratizzare leggermente l' ONU inserendo nell' Assemblea Generale delegati dei parlamenti nazionali per il semplice fatto che esistono regimi nel mondo non democratici e che non auspicano nemmeno di esserlo. La democrazia non si può esportare perchè ha bisogno di una enorme legittimazione e di essere "the only game in town". Ciò che ho scritto è semplicemente il punto di vista politico, l' inattuabilità dal punto di vista linguistico-culturale è semplicemente ancora più enorme

  • user-pic

    Mai forzare la mano in queste tematiche la federazione verrà da se, quando i cittadini la vorranno, anche se fra 1000 anni: non bisogna forzare la mano.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Thomas.
      Il vento sta cambiando...
      Ora c'è internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    Io mi immagino un futuro dove s'accettano le diversità come ricchezza, non come nemico da combattere. Dove esistono più religioni in pace tra di loro, più stati in pace tra di loro, ma tutto questo dipende solo dall'uomo... più che dalla rete. Dobbiamo avere gli stessi diritti, ma siamo tutti diversi, non è vero che siamo uguali... questo è un dato di fatto.

  • user-pic

    io non sono daccordo. E' giusto mantenere le diversità. Ogni stato ha diritto alla sua sovranità senza imposizioni dall'alto da un superstato mondiale simile al nuovo ordine mondiale. Quando c'è il malaffare già con uno stato non si sa con chi prendersela. Figuriamoci per un megastato mondiale...

  • user-pic

    D'ACCORDISSIMO.......

  • user-pic

    D'ACCORDISSIMO.......

  • user-pic

    E' tutto inutile se non si parla di politica monetaria: l'unione europea è sostanzialmente un unione sotto un unica moneta che ha portato disastri e citare i maggiori economisti in questo senso, è proprio sbagliato perchè è grazie a loro che siamo messi così. Se vuoi unier i popoli basta un pò di cultura in famiglia, per riportare l'economia al top, bisogna cambiare il funzionamento delle banche e della moneta.

  • DACCORDISSIMO.......

  • user-pic

    sono d'accordo con Mastarangeli

  • user-pic

    Ciao, tendenzialmente sono d'accordo. Credo che anni fa abbiamo fatto l'Euro, senza aver prima fatto l'Europa. Se vi dovessero servire, ho molti contatti (ex compagni delle superiori) che fanno parte attiva del MFE, Movimento Federalista Europeo.

  • user-pic

    Marino,
    non riusciamo a fare funzionare non dico l'Europa, ma nemmeno l'Italia , ma neanche un Comune, per l'egocentrismo e l'avidità dell'Uomo , figurati un progetto di così ampio respiro.
    Bisogna rimanere con i piedi per terra , noi persone comuni ci poniamo obiettivi piu vicini : far funzionare la famiglia, il condominio, il Comune, e poi cercheremo di crescere

  • user-pic

    Buongiorno MASTRANGEL Marin0,
    l'uomo non è internet, l'uomo è coscienza (energia) fatto di carne e ossa.
    L'internet è solo uno strumento avanzato alla penna e carta. L'uomo non è DIO come nel video di CASALEGGIO ASSOCIATI (I satanisti pensano che l'uomo è DIO) e questo fa parte della dottrina della chiesa...la chiesa dice che noi siamo fatti ad immagine e somiglianza.
    In Queesto tred le ho illustrato cos'è prometeus, mi farebbe piacere sapere cosa pensasse a riguardo....

  • user-pic

    Il "Manifesto di Ventotene" è stato scritto da un SIONISTA !!!!! NO !!!!! al Nuovo Ordine Mondiale!!!!!!!!

    • user-pic

      Buongiorno Sauro.
      Ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"
      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php
      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • Buon giorno a te Marino, il vento starà pure cambiando, ma la puzza di merda si sente ancora! da dove viene?.... Gaia è un' enorme cazzata, me ne sbatto altamente anche se è una profezia della casaleggio.

