MoVimento 5 Stelle
Servizi ai cittadini
Proponi le tue idee: diventeranno parte del programma delle liste civiche
Scrivi una proposta
user-pic

LETTERA DELLA RETE A BEPPE GRILLO

III-beppegrillo.jpgCaro Beppe, a nome della comunità della rete, a nome di attivisti, simpatizzanti, portavoce che si identificano in questo scritto, vogliamo esprimere solidarietà verso le scelte operate che riguardano la crescita, lo sviluppo del movimento 5 stelle, come UNICO movimento politico in grado di opporsi al sistema.

 

 


Alcune scelte sono anche dolorose e sono prese in qualità di garante del movimento 5 stelle nell'interesse di tutti e non solo di alcune parti. Scelte basate affinché tutti siano rispettati nella loro totale libertà di dispiegarsi sul territorio nell'ambito del proprio ruolo e compito che autodeterminano, accettando poche regole fissate nel non statuto e nel programma.

In particolare consideriamo legittime ed importanti le decisioni che riguardano il ritiro del simbolo verso persone che hanno operato al di fuori del non statuto , mettendo in essere operazioni, che, anche in buona fede, hanno creato e stanno creando problemi al movimento intero.

La legittimità delle decisioni è chiave, poi si può non essere d'accordo su tutto. Ma una cosa è dissentire, un'altra è operare una forte opera di pressione con l'obiettivo di far tornare indietro su scelte fatte e motivate, ignorate da ripetuti avvisi, nonché con la presenza sospetta dei media, che sembrano più informati della rete e danno una immagine deviata e sbagliata di un movimento diviso.

In questo momento, vitale per il movimento ,è fondamentale essere vicini alle 70 liste che concorrono alle amministrative, rimanere compatti e dare un forte segnale di supporto a Beppe e al movimento intero.

Stiamo dimostrando di essere letali per i PARTITI, sapremo far ragionare forze interne che inconsapevolmente mettono a rischio una parte del lavoro svolto, guardando con insistenza il dito e dimenticando la luna.

Questo può trasformarsi da problema in opportunità , tornando allo spirito del movimento, dimenticando seggiole, obiettivi politici e capi lista, ripicche, offese e torti, ricordando a tutti che questo per noi è SERVIZIO CIVILE; non attività obbligatoria.

UN volontariato attivo ricco di opportunità per il bene del paese, la cui entrata è facoltativa, così come l'uscita.

La democrazia della rete si ottiene a piccoli passi, anche sofferti ed è uno degli obiettivi importanti insieme a quello prioritario di essere una forza unita, letale e compatta per il cambiamento del paese, allontanando le supercazzole della vecchia politica.

"Io sono Beppe Grillo, TU sei Beppe Grillo, NOI siamo Beppe Grillo"

la nostra solidarietà a lui, è quella che diamo a noi stessi.

Loro non molleranno mai, noi neppure.

Tinazzi

404 commenti

| Commenta
  • user-pic

    ....non sarebbe meglio dire... meglio un salto nel nuovo, anzichè un salto nel buio ?

  • user-pic

    Giusto Tin !

  • user-pic

    Giusto Tin !

  • user-pic

    mammamia che vergogna questo 3d... e certe risposte poi! ma è 5 stelle o 5 stalle?

  • user-pic

    mammamia che vergogna questo 3d... e certe risposte poi! ma è 5 stelle o 5 stalle?

  • user-pic

    mammamia che vergogna questo 3d... e certe risposte poi! ma è 5 stelle o 5 stalle?

  • user-pic

    Giusto :-)

  • user-pic

    Il sostegno a Grillo è totale, dopo di lui c'è il diluvio, come quello dei nostri nonni morti partigiani i cui nomi ci ricordano le nostre vie. Sono convinto che per fare meglio dei ladri che ci governano basta poco. Se riusciamo a staccare qualche sedia dai culi incalliti dei nostri governanti e riusciamo a presentarci con onestà, equità, tutela del lavoro vero (non quello dei fannulloni tutelati dai sindacati), riusciremo a salvare il nostro paese ed i suoi abitanti. Perbacco! Ma sono quasi le stesse cose che propone Bersani, La Bindi e tanti altri! Peccato che in tanti anni di potere non le abbiano mai applicate...

  • user-pic

    Il sostegno a Grillo è totale, dopo di lui c'è il diluvio, come quello dei nostri nonni morti partigiani i cui nomi ci ricordano le nostre vie. Sono convinto che per fare meglio dei ladri che ci governano basta poco. Se riusciamo a staccare qualche sedia dai culi incalliti dei nostri governanti e riusciamo a presentarci con onestà, equità, tutela del lavoro vero (non quello dei fannulloni tutelati dai sindacati), riusciremo a salvare il nostro paese ed i suoi abitanti. Perbacco! Ma sono quasi le stesse cose che propone Bersani, La Bindi e tanti altri! Peccato che in tanti anni di potere non le abbiano mai applicate...

  • user-pic

    Il sostegno a Grillo è totale, dopo di lui c'è il diluvio, come quello dei nostri nonni morti partigiani i cui nomi ci ricordano le nostre vie. Sono convinto che per fare meglio dei ladri che ci governano basta poco. Se riusciamo a staccare qualche sedia dai culi incalliti dei nostri governanti e riusciamo a presentarci con onestà, equità, tutela del lavoro vero (non quello dei fannulloni tutelati dai sindacati), riusciremo a salvare il nostro paese ed i suoi abitanti. Perbacco! Ma sono quasi le stesse cose che propone Bersani, La Bindi e tanti altri! Peccato che in tanti anni di potere non le abbiano mai applicate...

  • user-pic

    Aggiungerei nella lettera l'esigenza di creare uno spazio funzionale e produttivo per le proposte viste le carenze del forum a tal proposito segnalo un tentativo :
    mi pare giusto diffondere l'iniziativa di un iscritto qui per superare le carenze di questo forum con uno spazio esterno ben organizzato e migliorabile per produrre utili discussioni
    Io mi sono appena iscritto ed invito altri a farlo ed a partecipare con la speranza che inseguito tale spazio possa diventare unico punto di raccordo discussione e proposte e che possa essere ufficializzato anche qui all'interno di questo blog al fine di renderlo più produttivo per tutti, magari anche con un giornale online .

    LINK DEL NUOVO SITO-FORUM
    http://cinquestelle.mastertopforum.com/

  • user-pic

    Ernesto,

    siamo con te e con tutti i cittadini e cittadine attivi e pensanti!! Vai avanti su questo cammino per sciogliere gli intrecci di Roma e Lazio e per gettare le basi della nuova buona politica stile 5 Stelle!!!! Roma è una piazza più difficile della Sicilia, della Campania e di altre realtà perché qui oltre ai decenni di corruzione, di malaffare e di tradimenti nei confronti dei cittadini c'è anche la Mafia! Non solo quella militare e criminale che conosciamo, ma soprattutto quella dei colletti bianchi, della grande finanza e dell'economia para legale che investe e gestisce in business come il gioco d'azzardo, gli appalti pubblici e l'edilizia il tutto con la complicità della politica (tutta) e delle alte sfere della finanza internazionale. Quindi c'è bisogno di persone come te, Alberto Magarelli, Paola Taverna, Marina, ecc... Non mollate!!!!!

  • user-pic

    sembrate il pd..o il pdl....eheheh
    nn avete capito un cazzo

  • user-pic

    come sempre il popolo ha bisogno di un "dux " ed è giusto che sia così . allora facciamo tutti le pecorelle ordinate e seguiamo il capo branco lasciando a lui la facoltà di decidere cosa ascoltare delle proposte della base e cosa no .IO credo che sia molto negativo identificarsi in una sola persona perchè si mette a rischio l'intero movimento ! che deve fondarsi su valori condivisi e non su persone fisiche ...così si scende nella idolatria che anche se non religiosa resta pur sempre idolatria e dall'idolatria al fanatismo il passo è breve ed i fanatici hanno sempre fatto grossi danni nella storia dell'umanità .

  • user-pic

    MAMMA MIA RAGAZZI, IO SONO ISCRITTO DA PIù DI DUE ANNI ( DA QUANDO E' NATO) E CONOSCO IL BLOG DA MOLTI ANNI IN PIù E IN QUESTO PERIODO CERCAR DI FAR CAPIRE ALLE PERSONE, COMPRESI I MIEI PARENTI, CHE IL CAMBIAMENTO, TANTO PROFESSATO ERA POSSIBILE, MI HA FATTO MANGIARE TANTA DI QUELLA RABBIA...VEDERE CHE TUTTI VOI VI SIETE ISCRITTI, PERCHè VI SIETE INFORMATI, PERCHè AVETE CAPITO, BEH FATEMI DIRE MI VENGONO I BRIVIDI, VIVA IL M5S.

  • user-pic

    Ciao a tutti quelli del movimento,sono un neo iscritto.
    Questa mia scelta di essere uno di voi e' dovuta al fatto che non ne posso piu di questa situazione.
    E' ora di finirla,e' ora di cambiare.

  • user-pic

    Buonasera, sono un neo iscritto e ho scelto il m5s perchè rappresenta(secondo me)l'unico modo per cercare di cambiare in meglio la nostra bellissima Italia violentata dai partiti e sprofondata nel malaffare, rendendo i cittadini onesti poveri nelle tasche e nei servizi di pubblica utilità,credo che questo movimento sia l'ultima possibilità i cambiare le cose.

  • user-pic

    Ciao a tutti...mi sono appena iscritto al movimento ed il motivo per cui l'ho fatto è perchè credo in esso...penso che a 55 anni possa essere un aiuto per i tanti giovani italiani,disorientati e delusi dal marciume ereditato dalla classe politica italiana...credo in Beppe Grillo perchè purtroppo ho capito troppo tardi che non è il personaggio comico e basta che tanti malfattori al governo pur di screditarlo(perchè intimoriti e allo sbando)cercano di infangarne il nome e le idee...Forza ragazzi...CREDIAMOCI!!!!!

  • Buonasera, sono un nuovo iscritto volevo salutare tutto il movimento ed augurare a Noi tutti che diventi presto il vero antagonista di questa storia infita che da sessanta anni stà portando la Nostra amata Italia a diventare un paese del 4° mondo. La speranza è l'ultima a morire non mancherà tanto che ci tasseranno anche quella per trovare il modo di arricchirsi ancora di più. Spero e credo in Voi e Noi che riusciremmo nei nostri obbiettivi. Forza Ragazzi!!!!

    • la forza sia con noi Giuseppe !
      loro non molleranno mai , noi neppure ....ma stanno per mollicchiare...........

    • Ben arrivato GIuseppe e che la forza sia con noi....!!!!
      Diciamo che c'è un disperato bisogno di cambiare registro ....
      ciao

    • Ben arrivato GIuseppe e che la forza sia con noi....!!!!
      Diciamo che c'è un disperato bisogno di cambiare registro ....
      ciao

  • Buonasera, sono un nuovo iscritto volevo salutare tutto il movimento ed augurare a Noi tutti che diventi presto il vero antagonista di questa storia infita che da sessanta anni stà portando la Nostra amata Italia a diventare un paese del 4° mondo. La speranza è l'ultima a morire non mancherà tanto che ci tasseranno anche quella per trovare il modo di arricchirsi ancora di più. Spero e credo in Voi e Noi che riusciremmo nei nostri obbiettivi. Forza Ragazzi!!!!

  • user-pic

    Mi piace.

  • user-pic

    Io mi sono iscritto oggi a questo movimento.Sto leggendo un po' di cose che comunque hanno tutte un filo comune:RIPORTARE LA DEMOCRAZIA ED IL SENSO CIVICO in un paese oramai sopraffatto da tante altre cose che non piace nemmeno ricordarle.Il paese ha bisogno di positività anche se quando uno parla in positivo la gente ti guarda con sospetto e pensa che c'è dietro dell'altro.Io vorrei dare il mio contributo.Farò di sicuro una lista civica nel mio comune cercando di coinvolgere più gente possibile anche se dalle mie parti sembrano tutti coinvolti in un sistema di tornaconti propri etc......Cmq quello che scrive Tinazzi non è male.Saluti.

    • Ciao Davide ...
      Benvenuto nel portale di grandi idee, proposte , azioni fatte , scambio di esperienze e belle litigate...D!

  • user-pic

    Guardo con interesse e curiosità il vostro movimento, oggi mi sono iscritto al sito ed ho letto un po' di cose, leggendo questa discussione noto con rammarico che lo stile è quello a cui ci ha abituato la nostra classe politica negli ultimi anni.
    Mi auguro che si tratti di un errore di gioventù, perchè se così non fosse avreste stroncato sul nascere l'unica alternativa che appare all'orizzonte......


    • Non abbiamo nulla a che fare Stefano con la "cacca" politica.
      Nella libertà del movimento ci sono idee diverse a volte , discussioni forti ....ma l'obiettivo è uno solo , comune a tutti .....mandare a casa i partiti e cercare di cambiare il paese. E lo vedrai presto anche te.
      Ciao

  • user-pic

    Giulia Zaccare ha fatto un articolo indecente sul fatto quotidiano....indecente...

    • user-pic

      Ciao a tutti! Mi sono appena iscritta al M5S, stavo leggendo... Noto che è un momento critico. Da nuovo membro la cosa inizialmente mi ha scioccato, ma pensandoci sono tante le teste e probabilmente qualcuno ci mette troppa iniziativa. Beh posso solo dirvi che tutti sbagliano e prendersela troppo crea solo rancori, incomprensioni e stupide liti. Questo fa perdere tempo entusiasmo e concentrazione.
      Basta! Un colpo di spugna. Amici come prima! Non ci si deve calpestare i piedi o darsi addosso!
      Bisogna concretizzare amichevolmente se no ci si ritroverà a fare la fine dei soliti cretini! Uno a destra l'altro a sinistra a farsi i dispetti e rubandosi a vicenda.
      Creare una vera democrazia non è utopia se si potrà vivere nel rispetto e nell'amore per il prossimo, questo presuppone essere pronti a perdonare!
      (Sarà un commento un po' fuorviante, ma ha il suo significato.)

      • Benvenuta sul Portale .

        E' un momento entusiasmante Elena. Questo è un luogo di discussione , azione e proposte. Le nostre discussioni sono accese , fra gente che ci crede ed è naturale avere idee diverse . Noi discutiamo in pubblico , di fronte a tutti e a tutti chiediamo il loro contributo.
        Ma la cosa piu' bella fra le tante e che " uno conta uno " , te conti quanto me e insieme costruiremo qualcosa di importante con il tuo entusiasmo.
        Ciao

  • Forse qualcuno fà finta di non capire il significato di questa lettera.
    Dopo le lettere partiranno i missili
    A chi rompe i coglioni .Lasciateci lavorare in pace.
    O lavoreremo in guerra.

    Tinazzi

    • Tinazzi, sei volgare, minaccioso, arrogante, ma lo stesso mi fai ridere... Io porto i carriarmatini e il tabellone, i dadi e le carte degli obiettivi ce li hai tu?

      :D


      Tino, sei stato nominato...

      E mo basta, guarda, che stai diventando davvero noioso...

      Disiscriviti pure da qua visto che hai finito gli argomenti...

      Lanciare il sasso e nasconder la mano è vostra specialità.

      • hai una specie di fissazione con me .
        Vedo che non riesci a prendermi le misure
        Ci provi ad inquadrare il tutto ....ad etichettare .
        Chi mi etichetta ....."si annulla....Renato " D!

        Non sono il leader ,leccaculo , fan , non sono capo di nessuno , non sono raccomandato ...non sono portavoce , non sono presidente di associazione , non sono delegato , non sono attivo con diritto di voto...

        Ma si puo' perdere da un uno conta MENO UNO? D!

        Ho solo intercettato il sentire comune della nostra comunità che da un incidente di percorso , non vuole minare tutto il lavoro costruito di anni . Compattarsi e ripartire sparati verso i veri obiettivi.

        Ti ho scritto che esiste una responsabilità precisa , sono stati fatti errori di forma , sostanza e comunicazione.

        Ora trattasi di riflettere con un minimo di autocritica anche , togliendosi finti ALIBI e il vestito da vittime se si vuole crescere .

        E poi a proposito .....mi scrivevi ....

        "Sono il secondo che te lo dice:

        DA EPURATORE SARAI EPURATO.

        Non è Beppe che m'ha deluso: sono i delatori, sono i cinghiali alla macchia come te...
        Beppe non è stato deviato dalla Rete, la Rete è qui:
        http://www.beppegrill...( lettera di Tavolazzi)

        La Rete non sei tu: tu sei uno, e vali meno di uno visto l'uso che fai della tua reputazione...

        Le reputazioni non sono immortali, Tino... Le reputazioni si perdono...
        ::::::

        Porta male Renato , scrivere quello che scrivi D!

        la reputazione si costruisce negli anni , la attribuiscono gli altri non te la dai te. Se è sufficente un po di ventilazione di mer....per annullarla , vuol dire che non era costruita su basi solide . UNo ne prende atto e si dedica ad altro ( si chiama AUTOCRITICA -quella che i geni , i nati geni ,.....non possono capire )

        Stai bene

        Tinazzi

  • user-pic

    Senza se e senza ma. La condanna politica bipartisan non ammette contraddittorio. Non è mai dubitativa, né interrogativa. Se Mussolini aveva SEMPRE ragione, i politici ne hanno ancora di più. Senza se e senza ma è una trincea verbale, la nuova linea del Piave. Provate a discutere di fronte a un'affermazione di un Capezzolone o di una Serradeché corredata da senza se e senza ma finale. Impossibile. Siete già colpevoli di insurrezione armata senza se e senza ma. Il pensiero dei senza se e senza ma non prevede, come ovvio, alcun se e alcun ma. E' un pensiero unico che dà il meglio di sé quando è accompagnato dall'indignazione. Un neurone solitario che ha bisogno di conforto. La gasparizzazione della politica ha fatto il suo corso. Ormai Gasparri sembra il più intelligente del gruppo.
    "L'Italia è un grande Paese e ce la farà a uscire dalla crisi" (senza se e senza ma), "le Grandi Opere sono necessarie" (senza se e senza ma), "dobbiamo rimanere in Afghanistan" (senza se e senza ma), "la Costituzione italiana è la migliore possibile" (senza se e senza ma). Il se è sovversivo e il ma è un delinquente. Il dogma è l'unico ragionamento possibile in quanto non ammette ragionamento alcuno, senza se e senza ma. La Santa Inquisizione è l'ispiratrice dei senza se e senza ma. Giordano Bruno oggi si prenderebbe l'ergastolo e sarebbe suicidato in carcere. Senza se senza ma. Il senzaseesenzama può cambiare idea improvvisamente senza se e senza ma, e dopo il calcio nel culo preso con il referendum, da nuclearista diventare antinuclearista o, per la crisi economica, trasformarsi da protettore degli evasori totali, con lo Scudo Fiscale, nello sceriffo di Nottingham. Il senzaseesenzama si riconosce dalla mancanza di spina dorsale, striscia senza se e senza ma. Da bambino prendeva l'olio di fegato di merluzzo senza protestare, scriveva sempre il tema che piaceva alla maestra e voleva diventare un politico.

  • " è informatissima su tutto ".
    E a Rimini c'era? O s'è fatta raccontare tutto dal suo informatore Tinazzi? O magari c'ha un filo diretto col Giuda che sussurra all'orecchio di Beppe per fare cadere le teste migliori della sua?

    Tinazzi, dovresti stare alle costole di chi ha spaccato il Movimento, del Giuda falso e delatore, non fare muro verso chi il MoVimento ormai spaccato lo vuole ricucire.

    Ferrara è un pezzo di noi. Senza un pezzo non mi muovo, specie se quel pezzo me lo hanno strappato di dosso con l'inganno.

    Al mio posto staresti già con la guerra in testa. Invece non urlo e sbraito solo perchè so di aver ragione, e sparar offese e parolacce come l'amico tuo leledessi mi farebbe perdere la ragione che ho.

    Io rimango e continuerò a rivolere Ferrara con noi. Se vuoi sentirmi smettere di dirlo chiama Giuda e fammi cacciare: lui sa come fare. E' riuscito a far cacciare uno dei migliori dell'Emilia Romagna... ce ne ha di aplomb e presa sul "capo"...

    • Se qualcuno vuole vivere in un film giallo con complotti , spie e giuda è libero di farlo. Un problema suo.
      :::::::::
      Esiste una responsabilità oggettiva e soggettiva del portavoce verso la sua area e gruppo quando mette in essere azioni , posizioni , scelte che esulano dal suo ruolo e mandato , invadono altre aree estese e creano problemi , nonchè legittimano eventi non graditi , facendosi scudo di ogni obiezione e contrapponendosi chiaramente anche. REmando quindi in direzione contraria . La buona fede non basta ; c'è una responsabilità politica. INutile continuare a fare la vittima in situazioni dove si è carnefici anche .
      Questo è un mondo di adulti ; persone serie che hanno obiettivi importanti , il coronamento di anni di lavoro , la messa a leva del progetto politico e civico.
      Intanto sul sito di Ferrara lista civica continua ad esserci il simbolo del movimento , nonostante diffida immediata alla rimozione. Si vuole lo scontro per visibilità mediatica che continuamente viene rilanciata in una sorta di sfida/ ripicca già persa.

      • user-pic

        Inoltre e' evidente a me come agli elettori , che questo gruppo e' culturalmente
        incongruo al M5S .
        Anche sul loro sito , usano un linguaggio che rivela che fanno parte di un altra cultura .
        Non idealista , cinica .
        Io mi domando , quanti dei potenziali elettori di M5S sono riformisti ? Non so rispondermi .
        Cosa' verra fuori da tutto questo ?
        Ricordo che , pochi anni fa , mi recai ad un incontro organizzato a Ferara dalla rivista Internazionale , che in quel periodo era l'unico periodico ( settimanale ) di informazione non di regime in Italia , ma , pur avendo pagato e prenotato per vari giorni , mi alzai nel mezzo di un intervento e me ne andai , avendo realizzato che erano dei falsi progressisti , che recitavano una parte per fregare i veri progressisti ..
        Chissa' che le due cose non siano collegate .

        • Si ; comprendo il tuo punto di vista . C'è un abisso culturale , di etica e spirito che differenzia una parte attiva , da una parte che ha altri intenti che non sono solo cittadinanza attiva con l'elmetto ma hanno obiettivi politici.
          ::::::
          Di per se la cosa è un effetto collaterale di un movimento aperto , open source , libero con bassissime barriere d'entrata e bassi requisiti fondamentali.
          Questo agevola l'entrata in rete , nel movimento delle liste di persone che invece hanno meri obiettivi politici , volendo imporre loro , modelli e metodi che di fatto tendono a scardinare lo scheletro minimo , l'ossatura di base dell'M5S. Trattasi di lenta erosione all'interno e di una costanza maniacale " gesuita " , a volte come zecche che si appiccicano e non si tolgono mai.
          ::::::::::
          Pensa che alla luce di queste lettere , hanno iniziato una operazione di " invasione ", creazione di gruppi su facebook , con operazioni clone di siti , multinick fasulli e entrate passive ed inserimenti di persone a loro insaputa.
          Perchè si sono accorti di essere forti sul portale ( che vogliono mettere a leva come deliberativo.....appunto ) , ma con scarsa penetrazione in rete e su facebook.
          il principo del paraculo con davanti il libretto rosso della bibbia democratica dei cavolini loro di Bruxell.

          Tinazzi

          • user-pic

            Anche se rispondere al loro blitz , in questa occasione , ha tappato provvidenzialmente una falla , una sistematica "guerra" in rete , anche se vinta , svaluterebbe il ruolo della rete , con svantaggio di tutti .
            Qualunque strumento di lotta per il riformismo che si adotti , richiedera' uno scontro .
            La combinazione di soldi e maleducazione , oggi , e' molto potente .
            Temo che se non si lotta contro i soldi e a favore dell'educazione , la rete non sara' sufficente .

            • Si indubbiamente .
              Ma per esserci una guerra ci dovrebbero essere due parti , non una.
              Dai toni , modi , sostanza e forma questa lettera ribadisce solidarietà a Beppe Grillo , a noi stessi per continuare a percorrere i nostri obiettivi , rispettando scelte e regole minime. Nonchè una bella lezione di educazione ed etica , di fronte alle martellanti provocazioni , illazioni , offese sparse , che di fatto ha delegittimato proprio chi le ha portate .....i portatori della presunta democrazia del movimento che predicano bene e razzolano malissimo.
              La reazione scomposta , è di chi pensava di avere una autostrada " dei desideri " e campo libero per i propri intenti e obiettivi di pressione.
              ciao

              • Infatti Tino IO NON SONO IN GUERRA col MoVimento.
                IO SONO IN GUERRA contro i partiti e contro la casta.

                Sei tu che hai cominciato la guerra contro di noi, perchè noi qui:
                http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html
                chiediamo dialogo al Garante che stimiamo e rispettiamo.
                Tu invece hai deciso di reagire alla nostra pacifica richiesta e cominciare una guerra contro una parte del tuo stesso MoVimento.
                Non conosci nessuno degli attori di questa fantomatica frangia di "gente cattiva". Se li conoscessi ti faresti una risata con noi e firmeresti la lettera che chiede dialogo. Invece ti impunti e dici "o con me o contro di me", marcando quindi la divisione trai "Tinazziani" da una parte e quelli che vogliono un MoVimento TUTTO UNITO dall'altra.
                Non sono passati 4 mesi da quando Beppe c'ha messo in guardia:http://www.youtube.com/watch?v=UUfdJ9WMY2g
                Tenteranno di dividerci, di metterci uno contro l'altro, di toglierci pezzi, di indebolirci...
                Tavolazzi è la prima vittima di una guerra che non ha cominciato, che non ha praticamente mai combattuto... La sua guerra era un'altra, era quella di Beppe e di tutti noi contro Casta e Partiti...

                • Monaci tibetani....quindi ....
                  vittime del guru , di tinazzi , di tutti....?????
                  Ok ...non sei Pasquale....
                  http://www.youtube.com/watch?v=MuaJdM5JKzs


                  • Eh, già... non sono Pasquale ma non sono manco Totò.

                    Se un pezzo di Tinazzi mi viene incontro e mi tira una sberla a me frega eccome: mi difendo, paro, reagisco, colpisco a mia volta... Con chi credi di avere a che fare? "Ma AAAACCCHII?!?"

                    Non sono monaco tibetano e menchemeno picchiatore fascista:

                    Ho molti modi di colpire chi crede di potermi prendere per il naso... Tu mi stai dicendo "Pasquale! Togliti il cappello"...

                    Non aspetterò di vedere dove vuoi arrivare: io ti fermo ora! "Mica sono il principe de Curtis, io, oh!"

                    Perchè tu non mollerai mai (finchè non vedrai cacciato chiunque non ti vada a genio), ma io neppure!

  • user-pic

    Se vi sentite pronti ...

    il nostro MeetUp di riferimento è ...

    http://beppegrillo.meetup.com/878

    • Tutti pronti a seguire tinazzi?

      PRESTO!
      Tutti sul suo Portale Nazionale, il meetup 878, dove tutti valgono uno, tinazzi vale per tutti, e io, a quanto pare (iscritto al Portale, grillino da sempre e attivista da 4 anni a Bologna, faro d'Italia) non valgo un ca**o!

  • Nota di servizio
    ::::::::::::::::

    Per rettificare alcune illazioni , bufale , asini volanti e supercazzole infinite confermo che la lettera della rete è stata scritta integralmente da me , condivisa sul meetup 878 e immessa in rete . IL resto è una conseguenza ; la " rete " ha valutato l'adesione o no' al documento. Nessun intervento diretto , indiretto riguarda lo staff .

    Tinazzi

    • Come spieghi che la "lettera della rete" ora è divenuta la lettera del tuo meetup?

      - il LEADER scrive la lettera;
      - il suo parlamentino segreto la firma;
      - il popolo bue acclama e vota le giuste scelte.

      Vedi come è facile presentare una brava persona come il peggior nemico dei 5 stelle?
      Ti posso fare altri 10 esempi, come questo qua sopra, come quello di walter Jeff...
      Tino, se non sei in malafede ragiona...

      • Cerca di avere fiducia nella comunità della rete fatta da persone.
        Non occorre una conclave privata in assemblearismo espanso , delegato , delegante , supercazzole varie per sviluppare un documento dopo processo settimanale con pubblicità mediatiche.
        Basta un uno conta uno che sottomette la cosa alla democrazia della rete . Se interpreta il nostro mondo o viene incontro ad una aspettativa spontanea non costruita , si crea un effetto moltiplicatore e una partecipazione attiva alla cosa.
        Che annulla ogni tentativo dileggiante , sputtanante e tutte le macchine del fango o dietrologie che vengono messe in piedi e in campo .....per demolire la cosa.

        Tinazzi

        • Tu hai usato la rete per dire che hai ragione tu.
          Gli attivisti dell'Emilia Romagna hanno usato la rete (il meetup Emilia Romagna 5 stelle) affiancata a un'assemblea fisica per redigere un buon documento partorito da un'intelligenza collettiva. Una volta definita l'idea (non da uno solo, leaderino dei suoi compagni, ma dal gruppo) la si mette nel Portale per vagliare quell'idea al giudizio di tutti i MoVimentisti. Su una 300ina di attivi la nostra idea ha ricevuto 145 consensi. La tua 103.

          http://www.listabeppegrillo.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=1166&start=10#p16905

          Dici che la rete ha trionfato, e io concordo con te: la rete vuole incontrare Beppe e chiarire una pagina molto opaca del MoVimento. La rete non vuole che il MoVimento si rompa, si spezzi, perda una colonna importante come la città di Ferrara. La rete non vuole nascondere la testa sotto la sabbia davanti a un ingiustizia scatenata dalla macchina del fango. La rete rivuole i suoi compagni di lotta, la rete rivuole Ferrara e il suo consigliere 5 stelle. Avete chiesto ai Ferraresi, alla base del MoVimento 5 stelle di ferrara se son felici di questa decisione del Garante, prima di decidere al posto loro?

          • Che farai ora Padoan, con altri che si diletttano anche in nuove interviste sui giornaletti ?
            Continuerai a parlare di leader , leaderini con ricostruzioni fantasione , artefatte di dati , numeri ....o ti immagini corrente di non minoranza , in un non partito ed in una non organizzazione, con un non statuto ed un programma ?
            Fra RA con ricevute di ritorno , danni oggettivi maturati al movimento tutto , quando accetterete la realtà ?

            " Il M5S è nato per far partecipare alla vita pubblica i cittadini. Non è un partito, non vuole esserlo. Non ha sedi, non ha soldi, né li vuole. Ha un programma, un Non Statuto. Chi li condivide può usare il suo simbolo per la creazione di liste e avere il mio supporto nelle piazze e attraverso il blog. Chi non li condivide non si capisce per quale motivo voglia far parte del M5S. Nessuno lo obbliga."

            http://www.beppegrillo.it/2012/03/_primo_consigli.html

            Tinazzi

  • LE CHIACCHIERE E SUPERCAZZOLE

    Alcuni si sono svegliati oggi e scoprono che il portale ha 350 attivi , solo perchè ci sono state due lettere . La media è di circa 200 attivi senza . GLi specialisti di supercazzole ci informano allora di eventuali rappresentatività di incontri nazionali con piu' numero di persone e colgono l'occasione per remare sempre nella loro direzione , per partito preso.

    Queste informazioni le conosciamo da piu' di un anno , senza segreti , senza raccomandanti e raccomandati. SEmbra che piu' di chiacchierare e pontificare le loro cazzate un mondo di sfigati non fa. Manca un minimo di capacità e volontà di analisi , un minimo di capacità nel capire direzione , progetto , strategia portante . Questo fa la differenza fra adulti e bambini. Ma gli adulti che fanno i bambini sono la categoria peggiore.

    In un mondo , comunità dove si è data possibilità di scelta con due lettere profondamente diverse..... ; rispetto considerazione per chi si è schierato. Ogni tanto siamo di fronte ad una scelta , questa non limita il nostro IO pari a Dio, è un modo semplice per identificarsi in uno scritto ; dove tanti uno conta uno uniti contano di piu'e levare in modo chiaro la propria voce.

    Rispetto per chi si è schierato , senza sputtanamenti e porcate che sempre contraddistinguono anche le nostre cose.

    Ma anche una parte di guardoni è stata alla finestra , nascosti nel vedere come buttava , i peggiori nel pontificare una NON scelta vuoi per volontà innata di distinguersi , vuoi perchè già IN CAMPAGNA ELETTORALE.

    Intanto Tavolazzi ha ricevuto la diffida all'uso del simbolo .

    Si sta archiando anche questa storia , a breve i lamenti saranno un contorno inutile . La buona fede non basta a respingere scelte logiche , anche se dolorose e a rimettere in discussione le stesse.

    IL significato di questa lettera della rete , che ha fatto anche da effetto domino per ricompattare il tutto , si racchiude in una parola sola: FIDUCIA . Fiducia attiva , vigile , responsabile , ma senso del proprio compito e limite di ognuno.

    Evento dove hanno partecipato migliaia di persone ( siamo a quasi 2000 mi piace ) e piu' di 100 votanti INCREMENTALI ( senza organizzazione alcuna dietro e preparazione elaborata), prove generali di quella democrazia della rete a cui tutti tendiamo.

    Ci sono persone che non capiranno mai , infiltrati , piccoli ignobili opportunisti , ma finchè rimane una anima che NULLA ha di politico e alcun interesse se non i nostri valori e spirito di cittadini con l'elmetto , dobbiamo avere fiducia , supportata DAI FATTI e continueremo sulla nostra strada di sviluppo e crescita .

    Ogni tanto dobbiamo eleminare la zavvorra e proseguire PIU' VELOCI. E questa sarà come sempre un sottofondo noioso , ma sopportabile.

    Grazie a tutti

    Tinazzi

    • user-pic

      Grazie a te, al meetup 878, a tutti quelli che modestamente, ma con grande orgoglio rimangono al loro posto per un unico motivo: portare alla ribalta i valori del movimento 5 stelle.

      • Grazie a te Paolo , per il supporto al NOSTRO ( mio -tuo -di tutti ) lavoro e difesa di quanto costruito insieme.

  • MOlto bene ! .......benissimo.

    Dopo articolo precedente di repubblica ( spazzatura ) ora una intervista SERIA !

    http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/03/28/news/m5s_favia_io_sto_con_grillo_e_non_mi_candido_al_parlamento-32330031/

    Tinazzi

  • user-pic

    il 19 marzo scorso ho compiuto 70 anni.

    vedo con piacere che siete in tanti a non avere niente di meglio da fare se continuate ad interessarvi di queste signore e signori che non hanno il pudore di mettere in rete in modo pubblico il filmato di roma e il comunicato conclusivo approvato dall'assemblea di rimini.

    fino ad allora ignorateli!

    dedicatevi agli ammalati, ai poveri, leggete un buon libro, con il tempo buono potete andare a fare una passeggiata.

    sarebbe una cosa ottima se ascoltaste il consiglio di un anziano

    sempre con il massimo rispetto per le persone ma non per le idee sbagliate
    vi saluto tutti cordialmente

    candido

    • user-pic

      piccola precisazione
      di Rimini in rete manca anche il filmato di tutta la seconda giornata
      e del pomeriggio della prima.

  • user-pic

    Qui non siamo in un portale ma in un PORCALE; e' un colabrodo, fa schifo e, con questo PORCALE, voi volete presentarsi alle prossime politiche???? Volete decidere i prossimi candidati al parlamento?? Siate seri e smettetela di prendere per i fondelli i cittadini!!!

  • ho sistemato la lettera della rete che era stata sfasciata dai soliti e visto che questi sono fuori di testa e danno i numeri faccio un po di informazione

    il portale è passato dai 210 a 340 attivi negli ultimi 90 giorni su 122676 iscritti

    quindi le persone serie neanche fanno login per quanto sono schifate, mentre per i mi piace di facebook altri 287 e arriva a 2 mila

    riguardo alle schifezze espresse nei miei confronti durante la settimana, non preoccupatevi vi compatisco sono abituato

    le rete è piena di DD (Dementi Digitali) che sono tutti quelli che utilizzano il computer e internet senza consumare materia cerebrale, perchè il Demente Digitale lascia il cervello rigorosamente fuori dal mondo digitale.

    Tanto non saprebbe cosa farsene.

    Nel mondo digitale tutto è governato dal sistema binario, sei 1 o sei 0, hai il cervello acceso o spento.

    Quando i Dementi Digitali accendono un computer spengono il cervello.

    Cervello spento = 0 neuroni.

    Questo è il vero parametro da usare per capire in nostro slogan

    Ognuno Conta Uno

    Buon divertimento

    • 1) Ci puoi spiegare Alberto come hai fatto a modificare un 3D aperto da Tinazzi? Avete la condivisione dei beni in comune?
      2) Perchè sono spariti tanti post?

      Attendiamo buone nuove vostre
      Grazie

      • WATER Jeff: valtergilli (at) libero (dot) it

        aspetta pure ma non mi rompere il cazzo

        CESSO HAI CAPITO !!!

    • user-pic

      Ma che simpaticoni questi qua e che bella gente democratica che è. Immaginate cosa potrebbero combinare se li si lascia fare impunemente.
      Mi risulta anche che siano stat cancellati dei post e degli utenti. Spero vivamente che qualcuno li prenda a calci nel culo.

      • Vuoi delle risposte, Paolo? Cerca in rete, tipo nel commento qua sopra, postato poco dopo il tuo.
        Dopo aver ammesso di avere accesso all'edit di questo post e a chi glielo ha fatto notare, si passa subito ai toni da bulletto di strada... poi il teppistello sono io! :)

        Privatamente mi son giunti particolari interessanti che vedrò di verificare prima di divulgare...

        Tino... con qual birbante ti sei messo a far comunella? :)

        Torna tra noi... torna trai 5 stelle! ;)

    • sono comunque molto ottimista .
      La rete esiste , è forte e fa valere la sua voce. Pur non avendo una organizzazione speudoelaborata e senza supporto media .
      Vuole contarsi e contare . In totale trasparenza.
      Quasi 2000? ottima notizia .
      Grazie di tutto.

      Tinazzi

      • Già mi vedo il titolone su Repubblica:

        "Il popolo 5 stelle vuole contarsi su Facebook... sarà una frangia scissionista? Ai posteri l'ardua sentenza..." :)

  • user-pic

    Bah mi pare che ai voti stia vincendo la lettera aperta a grillo più che questa fantomatica lettera della rete. Resta prò un dato di fatto: che in questo modo ci perdiamo tutti con tanti saluti alla democrazia

    • user-pic

      questa è solo la prova che purtroppo questo strumento non serve a nulla, se in una situazione di contrapposizione così marcata come da anni non si vedeva i voti sono 250 totali su fantomatici 150.000 iscritti, mi dici dove sta la rappresentatività?
      Inoltre, se ognuno vale uno, perchè quelli che hanno cliccato "mi piace" valgono meno di quelli che cliccano la "stellina", sarai mica razzista?:-))

      • i "mi piace" sono della piattaforma (esterna al Portale) di Facebook, dove si annidano anche i troll che di solito non vedono l'ora di spaccare il MoVimento a metà... quelli si sono mille e più...
        I voti certificati invece dovrebbero testimoniare la condivisione di chi ha dato nome e cognome e carta di identità per avere diritto di esprimere la propria opinione sul Portale Ufficiale del MoVimento 5 stelle.
        Questa lettera chiede di ignorare tacciandole d'eresia le richieste di una parte del MoVimento.
        Qui:
        http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html
        Si sta invece esprimendo quella stessa parte del MoVimento che si vorrebbe censurata. Quanti dei 101 che hanno votato la lettera di Tinazzi hanno letto l'altra? Quella che chiede apertura e dialogo, oltre alla ricucitura di uno strappo INTERNO immotivato (Ferrara fino a ieri era pilastro e protagonista del MoVimento, oggi la si taccia di esservicisi infiltrata, con le accuse più disparate e già sbugiardate da link, testimonianze, reputazione e azioni sul territorio... :-s ).

        • i tentativi di deleggittimare la lettera della rete e i risultati raccolti sono evidenti. Prima i " mi piace " erano il frutto di gente superficiale che leggeva le prime righe , poi di chi " era di passaggio " , ora diventano troll. Piuttosto infantile il percorso scelto. Massicciamente è la lettera che riceve piu' consensi ; il contatore non ci da il peso reale dei " troll " n. 1500/ n. 1900? mai visto tanti troll in vita mia.
          ::::::::
          Considerando che l'altra lettera conta di n. 115 sottoscrittori e di una organizzazione ad hoc predisposta ,incluso supporto media , pochi sono i voti incrementali. Allo stesso tempo questa lettera è stata lanciata una sola volta in rete e non si sono ripetuti rinforzi . Perchè l'intento non era quello di fare una gara ; l'intento è scritto nella "lettera della rete a Beppe GRillo" . Dopo che qualcuno si è divertito a pasticciare , ora siamo anche senza foto. Ma ....come si spiega tanta foga? Qualcuno si giocava la porta di casa?

          • user-pic

            Tinazzi,
            ti prego:
            - CONTINUARE A SCRIVERE, PIU' SCRIVI, E PIU' LE PERSONE CAPISCONO COME NON DEVE ESSSERE IL M5S;

            HAI VOLUTO RAPPRESENTARE, A QUALE TITOLO, LA RETE, SENZA CONOSCERE IL MINIMO INDISPENSABILE DI UNA VICENDA E...
            TU E I TUOI AMICHETTI:
            - AVETE PERSO!

            • user-pic

              ahahah, lo decidi tu chi vince e chi perde? cosa avremmo perso? te lo hanno detto che abbiamo un garante, è lui che decide, e a quanto pare ha già decretato il perdente, guarda nei commenti a questa lettera, c'è uno che si firma "blog" e ti rispiega due cosette...indovina chi è?...indovina chi ha perso???
              ciao ragazzo, facci sapere come chiamate il vs nuovo partito

              • user-pic

                Conto.
                Semplicemente quello che ha scritto Tinazzi (rileggiti i post).

                Posso iscrivermi al MU878, oppure è privee. Giusto per carpire qualche vostra iniziativa, atto da portare nel mio consiglio comunale.
                Attendo (come tutto il resto da giorni).

                Scrivi, per favore continua a scrivere.

                (Alfabetizzazione informatica:
                nella qualsi totalità dei casi, la firma di chi gestisce un sito web è: administrator. Nulla vieta di iscriversi come Beppe Grillo o altro: nickname)

                • user-pic

                  mi sei venuto a noia, sei un povero pretino(anche un pò cretino) che fà pistolotti stupidi e noiosi, se ti dimostravi un pò più intelligente si poteva anche avere un dialogo, ma purtroppo (per te) ti sei dimostrato un povero coglione.
                  Se ti presenti con questo nome nell'878 non ti faccio entrare, di imbecilli è già pieno il mondo, almeno a casa mia voglio stare tranquillo.
                  addio ragazzo

  • LIVELLO ESAURIMENTO COMPLETATO
    ██████████████████████████████████100%

  • user-pic

    condivido tinazzi!!!!