  • user-pic

    Ciao Marino, anche io condivido la tua idea di una Federazione di Stati Europei, istituzione cui la nostra Unione Europea tende idealmente senza però riuscire ad arrivare neanche lontanamente. Questo, secondo me, anche perchè manca di una vera cifra democratica, è ancora sostanzialmente una istituzione di nominati (dai Governi, e quindi dai soliti politici) e solo in minima parte di eletti. Inoltre gli orgogli nazionali le hanno impedito di diventare un vero soggetto politico, e' più una federazione di banchieri, oggi. Infatti l'unica vera istituzione unitaria e' la Banca Centrale. Per non lasciare l'Europa ai banchieri, ci vuole più democrazia e partecipazione, non di meno. E' come per la nostra politica nazionale, più partecipazione, più cittadini, meno nominati dai nominati. Per fare cio' ci vuole la creazione di un vero Governo Europeo, eletto direttamente dai cittadini: possiamo tranquillamente unificare (o quantomeno condividere con i Paesi volenterosi) la nostra Difesa, che ci permetterebbe di risparmiare molti soldi utili per spese più urgenti. Anche la politica estera extra-UE potrebbe essere condivisa: pensate solo a tutte le ambasciate nel mondo che potremmo chiudere (con ambasciatori annessi), tenendone in ogni luogo solo una per tutti. Anche a livello mondiale possiamo essere più rispettati, insieme. Forse i problemi dei marò in India e della Repsol in Argentina non sarebbero andati nello stesso modo: le altre Nazioni ormai sono macro-paesi da centinaia di milioni di persone, noi piccoli staterelli con tanto orgoglio nazionale (a volta arroganza) ma rilevanza calante. In fondo, tra europei condividiamo molto piu' di quanto i nazionalismi siano disposti ad ammettere, la nostra unione e' solo questione di tempo e di modo, pensate che gia' nel '45 abbiamo rischiato l'unita' (purtroppo a suon di carri armati del Reich). Oggi stiamo rischiando di restare solo l'unione delle banche; io preferirei un metodo partecipativo, una unione di cittadini consapevoli della fratellanza che in fondo ci unisce tutti, noi europei.
    Ed un giorno, questi grandi Paesi che si stanno formando o si sono gia' formati, si renderanno conto che le risibili differenze che vediamo tra paesi e paesi sono ridicole, che stiamo tutti "sulla stessa barca", cioe' il nostro bel pianeta, e se non ci sbrighiamo a lavorare tutti insieme per preservarlo, tutti insieme "affonderemo". Quel giorno capiremo che ci vuole un Governo Mondiale. Non e' la dimensione dell'istituzione a contare, ma la sua reale capacità di rappresentarci.

  • Cominciamo a ristrutturare in senso federale l'Italia, e a smantellare il baraccone burocratico-coloniale che oggi passa per "Unione" europea... Per chi crede nella sovranità popolare, lavorare per la globalizzazione politica, in aggiunta a quello che di buono ci stanno già portando quella economica e quella culturale, appare puro masochismo.

    • user-pic

      Buonasera Stefano.
      Ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      • Casaleggio prevede..... analizzo (potrei sbagliarmi)
        Sul sito di Casaleggio Associati c'è un video che parla di gaia chiamato PROMETEUS, dove alla fine fa vedere il simbolo massonico della piramide e dell'occhio che tutto vede.. Fa anche delle premonizioni su fusioni di SPA...
        Un po' di cultura su Prometeus:
        Nel mito greco il fuoco rappresenta la conoscenza e l’illuminazione, è l’elemento che permette ai mortali di progredire, di migliorare la propria condizione fino ad avvicinarsi a quella degli dei, che divengono così meno distanti.
        Ma a causa del suo gesto Prometeo subirà una atroce punizione ad opera di Zeus: verrà incatenato sul monte Caucaso, dove ogni giorno giungerà un’aquila che gli divorerà il fegato; essendo però Prometeo immortale, l’organo dilaniato si riformerà durante la notte, rendendo così la sua pena eterna, finché dopo 3000 anni, un altro eroe leggendario, Ercole, riuscirà a liberarlo ed a porre termine all’atroce tortura.
        Bellissima storia......
        Eppur vi è anche una lettura più profonda di questo arcaico mito, una lettura che già in epoca classica si era in gran parte persa.
        Nel destino di Prometeo infatti è simbolicamente rappresentata la sorte di una umanità che si emancipa dal divino, disobbedendo alle regole celesti.
        La colpa dell’umanità prometeica non è propriamente quella di desiderare di essere come la divinità, ma di provare a raggiungere tale obiettivo per mezzo del furto e del sotterfugio.
        Non a caso, Prometeo verrà in seguito liberato dal suo alter ego celestiale, ovvero Ercole, che rappresenta invece l’uomo caduto e redento, che raggiunge il regno dei cieli e la condizione divina a seguito di un lungo e complicato percorso, le celebri 12 fatiche, per mezzo delle quali riuscirà a purificare se stesso ed a guadagnarsi un posto nell’Olimpo.

        Prometeo agisce quindi apparentemente a favore dell’umanità, ma lo fa nel modo sbagliato, per mezzo dell’inganno, e il suo gesto avrà delle gravi ripercussioni sulle condizioni dell’intero genere umano.
        E’ interessante notare come questo mito antichissimo, nato per mettere in guardia gli uomini di fronte ad un errato agire nel tentativo di raggiungere la condizione divina, abbia nel tempo smarrito il suo senso originale, e già in epoca classica la figura di Prometeo aveva subito un totale ribaltamento, divenendo egli benefattore degno di un sincero e devoto culto.