    • ciao Romilde!!! benvenuta sul portale .

      • Ora mi faccio un bello shot screen... Benvenuta Romilde!
        Quindi Tino ammetti che si sta iscrivendo gente solo per votare la tua letterina? Perchè qua sopra qualcuno ci accusa di averlo fatto per l'altra lettera, questa:

        http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html


        • Romilde , come moltissimi altri , interagisce in rete , con gruppi , interviene sul territorio , è informatissima su tutto ed è una simpatizzante dell'M5S . Sai sono milioni questi ragazzi , uomini e donne fantastici , che non annegano in contese politiche e supercazzole , ma stimano chi opera con COERENZA .
          ::::::::::::
          Sono la mia speranza per un futuro allargato del movimento , meno ricco di supercazzole POLITICHE e piu' ricco di persone vere .

          • " è informatissima su tutto ".
            E a Rimini c'era? O s'è fatta raccontare tutto dal suo informatore Tinazzi? O magari c'ha un filo diretto col Giuda che sussurra all'orecchio di Beppe per fare cadere le teste migliori della sua?
            Tinazzi, dovresti stare alle costole di chi ha spaccato il Movimento, del Giuda falso e delatore, non fare muro verso chi il MoVimento ormai spaccato lo vuole ricucire.
            Ferrara è un pezzo di noi. Senza un pezzo non mi muovo, specie se quel pezzo me lo hanno strappato di dosso con l'inganno.

            Al mio posto staresti già con la guerra in testa.
            Invece non urlo e sbraito solo perchè so di aver ragione, e sparar offese e parolacce come l'amico tuo leledessi mi farebbe perdere la ragione che ho.

            Io rimango e continuerò a rivolere Ferrara con noi. Se vuoi sentirmi smettere di dirlo chiama Giuda e fammi cacciare: lui sa come fare. E' riuscito a far cacciare uno dei migliori dell'Emilia Romagna... ce ne ha di aplomb e presa sul "capo"...

  • user-pic

    tavolazzi e company siete SCADUTI valete meno di zero siete come i ladri politici seduti a roma siete la vergogna vivente del movimento ma grazie a dio grillo vi ha diffidato,vietato di usare il simbolo 5 stelle e ora fate la guerra come i politici perchè qulacuno vi ha rotto le uova nel paniere provo vergogna verso di voi per ciò che fate,la rete non perdona e voi siete stati sgamati ora pussa via tavolazzi e i tuoi 4 seguaci svendoliani o dell'idv via via che non vi si può più leggere di tante stronzate fate e scrivete siete la vergogna del movimento e dell'italia fate pena.


  • Grazie a chi è intervenuto a supportare lo spirito di questa
    lettera i cui risultati sono confortanti e spontanei ; constato il fallimento del tentativo di metterla a gazzarra qui'.

    Non entro nel merito di qualche elemento che cerca di
    scatenare la polemica ; questo è uno spazio serio di gente
    matura e seria. In piu' di 6 anni mi hanno detto di tutto e
    rivedo vecchie illazioni defunte da anni.
    ::::::::

    Non vedo personalmente nessuna frittata ; ne miasmi , ne funerali , ne tossine , ne eccessivi spami ; IL CONTRARIO.

    A fronte di una offensiva mediatica , di rete , ripetuta e costante il movimento si è ricompattato , senza se e senza ma, e sta inesorabilmente ARCHIVIANDO anche questa parentesi.

    Non ci sono vinti e vincitori ; andiamo avanti spediti verso i nostri obiettivi ; fra persone che ci credono a volte è un occasione di crescita l'incontro-scontro ; non invece la rabbia , l'isteria , i piccoli ventilatori di mer..

    Devo dire che parte della rete coinvolta , nostra comunità ha dato nelle due lettere scritte una prova di maturità e compostezza , intervenendo , supportando in modo corretto ed educato le idee portanti ; mi sarei aspettato di piu' da altri che parlano di diritti democratici fondamentali violati e poi nei comportamenti danno un pessimo esempio.

    Buon sabato sera a tutti

    Tinazzi

    • scusate il doppio commento ; la mia connessione oggi è piuttosto debole.


  • Grazie a chi è intervenuto a supportare lo spirito di questa
    lettera i cui risultati sono confortanti e spontanei ; constato il fallimento del tentativo di meterla a gazzarra qui'.

    Non entro nel merito di qualche elemento che cerca di
    scatenare la polemica ; questo è uno spazio serio di gente
    matura e seria. In piu' di 6 anni mi hanno detto di tutto e
    rivedo vecchie illazioni defunte da anni.
    ::::::::

    Non vedo personalmente nessuna frittata ; ne miasmi , ne funerali , ne tossine , ne eccessivi spami ; IL CONTRARIO.

    A fronte di una offensiva mediatica , di rete , ripetuta e costante il movimento si è ricompattato , senza se e senza ma, e sta inesorabilmente ARCHIVIANDO anche questa parentesi.

    Non ci sono vinti e vincitori ; andiamo avanti spediti verso i nostri obiettivi ; fra persone che ci credono a volte è un occasione di crescita l'incontro-scontro ; non invece la rabbia , l'isteria , i piccoli ventilatori di mer..

    Devo dire che parte della rete coinvolta , nostra comunità ha dato nelle due lettere scritte una prova di maturità e compostezza , intervenendo , supportando in modo corretto ed educato le idee portanti ; mi sarei aspettato di piu' da altri che parlano di diritti democratici fondamentali violati e poi nei comportamenti danno un pessimo esempio.

    Buon sabato sera a tutti

    Tinazzi

  • user-pic

    RISPONDI SOLO A QUESTA DOMANDA:COME HAI FATTO A METTER LA FOTO VISTO CHE NON è POSSIBILE?

    • user-pic

      ..veramente e' previsto dal software .

      • user-pic

        E cm si fa? T sfido prova a farlo,crea un post e falo.E metti il link qua OK?ahahahha

        • Ciao deficiente
          questi sono i miei post

          09/12/2010
          http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2010/12/uso-del-simbolo-del-movimento.html

          01/03/2012
          http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/roma/forum_roma/2012/03/un-forum-per-roma-sul-portale.html

          fatti una cultura

          • user-pic

            Buongiorno Alberto. Gentilmente mi puoi spiegare come hai fatto ad inserire l'immagine da semplice utente nella sezione forum? Inserire HTML standard funziona per grassetto, corsivo e link ma non per le immagini. Grazie in anticipo.

          • user-pic

            Visto che sn deficente,mentre tu sei un genio....Spiega anche a me che sono deficente come si fa ad inserire una immagine visto che non lo so.

            • user-pic

              L'uso frequente di immagini ed il conseguente allargamento delle proposte , peggiorerebbe la leggibilita del Forum .In qualche caso sarebbe utile , ma come si fa a disciplinare gli utenti ? Il software non e' affatto scalcinato come sembrava . E' la gestione che non e' attendibile . Pero' mi sono reso conto che , nonostante che non vi sia dialogo tra amministratori e utenti , le mani nel sito le mettono continuamente....pur senza aver mai soddisfatto le esigenze basilari . I cambiamenti , silenziosi , sono stati tanti .

  • user-pic

    Sembrerebbe una discussione tra comari, ma non lo è.
    La greppia si avvicina e l’acquolina in bocca aumenta.
    L’ego non ha limiti.
    Dividiamoci ed ognuno faccia la sua strada.
    Chi con Grillo che ha già un suo movimento, chi con gli interpreti dell’1 vale 1 che presto lo costituiranno.
    Meglio essere in meno ma uniti che essere un’armata Brancaleone.
    L'UOMO MODERNO che si alimenta (aria, acqua e cibo) di prodotti impuri, alterati, contaminati, manipolati e che ne assimila sino all’eccesso mina la sua stessa sopravvivenza.
    Conseguentemente il suo pensare, parlare, agire è adulterato e in assoluto contrasto con l’ambiente che gli dona la vita. Ormai è alieno con se stesso, gli altri, il contesto, l’Ambiente.
    Rinnega, rimuovendo il suo passato, gli antenati, le tradizioni e vive arrogantemente e perennemente isterico.

    • user-pic

      Se ci sono sostenitori seri del M5S , si facciano sentire .
      Non lasciate il Forum a questi teppisti emiliani .
      Se ci sono persone che non sono qui per spartirsi un fantomatico bottino " 1 vale 1 " ma per costituire un Italia seria che non sia governata da mafia e massoneria ( ma neanche da teppo-populisti ) prendete possesso del forum .
      Non posso accettare che il forum di M5S dia questa immagine maleducata : uno che parla di scomporsi in atomi , un altro che fa 5 post vuoti per dare fastidio , centinaia di commenti dei teppisti emiliani ..se Casaleggio non ha il buon senso minimo per tenere dignitoso il Forum , meglio chiuderlo o abbandonarlo .
      Se ci sono persone serie a leggermi , fatevi sentire , lasciare che siano i teppisti emiliani a dare l'immagine al forum o a M5S e' inaccettabile .

      • user-pic

        non ce nè bisogno,chiunque può trarre le conclusioni da quel che legge,io confido in questo.Delegittimare le persone perchè incapace di contrapporsi alle idee è già un tutto dire.
        Niente censura,benvengano altri commenti anche se gli insulti fanno davvero male e capisco chi si tiene fuori confidando che la verità viene sempre fuori se la cerchi.

        • user-pic

          Il forum e' meschino e maleducato anche senza questa banda di teppisti .
          Alcuni dei commentatori che si sono sentiti richiamati dai teppisti , provengono dal blog....dove per anni hanno gonfiato i numeri con cavolate in stile CB .....che hannno dato il colpo di grazia al blog come luogo di discussione e formazione alla Democrazia ( pubblicazione troppo lenta , commenti che scorrono troppo velocemente , un formato troppo verticale ).
          Certamente non propongo un ridicolo formalismo stile parlamento inglese , australiano , neozelandese....ma un metodo per rendere serio questo forum e' indispensabile ...visto che sollecita il pubblico sbagliato .
          Ma dove sono le persone serie ? Possibile che abbiano tutti deciso a priori che ogni cosa legata a Grillo sia populista ?E poi Grillo ha usato vari linguaggi , dall'illuminato al populista...passando per un populismo costruttivo .
          Saro un illuso , ma io ho intravisto delle vere opportunita' nel coraggio di Grillo .
          Opportunita'....su cui costruire per tentare il salvataggio in extremis dell'unica patria che ho .
          Per esempio , anche se Casaleggio non riesce a fare una sezione che sintetizzi un Programma dalle proposte , potremmo fare dei riassunti noi .
          Ma in questa discussione , continua a sfuggire che l'obbiettivo non e' far prendere voti a tavolacci o far guadagnare soldi ai suoi " attivisti " , e nemmeno gonfiare i voti di M5S affinche' possa fare una coalizione con PDL o Grandi Maestri....ma aprire le sottoscrizioni ad un Italia nuova .
          Di persone serie , che sanno collaborare .
          E questo richiede tutta un altra serieta' , anche nel linguaggio.

          • Ma in questa discussione , continua a sfuggire che l'obbiettivo non e' far prendere voti a tavolacci o far guadagnare soldi ai suoi " attivisti " , e nemmeno gonfiare i voti di M5S affinche' possa fare una coalizione con PDL o Grandi Maestri....ma aprire le sottoscrizioni ad un Italia nuova .
            Di persone serie , che sanno collaborare .
            E questo richiede tutta un altra serieta' , anche nel linguaggio.
            ::::::::::::
            Condivido Marco ; ti capisco perfettamente.

  • Il gruppo di Bologna ha un Presidente (detto Portavoce), un Garante, un Tesoriere, un sacco di altri ruoli elettivi.
    Questi ruoli sono regolati da un NonStatuto (diverso da quello di Beppe), che trovate qua:

    http://www.meetup.com/grillibologna/messages/boards/view/viewthread?thread=3939330#13621263


    Per me non c'è niente di male in tutto ciò...
    Se il problema di Ferrara è il suo statuto voglio epurati anche i 19 consiglieri di Bologna e i loro attivisti!

    P.S. Sono un Bolognese, fondatore della prima lista civica del 2009. Fino ad oggi attivista di prima linea, attualmente organizer del Meetup 14. Prossimo epurato? (spero di no)

    • user-pic

      Il problema è quello descritto in questo articolo:

      http://www.estense.com/?p=182565

      Mi sai indicare un link in cui Tavolazzi smentisce quello che è scritto qui?

    • user-pic

      Ho letto il regolamento del meet up in questione, non mi risulta che siano stati messi in discussione i principi quali DEMOCRAZIA DIRETTA e UNO VALE UNO. Nello statuto del progetto per Ferrara invece si è creato un organo di governo e indirizzo (il consiglio direttivo)composto da un ristrettisimo numero di persone che scelgono e decidono i candidati, ad esempio.
      Quindi si parla di democrazia rappresentativa, non diretta, e uno non vale più uno, in quel di Ferrara.
      Mi stupisco che tu non colga la differenza.

  • per chi fosse spaesato e crede che questa sia una bega interna consiglio di leggere questo articolo e i commenti

    28 novembre 2011
    http://www.estense.com/?p=182565

    ... L’argomento del giorno dovrebbe riguardare il miglioramento del movimento M5S a livello regionale, ma i temi che si affacciano al dibattito collettivo sono anche generali e coinvolgono la scuola, l’elezione dei candidati a livello nazionale, la comprensibilità dei bilanci pubblici, la creazione di pagine facebook regionali. Qualcuno, nell’entusiasmo generale, propone anche di discutere sul “problema Beppe Grillo”...

    Il consigliere ferrarese Valentino Tavolazzi, in prima fila, partecipa alle votazioni e ai dibattiti e propone a sua volta di creare “assemblee permanenti a livello comunale, provinciale, regionale, con il compito di affiancarsi al dibattito in rete”.

    Tavolazzi non è stato espulso gli è stato detto chiaramente di farsi il proprio partito perchè il movimento 5 stelle non vuole diventarlo e chi vuole lo segua.

  • user-pic

    Alla signora RAMONA che dice:
    "IO SONO UNA SIMPATIZZANTE E NON RICORDO, NONOSTANTE L'ETA' DI AVER DATO MANDATO AL SIG. TINAZZI DI PARLARE A NOME MIO.
    Sig. Tinazzi, la prossima volta parli a nome suo ... Grillo parla di "uno vale uno" non "Tinazzi vale e parla per tutti"

    Mi fa piacere che la pensi così, lo dica anche ai signori organizzatori della CIALTRONATA di Rimini.
    Gli dica loro che non si possono permettere di parlare a nome dell'intero MoVimento nazionale, soprattutto dopo che lo stesso MoVimento gli ha RIFIUTATO l'adesione al congresso nazionale ILLEGALE che hanno messo in piedi.
    Il permesso alla loro convention nazionale fu NEGATA, ciononostante pochi cialtroni si sono sentiti in diritto di contare più di uno.
    Per quel che ne so io e per quel che c'è scritto nel non-statuto questi cialtroni andrebbero ESPULSI all'istante.

    • Chi ha negato il permesso a chi?
      Quale norma del Non Statuto recita: tu non potrai incontrarti coi tuoi compagni di lotta per parlare di "questo, questo e questo"?

      Paolo, sto sognando o che?
      Da quando il MoVimento vieta?
      Il MoVimento in cui vivevo io propone, pensa, si dibatte e scalcia... in rete, dal vivo, ogni qual volta ne sente l'occasione... Non è un MoVimento di soldatini obbedienti, non lo è mai stato... Perchè mi chiedete questo?

      Io davvero non capisco...

      Se questo è il vostro MoVimento ti assicuro che non è più il mio...

      State agendo spinti dalla paura, non più dal coraggio con cui abbiamo camminato assieme fino ad oggi.
      E siete spaventati decisamente dalla persona sbagliata.

      State esasperando tutte le teste pensanti che si son fatti un opinione diversa dalla vostra... con strafottenza e intransigenza, senza il minimo beneficio del dubbio.. :(

      Con questo atteggiamento tutti i guerrieri del MoVimento scapperanno, vi rimarranno solo gli yes man e i poltronari...

      A voi la scelta... Dire sempre di si, o essere i prossimi, quando starete sulle scatole a qualcuno e le BALLE, le CALUNNIE, cominceranno a fioccare alle orecchie di Beppe.
      Vogliamo davvero avvallare questo metodo? Quello delle mezze verità e delle chat tagliate?

      Paolo, ho sempre condiviso il tuo pensiero in rete, tanto spesso siam stati in sintonia, siamo amici "virtuali" da qualche anno... non ti insinua il benchè minimo dubbio vedermi tra quelli che qualcuno definisce "dissidenti scissionisti"?

      Pensa solo a una cosa: perchè la famosa nota di Bugani viene subito smentita (o per lo meno ridimensionata) da Piazza e Salsi nei commenti su facebook? https://www.facebook.com/note.php?note_id=10150690658779756

      Qua si sta giocando una partita alle spalle nostre, mie e tue, di Beppe, e di tutto il MoVimento... Una partita che io stesso che son protagonista locale non capisco...
      Beppe dice che la reputazione in rete è tutto...
      Io mi sto giocando la reputazione in questa cosa, perchè qualche serpe forse proprio a Bologna sta giocando sporco per far cadere le teste che non gli vanno a genio... Non mi fermerò a costo di essere epurato, te lo dico fin da ora... E tranqui che dopo l'epurazione me ne tornerò in divano, perchè io sono un grillino, non ho nessuna voglia di buttarmi in politca... E' solo che... ci tengo troppo alla giustizia per abbassare il capo e far finta di niente.

      Spero di essere ancora tuo compagno al prossimo raduno, Paolo, davanti a un altro piatto di Penne al Pomodoro di Papillo...
      Io SONO dei vostri... perchè mi cacciate? :(

      • user-pic

        Allora facciamo così: la prossima riunione del MoVimento 5 stelle Emilia Romagna la organizza Vilnò alla faccia vostra.
        Cosa c'è di difficile da capire nel fatto che tu NON PUOI organizzare un evento NAZIONALE del MoVimento 5 stelle se non hai incassato il consenso del medesimo?
        Lo capirebbe anche un bambino di 6 anni, perchè tu no?

    • Paolo dovresti rispondere di leggere bene, perche questo è un testo di sostegno a Beppe e chi vuole può aderire.

      "a nome della comunità della rete, a nome di attivisti, simpatizzanti, portavoce CHE SI IDENTIFICANO IN QUESTO SCRITTO, vogliamo esprimere solidarietà verso le scelte operate"

      Tinazzi normalmente non scrive cosi educato, ma un gesto di solidarietà dalla rete andava fatto per ridimenzionare alcuni fenomeni, a chi non sta bene è libero di andare nessuno lo ferma

  • state diventando sempre più PATETICI

    SIETE STATI LICENZIATI DALLA RETE PER QUESTO MOTIVO

    Non va bene niente! E’ tutta una porcheria! Ci vuole qualcuno! Chi si offre? Ah, tu? Si, boh, non so chi sei, ma non ho voglia di pensarci… hai detto una cosa giusta, forse, non lo so, non ho voglia di pensarci, è complicato… però suonava bene. Comunque applaudire lo so fare! Vai! Vai! Poi se mi prendi per culo è perché siete tutti uguali, io lo so, mica sono scemo…

    PS: WATER JEFF se vuoi ti mando uno scatolone di lecca lecca cosi vari dal solito sapore

    • user-pic

      Direi che la rete sta decretando la vittoria AI VOTI della proposta di incontro tra BG e l'UOMO SMASCERATO, Mister 1000 account FB, Mister Click/Faccine alias:
      Tinazzi da Albano Laziale.
      E' una grande vittoria della DEMOCRAZIA DELLA RETE e dell'UNOVALEUNO.
      Finalmente un elemento è stato smascherato a farsi i propri siti privati, lui che parla di trasparenza, a mettere in discussione BeppeGrillo oltre al tentativo di organizzare un movimento nazionale.

      Festeggiamo la vittoria della Rete, del M5S, di Beppe, di chi ci crede: con i tuoi lecca-lecca, Alberto.
      Facci sapere dove li recapiti che li andiamo a ritirare.

  • state diventando sempre più PATETICI

    SIETE STATI LICENZIATI DALLA RETE PER QUESTO MOTIVO

    Non va bene niente! E’ tutta una porcheria! Adesso vado sul web e dico la mia! Si vede il mio nome? Uscita bene la foto? Ci sono, esisto! Qui si parla di… Boh, non ne capisco una mazza ma ci sono molti contatti, adesso gli sparo una frase ad effetto! Voilà! Non ho detto niente ma suona bene! Si vede il mio nome? Uscita bene la foto? Ci sono, esisto! Adesso chiedo amicizie! Ho molti amici! Cari amici, guardatemi, ci sono, esisto! Dov’è che si fa qualcosa di cui si parla? Vado e mi faccio le foto, poi le metto in rete. Ecco, uscita bene la foto? Si capisce che sono io? Avete visto? C’ero, esisto! Dov’è che discute qualcuno conosciuto? Adesso intervengo! Avete visto che discuto con qualcuno di conosciuto? Ho scritto una cazzata? Non importa, si vede il mio nome? Ci sono, esisto! E adesso… mi candido! Uscita bene la foto nel volantino? Quanti la vedranno! Che bello, ci sono, esisto!!

    PS: TAVOLAZZI le uova le hai rotte tu e non solo quelle, leggiti bene il testo cosi capirai che hai sbagliato argomento.

    • user-pic

      La vittoria ai voti è arrivata Alberto.

      Pensavate di manipolare i voti, vero?
      Chi ha votato lo ha fatto senza manipolare con doppi, tripli, quadrupli .... account tipo Schwanzer.
      Nonostante sia iscritto da molto tempo:
      - IO NON HO POTUTO VOTARE (qualche problemino c'è)
      - aggiungi X voti dei simpatizzanti di Rimini ai quali è stato bloccato l'account.
      LA VITTORIA E' SCHIACCIANTE.

      Disiscrivetevi. Siete solo SPAM.

      Fondate il vostro PARTITO.
      Noi stiamo con Beppe insieme a Valentino Tavolazzi alla provincia di Ferrara intera, compresi gli amici di Cento.

  • user-pic

    http://ilpaccoquotidiano.wordpress.com/2012/03/23/grillo-tavolazzi-e-il-m5s-di-renato-imrota/

  • LA FRITTATA

    Da quasi tre settimane la frittata è sul fuoco. Ormai carbonizzata, diffonde miasmi nell’intero MoVimento, tra i media e i social network. Sviluppa tossine interne (conflitti, delusione, sfiducia) e danneggia l’immagine esterna del M5S.

    Basterebbe toglierla dal fornello. Può farlo chi ce l’ha messa (Beppe, a sua insaputa?). E’ facile, basta dire la verità. Ricordo le sue parole, al telefono, la sera prima del post “Tavolazzi”: “lasciamo decantare qualche giorno”. Frase ripetuta più volte.

    E invece no, il mattino seguente (5.3) la frittata è sul fuoco. La si lascia bruciare per giorni. Messo Ppf fuori dal M5S, senza giusta causa (presunti danni ed infrazione al non statuto?), si estromette anche Cento, per un accenno di reazione simbolica. Alla richiesta di incontro a Beppe, avanzata da duecento cittadini M5S, si è risposto finora con la contro-lettera “della rete”. Poi con un ps sullo statuto Ppf, si corregge il tiro. Infine arrivano i consiglieri di Bologna con il “senza se e senza ma”.

    Intanto la sofferenza e lo sconcerto nel MoVimento aumentano. Una sequenza di errori, dal mio punto di vista. Beppe per me è un grande e lo sarà per sempre. Ha tutta la mia stima e la riconoscenza possibile. Ma mi domando se, chi deve farlo, lo informi e lo consigli bene. Perché non credo ai miei occhi: il M5S, l’unico progetto politico che può spaccare il mondo e cambiare il paese, è ripiegato su stesso per una frittata. Mentre partiti e stampa di regime godono. Beppe per favore toglila dal fuoco.

    • user-pic

      Caro Valentino,

      io non mi sono mai pronunciata su di te perchè non ti conosco.

      Ho molto apprezzato i tuoi video sui bilanci comunali, è qualcosa che resterà nel patrimonio comune della rete e perciò te ne ringrazio.

      I video sono la prima cosa che ho voluto vedere di te per farmi un'idea personale sulla faccenda e devo dire che mi ero fatta un'ottima opinione di te, ma vedendo come ti stai comportando in questi giorni mi son dovuta ricredere.

      La tua presenza in rete è continuata e persistente, onnipresente e circondata da persone che offendono il M5S, Beppe, Casaleggio e chiunque non la pensi come te.

      Il bello è che sostengono che i fanatici siamo noi ^_^ perchè abbiamo fiducia in Beppe e abbiamo visto con i nostri occhi compiaciuti i 3...dico 3 PS. che invitavano a non millantare valenze nazionali a determinate assemblee.

      Noi non vogliamo trasformare il movimento in qualcosa che piace solo a te e altri 140...è preferibile che voi vi strutturiate come preferite, ma altrove.

      L'apprezzamento per le capacità di certuni, ci rende certi che potrete essere estremamente utili anche senza il M5S.

      Quello che è descritto in questo articolo a me non va bene

      http://www.estense.com/?p=182565

    • user-pic

      Far uscire il problema fuori invece che tenerlo dentro è trasparenza: si espone il problema e si vede quali sono anche le opinioni, se ne parla in pubblico, è una procedura democratica. Accusare Beppe Grillo pure per il fatto che non ha seguito il "consiglio" di aspettare qualche giorno mi sembra molto debole come argomentazione. Beppe Grillo non ha avuto la paura di parlarne in pubblico perché non ha il timore di cosa penserano i giornali (che sapiamo pure quali siano i livelli dell'info che fanno...) o la "maggioranza" della gente. Queste sono caratteristiche di un uomo libero che non è interessato ai consensi, alle elezioni e ai numeri.

      Il m5s non si è creato per fare numeri e percentuali alle elezioni e chi è principalmente interessato a questo, si trova al posto sbagliato. Poi, queste storie di gente che decide per Beppe grillo e che lo manovra sono il pessimo di contenuti e di pensiero, dire che Beppe Grillo non è in grado di valutare e di scegliere ciò che rappresenta il suo pensiero e che agisce a seconda di "consigli" che gli danno altri e che lui è solo una "marionetta", sono affermazioni irrispettose dell'intelligenza sia di Beppe Grillo che di molte altre persone, chi la pensa così per Beppe Grillo, credo di nuovo che sta al posto sbagliato. Significa che non è in sintonia con Beppe Grillo e con il m5s che si è creato ispirato da un certo modo di pensare e di fare, significa che non sarà in sintonia con la filosofia del m5s.

      Al m5s non si cercano percentuali ma prima di tutto un modo diverso di agire nella politica - la politica intesa come vita pubblica, fatta da cittadini, non per forza diventando o ellegendo deputati.

    • user-pic

      ormai pur di farti leggere da qualcuno sei disposto a scrivere ovunque, hai pensato hai cessi degli autogrill, potresti avere un successone...

  • user-pic

    Non comprendo il senso di tale lettera e questo mi porta a rifiutarla integralmente.
    A quando le spiegazioni delle espulsioni?
    Quali sono i motivi?
    Qualcuno li conosce?
    Chi li sa, li può spiegare per bene senza cadere nel cieco fideismo, negli infantili inneggiamenti a Beppe Grillo ed in lettere come questa?
    Questi atteggiamenti sono decisamente contrari allo spirito dei Meetup e dei M5S.
    Si attaccano e giudicano gli iscritti ai partiti di agire in tal modo e poi scopro che all'interno del M5S ce ne sono in gran quantità?
    Si attaccano e giudicano i partiti perché all'interno non c'è democrazia e cosa vedo nel nostro interno?
    Ci vantiamo della trasparenza, del continuo confronto e poi?
    Nei fatti?
    In questi ultimi tempi il M5S sta agendo peggio dei peggior partiti.
    .... e quanti "fede"-li sostenitori.
    Per caso Beppe ha perso a carte?

  • user-pic

    Per maggiori informazioni del lavoro svolto da ProgettoPerFerrara, andare sul sito.

    ------------------------------------------------------

    Dal MeetUp 878, Roma - MeetUp PRIVATO
    (che stai a traà Tinazzi, er movimento nazionale en privato?
    senza dirce nulla?)
    http://www.meetup.com/http-www-facebook-com-beppegrillo-it-meetup878/


    Noi siamo Tinazzi , ...
    Quattro egregi sconosciuti per tutti ,non per il blog di Beppe Grillo .

    Famoso spazio , super citato cosi’ come sono sconosciuti i suoi protagonisti , o come li chiamo io : i peones.

    I bloger sono persone tenaci , di qualità , capaci di fare proposte (QUALI TINAZZI ?), raccogliere consensi , organizzare eventi , persone coraggiose ed aggressive anche (PREOCCUPANTE!).
    Eppure anche nel mondo di Grillo , nel mondo dei meet-up quasi non esistono e non sono considerati come meritano . Lo stesso Beppe non interagisce sul blog come noi ci aspettiamo (CHE HAI MESSO IN DISCUSSIONE BEPPE? TINAZZI?, ma ha creato ed indicato la strada dei meet-up , nella quale da oggi agiamo, continuando ad alimentare il nostro spazio di riferimento : il blog.

    Per essere piu’ ascoltati , per contare di piu’ , per dare meglio il nostro contributo. (QUALE? TINAZZI)

    Non esistono capi , leader , (QUESTO SI CHIAMA ATTENTATO A BEPPE, TINAZZI) super organizer , ma persone pensanti che insieme vogliono fare qualcosa di piu’ ."
    ---------------------

    SEI STATO ANCORA SMASCHERATO TINAZZI?
    OLTRE A VOLER ORGANIZZARE UN MOVIMENTO NAZIONALE HAI MESSO IN DISCUSSIONE BEPPE! IN POCHE RIGHE 2 VOLTE (CLICK, CLICK)

    TINAZZI SMASCHERATO: L'UOMO CLICK
    PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALE
    (smetti Tinazzi, il bello deve ancora arrivare)

    • user-pic

      Ciao rosicone, che brutta fine che hai fatto, da tavolazzi a novella 2000, sempre peggio...due giorni dico due a cercare link compromettenti sul povero Tinazzi, vi devono fare parecchio male le emorroidi se vi state impegnando così tanto...insisti dai cerca ancora, spremiti, vedrai che alla fine raggiungerai l'obiettivo...di farti prendere per il culo da tutta Italia!

      • user-pic

        Per fortuna che continui a scrivere Leledessi.
        Più scrivi, più scrivete e meglio è.

        No: pochi minuti per ricercare su Tinazzi (e altri) e non sai quanta roba viene fuori.
        Ma forse IL VOSTRO PARTITO non ne mastica bene con internet: il M5S invece come sai è il POPOLO DELLA RETE.

        Continua a scrivere Leledessi, continua, ti prego non ti fermare: rimane tutto in rete (ricordati che ci sono anche i backup, non si sa mai)

        Grazie a tutti

  • user-pic

    Beppe profetico! Come non dargli ragione... 

    http://www.beppegrillo.it/2012/01/senza_se_e_senz.html

  • user-pic

    Questi giorni ho letto tanta aggressività verbale, epiteti di accuse e tentativi di far sentir colpevoli e "leccaculi" tutti coloro che non si sono schierati con chi parla contro Beppe e propone dubbi sulla buona volontà e sulla capacità di Beppe Grillo di mantenere il m5s un luogo di libera espressione di cittadini piuttosto che un coltivatore dei politici "buoni".

    Perché voler imporre la propria opinione sugli altri con metodi intimidatori e accusatori? A me fa sempre peggiore impressione questa modalità e mi viene sempre meno la voglia di scrivere.

    Beppe, non mollare!

  • Questa lettera spontanea e la sua adesione conferma una comunità che è " on the same tape " , sulla stessa lunghezza d'onda.
    :::::::
    Quanta rabbia , manifesto fastidio , anche insulti da parte di chi si professa tutore dell'astrattismo " pittorico e scultoreo " della vera democrazia .

    Un fastidio enorme percepisco nell'aria e rabbia a volte da alcuni. Pochi ma persistenti , come quelle zanzare noiose.

    Che sia saltato qualche pianino? progettino?

    INtanto si impari a saper perdere .

    Per poi vincere tutti insieme.

    Grazie a tutti.

    Tinazzi

    • user-pic

      Per maggiori informazioni del lavoro svolto da ProgettoPerFerrara, andare sul sito.

      ------------------------------------------------------

      Dal MeetUp 878, Roma - MeetUp PRIVATO
      (che stai a traà Tinazzi, er movimento nazionale en privato?
      senza dirce nulla?)
      http://www.meetup.com/http-www-facebook-com-beppegrillo-it-meetup878/


      Noi siamo Tinazzi , ...
      Quattro egregi sconosciuti per tutti ,non per il blog di Beppe Grillo .

      Famoso spazio , super citato cosi’ come sono sconosciuti i suoi protagonisti , o come li chiamo io : i peones.

      I bloger sono persone tenaci , di qualità , capaci di fare proposte (QUALI TINAZZI ?), raccogliere consensi , organizzare eventi , persone coraggiose ed aggressive anche (PREOCCUPANTE!).
      Eppure anche nel mondo di Grillo , nel mondo dei meet-up quasi non esistono e non sono considerati come meritano . Lo stesso Beppe non interagisce sul blog come noi ci aspettiamo (CHE HAI MESSO IN DISCUSSIONE BEPPE? TINAZZI?, ma ha creato ed indicato la strada dei meet-up , nella quale da oggi agiamo, continuando ad alimentare il nostro spazio di riferimento : il blog.

      Per essere piu’ ascoltati , per contare di piu’ , per dare meglio il nostro contributo. (QUALE? TINAZZI)

      Non esistono capi , leader , (QUESTO SI CHIAMA ATTENTATO A BEPPE, TINAZZI) super organizer , ma persone pensanti che insieme vogliono fare qualcosa di piu’ ."
      ---------------------

      SEI STATO ANCORA SMASCHERATO TINAZZI?
      OLTRE A VOLER ORGANIZZARE UN MOVIMENTO NAZIONALE HAI MESSO IN DISCUSSIONE BEPPE! IN POCHE RIGHE 2 VOLTE (CLICK, CLICK)

      TINAZZI SMASCHERATO: L'UOMO CLICK
      PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALE
      (smetti Tinazzi, il bello deve ancora arrivare)

    • scusate ; same page .

      • user-pic

        Tinazzi,
        sei stato mascherato, un account-ista di FB, che si gira i Mii piace.
        Proprio non c'azzecchi con le lingue, sia l'italiano, non parliamo di quelle straniere:
        "etiquette", "MerkeR",
        ora
        "on the same tape", che hai corretto in "page" quando in italiano hai tradotto "sulla stessa lunghezza d'onda" (che è lo Tsunami?)
        "O N T H E S A M E W A V E ", Tinazzi!
        Non ne azzecchi una!

        Leggo voti: 99
        che è non riesci a trovare un sistema per aggiungere voti? visto che gli account Facebook non telo consentono?

        MiPiace: 1mila (ma quanti clik hai fatto; quanto tempo sprecato!)
        Voti: 99 (spiega la differenza Tinazzi?)

        Tinazzi come mai non sei iscritto al MU di Albano Laziale?

        SEI STATO SMASCHERATO TINAZZI, sei un manipolatore informatico, un navigatore senza meta del web

        Per maggiori informazioni del lavoro svolto da ProgettoPerFerrara, andare sul sito.

  • user-pic

    daje tinazzi

  • Ma l'unita' , e il reggere e non sbandare di fronte alle provocazioni di chi rema contro , si possono avere SOLO sulla base di un Programma .
    Un Programma vero , una Filosofia precisa .
    Che consenta anche di agire...non solo di aspettare e subire attacchi .
    Che consenta di essere meno attaccabili e piu' sicuri nel difendersi .
    Lo sbandamento provocato da questi guastatori , si deve proprio alla confusione derivata da slogan populisti eda un Non Programma composto da frasi ad effetto invece che da valori .
    Hanno attratto gente diversissima , lasciandola poi nella confusione .
    E' stata gettata una rete molto grande...e ora , prima di tirarla , bisognera' fare delle scelte .

    • user-pic

      Se uno dice :
      "facciamo un Movimento , poi vi spiego meglio....." .chi si trova in questo raggruppamento non sa bene cosa fare oppure non fa ma si innervosisce . O , come e' successo grazie allo slogan populista " uno vale uno " , fa quello che gli pare e poi viene preso in contropiede dalla censura .
      Non si litiga , invece , se ci si incontra su un azione , su un Programma .
      E' un azione in positivo , noi due ci incontriamo su una cosa . Questo crea tra noi una solidarieta' .
      Questo aspetto , interessarsi a fare qualcosa.., .manca completamente dai sostenitori di quel partitino di Ferrara , manca ai lettori del Forum , manca ai potenziali elettori del M5S .
      Tanto che , alcuni propagandisti di quel partitino , hanno detto che loro si sono fatti " un mazzo cosi " , che sono attivisti e cose del genere.....mentre invece non hanno fatto niente , ne sono pronti culturalmente a fare qualcosa , anzi liitigano e dividono , e si riferiscono allo stare nei pressi di un banchetto elettorale....che per loro sarebbe " farsi un mazzo cosi'"....
      Grillo stesso , secondo me , non si rende conto del fatto che se chiama uno statuto " NON STATUTO" e vi scrive confusamente dei vaghi desiderata....generera' confusione .
      Lo stesso intento di favorire l'iperbole del votare...la cosidetta " democrazia Diretta " va sostenuto con uno strumento realistico di voto , e con un appello cento volte piu' inequivocabile di quelli ( impliciti ) lanciati ( o lasciati intuire ) finora .
      I problemi , poi , del gestire questo voto continuo...sono immensi ed il pubblico ( temo anche i promotori ) non e' peparato .
      Quando cominciamo a lavorarci ????!

      • Che è Marco?
        i voti sulla rete ti stanno bene solo quando ti fa comodo?
        Il quorum ci sta bene solo quando ci fa comodo?
        Perchè scrivi qui con più account registrati?
        Cosa volevi manipolare i voti?

        Nel pieno rispetto delle tue opinioni:
        - a Ferrara, dove Cittadini di Ferrara ma anche altri non di Ferrara e non PpF, ha solo organizzato logisticamente un incontro aperto a tutti, sono state poste anche queste questioni come altre;
        - questi incontri partono ancor prima con 2 incontri a Bologna, 1 a Reggio E., 1 a Ravenna, passando per Ferrara ed infine Rimini.

        ProgettoPerFerrara continuerà con o senza logo, dipenderà da BG, ma un mattone da 7 anni di questa casa che stiamo tentando di costruire in questo momento è perso, e come sostengono in tanti: ingiustamente.

      • Che è Marco?
        i voti sulla rete ti stanno bene solo quando ti fa comodo?
        Il quorum ci sta bene solo quando ci fa comodo?
        Perchè scrivi qui con più account registrati?
        Cosa volevi manipolare i voti?

        Nel pieno rispetto delle tue opinioni:
        - a Ferrara, dove Cittadini di Ferrara ma anche altri non di Ferrara e non PpF, ha solo organizzato logisticamente un incontro aperto a tutti, sono state poste anche queste questioni come altre;
        - questi incontri partono ancor prima con 2 incontri a Bologna, 1 a Reggio E., 1 a Ravenna, passando per Ferrara ed infine Rimini.

        ProgettoPerFerrara continuerà con o senza logo, dipenderà da BG, ma un mattone da 7 anni di questa casa che stiamo tentando di costruire in questo momento è perso, e come sostengono in tanti: ingiustamente.

  • http://vimeo.com/38515866

  • user-pic

    Io sto con Beppe! Questo testo rappresenta anche il mio pensiero.

  • user-pic

    Io sto con Beppe! Questo testo rappresenta anche il mio pensiero.

  • user-pic

    Alcuni spunti della lettera dei consiglieri Comunali di bologna

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/bologna/2012/03/perche-siamo-con-beppe-grillo-senza-se-e-senza-ma.html


    “Dovete credere in voi stessi,
    nel gruppo di Bologna che lavorava con voi,
    nella forza della rete e in nient’altro –
    ci disse Casaleggio –
    non dovete avere paura
    di non essere all’altezza
    perché se siete onesti e
    corretti non dovete
    temere niente e nessuno.
    Noi non vogliamo
    e non dobbiamo dirvi
    niente di più, il progetto d
    el M5S funziona se voi
    lavorate con i cittadini
    bolognesi e con i comitati. Non vi serve altro”.

    e la conclusione di Beppe fu nuovamente:
    “voi vi dovete sentire assolutamente liberi,
    io non decido niente, è la rete di
    Bologna che è sovrana, state tranquilli.”

    Sentiamo parlare di dittatura, di padre padrone,
    di capo severo, di gerarca, di urlatore violento.
    Noi abbiamo invece conosciuto un uomo libero, sereno,
    puro e sensibile come pochi altri.

    Questa è la nostra testimonianza che ci preme dare a tutti
    voi per offrire più elementi e nuovi spunti di riflessione.

    Riteniamo inoltre che l'esperienza all’interno
    delle istituzioni non sia fondamentale!

  • RACCOLTA FIRME QUORUM ZERO
    http://www.progettoperferrara.org/parte-la-raccolta-firme-per-quorum-zero-0322.html

  • user-pic

    "a nome della comunità della rete, a nome di attivisti, simpatizzanti, portavoce che si identificano in questo scritto, vogliamo esprimere solidarietà "

    IO SONO UNA SIMPATIZZANTE E NON RICORDO, NONOSTANTE L'ETA' DI AVER DATO MANDATO AL SIG. TINAZZI DI PARLARE A NOME MIO.

    Sig. Tinazzi, la prossima volta parli a nome suo ... Grillo parla di "uno vale uno" non "Tinazzi vale e parla per tutti"

    • user-pic

      Io non so chi tu sia Ramona,
      ma le tue parole sono sante.
      Incarnano lo spirito del M5S.

      Da delazioni intenzionalmente sbagliate è nata una decisione affrettata, troppo penalizzante in questo momento, per una moltitudine di persone della provincia di Ferrara che da anni lavorano sul territorio.
      Se hai visto entrare persone in questa discussione, non use a replicare nei blog, ma a lavorare giorno e notte per il M5S, è solo perchè abbiamo prove della loro assoluta malafede e non appartenenza al M5S.