        A questo punto, non possono non balzare agli occhi le evidenti SIMILITUDINI TRA PROMETEO ED IL SUO CORRISPETTIVO NELLA CULTURA GIUDAICO-CRISTIANA, OVVERO LUCIFERO – SATANA.
        Come Prometeo, così Lucifero viene punito dalla divinità per la sua disobbedienza, e come il titano della mitologia greca, anche egli cerca di trasmettere la conoscenza agli umani, così come raccontato nella Genesi nell’episodio del frutto proibito del Paradiso.
        Qui Lucifero si presenta sotto forma di serpente ad Adamo ed Eva, ed invita quest’ultima a cogliere il frutto dell’ Albero della Conoscenza, l’unico frutto cui Dio aveva loro proibito di cibarsi.
        “Sarete come dei”, dice ad Eva Lucifero, ed appare chiaro che il peccato di cui la prima coppia si macchierà è lo stesso che Prometeo fece compiere alla giovane umanità del mito greco, ovvero quello di voler raggiungere la condizione della divinità per mezzo dell’inganno, e non attraverso un lungo percorso di ricerca e perfezionamento spirituale.
        ----------------------
        Da notare questa immagine:
        http://www.lionspalermodeivespri.it/wordpress/wp-content/uploads/2012/04/image40.png
        Statua di prometeo; Rockefeller Center – New York City, New York ... D. Rockefeller adora Prometeo. PEr chi si intende di simbologie massoniche comprende bene l'argomento.

  • user-pic

    caro Marino, noi italiani abbiamo ancora vivo il problema se l'Italia è o non è una nazione. Dopo 150 anni, sono ancora vive le ferite di una unità forzata, frettolosa e imposta (come oggi sono imposte altre scelte) da 5-6 persone per puro calcolo economico. La questione meridonale, di cui nessuno oggi parla più è la ferita aperta più evidente. Ancora oggi ogni anno emigrano dal sud centinaia e centinaia di giovani per trovare lavoro. Penasre al modno quando casa propria non esiste è frettoloso e fuorviante. L'Italia è di fatto una semplice espressione geografica, l'unico elemento culturale di unità è forse la corruzione e la tendenza a cadere nel malaffare. ogni altro elemento di unità, culturale,financo linguistica risulta essere ancora labile. Pensiamo a ricostruire una Italia su basi federali e comujnitarie. Non siamo i francesi che da destra o da sinistra, da sopra o da sotto, si riconoscono comunque in alcuni valori di base (repubblica, libertà, ecc.). A noi manca la nostra rivoluzione, il nostro ritrovare una comune origine valoraile...di essere nazione (ci hanno provato i fascisti col mito della romanità e sappiamo come siamo finiti, ci hanno provato nel dopoguerra i democratici con il mito della resistenza scrivendo una Costituzione rimasta carta straccia e oggi siamo a questo punto. La storia ci dice che forse l'Italia non esiste). E poi, mi domando, su quali basi si vuole creare l'europa federale? su basi liberali e liberisti? ancora sul libero mercato, su terze, quarte o quinte vie? personalmente sono convinto della proposta di Massimo Fini, che non sto qui a ripetere dato che si può conultare sul suo sito.

    • user-pic

      Buonasera Remo.
      Ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede "Gaia:the future of Politics"
      e scrive:

      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

  • liebe Marino , ich habe nicht verstanden , bitte schreiben oder sprechen im italiener , danke!

    • user-pic

      Buongiorno Emanuele.
      Il video di Casaleggio "Gaia:the future of Politics"
      è trascritto solo in lingua inglese.
      Puoi verificarlo copiando ed incollando il seguente link nella barra del tuo browser:
      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

    • user-pic

      Buongiorno Emanuele.
      Il video di Casaleggio "Gaia:the future of Politics"
      è trascritto solo in lingua inglese.
      Puoi verificarlo copiando ed incollando il seguente link nella barra del tuo browser:
      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

  • dear Marino , Mazzini per aver proposto una "GIOVANE EUROPA" è morto esule a Londra , tu che addirittura proponi gli stati uniti del mondo , dove pensi che a andrai a finire di morire , sulla,Luna? il fatto reale è che abbiamo e stiamo festeggiando i 150 anni dell'italia unita , che invece risulta tutt'altro che unita , omogeneamente intendo , quindi non sarebbe meglio continuare ad occuparci del nostro paese , anzichè rincorrere progetti giustissimi ma al momento inpercorribili? di stima , Emanuele.