      A tutti deve essere dato il diritto di replica e la conoscenza dei fatti per garantire il diritto costituzionale di difesa.
      Stay tuned
      il M5S per crescere ha bisogno anche di te e della tua saggezza

    • user-pic

      Uno vale uno...non vuol dire che ognuno FA quel che gli pare , ma neanche che TUTTI devono stare zitti....lei compresa .
      In realta' non vuol dire niente , crea divisione , e va eliminato .
      Non lo elimino io unilateralmente.....propomgo di farlo .
      Se non nell'ambito del voto nella "democrazia diretta", in cui 1=1 e' un passo avanti rispetto ai sistemi elettorali zavorrati...che abbiamo indemocraticamente tollerato .
      Ma qui entra in campo una valutazione piu' raffinata.....e' piu' Democratico contare i voti o tenere conto equamente di tutti i punti di vista ?
      La questione e' serissima .

    • user-pic

      Quella frase che hai riportato tra virgolette ha un significato in italiano. Ti suggerisco di capirlo prima di postare boiate.

      • user-pic

        Boiate ... nell'antichità i boia erano quelli che con una mannaia taglivano la testa ai rei ... mumble mumble ... la cosa si fa interessante ...

        • user-pic

          il veleno che avete dentro vi farà male...poi non prendetevela con noi poveri populisti e demagoghi eh?

          • user-pic

            Dai è troppo facile così ... come siete prevedibili ... siete così lobotomizzati che la sottile ironia la prendete come "mal di pancia" .. ahahahah

  • user-pic

    grandissimi i ragazzi di Bologna!!!


    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/bologna/2012/03/perche-siamo-con-beppe-grillo-senza-se-e-senza-ma.html

    • Sono un ragazzo di Bologna, eppure fino a poco fa mi odiavi profondamente e mi volevi fuori dal tuo MoVimento. Posso esprimere il desiderio di poter rimanere nel NOSTRO?
      Faccio notare che nonostante lo Statuto di Bologna (http://www.meetup.com/grillibologna/messages/boards/view/viewthread?thread=3939330#13621263) li identifichi come i Portavoce del MoVimento Bolognese, nè la base nè gli attivisti sono stati consultati prima di pubblicare questa dichiarazione dei tre consiglieri. Liberissimi di credere di aver interpretato il pensiero della base, non voglio metter malizia nel mio appunto.

      Non smentisco i concetti espressi (a parte gli estremismi estetici e retorici, tipo che senza se e senza ma fa proprio schifo) ma i non detto e i fatti ignorati sono talmente troppi ; la mancanza di empatia col gruppo di Ferrara è terribile (io sono sempre stato libero, chemmefrega se gli altri no) e l'accondiscendenza al Garante Fondatore Amico Beppe è talmente esagerata (tanto da scadere nell'ossequioso) che non mi sento proprio di condividerla. La testa di Valentino cadrà probabilmente, ma sia chiaro che la cosa è stata fatta NON IN MIO NOME! Forse in nome dei tre consiglieri, ma non nel mio.

      Meditate, gente...

  • user-pic

    Una domanda semplicissima a chiunque abbia organizzato tal incontro di Rimini:
    perchè l'avete chiamato "incontro NAZIONALE dei... ecc " ?

    Non vi siete posti il problema che non siete nessuno ( ma proprio nessuno ) per autoproclamarvi "organizzatori nazionali"?

    Avete stancato, voi e le vostre ansie:
    L'ansia di Beppe dittatore,
    l'ansia delle politiche
    l'ansia del simbolo
    ecc.

    Saranno tutti argomenti discussi e trattati al momento OPPORTUNO. Finite le amministrative, forse.

    Ognuno vale uno non vuol dire che ognuno fa quel bip che vuole.

  • user-pic

    quoto e straquoto il "Tinazzi" ;-)

  • Salve, ho letto tutti i post.
    Siete un partito come tanti.
    L'unica speranza per questo paese è che grillo riesca a formare delle liste per le nazionali con persone con le palle e coscienza per stravolgere questo sistema economico.

    In generale credo che se l'umanità intera non "cambi rotta" entro un anno ci autodistruggeremo entro i prossimi 20.

    Molti si stanno approfittando del movimento per i propri scopi.
    GRILLO NON MOLLARE, CONDUCI IL MOVIMENTO AL GOVERNO

    • Quando si leggono i commenti Gigi, soprattutto nella Rete, si rischia di ricevere un messaggio dato da pochi, infinitesimi, che rappresenta una grande pluralità di persone.
      E' un po' come un TG qualsiasi che racconta la propria verità a milioni di persone.

      Proprio perchè chi ci crede veramente NON VUOLE ESSERE un partito, ben lungi, ha ritenuto di rispondere con VERITA', con cognizione dei fatti a 2-3-4 persone che non conoscono nulla.

  • user-pic

    L'uomo moderno che si alimenta (aria, acqua e cibo) di prodotti impuri, alterati, contaminati, manipolati e che ne assimila sino all’eccesso mina la sua stessa sopravvivenza.
    Conseguentemente il suo pensare, parlare, agire è adulterato e in assoluto contrasto con l’ambiente che gli dona la vita. Ormai è alieno con se stesso, gli altri, il contesto, l’Ambiente.
    Rinnega, rimuovendo il suo passato, gli antenati, le tradizioni e vive arrogantemente e perennemente isterico.

  • user-pic

    Io sono allibito che signori come TINAZZI, SCHANZER o IMPROTA parlino a nome di tutto il Movimento 5 Stelle come gli unici detentori della verità e della conoscenza.
    Loro propongono espulsioni, esclusioni e allontanamenti...
    Insomma chi chiede CIVILMENTE delle spiegazioni viene additato come "nemico" del Movimento e pregato di farsi da parte?!?
    Addirittura arrivano a dire che l'1 vale 1 è una favoletta irrealizzabile!
    Che la Democrazia Diretta NON SI PUÒ FARE!

    Ma chi sono questi individui? ...come si permettono (o cosa gli dà la sicurezza) di esprimere pubblicamente questi concetti, mentre persone oneste e dedite da sempre all'applicazione dei valori a 5 stelle vengono allontanate e fatte tacere!!!

    Chi è che vuole far diventare il Movimento 5 Stelle un partito? ...chi chiede che il NON statuto venga applicato insieme alle regole che dall'inizio ci hanno unito... o i "rivoluzionari" SCHANZER e TINAZZI che incitano l'espulsione e l'allontanamento di chi "osa" porsi e fare delle domande "scomode"?!? ...che siano 10, 100, 1.000 o 1.000 milione poco importa...

    Io credo che ognuno sia LIBERO di esprimere il proprio pensiero ALL'INTERNO del MoVimento ...visto che solo dal confronto civile si può pensare di crescere e migliorarsi sempre di più...

    Ma quelli chiusi... quelli delle decisioni prese in piccole stanze senza dare spiegazioni alla base... quelli delle epurazioni di chi contesta alcune scelte... NON ERANO GLI ALTRI???

    PS. Mi chiedo come mai di MARCO SCHANZER esista solo UN profilo su facebook, con 4 amici in tutto!!! NESSUNO del Movimento 5 Stelle... eppure parli con tanta sapienza ed arroganza del Movimento?
    Stesso discorso per RENATO IMPROTA anche questo "misterioso" esperto del NON STATUTO ha in Italia solo 2 profili, di cui un 70enne e un ragazzo, entrambi di Napoli... SENZA AMICI NEL MOVIMENTO 5 STELLE!!! ...ma anche lui esperto delle 5 Stelle e grande accusatore degli attivisti che da anni si fanno in 4 nei banchetti e su internet!!!

    Mentre persone come Valentino Tavolazzi, la lista civica di Ferrara e quella di Cento vengono frettolosamente cancellate proibendogli l'uso del marchio?
    Le cose "strane" sono tante... e chiunque provi a fare delle domande viene minacciato, offeso o "invitato" ad allontanarsi...
    Perché si evita il dialogo civile? ...perché tutto deve essere buttato in attacco e fango?
    Poniti delle domande! ...Valentino Tavolazzi potrebbe anche avere torto marcio, ma il problema è che NESSUNO LO SA! ...si sono creati due schieramenti tra chi conosce Valentino (e vuole chiarimenti) e chi NON lo conosce e lo liquida con un secco "ha sbagliato"... ma ha sbagliato COSA!!!????

    PS: Ringrazio di cuore TINAZZI di avermi bannato dal suo profilo facebook e avermi risparmiato i suoi futuri deliri complottistici! ...mi rendo conto che il confronto sia molto duro dal basso della sua scarsa informazione...

    • user-pic

      Si parla di ME in quanto "misterioso" oppure di Tavolazzi che si lamenta di essere stato espulso mentre invece sta tranquillamente qui sul portale del movimento a proporre e scrivere ciò che vuole?
      Se questa è un'espulsione io sono mister x.

      Poi tu che ne sai che non ho amici nel movimento? E pure se fosse? E' obbligatorio? Vuoi anche le mie analisi del sangue?

    • user-pic

      Si parla di ME in quanto "misterioso" oppure di Tavolazzi che si lamenta di essere stato espulso mentre invece sta tranquillamente qui sul portale del movimento a proporre e scrivere ciò che vuole?
      Se questa è un'espulsione io sono mister x.

      Poi tu che ne sai che non ho amici nel movimento? E pure se fosse? E' obbligatorio? Vuoi anche le mie analisi del sangue?

      • user-pic

        Miste Troll si parla di chi sparla! ...persone che NON conoscono Valentino Tavolazzi... persone che NON conoscono l'evento di Rimini... persone che NON conoscono i fatti... persone che probabilmente NON FANNO NEANCHE PARTE DEL MOVIMENTO 5 STELLE!!!
        Ma chi sei? Chi ti conosce? A quale Meetup appartieni? ...basta dirlo e la pianto qui!

    • Davide Unovaleuno Zannoni

      ti leggo benissimo , bannato....da che ?, spammi e imperversi ovunque.....

      complimenti per il nuovo simbolo e auguri.

      • user-pic

        Ma se ho scritto solo 3 tranquillissimi commenti in un tuo post, a cui evidentemente non sapevi rispondere, e mi hai subito bannato dal tuo profilo! ...ma del resto sei perfettamente coerente con il TUO PERSONALISSIMO concetto di democrazia e di trasparenza...
        UNO VALE UNO

  • VOGLIO SAPERE PERCHE' BEPPE HA SCRITTO IL POST DEL 5 Marzo 2012 alle 12:57.

    Ribadisco che:
    1. Non sono tra gli organizzatori di Rimini (confermato anche da lettera di Luigi Camporesi a Grillo). 2. Non sono tra i consiglieri della chat pubblicata nel post precedente di Beppe. 3. Non sono candidabile alle politiche, il mio mandato cessa nel 2014. 4. Ppf, lista certificata da Beppe nel 2009, non ha mai infranto le regole del non statuto, al contrario lavora da anni per affermare valori ed obbiettivi del M5S.

    Nel post citato sono accusato:
    -insieme a Ppf di aver violato lo statuto, ma nessuno dice quale articolo, con quali atti, quando.
    -di aver creato danni al MoVimento, ma nessuno dice quali e quando.
    -di aver messo in difficoltà chi opera per il MoVimento in tutta Italia, ma nessuno dice quando e come.

    Si tratta di accuse INFONDATE!

    Io e Ppf meritiamo SPIEGAZIONI O SCUSE.

    Chi condivide questo appello clicchi sulla stella in alto qui
    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html

    e sottoscriva la richiesta di incontro a Beppe qui:
    http://www.petizioni24.com/lettera_a_grillo_espulsione_tavolazzi

    • "Mi consenta" Tavolazzi.

      Non vorrei che fra decine di lettere , dal non statuto , a Rimini , da Quorum zero a " vorrei sapere cosa ho fatto , da interventi multipli sui giornali , interviste , dichiarazioni , lettere sul blog, sul portale .....facessi confusione e mi pubblichi la lista della spesa ....della coop...di ferrara .

      "Beppe hai sbagliato , Beppe aiutati , Beppe perchè , Beppe non ho parole ....Beppe non capisco la strategia , forse ero troppo importante ....Beppe la rava e la fava ...."

      Ma concentrarti sul tuo futuro e interrompere questa PITTIMA al contrario?

      e come disse quelo...."ma .. l'avevo detto " :

      http://www.youtube.com/watch?v=oODisCdWnf8

  • user-pic

    Intervengo anche io con una parafrasi etologica..Premetto..Uso il ''Vi '' rivolgendomi in generale e non a persone particolari tipo Tavolazzi sui cui so poco o nulla e non posso permettermi di dare dei giudizi sia umani che politici. ''Vi'' siete impelagati in una questione nazionale prima dell'arrivo a maturazione del MoV, Grillo a Roma lo aveva detto chiaro e tondo, si ritirerà quando il MoV sarà in grado di muoversi con le proprie gambe..
    Avete voluto fare come quegli uccellini che vogliono spiccare il volo dal nido prima di mettere tutte le piume e finiscono in bocca ad un gatto o comunque muoiono perché i genitori non li nutrono a terra, non per egoismo ma per un atto d'amore perché l’istinto li avverte che potrebbero finire anche loro in bocca al gatto e se muoiono i genitori moriranno anche tutti gli altri pulcini giudiziosi.
    .. Siete stati frettolosi e ancora non lo volete ammettere, ''siamo in guerra'' e non in un gioco di società sulla rete per ingannare il tempo o socializzare.
    Inoltre sia ben chiara una cosa, ho aderito al MoV 5 Stelle perché ritengo che la strategia di Grillo sia efficace alla finalizzazione del raggiungimento di alcuni obiettivi, i promotori dei fantomatici comitati di Uno Vale Uno non so chi siano, non so che vogliono, ma tra di loro so di certo che c’è chi è stato riperso da Grillo perché stavano palesemente creando delle strutture gerarchiche finalizzate a farsi eleggere alle politiche . Se siete tanto convinti che Grillo sia un ostacolo per lo spicco del volo verso la democrazia diretta perché non vi affrancate da tale fardello e vi ponete autonomamente al giudizio dell’elettorato?! Poi ne riparliamo..

    • "tra di loro so di certo che c’è chi è stato riperso da Grillo perché stavano palesemente creando delle strutture gerarchiche finalizzate a farsi eleggere alle politiche ."

      La fonte di questo dato così certo? Glielo ha detto un uccellino?

      Io SO che ciò che tu dici è falso... e guarda caso ne ho le prove visto che l'evento è stato organizzato in totale trasparenza on-line. A quello di Rimini non son riuscito a partecipare, ma ho constatato pochi commenti negativi da persone sconosciute o note per la vena polemica e tantissimi positivi da persone di cui mi fido.

      Potrei fare il nome e il cognome di tutti, se non ti fidi, ma quanto ti fidi della tua fonte per dare per certo un affermazione tanto grave?

    • user-pic

      Mi tocca ribadire alcuni concetti:

      1) Perché Grillo, seppur informato correttamente pone la domanda: chi sono? I nomi dei promotori sono leggibili da mesi poiché l’evento è autocostruito on-line come prevede il “non statuto” e la scelta della città, l’orario, l’ordine del giorno è stabilito democraticamente mesi prima dell’evento, qualsiasi cittadino collegato in internet poteva conoscere l’iniziativa.Gli organizzatori dell’evento di Rimini hanno informato sin dal principio sia Beppe Grillo che il suo editore Gianroberto Casaleggio, entrambi sono stati invitati a partecipare. Ecco la precisazione dei promotori: «l'incontro di Rimini era seguente ai due incontri di Roma, 11 settembre 2011 e 18 gennio 2012, quest'ultimo partecipato sia da Grillo che da Casaleggio in occasione di una loro promozione editoriale. Era stato lo stesso gruppo "Incontro Cittadini a 5 stelle " a organizzarli.»

      2) Valentino Tavolazzi non era l’organizzatore dell’evento di Rimini fra l’atro partecipato da altri dipendenti eletti e da tanti attivisti del MoVimento, perchè beppe ha scritto che ha organizzato lui?

      3) Valentino Tavolazzi non era un membro della chat, cosa c'entra?

      4)la democrazia diretta elemento cardine dell’incontro riminese è un punto del programma del MoVimento 5 stelle, perchè l'incontro di Rimini dovrebbe essere così tanto denigrato visto che non ha violato nulla?

      5) Perchè grillo decide di privare definitivamente del marchio il gruppo di cento con un semplice PS da uno dei suoi post senza nessuna consultazione?

      6) Perchè devo rispettare il non statuto quando il garante del marchio non lo fa?

      Badate non c'entra solo Tavolazzi, qui si giocano le fondamenta del Movimento 5 Stelle!

      Finiamola di parlare di dissidenti o traditori! Qui nessuno ha commesso il reato ed è stato incondizionatamente condannato. Apprezzo Beppe Grillo per quello che fa ma dopo i post di marzo ritengo che abbia parecchie risposte da dare alla base, altrimenti siamo peggio del PDL (un unico leader), del PD (continue e futili lotte interne) e della Lega (fronde di estremismo) messi insieme. Lunga vita al M5S!

      Inoltre ritengo che vi siano state delle violazioni al non statuto da parte di Grillo che quantomeno necessitano di chiarimenti


      Articolo 1: "il M5S Rappresenta una piattaforma ed un veicolo di confronto e di consultazione che trae origine e trova il suo epicentro nel blog www.beppegrillo.it.

      Prima violazione: dove ci si è confrontati su questo ritiro del marchio? nei casi precedenti un minimo di consultazione e condivisione con la base c'è stata (vedi caso modena).

      Articolo 4: "Il MoVimento 5 Stelle vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico"

      Seconda violazione: nella vicenda non c'è stato nessuno scambio di opinioni e democratico

      Articolo 4: "al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi

      Terza Violazione: non è stata riconosciuta alla rete il ruolo di governo su una tematica del genere, ma la decisione è arrivata solo da una persona

      Insito sulla chiarezza delle informazioni e ribadisco: Chiarimenti, non Tradimenti

      • user-pic

        rispondi a questa:

        - chi vi ha dato il diritto di organizzare incontri NAZIONALI ?

        - perchè non avete aspettato ( come tutti ) il momento opportuno per discutere questi argomenti in un VERO incontro nazionale ( presto ci sarà un v-day, dopo le amministrative ).

      • ma invece l'articolo 3, sulla proprietà e l'uso del marchio non lo legge nessuno?????


        "ARTICOLO 3 – CONTRASSEGNO
        Il nome del MoVimento 5 Stelle viene abbinato a un contrassegno registrato a nome di Beppe Grillo, unico titolare dei diritti d’uso dello stesso."

        Quindi Beppe Grillo concede l'uso del marchio dopo la certificazione della lista e solo Beppe Grillo può eventualmente ritirare l'uso del marchio. Cosa c'entra la discussione in rete?

  • user-pic

    Mi chiedo piuttosto come mai sia impossibile cliccare su "mi piace" alla lettera di richiesta chiarezza e trasparenza degli "ammutinati"... ^_^

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html#_logout

    Boh?

    • user-pic

      Guarda che se hai già scelto una volta "mi piace", non puoi sceglierlo anche una seconda o terza, ..., volta - probabilmente sarà per quello che non puoi cliccarci sopra ;-)

  • user-pic

    Mi chiedo piuttosto come mai sia impossibile cliccare su "mi piace" alla lettera di richiesta chiarezza e trasparenza degli "ammutinati"... ^_^

    http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html#_logout

    Boh?

    • è CLICCABILISSIMA e funzionante !

      ce l'ho davanti a me.

      Siamo alla frutta ? o incentivi a provare per pescare qualche mi piace? D!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      DE PROFUNDIS ...

  • BEPPE AIUTACI AD ATTUARE IL NON STATUTO
    postato da VALENTINO TAVOLAZZI il 19/03/2012 2 8 Voti
    Basta con la sterile polemica. Ciò che è ricchezza del MoVimento, confronto, passione, viene svilito e spacciato per carrierismo, partitismo, infrazione non meglio definita delle regole, quando il NON STATUTO è un monumento alla democrazia universale e diretta, dunque alla libera espressione delle proprie idee (".....riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi." Art. 4 non statuto. Sono anni che lavoriamo in tantissimi per cambiare il paese. Abbiamo creduto in un progetto politico, in un SOGNO. Non è stato facile. Incomprensioni, conformismo, fanatismo, anche in buona fede, dentro e fuori il MoVimento, ostacolano da tempo il lavoro di migliaia di cittadini che contribuiscono al progetto. Tuttavia tali ostacoli rappresentano PICCOLA COSA rispetto alla grandezza dei risultati ottenuti dal M5S nei comuni e nelle regioni, all'impegno sincero e disinteressato di chi ci ha messo la faccia, alla fiducia incrollabile che il sogno non sia finito e non debba finire. Abbiamo lavorato duro perché il maggior numero di cittadini fosse catturato da quel sogno. NON POSSIAMO DELUDERLI. Beppe ha fondato il Movimento 5 Stelle e a lui dobbiamo questa meravigliosa avventura. Ma il M5S è anche di chi dedica un pezzo della propria vita per far passare messaggi rivoluzionari nella società, per affermare valori di democrazia, di partecipazione e trasparenza. Il Movimento è patrimonio di Beppe, ma anche degli attivisti, degli eletti, degli elettori che hanno visto nel progetto una speranza. Le accuse deliranti, utilizzate a piene mani sulla caccia ai simboli, su partitini, strutture, capi e capetti, arrivisti, NON POSSONO SCALFIRE in alcun modo la grandezza di una esperienza unica nel panorama politico italiano e nella nostra regione, cui abbiamo contribuito in tanti, tutti i giorni, con fatica, sacrifici e onestà. Spero che Beppe riprenda in mano la situazione nel modo giusto, VALORIZZANDO ciò che ha contribuito a costruire. Spero che centinaia di persone che hanno creduto nella possibilità di cambiare il paese, non precipitino nella delusione. Spero che il loro lavoro non venga mandato alle ortiche. Pensare che il futuro del Movimento, le sue finalità ultime (compreso lo sviluppo del programma), il percorso per realizzarle ed il suo funzionamento interno ("...organizzandosi e strutturandosi attraverso la rete Internet cui viene riconosciuto un ruolo centrale nella fase di adesione al MoVimento, consultazione, deliberazione, decisione ed elezione" art. 4 non statuto), siano argomenti tabù, è inaccettabile per chi tutti i giorni si fa il mazzo sulle strade, nei banchetti e nelle istituzioni. Così come è incomprensibile l'evidente resistenza ad attuare fino in fondo quanto sancito dal non statuto. Le vicende di Rimini e di Progetto per Ferrara sono state traumatiche, ma hanno avuto il merito di accendere un dibattito allargato a tutto il Movimento, su temi importanti per il suo futuro, che insieme a quelli oggetto del nostro lavoro quotidiano (i temi del programma), danno un senso al nostro impegno.

  • Bene!. Molti utenti , simpatizzanti , impegnati nei movimenti , comitati di cittadini , hanno preso coscenza del portale , chiedono istruzioni . Chi per votare , chi non è autenticato e si sta certificando. E fanno parte di un mondo impegnato che partecipa sul territorio . Con qualche difficoltà tecnica di accesso . Questo allarga il nostro bacino , potenziale mirato sui nostri mezzi ,di persone nuove , sane , ricche di forza e con meno supercazzole che supportano l'M5S e vogliono esserci nella democrazia della rete .
    :::::::::
    Per questo vedrete la progressione dei voti salire piu' lentamente , ma in modo inesorabile .

    Tinazzi

    • 27 marzo 2012 h. 12:03
      Abbiamo visto Tinazzi l'inesorale lento aumento dei voti.
      Fermi a 101.
      Molti hanno votato senza nemmeno sapere di cosa si parla.
      Bella democrazia e UnoValeUno!

      Tinazzi, Mr spam-droid.

      (Per chiunque voglia sapere la cronologia e gli esatti fatti, di come sia avvenuta la vicenda BG/ProgettoPerFerrara, per poter fare delle valutazioni: questo forum è a disposizione, basta fare la richiesta con un commento)

  • user-pic

    L'obiettivo comune tra tutti noi dev'essere portare la democrazia nelle case di ogni cittadino, ovvero facendo votare le delibere direttamente via web... Le altre cose sono accessorie se andiamo a vedere, se non si tocca questo punto nevralgico si diventa un partito come un altro (e già ci siamo avviati)

  • Quanta confusione e tante domande tutte rivolte a Grillo e nessuno che ancora ha capito come funziona il movimento, ma siete sicuri di aver scelto la strada giusta o siete ancora qui in mancanza d’altro?
    Adesso dico come la penso sulla faccenda.

    L’errore più grande è stato quello di farsi schierare, l’uscita dal movimento di Tavolazzi non è legata alla faccenda di Rimini, anche perché si sarebbe tolto l’uso del simbolo anche ad altri consiglieri e mi riferisco a tutti quelli che stavano lavorando per creare la lista nazionale composta solo da consiglieri eletti del movimento il risultato sarebbe stata la castina de noaltri e non solo quelli della chat pubblicata.

    Mentre le liste si stanno escutendo da sole dal momento stesso che si rinuncia al simbolo per cavalcare una polemica, cosi come porci e cani hanno potuto accreditarsi per presentare una lista, dal momento che non siamo un partito ed il legame è solo di attività con finalità comuni senza che nessuno prende soldi, nessuno viene cacciato, questa è una forzatura che cercano di fruttare per continuare la polemica, semplicemente chi non riconosce alla rete il ruolo che gli compete, la rete gli toglie il suo mandato da portavoce, ma non mi sembra che qualcuno si sia dimesso da consigliere o altro.

  • user-pic

    Tinazzi nella sua lettera invita a guardare la Luna e non il dito. Invito corretto e di buon senso. Resta solo da fissare la prospettiva. Per me, per esempio, la Luna è la libertà individuale che prevede la possibilità di riunirsi, di pensare e, ove ricorra di dissentire, magari argomentando, liberamente, la propria opinione. Con una LUNA così, tutto il resto diventa "dito".

  • user-pic

    A Beppe contesto (e penso di non essere il solo) il metodo di esecuzione delle sue sentenze capitali. Intanto, in qualsiasi stato di diritto e in qualsiasi associazione in caso di violazione di qualche norma si avvierebbe un processo basato su FATTI e PROVE. E qui si sta facendo un processo alle INTENZIONI. Ricordo, per inciso, che anche nello statuto dei lavoratori è prevista una gradualità delle sanzioni disciplinari. Ed è, mi sembra, una grossa e innegabile conquista. Ritornando al processo alle intenzioni si scoprirebbe, con un confronto calmo e pacato, che quell'incontro non voleva decidere nulla, che le proposte che erano passate ai voti sarebbero poi state inserite nel portale a beneficio di tutti gli iscritti (li si per essere decise, non altrove); che la proposta di Favia premier era di un tipo che in un libero sondaggio su FB l'ha inserita, gli organizzatori l'hanno mantenuta per mostrare totale trasparenza, e poi quel tipo li a Rimini non c'è nemmeno c'è andato! (e soprattutto non è neanche stata approvata) Si scoprirebbe anche che per molti è stato soprattutto un modo per incontrarsi fisicamente (al di la dei nick name) e per sperimentare un metodo di democrazia partecipata (uno dei tanti, certo, comunque opinabile). Insomma, si scoprirebbe che ci sono stati enormi fraintendimenti, alimentati ad arte non tanto dai soliti pennivendoli e giornalai, quanto da altri stessi "attivisti". Una faida di cui non vedo l'uscita se non nella buona disponibilità di Beppe a confrontarsi. Che temo non ci sarà.

  • user-pic

    Io sono grato a Beppe perchè mi ha dato fiducia e voglia di lottare, anche contro i mulini a vento ed a mani nude, battaglie che potevano sembrare invincibili.
    Fino a questo momento ha avuto ragione ed i numeri sono a portata di tutti. Il MoVimento si sta espandendo a livello del suolo, non in altezza come una normale torre o piramide che sia, radicandosi nel territorio.
    Non facciamoci prendere dalla fenesia di mirare in alto, al momento ci sono le amministrative, lavoriamo come abbiamo fatto fino ad ora prendendo esempio da quanti ci hanno preceduto.
    Le politiche arriveranno e quanti ci crederanno inoffensivi avranno le risposte al momento.
    Credo che al momento debba essere ancora Beppe a curare la strategia per le prossime politiche, dopo, se avremo i deputati cominceremo a pensare nazionalmente.
    E se così fosse avrà avuto ancora ragione Beppe.

  • user-pic

    e che starei a rosicà Leledessi? er nulla?

    Spiega alla Rete.


    Latitano ancora le risposte e le prove di Tinazzi.
    Che è: sparito!
    Sa parlare solo del nulla?

    voti : 90
    MiPiace : mila
    Spiegate alla Rete che dovrà votare i prossimi candidati e il programma (forse)

    Che non lo sai che non ci si può candidare quando si è un eletto del M5S: occorre leggere il NonStatuto, oppure è cambiato a mia insaputa. Oppure si cambia ad personam ad occasionem ad interessem ad libitum
    Tutti, tutti gli eletti attuali non potranno candidarsi alle (eventuali) politiche.

    • user-pic

      caro ragazzo, le risposte che cerchi le trovi dentro di te, interrogati, chiediti davanti allo specchio: perchè dopo 5/7 anni che faccio attività sul blog e nelle piazze a me non mi caca nessuno e Tinazzi invece prende 1000 e passa mi piace con una sua letterina? non sarà mica che è più credibile?????dai, fai questa prova...

      • user-pic

        Quanti voti Leledessi?
        Ha vinto l'UnoValeUno e la Rete.

        Continua a scrivere Ledelessi, ti prego, continua...
        e più scrivi e meglio è.
        Grazie per tutto quanto

      • Tinazzi è più credibile su Facebook, non c'è dubbio... da anni fa "proseliti" nei gruppi non ufficiali pieni di troll che non vedono l'ora di distruggere un MoVimento che non ha capito quanto loro siano saggi... i meetup sono stati pieni di cialtroni di passaggio che non vedevano l'ora di spiegare come va il mondo... di solito se non diventano i protagonisti assoluti della scena se ne vanno dopo qualche mese, delusi e incompresi...

        Badate, Tino non è uno di questi, Tino nel Blog è un mito e c'è da sempre, e li conosce tutti, ha smentito le loro calunnie per anni, e ora schiocca le dita e li chiama tutti a raccolta non sul portale Nazionale, ma sulla libera piazza di Facebook.

        M'hai deluso, Tino, questo è imbrogliare, e un grillino non imbroglia... io sono così accanito proprio perchè mi si sta accusando di imbrogliare... a me e a un sacco d'altre persone...

        EPPURE... :)

        Grazie, Tino... sono 4 anni che mi sventolano sul naso lo spauracchio delle truppe cammellate...

        Sei il primo che me le ha fatte vedere dal vivo...
        (E ora che gli dico agli altri in riunione? che ho visto il Babau?)


        • la trasformazione di un attivo in politico , per molti è una metamorfosi inevitabile ; te sei sulla strada maestra .
          tU STAI CON tAVOLAZZI ? , bene libera scelta , ma liberati di noi , senza serpentare piccole infamie e stupidagini , te l'ho già scritto. Stai poi offendendo una moltitudine di persone .
          E prendi il numerino , sei il n. 10.544 di quelli che da anni mi insultano quando entro nel loro territorio o ritengono tale , che marchiano con una pisciatina sull'albero.
          BUONA VECCHIA POLITICA.

          • user-pic

            Tino, Renato, siete in gamba, non ve menate.
            Il M5S ha sempre bisogno di gente come voi.
            Fate la pace, dai....

  • user-pic

    Walter, Renato, lasciate perdere...
    Energie e fiato sprecato... È un muro di gomma!

  • user-pic

    non ti sembri troppo "cultore della personalità" Tinazzi? Eddai....

  • user-pic

    Come ti sentiresti Manuela ad aver dato 5-7 anni della tua vita, aver condiviso progetti e speranze, non aver organizzato nulla, semplicemente partecipato ad un incontro del quale era a conoscenza con largo anticipo BG, peraltro 4-5 svolti prima in altre città senza nulla di accaduto, non sentirsi rispondere telefonicamente,via mail, sms.

    Immagina di dover apprendere che il compagno o la compagna, con il quale avevi fatto un lungo condiviso percorso e dopo esserti sentito il giorno prima, TI RITROVI CHE IL GIORNO DOPO HA UN AMANTE E TI LASCIA? senza nessuna spiegazione.
    Grato della risposta.
    Non andare a prendere una riga e fare copia e incolla, perchè altrimenti un intero blog non basta per scrivere tutti le lodi di BG fatte nel tempo.
    Grazie a nome della rete di Tinazzi se vorrai confrontarti e rispondere.


    Le risposte Tinazzi?

    Che fai! conti i numeretti che possono essere camuffati, manipolati. Ma che siamo nella URSS?

    Stante i commenti c'è qualcosa che non torna numericamente Tinazzi.

    E quelli che non sono iscritti Facebook?

    E quelli che hanno "mille" iscrizioni diverse a Facebook?
    Tinazzi come mai 89 voti e le "migliaia" di MiPiace? Spiegalo al Popolo della Rete: come si possono falsare on-line votazioni, i prossimi candidati a deputato .... oppure un blog .... oppure ?
    Raccontaci della Rete: "Deus noster"


    Tinazzi le risposte anzichè i tortellini!

    O sei già come i vecchi politici una casta solo perchè sei un utente registrato, ma certificato!

    Le risposte Tinazzi:
    vogliamo sapere di cosa ti occupi, ti sei occupato, se conosci quanto meno le vicende delle quali scrivi a vanvera a destra e a manca, dimostrando di non conoscere nemmeno il nome di una persona nota come la MerkeRRRRR!
    Oppure sei stato abilitato e certificato solo a fare dei click!

    • user-pic

      a Roma si dice "stai a rosica", ma sei solo il primo di una lunga lista

      • user-pic

        @leledessi
        "ma sei solo il primo di una lunga lista"

        Davvero preoccupante questa frase.


        Latitano le risposte, le prove a sostegno di Tinazzi.
        Attendiamo!

        • user-pic

          come ti preoccupi facilmente, "sei il primo di una lunga lista"...di rosiconi. tutto qui, rilassati

  • user-pic

    Condivido che occorre tenere presente che il non-statuto è la nostra carta fondativa, quello che tutti gli iscritti hanno in comune e di cui possiamo tutti fidarci grazie alla garanzia offerta da Beppe
    Il M5s è un'occasione per TUTTI e non certo solo per gli attivisti, è una enorme Agorà di discussione a cui manca pochissimo per funzionare: ad esempio che il forum abbia un doppio binario: uno per le discussione work-in-progress e l'altra per le decisioni che potrebbero essere necessarie sulle scelte previste come i candidati o i punti di programma
    L'importante è che un qualsiasi cittadino possa farsi un'opinione e portare un suo punto di vista sul quale gli altri possano intervenire; solo dopo adeguata discussione i punti discussi (con link a tutti i documenti e i contributi portati all'attenzione della rete) potranno essere oggetto di votazioni se serve decidere dove e come presentare le proposte - e i candidati disposti a sostenerle - nelle istituzioni adatte.
    Sarebbe bello che si potesse arrivare ad approfondire cosa significa una partecipazione così estesa e potente da non avere bisogno di alcuna organizzazione intermedia
    Piano piano emerge come il progetto davvero rivoluzionario del M5S non sia ancora chiaro per tutti, e credo che da questo fatto siano nati tutti i problemi
    E’ difficile per molti uscire dalla mentalità di chi si sente alla guida degli altri o comunque migliore e diverso dalla “ massa “ che andrebbe “educata e guidata” al cambiamento e così invece di esprimere le proprie passioni come libero dono si "lavora duramente" a favore del MoV., ci si "sacrifica" per gli altri! e questo non va mai bene.... prima o poi ogni sacrificio reclama il suo prezzo!

  • user-pic

    Le risposte Tinazzi?

    Che fai! conti i numeretti che possono essere camuffati, manipolati. Ma che siamo nella URSS?

    Stante i commenti c'è qualcosa chen on torna numericamente TInazzi.
    E quelli che non sono iscritti Facebook?
    E quelli che hanno "mille" iscrizioni diverse a Facebook?

    Tinazzi le risposte anzichè i tortellini!

    O sei già come i vecchi politici una casta solo perchè sei un utente registrato, ma certificato!

    Le risposte Tinazzi:
    vogliamo sapere di cosa ti occupi, ti sei occupato, se conosci quanto meno le vicende delle quali scrivi a vanvera a destra e a manca, dimostrando di non conoscere nemmeno il nome di una persona nota come la MerkeRRRRR!
    Oppure sei stato abilitato e certificato solo a fare dei click!

    • user-pic

      dai, calmati, lo sanno tutti che sei un amichetto di Favia e DeFranceschi, come ti pagano, di tasca o con gli 89.000 euro del loro staff

      • user-pic

        Le risposte Leledessi.
        Che è 89 voti ... e mila MiPiace!!!!
        Date spiegazioni alla Rete.
        Dovranno votare per i prossimi candidati alle politiche ... in modo: TRASPARENTE

        Se c'è uno che si deve calmare sei proprio tu (visto il primo post). Lo sai esiste una Netiquette in Rete.

        Non lo sai che i vari consiglieri regionali del Piemonte ed Emilia-Romagna pubblicano le spese e gli stipendi. Ma di quale M5S fai parte? Di quello che voleva fare Tinazzi con gli incontri all'insaputa di tutti e anche di BG?

        • user-pic

          certo,voteremo per i prossimi candidati, come Beppe riterrà più opportuno. purtroppo, e per questo stai a rosica, non saranno i tuoi amichetti, ne tanto meno tavolazzi candidato premier...
          fatti pagare Walter, almeno ne sarà valsa la pena, tanto i bilanci li sanno fare bene, tranquillo...

  • user-pic

    Non perdo stima delle persone se dico cosa penso pubblicamente di loro.
    Non perdo stima in te se dici cose dure che non condivido.
    Perdo la stima in te se non mi saprai ascoltare quando ti dico qualcosa che non va bene.

    Questo succede anche con Beppe.

    • TRanquillo .
      Rispetto chi non condivide una decisione , lo ammette pubblicamente , lo motiva .
      Si espone , comunque prende una posizione.
      Ancor piu' se dissentendo non mette in discussione gli assi portanti del movimento.
      ::::::::
      Fanno piu' rumore GLI ASSENTI , quelli nascosti , che guardano , se ne fregano e ce ne sono di eccellenti e meno.
      Ma la strumentalizzazione del dissenso per altri fini , come forza di pressione politica , diventa un problema . Pertanto si trovano molte persone in buona fede dietro una scelta non pienamente condivisa ; il mio auspicio è che decidano di continuare a lavorare per il movimento , mettendo nel bilancio ...che le cose buone ,comunque superano le negative . Ciao

  • user-pic

    Pienamente d'accordo con Tinazzi.
    Invece di fare convegni e accordi di spartizioni di cariche continuiamo a lottare per il nostro territorio, per uccidere i partiti, per ottenere l'accesso alla rete gratuita e per ripulire il parlamento....tutto il resto lasciamolo a quei quattro cialtroni che insistono perchè i partiti continuino a esistere.

    Non preoccupiamoci di chi insiste sul proteggere questo o quel consigliere, loro sono degli infiltrati pronti a sfruttare il m5s solo per entrare a palazzo e impiegheranno meno di un millesimo di secondo a fare il salto del coniglio.

    Ci sono tanti partiti, chi vuol, fare carriera vada da loro e cominci a leccare...forse un giorno ci riuscirà.

  • user-pic

    Pienamente d'accordo con Tinazzi.
    Invece di fare convegni e accordi di spartizioni di cariche continuiamo a lottare per il nostro territorio, per uccidere i partiti, per ottenere l'accesso alla rete gratuita e per ripulire il parlamento....tutto il resto lasciamolo a quei quattro cialtroni che insistono perchè i partiti continuino a esistere.

    Non preoccupiamoci di chi insiste sul proteggere questo o quel consigliere, loro sono degli infiltrati pronti a sfruttare il m5s solo per entrare a palazzo e impiegheranno meno di un millesimo di secondo a fare il salto del coniglio.

    Ci sono tanti partiti, chi vuol, fare carriera vada da loro e cominci a leccare...forse un giorno ci riuscirà.

    • user-pic

      Johnny anche tu non sei proprio informato sui fatti:

      http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html

      Leggi tutti i pareri e poi dai un giudizio, non dare sentenze a priori. Leggi e documentati

  • il portale non riesce a conteggiare i gradimenti Stop.

    il contatore è andato in tilt "1mila" ! Stop.

    prove generali di mobilitazione e compattezza della RETE . Stop.

    pronta per prove piu' serie.Stop.

    "SIAMO IN GUERRA". STOP.

    PRONTI ALLE FUTURE VERE BATTAGLIE . Stop.

    Grazie cittadini con l'elmetto!!! Stop.

    Tinazzi

    • user-pic

      Potresti raccontare Tinazzi che il "MiPiace" non sono del portale di BG ma di FaceBook? che nulla c'azzzecca con il portale.
      Potresti raccontare che con Facebook si possono fare infiniti account gestiti dalla stessa persona.

      Stai ancora falsando le cose come stanno e raccontando una verità falsa.

      Solo per dovere di cronaca Tinazzi, e a coloro che non lo sanno.

      Potresti raccontare che un gestore di un sito web può manipolare a suo piacimento i dati

    • user-pic

      è vero succede così oltre 1000 mi piace non segna, è capitato anche a me per la proposta di raccolta firme per abolire la SIAE

    • user-pic

      Ma dai tinazzi, adesso ti inventi che il server si blocca nei gradimenti?Anche tutti quelli che hanno risposto con commenti negativi ti hanno dato segno di compattezza? Ma cosa stai dicendo?

      • ti rispondero' quando il contatore segnerà 2mila.... ma forse allora capirai da solo.

        • user-pic

          Tinazzi i registrati VOTANO, gli altri CONDIVIDONO. Sono 2 concetti diversi. Quando avrai 10000 condivisioni e 100 voti cosa dimostrerai? che sei il più furbo? Avrai sempre 100 voti. E cosa avrai dimostrato? che ci sono dei dissidenti nel M5s? Falso. Che non è stato rispettato il non statuto da Tavolazzi? Falso. Che tutto quello che dice Grillo è oro colato e che non sbaglia mai? Falso. QUello che avrai fatto è il voler chiudere gli occhi e proseguire alla cieca fino a quando ti stamperai addosso al prossimo muro.

          Ricorda tinazzi: Chiarimenti, non Tradimenti....Chiarimenti. Altrimenti sei da politica vecchio stampo...