    • user-pic

      Buon pomeriggio Emanuele.
      Ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede "Gaia:the future of Politics"
      e scrive:

      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

  • L'unione politica europea è inevitabile. Evitiamo con legge europea che sia governata o influenzata dalla lobby delle banche private. Se per farlo occorre riformare il sistema finanziario e il WTO cominci a farlo l'europa con l'antica cultura che ha, sennò temo che passeranno ancora secoli. La bolla speculativa (tentativo di mantenere artificiosamente un vantaggio finanziario sugli altri) si oppone alla crescita dei paesi in via di sviluppo e schiavizza noi dell'economia matura, anzi "passata di maturazione". Col sistema attuale ci comanderanno le banche cinesi. Occorre far presto e con coraggio.

  • user-pic

    Assolutamente contrario, ogni continente deve essere indipendente per quanto riguarda poi l'europa dovrebbe essere un insieme di regole per la pacifica convivenza e niente di più ogni stato DEVE essere sovrano nel proprio territorio cosa che non sta succedendo in quest'ultimo periodo (vedi italia e grecia con due governi "imposti" dall'alto)...prima bisogna pensare a unire questa nazione
    mi sembra una vera e propria sparata unire il mondo basta pensare ai problemi strutturali di questo paese (nord e sud) che sono un ago nel pagliaio in confronto ai problemi strutturali mondiali.
    Non esiste unire il mondo, chi ci sarebbe a capo? mi sembra un idea assurda da massone soprattutto essendo certi che l'uomo è altamente corruttibile e soprattutto sapendo come sta andando l'europa, ripeto secondo me questa proposta non dovrebbe neanche essere presentata al governo essendo grottesca e soprattutto chi la propone? la nostra credibilità con il debito che abbiamo è sotto i tacchi delle scarpe quindi diamoci una regolata e cerchiamo prima di pensare al nostro paese e non al mondo intero

    • user-pic

      Buon pomeriggio Riccardo.
      Il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede "Gaia:the future of Politics"
      e scrive:

      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

  • user-pic

    Assolutamente contrario, ogni continente deve essere indipendente per quanto riguarda poi l'europa dovrebbe essere un insieme di regole per la pacifica convivenza e niente di più ogni stato DEVE essere sovrano nel proprio territorio cosa che non sta succedendo in quest'ultimo periodo (vedi italia e grecia con due governi "imposti" dall'alto)...prima bisogna pensare a unire questa nazione
    mi sembra una vera e propria sparata unire il mondo basta pensare ai problemi strutturali di questo paese (nord e sud) che sono un ago nel pagliaio in confronto ai problemi strutturali mondiali.
    Non esiste unire il mondo, chi ci sarebbe a capo? mi sembra un idea assurda da massone soprattutto essendo certi che l'uomo è altamente corruttibile e soprattutto sapendo come sta andando l'europa, ripeto secondo me questa proposta non dovrebbe neanche essere presentata al governo essendo grottesca e soprattutto chi la propone? la nostra credibilità con il debito che abbiamo è sotto i tacchi delle scarpe quindi diamoci una regolata e cerchiamo prima di pensare al nostro paese e non al mondo intero

    • user-pic

      Buonasera Remo.
      Ripeto che il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede "Gaia:the future of Politics"

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      e scrive:
      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

  • user-pic

    prestigio internazionale? del tipo: siamo più fichi dei francesi?? a che pro? e quali sarebbero questi grandi economisti che plaudono una simile proposta? no, perché mi viene il dubbio che non siano economisti, ma visionari...un po' come è successo con l'UE: ci hanno dato un sogno, ora questo sogno si sta trasformando in un bel palo...ora fa male quel sogno...

    • user-pic

      Buongiorno Marco.
      Il vento sta cambiando...
      Ora esiste internet.
      Infatti anche Casaleggio prevede "Gaia:the future of Politics"
      e scrive:

      "First world elections on the Net.
      A World Government, called Gaia, is elected.
      Secret organizations are banned.
      Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
      In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
      Man is the only owner of his destiny.
      Collective knowledge is the new politics".

      http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

      • Non ricordo dove vidi un video dove il tipo molto carismatico, citava la frase che noi siamo Internet. Bene era un video antimassoneria, anti plagio mentale, anticontrollo metale.
        L'uomo è fatto di impulsi elettromagnetici, loro conoscono come usarli a loro favore.

        • user-pic

          Buonasera Zak.
          Ripeto che il vento sta cambiando...
          Ora esiste internet.
          Infatti anche Casaleggio prevede: "Gaia: the future of Politics"

          http://www.casaleggio.it/thefutureofpolitics/storyboard.php

          e scrive:
          "First world elections on the Net.
          A World Government, called Gaia, is elected.
          Secret organizations are banned.
          Every human can become president and control the actions of the government through the Net.
          In Gaia, parties, politics, ideologies, religions disappear.
          Man is the only owner of his destiny.
          Collective knowledge is the new politics".