  • user-pic

    Bene Tinazzi. Condivido. E secondo me di tavolazzi ne abbiam parlato pure troppo. M5S non é partito, non ci sono sbocchi di carriera, non ci sono soldi da prendere, mogli da mantenere ecc....se lo so io lo sanno anche i centesi e i tavolazzi boys. Che vadano per le paludi a pescar anguille o si iscrivano al PDMENOELLE

  • user-pic

    Condivido al 100%

  • user-pic

    @Tinazzi
    aspettiamo risposte. La Rete che hai rappresentato con questa lettera atende.
    CHI SEI TU INOLTRE PER ARROGARTI IL DIRITTO DI SCRIVERE UNA LETTERA : IN NOME DELLA RETE ?
    Chi vuoi essere IL GRANDE FRATELLO? Parli a nome e per conto di tutti?

    - non trovo giustificazioni sulle tue parole testuali scritte nella rete Tinazzi che ho riportato: volevi organizzare un movimento nazionale eh? e il NonStatuto che professi?
    - ti prego di portare prove certe sulle violazioni fatte dagli esclusi a seguito degli ultimi accadimenti; documentati bene però, in rete (ma ti manca tutta la parte non in rete o delazionata falsamente);
    - sulla tua lista certificata, visto che ti dichari di Albano Laziale: quale supporto hai dato? sei in contatto con gli attivisti? a quali ordini del giorno hai contribuito che sono stati proposti? possiedi registrazioni dei consigli comunali? sai cos'è una delibera ? raccontaci un po' il tuo attivismo partecipato (quello di Ferrara, perchè addurre solo al consigliere Tavolazzi è quantomeno riduttivo, è ampiamente documentato nel sito loro e nel portale BG);
    - come ti sentiresti Tinazzi se fino al giorno prima ti telefonasse BG, e all'indomani ti arrivasse una esclusione?
    - come ti sentiresti Tinazzi a non ricevere nessuna risposta dal Censore sia a mezzo mail, telefonica, sms, in rete? CANALI TUTTI CHIUSI;
    - cosa ne pensi, dopo i fatti, del blocco degli account in questo Blog provenienti da Rimini ? E l'UnoValeUno ? la Rete che onnipotentemente stai rappresentando quale secondo deus ex machina?


    Credo che dovresti chiedere scusa a chi ha subito ingiustamente un danno, senza dato alcuno (solo copia incolla e parziale), ritirare la panzana di lettera che hai scritto: tutti ti apprezzerebbero, io per primo e te lo riconoscerò pubblicamente.
    Qualche volta ci si sbaglia, anche in buona fede, perchè non si posseggono gli elementi per valutare. Puoi ancora farlo. Altrimenti sarà malafede e disinformazione.


    Merkel con la L non Merker, Tinazzi; rappresenti il guru della Rete e non sai come si chiama il primo ministro tedesco Tinazzzi?
    (non si tratta di refuso, visto che la L è 6 tasti a destra e una fila sotto; potevi documentarti in Rete sul nome della tua MerkeR; ti consiglio un noto strumento per iniziare l'abc nella rete: Wikipedia, poi passeremo agli altri)

    @ Le tue risposte finora sono state solo quelle di chiedere ad UnoValeUno la mia nazionalità. Ti è stato scritto : è italiana, soggetta allo ius soli ed anche allo ius sanguinis (consulta Wikipedia).

    Chi non risponde o risponde con domande non sull'argomento: non ha nulla da dire, come i vecchi politici

    Attendiamo Tinazzi. Non scappare ti rincorriamo ... naturlamente nella tua Rete della quale sei il sovrano certificato.

    • prepara i tortellini fatti in casa .....piuttosto , quelli tipici bolognesi doc....

      o ci diamo appuntamento dove vai a dare una mano ?

      ti hanno sciolto o pensi di lavorare per qualcuno?

      • user-pic

        Dove vuoi Tinazzi.
        - tu porti quello che hai fatto, le tue prove (ancora latitanti);
        - io porterò quello che ha fatto Tavolazzi (ma basta andare nel sito PpF oppure leggere anche parte del lavoro in questo sito).
        Riprendiamo tutto però Tinazzi e poi mettiamo in rete.

        Cos'è fino ad un giorno prima è un modello da seguire e dal giorno dopo nessuno, solo perchè BG riceve telefonate da suoi amichetti che gli raccontano ciò che vogliono?

        Hai conteggiato gli account inibiti di Rimini tra i Voti e i MiPiace?

        • L'appuntamento Tinazzi?

          Ti propongo Ferrara (io non sono di Ferrara):
          - tu (chi interessato a sostenere la propria tesi) porti le prove a sostegno, peraltro di non si sa bene cosa);
          - la controparte porterà le sue.
          Applichiamo un principio Costituzionale (vedi il NonStatuto) del contraddittorio.

          Attendo fiducioso.
          (anche tutte le altre cose richieste)

  • user-pic

    Anch'io sono Beppe Grillo!

  • user-pic

    Sottoscrivo appieno questa lettera di Tino.

    L'invidia, la cattiveria e la malafede degli scissionisti non vinceranno.

    • Invece Io ti amo, :) e non ti invidio per niente per l'odio che manifesti nei miei confronti...
      infatti io ho votato per l'altra lettera, quella che amorevolmente chiede rispetto per il lavoro di tanti anni dei Ferraresi, quella che chiede a Beppe, amico, fondatore, garante, di incontrarsi e chiarire, quella di gente in buona fede che vuole risollevare sto paese...

      non questa che urla di obbedire, servire, e combattere per Tinazzi... :)

    • user-pic

      L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio... Berlusconi docet.

      • "tra di loro so di certo che c’è chi è stato riperso da Grillo perché stavano palesemente creando delle strutture gerarchiche finalizzate a farsi eleggere alle politiche ."

        La fonte di questo dato così certo? Glielo ha detto un uccellino?

        Io SO che ciò che tu dici è falso... e guarda caso ne ho le prove visto che l'evento è stato organizzato in totale trasparenza on-line. A quello di Rimini non son riuscito a partecipare, ma ho constatato pochi commenti negativi da persone sconosciute o note per la vena polemica e tantissimi positivi da persone di cui mi fido.

        Potrei fare il nome e il cognome di tutti, se non ti fidi, ma quanto ti fidi della tua fonte per dare per certo un affermazione tanto grave?

    • user-pic

      L'amore vince sempre sull'invidia e sull'odio... Berlusconi docet.

  • user-pic

    Questa lettera non da solidiarietà ad un sobrio garante ma ad un leader politico che stra mostrando tutti i suoi limiti come tale comportandosi da monarca assoluto: decisioni repentine, ritorsive, senza dibattito ed adeguate motivazioni.
    In altre parole solidarizzare con il capo assoluto si traduce in una bella leccata di pavimento ... per ingraziarsi il re.
    Questo al posto, o meglio calpestando i sacrosanti diritti dei propri compagni di strada, di coloro che si sono sbattuti per questo progetto come pochi - mi rifersico a qua in emilia romagna dove i risultati elettorali e politici non sono secondi a nessuno in Italia - fottendosene cioè dei propri simili per fare contento il capo. Ogni commento a comportamenti simili è superfluo. Viva Tavolazzi ... viva i ragazzi di Cento.

  • user-pic

    Quello che non capisco di tutta queste persone che ribadiscono a spron battuto lo slogan “1 vale 1” se pensano realmente che con l’ “1 vale 1” si risolvano i mali italiani.
    Io penso che questa gente sia solo d’accordo su questo e sulle cose da non fare e/o da demolire. Quando ci si mette a discutere su quello che bisognerebbe fare l’ “1 vale 1” prende il sopravvento ed ecco che l’autarchia prende il sopravvento e non si arriva a concludere nulla di costruttivo.
    Non capisco inoltre del perché un manipolo di persone si arroga il diritto a nome del M5S di indire riunioni nazionali in disaccordo con Beppe Grillo detentore del logo e ideatore del movimento5 stelle.
    Vogliono forse scippargli il M5S?
    Personalmente non ho mai avuto idoli di sorta e non inizierò di certo con Beppe Grillo. Io spero semplicemente che il movimento possa servire a risvegliare la coscienza degli italiani in buona fede e che possa proporsi come valida alternativa allo scempio di questa classe politica.
    Certo il giorno che non condividerò più gli obiettivi del movimento di Grillo e di chi lo rappresenta non farei altro che andarmene.
    Perché Tavolazzi e compagni non fanno altrettanto e non provvedono a farsi il proprio movimento così che l’ 1 vale 1 raggiunga il massimo dell’individualismo.

    • user-pic

      Perchè tu prima di scrivere certe cose non ti leggi bene come sono andate le cose? http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/03/lettera-a-grillo---caso-tavolazzi-e-lista-ppf.html

      Nessuno vuole scippare niente a nessuno, queste sono solo parole al vento. Leggete bene come la successione degli eventi prima di sparare sentenze, perchè è esattamente quello che ha fatto qualcun altro.

  • Caro Tinazzi, perchè scrivi una lettera "a nome della comunità della rete"? La rete è solo un contenitore, un acquario nel quale sguazzano migliaia di pesci ognuno con la sua testa, le sue idee, opinioni, pensieri, ecc quindi, al di là dell'opinione che si può esprimere in seguito agli accadimenti di Ferrara e Cento, trovo assolutamente scorretto che si scriva a nome di qualcuno che non sia lo scrivente stesso. uno vale uno è prima di tutto un atto di responsabilità individuale e andrebbe concretizzato in ogni contesto.

  • user-pic

    E visto che ho nominato gli indignados e la rivoluzione spagnola, ho pensato di condividere con tutti i lettori del Forum un testo che avevo trovato in rete che aveva scritto una delle persone che partecipava alla Marcia ad Atene quando era di passaggio dall'Italia. Il testo in originale in inglese si trova in questo link:
    http://spanishrevolution11.wordpress.com/tag/beppe-grillo/
    mentre la traduzione in italiano è la seguente:

    "Sperlonga, 30 gennaio 2012


    Cari ragazzi,

    Questa mattina il Sindaco ha offerto la colazione a tutti noi nel bar della piazza del Duomo. E' stata la chiusura perfetta del nostro soggiorno di due giorni a Terracina.

    Ieri abbiamo tenuto un'altra assemblea popolare, cosa che i manifestanti non avevano quasi mai fatto prima di arrivare a Roma. In questo senso, la marcia sta assumendo un significato sempre più politico. Due delle persone del posto che hanno partecipato erano attivisti del MoVimento Cinque Stelle, il quale ha molta somiglianza al movimento degli indignados.

    Il MoVimento Cinque Stelle è stato ispirato dal comico italiano Beppe Grillo, che sta prendendo in giro da anni la politica e i politici di sinistra e di destra nei suoi spettacoli dal vivo e anche quotidianamente nel suo blog. Il modo in cui denuncia i politici e la loro meschina corruzione è esilarante, ma per lui è soltanto un modo per esprimere la sua indignazione e quella di tante altre persone.

    E' famoso di aver predetto il crollo della Parmalat, un paio d'anni fa. Prima di diventare comico era ragioniere, e come tale sapeva già che l'azienda stava andando verso il basso. Dopo che sia successo, ha ricevuto una visita dalla Guardia di Finanza. Volevano sapere come facesse a saperlo.

    "Semplicemente guardando i numeri." Tutti coloro che volevano sapere, potevano vedere che stava arrivando. Ma ovviamente nessuno voleva saperlo.

    Tra uno scherzo e l'altro, Grillo parla di tutte le alternative esistenti che potrebbero trasformare la nostra società in una sostenibile. Ha presentato un'auto a idrogeno in uno dei suoi spettacoli, e ha parlato della macchina di cannabis che è stata sviluppata da Henry Ford negli anni '30. “Non pensi che sia incredibile? Questa vettura è completamente sostenibile. E' fatta da cannabis e va a olio di cannabis. E quando si rompe, non la getti via. La fumi!”

    Grillo e i suoi 'proto-indignados' hanno organizzato vari 'V-Day' (Giorni Vaffanculo) contro tutti i politici con condanne in funzioni pubbliche e contro la cultura politica italiana in generale. Due anni fa ha dato vita al suo movimento politico a cinque stelle.

    Il movimento è organizzato su base locale ed è orizzontale. Connette le persone attraverso internet. Il programma politico viene creato dai cittadini, che portano proposte e le votano. Le cinque stelle rappresentano i trasporti, lo sviluppo, la connettività, l'ambiente e l'acqua pubblica.

    Una manciata di consiglieri locali sono stati eletti in città tradizionalmente di sinistra come Bologna e Reggio Emilia. Il loro compito è quello di promuovere il programma che è stato deciso dai cittadini. Si tratta di un primo tentativo di trasformare l'indignazione popolare in e-democracy.

    Così questa mattina dopo la colazione si cammina. Quando ci si lascia alle spalle le porte di Terracina, si possono già vedere le case di Sperlonga che crescono dalle colline, quindici chilometri lungo la costa. La maggior parte delle persone prendono la strada, io faccio una passeggiata meravigliosa, lungo la strada sulla spiaggia desolata.

    Uno degli aspetti più brutti del turismo italiano è la privatizzazione delle spiagge. D'estate, ciascuna delle località balneari mette su battaglioni colorati di sedie a sdraio che si è obbligati a noleggiare a prezzi folli. Le spiagge restanti pubbliche sono spesso piccoli pezzi sporchi di sabbia. Quindi forse quest'estate sarebbe una buona idea quella di accamparsi quì, di fare il fuoco, di chiedere che le spiagge tornino di uso pubblico...

    Sperlonga è il tipo di città che si vede nei disegni di Maurits Cornelis Escher. Case bianche una sopra l'altra, scale, balconi, portoni e angoli. E gatti. Questa è la città tipica per i gatti. Ci accampiamo come sempre sulla piazza centrale. La vista è favolosa, ma non tutti sono in grado di godere. Due dei manifestanti sono rimasti scioccati oggi quando una macchina si è fermata e qualcuno è uscito brandendo un kalashnikov.
    Gli italiani della nostra marcia cercano di dare una spiegazione a quanto accaduto. "E 'stato un avvertimento. Abbiamo lasciato il territorio dei fascisti. Ora siamo entrati nel territorio della mafia".

    Per essere precisi, questo è territorio della camorra, la mafia napoletana. Ma non credo che abbiamo qualcosa da temere, fintanto che non hanno nulla da temere da noi."
    [Traduzione: Marco G. - Marina V.]

  • user-pic

    Avevo già votato da ieri anche se non ci vedo tanto senso a iniziative di raccolte firme e di documenti condivisi i quali hanno senso quando si fanno verso le istituzioni, che sono i luoghi pubblici dove tutti i cittadini hanno diritti da cittadini e dove servono gli strumenti di partecipazione per le decisioni. E' lì che va introdotta la democrazia diretta, con i referendum e le delibere di inziativa popolare. Per i gruppi, non-gruppi, movimenti che sono realtà a cui si può entrare e uscire quando si vuole le raccolte di firme sono strumenti di peso e di burocrazia. In fatti i circa 200 voti raccolti per entrambi le lettere e i meno di 1.000 "mi piace" complessivi sono un nulla rispetto alle migliaia di persone che credono nel moVimento 5 stelle come la novità nella vita politica e sociale e i tantissimi lettori e commentatori del blog di Beppe Grillo che lo seguono perché ovviamente propone contenuti e argomenti capaci di mantenere l'interesse dei lettori. Oguno è libero di pensare come vuole e di avere la propria opinione. Il moVimento 5 stelle non è una struttura che cerca di definire o di esprimere una maggioranza ma è uno spazio di ritrovo di cittadini che non trovano più spazio nella vita politica e nell'informazione.

    Grazie Beppe Grillo per la tua idea geniale e, come sempre, nell'avanguardia di creare questo spazio - che ha anticipato nei tempi altri movimenti che seguono ora una via simile come gli indignados in Spagna - e complimenti per la capacità tua e di tutte le persone che coordinano questo movimento open source. Io mi trovo bene in una situazione del genere e non vorrei vederla cambiare per qualcosa che fa tornare verso strade già percorse nel passato.

  • user-pic

    La mia cagnetta quando viene a cercare la carezza del suo padrone e poi resta in attesa sotto il tavolo, saltando fuori quando getto un avanzo a terra ha + dignità.

  • user-pic

    Io non sono Beppe Grillo, anche se condivido le sue battaglie e ho creduto fin dall'inizio nel Movimento 5 Stelle. Credo nel M5S perché dice di non avere un leader e di non essere un partito, ma un movimento in cui uno vale uno.
    Le ultime uscite di Beppe (espulsione di consiglieri eletti e liste civiche) hanno dimostrato tutto l'opposto, ovvero che c'è uno che decide e gli altri si devono adeguare, senza sapere nemmeno le motivazioni che hanno portato alle decisioni prese da Grillo. Questo NON è il Movimento 5 Stelle per come si presenta, ma è un partito verticistico.

    E' essere scissionisti, partitici, poltronari chiedere spiegazioni di una decisione presa da Grillo? E' voler distruggere il M5S chiedere di applicare quanto promette, ovvero uno vale uno e nessun leader?

  • Cioè, IO SONO ANNI CHE MI SBATTO PER IL MOVIMENTO E NE PORTO AVANTI I PRINCIPI e me ne sento pienamente parte, ma devo essere rappresentato da te quando scrivi "noi" anche se la penso all'opposto da te? Questa è bella...

    Se la penso come TE faccio parte del MoVimento altrimenti no?

    O la cosa dipende dal fatto che stai a priori dando ragione a Beppe e quindi TU sei nel giusto?

    Oddio mi son perso... di quali principi parli Manuela?

    Io sono parte del MoVimento e non la penso come te, quindi non dire "noi", please, finchè non hai sondato quanto la tua opinione sia condivisa, credevo che il mio appunto fosse chiaro, ma evidentemente...

    E se fossimo noi il vero Movimento 5 stelle, e Beppe avesse invece erroneamente dato credito a 3 malelingue?

    Aspè... forse sono quelle 3 malelingue il vero MoVimento... no aspè... mi sto riperdendo...


    A Manu... a Tinà... non rido solo perchè la situazione è seria... ma siete vagamente ridicoli...

    • user-pic

      l'unica parte del Mov adatta a te e' il VAF .
      Vaf con Vandelli...che dalla foto mi sembra predisposto .
      Qualunque fosse il retroscena , vi possiamo giudicare dal vostro comportamento interessato , maleducato , guappesco...oltre che intellettualmente disonesto , su questo forum a cui non avete mai contribuito .
      Non avete un passato , non conta , mi sembrate solo dei maleducati pubblicitari .
      Con il rinnovamento non ci azzeccate niente .
      Andate via .
      Se aveste avuto delle leggittime questioni , le avreste risolte di persona .

    • user-pic

      Hai letto questo?

      Regolamento ed Organizzazione MoVimento di Cento

      https://docs.google.com/file/d/0B2X68btMKuhzYzUwMzhjYTAtMDUxOC00NmU0LTlmMjUtYTBiMzdmYjY4MDJk/edit?hl=it&pli=1

    • user-pic

      INDOVINA LA FRASE FAMOSA : Chi lo ha detto?

      "Noi lavoreremo ancora di più a Ferrara, grazie al tempo libero che ci hai gentilmente concesso, non dovendo preoccuparci di eventuali elezioni nazionali, sempre che tu le voglia davvero fare.*"

    • sono ridicole le 600 persone che condividono questo testo ? e per ora circa le 80 che l'hanno votato?

      sei confuso. La democrazia della rete si fà consultando la rete. Oppure si fa la democrazia politica .......quella vecchia e finta

      Quella la lasciamo ai partiti.

      Tinazzi


      • I casi sono 3 Tinazzi:
        1) sei ciecato;
        2) non conosci i numeri;
        3) sei abituato ai brogli elettorali.

      • user-pic

        tu secondo me dai i numeri del lotto :D

      • Ah Ah! :D
        Tino, e pensare che mi sei pure simpatico!
        Allora, facciamo così: calma e gesso! Io di guerre non ne voglio fare... tantomeno tra poveri... semmai la guerra la faccio da almeno 4 anni a quelli la'... ci siamo incrociati più di una volta sui meetup, mi conosci... almeno virtualmente parlando...

        Pensa a me, che leggo la tua frase "sono ridicole le 600 persone che condividono questo testo ? e per ora circa le 80 che l'hanno votato?". Fatto? Bene! Mettiti nei miei panni, cosa ti risponderesti?
        Forse che la lettera che sostengo io (che tu denigri tanto da postarne una tua in cui praticamente asserisci che chiunque voglia chiarire e/o ritrattare l'anatema di Ferrara non è del MoVimento, espellendo di fatto pure me e mezza Italia) adesso è condivisa da 357 persone su Facebook (dove tu invece detieni la tua legione di affiliati ai gruppi più agguerriti che NON CONOSCONO UN TUBO DEI FATTI ACCADUTI A FERRARA E A RIMINI) e da 123 voti di iscritti certificati?

        Ma io non te lo dico... sennò sarebbe una guerra a chi ha più seguaci ridicoli, se tu che non vuoi sapere cos'è successo e ti fidi ciecamente di Beppe o io che in base ai dati che ho a disposizione, essendo presente e quindi testimone dei fatti e delle persone, ho riscontrato un problema, e vorrei parlarne con Beppe per capire le sue decisioni...

        Chi porta più rispetto al Garante?
        Chi tiene di più al bene del MoVimento?
        La pecorella obbediente? O il figlio fiero che vuol capire come va il mondo?

        Perchè non ne discutiamo invece di scomunicarci a vicenda(visto che non ho assoluta intenzione di scomunicare nessuno)? Di che avete paura?