  • scusi ma lei e' un massone , no perche' e' la stessa proposta dei filo massoni mondialisti .

  • user-pic

    Siamo tutti legati dalla stessa cosa. Respiriamo. Questo può essere un inizio per la nostra collaborazione

  • user-pic

    Ciao, esordisco dicendo che io non ho letto il manifesto di Ventotene. Tuttavia, per far rilassare coloro che NON concordano con la tua proposta, forse sarebbe sufficiente ricordare una cosa molto importante: l'Unione europea che in pochi anni ci ha portato allo sfacelo è un'accozzaglia di Stati che condividono SOLO una moneta che è la principale sorgente di tutti i nostri problemi. Gli Stati Uniti d'Europa forse si fonderebbero su un'unione politica basata sulla solidarietà fra Stati a prescindere dall'uso di una moneta unica. Indipendentemente dal tipo di valuta dell'Unione (unica o regionale) quello che conta è che la sovranità monetaria deve tornare agli Stati e quindi ai cittadini. Oggi è in mano a dei privati!!!!

    • user-pic

      Buongiorno Salvatore.
      Infatti attualmente l'Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati :-(

    • user-pic

      Bravo!
      Così sarebbe l'Unione Europea che ci ha portato allo sfacelo!
      La corruzione dei politici non esiste.
      60 miliardi l'anno di corruzione per 40 anni non esistono.
      il nepotismo e la partitocrazia non ci sono
      noi abbiamo nessuna colpa.
      la distruzione di tutti i principi etici non conta.
      le colpe sono degli alti popoli.
      io e te siamo agli antipodi.
      il M5S non può contenere entrambi

      • user-pic

        Buongiorno Augusto.
        Purtroppo l'attuale Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati :-(

  • user-pic

    ciao Marino,
    Sono un nuovo e non ho letto il manifesto di Ventotene,bene la tua proposta non sarebbe male ,ma dobbiamo fare due riflessioni:
    La prima e che tutto sommato la rovina del sistema Europa non sarebbe male se avessero prima unificato gli stati politicamente con leggi uniche ed economia unica,ma invece hanno pensato a fare solo la moneta unica perchè come tu già sai serviva al sistema bancario e all'economia globale.
    Pertanto rilavorare questo procedimento di Stai Uniti d'Europa non sarebbe male.
    La seconda è che questa economia globale ci stritolerà sempre di più e in Europa ci sono più stati deboli che hanno bisogno di aiuto che potenze economiche,a questo poi si aggiunge anche le cattive politiche economiche che ogni paese nella propria sovranità fa a proprio uso e consuedtudine.
    Pertanto se l'intento degli Stati d'Europa è unificazione politica,con un solo governo,con una solo costo della politica e che in ogni nazione ci sia un governatore,allora dimuendo moplte spese e avendo una visione generale di ogni paese con delle scelte mirate e geolocalizzate in cui ogni paese avrà la sua economia da sviluppare come il turismo,industrie pesanti,agricoltura,etc... e si fanno le cose perbene,qualche speranza ci potrebbe essere,
    Altrimenti, si potrebbe tornare alla moneta e alle economie locali,chiaramente aggiorando e modificando molte leggi sul lavoro e imprenditoria di cui tutto ritornerebbe alla valorizzazione del nostro made in Italy che a tuttoggi è l'unica cosa che porta valore aggiunto a questo paese.

  • user-pic

    Assolutmanete contrario!!!! Se siamo allo sfacelo è perchè già è in atto un processo di unificazione globale!!! I grandi imperi finiscono inesorabilmente male!!! Il piccolo si gestisce meglio!! Via queste idee dal movimento!!

    • user-pic

      Buonasera Giuseppe.
      Invito anche te a leggere il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che poi anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale.

  • user-pic

    Vediamo intanto come vanno queste amministrative. Sono fiducioso.
    Facciamo vedere cosa sa fare in pratica il M5S nei comuni.Servirà per le prossime elezioni nazionali. Se si è lavorato bene sarà un esempio unico da seguire per gli italiani...si spera.
    Dopo cio', si dovrà fare in tutta italia quello che si è fatto nei comuni e cosi' via.Con la rete le cose dovrebbero essere veloci.
    Se un rappresentante Greco , ora , andasse a parlare di federazione europea e mondiale... verrebbe deriso.
    Risaniamo prima il nostro paese.Se ci riusciamo,l'europa non potrà ignorare le nostre idee.Un passo alla volta e ogni cosa fatta bene.Troppi obbiettivi contemporaneamente forse , in questo momento delicato, potrebbero disperdere le forze.

    • user-pic

      Buonasera Claudio.
      Ripeto che per risanare l'Italia è necessario fondare la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa,
      e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo.
      Questi due fondamentali processi dovrebbero avanzare insieme sinergicamente.

  • user-pic

    E' bello vedere tante opinioni , anche diverse o opposte . Personalmente non vedo niente di male a formare una federazione europea , cambiandone però i presupposti . Oggi l'unione europea mi pare un orso in letargo mentre gli altri fanno pulizia tutto intorno e , al momento in cui si sveglierà , non avrà di cui sostentarsi. Il fatto di aver costituito un'unità monetaria senza aver messo le basi per un'unità sociale , di welfare , di diritti / doveri , regolamentazioni sul lavoro , sulla politica del controllo dei prezzi etc...,non ha portato vantaggi alla vita dei suoi cittadini ma , al contrario , ha favorito la speculazione . Il problema non è quanto sia più o meno vasta l'Europa unita piuttosto quanto siano più o meno vasti i diritti dei cittadini che la compongono .

  • user-pic

    Rispetto questo tuo auspicio, ma non lo condivido affatto, perchè contribuirebbe ad accreditare un sistema quale quello della GLOBALIZZAZIONE, che in questi ultimi due decenni si è dimostrato non solo intollerante delle specificità dei singoli popoli, ma anche perverso e distruttivo per le economie nazionali degli Stati, dato che presuppone una melassa indistinta in cui verrebbero annullate culture, tradizioni e specificità di ciascun popolo. Io credo che l'Italia debba riappropriarsi finalmente di una propria sovranità politica e monetaria, riemergere come Stato guida nel bacino del Mediterraneo (forte anche della sua millenaria storia), dialogare proficuamente e confrontarsi con tutti gli altri Stati rivieraschi secondo una prospettiva di comune benessere, e riscattarsi dalla usurante condizione sociale di questi tempi nello stesso modo in cui riuscì a farlo durante la crisi del '29 (più Stato e meno mercato), egregiamente riassunta da Sergio Romano qui:

    http://archiviostorico.corriere.it/2011/dicembre/02/PIU_STATO_NELL_ECONOMIA_SUPERAMMO_co_9_111202072.shtml

    Marco :)

    • user-pic

      Buon pomeriggio Marco.
      Invito anche te a leggere il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale.

  • user-pic

    Non sono molto d’accordo con questa proposta. Da anni sono in molti a spingere verso questa soluzione di creazione di un’unica nazione con un sola moneta, un solo mercato, un unico presidente e così via.
    Mi vengono a mente cose poco piacevoli come NWO, (vedi: http://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_del_complotto_del_Nuovo_Ordine_Mondiale).
    Come dice wiki è una teoria con un sacco di coincidenze nella realtà. Non riesco a vederci grandi passi verso un mondo migliore.
    Poi per quanto riguarda i grandi economisti e pensatori Kant era massone, quindi vedetevi il link sopra, per quanto riguarda il “Manifesto di Ventotene”, non lo conosco ma ne approfitto per leggerlo e documentarmi.

    • user-pic

      Buonasera Marco.
      Dopo la lettura del "Manifesto di Ventotene" sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale.

  • user-pic

    E' la direzione opposta di dove deve andare il MoVimento... Noi stiamo lottando contro il Trattato di Lisbona, che ci ha svuotati di ogni diritto. Noi siamo contro le le gestioni centralizzate e facilmente corruttibili (oggi totalmente in questo stato), e spingiamo per il km zero, cemento zero, e zero rifiuti. Il comune, ovvero il luogo intorno al quale la gente si riunisce e "vive", deve essere il centro politico dei cittadini. Posto in cui possono decidere del loro benessere diretto.
    Kant fa parte di un processo di indottrinamento, che sfrutta una base economica falsa al fine di schiavizzare la razza umana, e quindi controllarla.

    • user-pic

      Buongiorno Claudio.
      Invito anche te a leggere il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale.

  • user-pic

    non bisogna allargarsi troppo...bisogna mantenere un equilibrio voglio ricordare il vecchio video di beppe mentre parlava di europa gonfiava un palloncino; la penso esattamente allo stesso modo, come il palloncino prima o poi la situazione ci "scoppierà" in mano

    • user-pic

      Buon pomeriggio Riccardo.
      Ripeto che questa è un'idea condivisa da innumerevoli pensatori, tra cui ricordiamo Immanuel Kant nel suo saggio "Per la pace perpetua" (1795), Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi nel loro "Manifesto di Ventotene" (1941), ed anche i maggiori economisti mondiali concordano sul fatto che le economie nazionali non si possano più governare bene utilizzando solo le politiche economiche nazionali.

  • user-pic

    Non allargarti troppo, prima dobbiamo rendere più autonome le nostre regioni, poi dobbiamo riorganizzare lo stato italiano. Solo così potremo chiedere ai partners europei di costituire uno stato federale.
    Personalmente credo che il problema sia dovuto ai nostri politicanti e burocrati europei che che godono di emolumenti assurdi e non vogliono abdicare ad un parlamento europeo.
    Per questi politicanti e burocrati ci dobbiamo accollare costi di strutture fotocopia che non hanno potere legislativo.
    Se non si riuscirà a breve nell’intento di andare verso un'Europa federale non solo converrà uscire dall’Euro ma anche dall’Europa della finanza e ritornare all’agricoltura, all’artigianato, al turismo ed alla produzione di manufatti di alta qualità.

    • user-pic

      Buongiorno Carlo.
      Per chiedere ai partners europei di costituire uno stato federale NON è indispensanile che PRIMA rendiamo più autonome le nostre regioni e PRIMA riorganizziamo lo stato italiano.
      Anzi...
      Questi due importantisimi processi dovrebbero avanzare insieme sinergicamente.

  • user-pic

    beh....prima di tentare di cambiare l'Europa e il Mondo, perchè non proviamo a cambiare l'Italia?
    Io mi convinco sempre di più della validità dell'ipotesi della democrazia diretta da parte del popolo.
    Capisco che potrebbe essere complicato per le Leggi di interesse nazionale e internazionale, che regolano gli aspetti sociali, economici, ecc... dei cittadini: la loro formulazione potrebbe rivelarsi un disastro se consentita ad ogni singolo cittadino.
    Però, dico io: almeno le Leggi che regolano la vita del Parlamento e dei parlamentari, almeno queste, le potremmo formulare e mettere in votazione noi cittadini e non i parlamentari stessi????
    Mi sembra giusto, no??? considerando i parlamentari come normali lavoratori (definialo così, ma ci sarebbe molto da dire su questa definizione....) mi sembra assurdo che siano essi stessi a stabilirsi stipendi, benefits, pensioni, ecc.....ASSURDO!!! se conoscete un altro lavoratore che può questo, per favore, fatemelo sapere.....
    I parlamentari non sono DEI scesi in terra tra i comuni mortali.....anzi!!!
    Se i Parlamentari sono lavoratori e se noi siamo il loro "Datore di Lavoro", dovremmo avere la possibilità almeno di partecipare alla trattativa sul loro "Contratto di Lavoro"..... o no????
    ciao a tutti

    • user-pic

      Buongiorno Salvatore.
      Ripeto che per fondare la Repubblica Federale degli Stati Uniti d'Europa, e successivamente la Repubblica Federale degli Stati Uniti del Mondo, NON è indispensanile che PRIMA cambiamo l'Italia.
      Anzi...
      Questi due importantisimi processi dovrebbero avanzare insieme sinergicamente.

  • user-pic

    Sono contrario , pero' sono favorevole col discuterne(con una votazione) nel movimento PRIMA delle elezioni in modo da decidere se essere favorevoli o contrari alla creazione degli Stati Uniti D' Europa o rimanere uno Stato Nazionale e in futuro magari anche uno Stato Sovrano (adesso non lo siamo) e libero . Cosi' almeno so se alle elezioni vado a votare o sto a casa

    • user-pic

      Buonasera Alessandro.
      Invito anche te a leggere il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale.

      • user-pic

        ho dato giusto un ' occhiata , ma confermo quello che ho scritto sopra , e aggiungo che il m5s deve portare in questo Paese la democrazia diretta (ref. propo. senza quorum , bilanci partecipati , eccetera) e cambiare la societa' in modo da risolvere anche le problematiche descritte nel manifesto ; non aggiungo altro per non farla tropopo lunga .

        Da quello che vedo in rete pero' mi pare di aver capito che questa tua idea non sia molto "apprezzata" e c'è chi pensa che il m5s sia una fregatura proprio a causa della mancanza di un programma su temi di questo genere , e questa cosa degli Stati Uniti D' Europa potrebbe essere la goccia che fa traboccare il vaso e non fara' andare il m5s al Governo .

        Vorrei aggiungere che una proposta del genere per essere attuata è giusto che venga sottoposta a REFERENDUM nazionale , cosa che non hai menzionato nei tuoi post .
        Ad esempio il trattato di Lisbona , l' euro , il MES , il Trattato di Velsen , ed altri non sono stati sottoposti a referendum ma credo che se fosse successo la risposta sarebbe stata picche .

        • user-pic

          Ciao Alessandro,
          Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi hanno impiegato 6 mesi di duro lavoro per scrivere il "Manifesto di Ventotene", durante il loro esilio sull'isola di Ventotene nel 1941.
          E' impossibile comprenderlo dandogli solo "un'occhiata".
          Quindi ti invito a leggerlo attentamente.
          Vedrai che poi anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale :-)

          • user-pic

            Confermo la mia contrarieta' alla vostra proposta , e anzi sono favorevole all' uscita dall' Unione Europe e dall' Euro e da tutti quei trattati che ledono la Sovranita' Nazionale .
            Dopodichè sono perfettamente favorevole a mantenere una pacifica convivenza/collaborazione con gli altri Stati europei o non europei che siano .
            Mi sembra di aver capito che piu' o meno il pensiero dei cittadini (del m5s e non) sia questo .


            Rimane aperta una questione , cioe' , se il m5s va in Parlamento , lei vuole proporre la creazione della REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA/MONDO tramite un Referendum Nazionale propositivo (senza quorum) oppure come al solito (es. euro , UE , MES trattato di Velsen , ecc. ) cioè senza chiedere a tutti i cittadini se sono d' accordo ?

            Avrebbe dovuto specificarlo meglio nel suo post e nel titolo .
            Sono pignolo ma questa è la grande differenza tra una democrazia (partecipata) e le dittature autoritarie .

  • user-pic

    Gli stati uniti d europa esistono già con il trattato di lisbona peccato che non lo sa nessuno.
    e comunque l unione europea che ci ritroviamo oggi sotto gli occhi (quella senza sovranità monetaria, senza un parlamento che possa legiferare e con una commissione europea strapotente dedita esclusivamente al "libero mercato") è il frutto della mancanza appunto di coscienza tra i popoli europei e voglia di collaborazione.
    Che dobbiamo cambiare rotta è chiaro, ma in questo post non menzioni nulla di tutto ciò e mi fa capire che non sai nulla dei danni che sta facendo questa "unione" votata al neo-liberismo indiscriminato, del neomercantilismo tedesco (fatto sulla pelle dei lavoratori alemanni), dell' imposizione della moneta unica che con un tasso di cambio ingestibile sta massacrando il nostro export e della mancanza di sovranità monetaria che portarà alla svendita di tutto quanto è pubblico e socialmente utile in favore del più profittevole intervento privato.

    • user-pic

      Caro Alessio...tu sei davvero sicuro che le esportazioni italiane in questi mesi vanno male? A mè non pare proprio sai...vai a cercarti i dati...và male, ovviamente, la nostra domanda interna, ricorda che l'italia è il secondo Paese manifatturiero d'Europa, dietro alla Germania, e come Paese manifatturiero quindi, trasforma prevalentemente materia prima importata, soprattutto da Paesi extra-Euro...quindi a noi conviene anche un Euro forte...la questione è che noi dobbiam continuare ed accentuare la specializzazione, l'invenzione di prodotti unici, ad alto valore aggiunto, non possiam combattere certi Paesi del mondo sul prezzo, bensì sulla qualità...e questo lo abbiam sempre saputo fare...e poi il fatto che l'UE si sia fermata solo all'Euro, all'economia non è xchè sia colpa dei brutti e cattivi speculatori...è soprattutto una questione politica, anche di egoismo di singoli Stati che si credono superiori ad altri, a volte pure a ragione, vedi, per es. il nostro altissimo debito pubblico e la nostra mafiosità...la Germania ed altri Paesi del Nord europa son Paesi seri, con cittadini seri...la politca è lo specchio della società, di un Paese..se noi siamo ridotti così è xchè ad una parte maggioritaria del nostro popolo andava bene....xchè una buona parte del nostro popolo ha tratto giovamento da questo sitema, e lo ha votato, chi ha fatto le leggi x i condoni abusivi e fiscali? chi ha concesso pensioni dopo 20 anni di contributi ai lavoratori pubblici? ecc ecc.

    • user-pic

      Ciao Alessio.
      Attualmente l'Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati.
      Invece nel topic iniziale ho apposta scritto:
      "FONDIAMO LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA, E POI LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI DEL MONDO".
      Per questo ti invito a ri-leggere attentamente il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale :-)

    • user-pic

      Ciao Alessio.
      Attualmente l'Unione Europea è solo una pseudo-confederazione di Stati.
      Invece nel topic iniziale ho apposta scritto:
      "FONDIAMO LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI D'EUROPA, E POI LA REPUBBLICA FEDERALE DEGLI STATI UNITI DEL MONDO".
      Per questo ti invito a ri-leggere attentamente il "Manifesto di Ventotene".
      Sono convinto che anche tu diventerai un federalista europeo e mondiale :-)

Commenta

Categorie



Le Liste Civiche a Cinque Stelle

La Carta di Firenze