        @Manuela
        Voglio il copyright, sorella! ;)
        Fatti una risata, va!
        http://www.meetup.com/grillibologna/messages/boards/view/viewthread?thread=3939330#13621263

  • user-pic

    Mai sono state dette parole migliori!!!! L'esatto significato di quel che è Il Movimento 5 Stelle

    Fabio Tono

  • E' un articolo pessimo.
    Non mi spaventano quelli in malafede, mi terrorizzano quelli in buonafede; questi pur di sconfiggere la casta sono disposti a sacrificare dei principi che hanno secoli di storia: coerenza, parità di diritti, libertà di espressione, giusto processo e giusta pena.

    • user-pic

      Punti di vista.

      A me preoccupano coloro che trincerandosi dietro parolone quali: coerenza, libertà di diritti, d'espressione ecc. ecc., in seguito si capisce che queste vengono talvolta intese ed applicate secondo i loro intendimenti.

      • user-pic

        Fatti raccontare come si è svolta l'assemblea a Bo per la famosa lettera in favore di Tavolazzi!

        Proibita la diretta con doppia votazione (la prima votazione aveva approvato)

        Sequestro dei files della registrazione dell'assemblea...

        Questa è la tanto decantata DD e trasparenza

        • user-pic

          Quoto renato, conosco bene quello che è successo e concordo che a colpi di gossip non si fanno ragionamenti ma si emettono sentenze senza conoscere i fatti

        • Si, fattela raccontare, Silvanetta, fattela raccontare dalla Manu, che lei c'era! ;)

          Perchè tu c'eri, vero? nascosta, forse, dietro l'angolo, che non t'ho vista! :D

          Quelle che racconti sono mezze verità raccontate a spizzichi e bocconi...se pensi di fare la rivoluzione col gossip stai in alto mare... chi ti ha raccontato quelle cose voleva solo farti inkazzare perchè da inkazzati non si ragiona coi protagonisti di una vicenda, li si sbrana dopo avergli abbaiato contro...

          Io se ti calmi provo a ragionare pure con te, sennò comincio a ignorarti... scegli tu...

  • user-pic

    No! no! Tinazzi, ti stai arrampicando sugli specchi.
    Rileggiti bene.
    Questo l'hai scritto tu, non proviene da una chat privata: è pubblico.
    Anch'io mi sono adoperato per la NoTav, ma non ho mai scritto questo: manca il soggetto NoTav.
    Che c'è ti senti accusato ? Magari ingiustamente ?

    'POtrebbe essere l'occasione come incontro , sit-in , manifestazione , flash mode ecc da definire per unire finalmente una comunità di attivi , gruppi storici , meetup , simpatizzanti e rete.

    Contare e contarci tutti , mobilitarci , considerando che il nostro impegno deve essere non solo politico ma civico e di vicinanza stretta con noi stessi , con i movimenti che portano i nostri valori e programmi.

    Si potrebbero superare ataviche piccole divisioni , lavorare insieme e allargare presenza e numero della nostra comunità dsi cittadini 5 stelle con l'elmetto.'

    Ho altre carte da giocarmi Tinazzi. Un suggerimento non insistere come fai tu spammando a destra e manca dappertutto.
    Piuttosto come Cittadino attivo, potresti raccontarci quello che hai fatto per la lista civica di Albano Laziale?
    Valentino Tavolazzi ha un intero sito di quanto ha fatto per i suoi Cittadini e non. Pensa ha rinunciato anche ai rimborsi.

    @Manuela
    Grazie Manuela, magari incontriamoci e ti dirò la mia nazionalità. Confermando quanto di Stefania V. Mi sto accorgendo che il blog può essere anche usato per incontri.

    Fantastico! Tutti fanno tutto e di tutto. L'importante è la visibilità, apparire, premere un pulsantino.

    Devo chiudere il PC: scusatemi. Comunque è bello, scriversi, riscriversi, sparlarsi, risparlarsi: piacevolissimo e facile giochetto

  • user-pic

    scusami ragazzo, per curiosità, da dove lo vorresti espellere Tinazzi? mica è un eletto, è un cittadino e dice quello che gli pare, da solo, quelli come te invece di solito girano in coppia

    • user-pic

      Se Tinazzi è certificato da 6 anni dal Blog, come si dichiara, come ben sai non si possono tentare di organizzare incontri tra tutti i gruppi: è il NonStatuto che lo dice, mica Picicci o Cacace: l'epicentro è il Blog, così il NonStatuto.
      E' una richiesta la mia, io non possiedo gli account (o sentito anche l'altro della coppia ci siamo consultati). Alcuni non hanno nemmeno ricevuto la richiesta.
      Altri sono stati esclusi da questo forum, vedi tutti quelli con account di Rimini, oppure dall'uso del logo oppure per molto meno. This is web control. Potrò scrivere anch'io quello che voglio? oppure...

      @Stefania Verusio
      Anche a me. E pensa che è la prima volta che scrivo, anche se sono iscritto da diverso tempo. This is web. Tutti scrivono e dicono ciò che vogliono, anche senza sapere, non ha importanza, l'importante è apparire. E' facile no apparire, scrivere, accusare, dire, disfare...


      • ahhhhhh....

        stavo radunando il movimento romano , meetup ecc per vederci
        e dare supporto alla manifestazione NO TAV....

        e abbiamo partecipato alla manifestazione ; chi ha portato uno striscione del movimento 5 stelle , chi bandiere NO TAV...

        nOI STIAMO ANCHE sul territorio ragazzo....

        Tinazzi

        • Walter è troppo fine per noi grezzi, Tino!
          Pure Walter ci sta, sul territorio, svolantina accanto a me da anni, quando può, sennò se ne sta tutto il giorno tutti i giorni a raccoglier scartoffie e controllare miliardi di bite in rete... Se non è un attivista 2.0 lui non saprei chi altri... divertente vederlo definire troll... :D
          Gli piace lo pseudonimo ma lo conosciamo tutti a Bologna.

          Visto che o fai lo gnorri o non ci sei arrivato (e che Walter vuole che ci arrivi da solo, ma io pazienza ne ho meno di lui), ti spiego: credo che il vecchio Walter volesse dimostrarti come è facilissimo far cadere in contraddizione delle persone se qualcuno prende stralci del nostro lavoro in internet e ne fa un uso strumentale per dimostrare a Beppe le sue astruse teorie di complotto. Qualsiasi evento interpretato in quel modo è impossibile da fare nel nome del MoVimento 5 stelle e da parte di un attivista 5 stelle. Neanche il tuo raduno noTav.

          Ti sembra che la cosa fili? A me no... :-/

      • user-pic

        stava organizzando la manifestazione NoTav di Roma, che poi è stata fatta, oltre cinquemila partecipanti.
        purtoppo non li ha portati tutti lui, o preferivi che ci andavamo in due o tre alla manifestazione? a proposito, tu ci vieni alle manifestazioni nostre o ti diverti solo a scrivere stronzate sul portale?
        questa è la foto della manifestazione, se non ti fidi

        http://www.facebook.com/photo.php?fbid=282698875137093&set=a.104351029638546.7397.100001909478524&type=1&theater

  • user-pic

    sto portale non mi fa votare, vabbè conteggiate anche il mio voto

  • user-pic

    Chiedo al Blog di BG l'espulsione immediata di Tinazzi: ha violato il NonStatuto tentendo di organizzare un movimento nazionale.
    Riporto testuale:
    http://www.roma5stelle.org/forum/25-discussione-generale/18354-no-tav-e-movimento-5-stelle-roma.html#18354

    "I tragici fatti NO TAV , l'aggressione ad un movimento pacifico , il senso di rabbia e di isolamento , nonchè di sensazione di " inutilità " dovrebbe essere bagaglio comune di tutti e del movimento 5 stelle roma , inteso non solo come parts politica e civica impegnata , ma anche come comunità di cittadini 5 stelle , simpatizzanti , meetup vari e rete .

    Intorno ai NO TAV che assumono ancor piu' l'aspetto , punta d'ariete di un movimento di liberazione nazionale , dai soprusi e grandi opere devastanti , potremo trovare occasione per organizzare un grande evento romano a supporto e che faccia sentire e vedere a Roma l'impegno 5 stelle.

    POtrebbe essere l'occasione come incontro , sit-in , manifestazione , flash mode ecc da definire per unire finalmente una comunità di attivi , gruppi storici , meetup , simpatizzanti e rete.

    Contare e contarci tutti , mobilitarci , considerando che il nostro impegno deve essere non solo politico ma civico e di vicinanza stretta con noi stessi , con i movimenti che portano i nostri valori e programmi.

    Si potrebbero superare ataviche piccole divisioni , lavorare insieme e allargare presenza e numero della nostra comunità dsi cittadini 5 stelle con l'elmetto.

    SEmpre se la cosa piaccia e se se ne ravvisi interesse , partecipazione .

    Tinazzi "

    Avete ancora dubbi su questa persona?
    Evitate le offese e abbiate solo misericordia

    • user-pic

      scusami ragazzo, per curiosità, da dove lo vorresti espellere Tinazzi? mica è un eletto, è un cittadino e dice quello che gli pare, da solo, quelli come te invece di solito girano in coppia

    • user-pic

      walter jeff....che bel nome internazionale

      Di dove sei?

      ^_^

      Scrivessi certa roba userei anch'io un nome internazionale ^_^

  • user-pic

    ma vi sembra normale? Guardate il logo del movimewnto dove e come stato posizionato, la grafica parla più delle parole.

    http://www.progettoperferrara.org/

    Lassateci in pace, continuate a lavorare in comune, nella vostra città, fate la vostra attività civica ma lassateci in pace, grazie.

  • user-pic

    ma vi sembra normale? Guardate il logo del movimewnto dove e come stato posizionato, la grafica parla più delle parole.

    http://www.progettoperferrara.org/

    Lassateci in pace, continuate a lavorare in comune, nella vostra città, fate la vostra attività civica ma lassateci in pace, grazie.

  • user-pic

    condivido e ringrazio Beppe per tutto l'impegno

  • user-pic

    condivido totalmente questo post ed invio il mio personale ringraziamento a Beppe Grillo per la correttezza con cui espleta il suo ruolo di garante del movimento 5 stelle di cui mi onoro di far parte

  • VOGLIO SAPERE PERCHE' BEPPE HA SCRITTO IL POST DEL 5 Marzo 2012 alle 12:57.

    Ribadisco che:
    1. Non sono tra gli organizzatori di Rimini (confermato da lettera di Luigi Camporesi a Grillo). 2. Non sono tra i consiglieri della chat pubblicata nel post precedente di Beppe. 3. Non sono candidabile alle politiche, il mio mandato cessa nel 2014.

    Nel post sono accusato:
    -insieme a Ppf di aver violato lo statuto, ma nessuno dice quale articolo, con quali atti, quando.
    -di aver creato danni al MoVimento, ma nessuno dice quali e quando.
    -di aver messo in difficoltà chi opera per il MoVimento in tutta Italia.

    Si tratta di accuse INFONDATE.

    Io e Ppf meritiamo SPIEGAZIONI O SCUSE.

    • user-pic

      Tavolazzi il tuo atteggiamento è distruttivo.
      Se davvero è una questione tra te e Beppe, perchè in queste settimane hai rilasciato interviste a destra e a manca, hai continuato a soffiare sul fuoco della polemica, hai detto che comunque andrai avanti con altri incontri (tu e Valerio) e dulcis in fundo ora ti metti pure a insultare un consigliere di un'altra città?
      Stai danneggiando l'intero MoVimento nazionale e con esso le oltre 70 liste civiche che andranno alle elezioni, non potevate attendere almeno fino a Maggio a fare st'incontro quantomeno antidemocratico (visto che la maggior parte degli attivisti era contraria)?
      Stai dimostrando solo che non te ne frega nulla se non di te stesso, chi risarcirà TUTTI gli altri MoVimentisti? TU? La vostra lista civica?

    • user-pic

      Valentino,

      noi non vogliamo strutturare il movimento come un partito.

      Se non comprendi le motivazioni già questo ci conferma che sei distante dallo spirito del M5S.

      Nessuno ha espulso nessuno, tu continuerai a gestire la TUA lista con il TUO logo portando avanti le IDEE che sono ANCHE del M5S, ma non puoi farlo con il logo 5 stelle, perchè noi non vogliamo la stessa struttura che vuoi tu.

      E' molto semplice.

      Il simbolo della lista civica e' costituito dall’immagine
      stilizzata della “Prospettiva” di corso Giovecca,
      situata al centro del simbolo dell’Europa, circondata
      dalle stelle europee.
      Il suo significato è duplice: da un lato il richiamo alle
      migliori tecniche di gestione della cosa pubblica
      attingendo alle esperienze delle città europee,
      dall’altro prospettiva di una nuova politica, che faccia
      riferimento alla “Polis”, nelle strategie, nel
      linguaggio, nella trasparenza e nelle modalità di
      partecipazione.
      Il simbolo è di proprietà esclusiva dell’Associazione
      e potrà essere usato soltanto su esplicita
      autorizzazione scritta del Presidente....

      http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/01/Statuto-25-6-10_-APPROVATO.pdf

      Chi è il Presidente? [^_^]

      • Manu, NOI CHI? Ti sei già strutturata in corrente...?

        Sono giorni che dico che IO PENSO, CREDO, ecc... e visto che abbiamo constatato che nel meetupER QUASI TUTTI (89%) la pensavano come me, abbiamo scritto la lettera. Lo abbiamo fatto a nome di quasi tutti gli attivisti dell'ER... Quando dico NOI intendo quello: la gente che s'è sbattuta da anni in campagne elettorali e contributi al bene comune... NOI ci sentiamo vittime di un'ingiustizia...

        Tu, anzi... VOI come reagite a questa richiesta d'equità? Mostrando la porta? Ti rendi conto che poi rimanete tu Tino e Beppe a far la campagna elettorale?
        Oppure dovrei piegare il collo come pecora al bastone del pastore e accettare di buon cuore un errore di Beppe? Pensi che Grillo sia infallibile? o vuoi aiutarlo a sbagliare il meno possibile grazie agli strumenti che abbiamo a disposizione? e sù... :)

        • user-pic

          NOI attivisti del M5S...

          Mi pare ovvio!

          Se non comprendi il NOI, significa che non ne fai parte

          • Cioè, IO SONO ANNI CHE MI SBATTO PER IL MOVIMENTO E NE PORTO AVANTI I PRINCIPI e me ne sento pienamente parte, ma devo essere rappresentato da te quando scrivi "noi" anche se la penso all'opposto da te? Questa è bella...
            Se la penso come TE faccio parte del MoVimento altrimenti no?
            O la cosa dipende dal fatto che stai a priori dando ragione a Beppe e quindi TU sei nel giusto?
            Oddio mi son perso... di quali principi parli Manuela?
            Io sono parte del MoVimento e non la penso come te, quindi non dire "noi", please, finchè non hai sondato quanto la tua opinione sia condivisa, credevo che il mio appunto fosse chiaro, ma evidentemente...
            E se fossimo noi il vero Movimento 5 stelle, e Beppe avesse invece erroneamente dato credito a 3 malelingue?
            Aspè... forse sono quelle 3 malelingue il vero MoVimento... no aspè... mi sto riperdendo...

            A Manu... a Tinà... non rido solo perchè la situazione è seria... ma siete vagamente ridicoli...

          • user-pic

            Ripugnante questo ricattatore....e' evidente che bisogna organizzare delle difese ...il traditore non e' una specie rara...neanche in un momento storico cosi' delicato in cui bisognerebbe proprio aiutarsi....

            • user-pic

              mi preoccupano anche le implicazioni di quello che dicono questi due....esiste un meetup fatto di galoppini ricattatori che si occupa di cosa ? banchetti ? voti di scambio ? e mandano al diavolo l'unico Mov progressista d'Italia...per avere piu' ...piu' cosa ? Che pasticcio !!!
              Forse bisognerebbe rimpiazzarli con dei volontari idealisti .
              Ce' qualcuno disponibile ?

    • Dal blog

      http://www.beppegrillo.it/2012/03/comunicato_politico_numero_quarantanove.html

      CONTROCORRENTE

      70 nuove liste , persone nuove ; della rete e senza supercazzole , alcuni candidati sindaci con i quali ho avuto l'onore di interagire e per i quali i comunicati politici , piccoli suggerimenti di persone che conoscono le mine e i percorsi , nonchè le nostre regole di base per procedere spediti , credo siano stati utili.

      Questo comunicato della rete ; si' anche della rete , simpatizzanti , attivi viene tradotto da Beppe in parole sue. Anche lui è garante , terminale , motore unico dell'M5S.

      Ma mi spiace vedere che la nostra macchina procede a 100 all'ora anzichè a 200 all'ora ; come potrebbe procedere come un treno d'alta velocità invisibile , che non distrugge l'ambiente , lo illumina e porta il nome di NO TAV .

      Procede cosi' perchè si creano problemi , opportunismi , cose buone al di fuori dei binari del movimento e sopratutto facile preda dei media di regime pronti a cavalcarli , a torto e malafede , a volte perchè glieli offriamo su un piatto d'argento.

      Vedo troppe persone in buona fede che cadono in processi al di fuori di loro che poi non comprendono e subisco , vedo troppi ciechi fan , tifosi DA FAN CLUB CALCISTICO , vedo asceti in buona fede che dispensano BOMBE pericolose senza accorgersene.

      IO SO' , come quando dissi ad UNO, MESI FA' che fa rima col mio nick " attenzione di poni fuori cosi' " e mi rispose " spero che da epuratore sarai epurato " ( era TAvolazzi)

      O quando criticai , MESI FA' ....qualcuno che con libretti e tavoli ci disse che eravamo fuori dalla suprema DD , area primaria del nostro programma.

      TROPPI POLITICI , dalle sagome , toni e parole , una trasformazione pericolosa di LEADERINI ,,,,,,

      TROPPI FAN ESAGITATI SENZA CERVELLO .

      UNA RIVOLUZIONE CULTURALE DOBBIAMO PORTARE

      UN GRUPPO DI KAMIKAZE CON CERVELLO DEVONO ENTRARE

      Sono ottimista veramente!!!!

      Ma mi sento inutile , come quello che ti avvisa di prendere l'ombrelllo...e poi si bagna sempre.

      Tutti sono importanti , nessuno indispensabile.

      Tinazzi
      tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.03.12 17:24|

  • user-pic

    Quoto, ciao Tino.

  • user-pic

    io non lo so se tavolazzi è colpevole e non so se grillo ha fatto bene o se ha fatto male.
    so solo che molti dei commenti, sia qui che in rete, danno per scontato ciò che scontato non è.
    SE tavolazzi ha commesso ciò che grillo gli imputa, si è semplicemente autoescluso dal m5s.
    SE non ha fatto nulla di sbagliato è semplicemente vittima di un'ingiustizia.
    SE, come SUPPONGO* e come di solito succede nella vita, la verità sta nel mezzo e cioè che qualche "cavolata" l'abbia fatta, diventa necessario stabilire se si è trattato di ingenuità ( peccato veniale, e di conseguenza il tavolazzi ha subìto una pena esagerata) o se c'è stata la volontà di danneggiare il m5s( e a questo punto ha ragione chi grida al tradimento)
    in buona sostanza, ritengo che si stia celebrando un processo sommario, fatto che, a mio avviso non fa bene alla reputazione del movimento.

    • user-pic

      Tu non sai, però hai votato a favore:

      "Caso Tavolazzi e lista PpF"

      Quindi hai preso posizione, in ogni caso, in appoggio a Tavolazzi.

      • La lettera conferma la buona fede di Tavolazzi constatata dagli attivisti che lo conoscono (quindi di persone informate sui fatti e consapevoli della situazione)e l'auspicio di un incontro e un chiarimento. Chi firma la lettera constata che chi lo conosce si fida di Valentino e i Ferraresi e vuole un confronto.

        Firmando la presa di posizione la si fa verso il buon senso, non verso Valentino.

        • user-pic

          Le persone ‘informate sui fatti’ sono anche coloro che per giorni hanno insultato Grillo e tutti coloro che osavano ribattere alle loro opinioni?
          Il 'buon senso' arriva parecchio in ritardo, a cose fatte, col senno di poi e dopo aver scatenato un pandemonio su media e rete.
          Grillo attraverso Ps. ha lanciato avvertimenti, avvisi che sul sentiero sul quale certuni stavano per incamminarsi, aveva una direzione contraria allo spirito del M5S e del Non Statuto.
          E adesso si viene qui a recriminare e a tentare di gettare colpe, discredito e responsabilità a Grillo?
          Il signor Tavolazzi, ravvisando un pericoloso precedente che ha fatto per informare, tramite l’unico luogo preposto a ciò a chiarire e a discuterne PRIMA, cioè il blog ed il portale?
          NULLA!
          Diversamente, solo in quest’ultimo caso, potremmo parlare di buonsenso.
          O tutto è avvenuto A SUA INSAPUTA?

          • user-pic

            "Tavolazzi che ha fatto per informare, tramite l’unico luogo preposto a ciò a chiarire e a discuterne PRIMA, cioè il blog ed il portale?
            NULLA!
            "

            Non mi pare che Tavolazzi sia fra gli organizzatori di Rimini, comunque l'evento di Rimini era stato pubblicizzato sul Portale http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/01/invito-al-sondaggio-per-lincontro-dei-cittadini-a-5-stelle.html

      • user-pic

        è vero, Silvanetta, come per altro esplicitato nelle ultime due righe del mio commento, ritengo tavolazzi vittima di un processo sommario. questo non significa che sono contro grillo, sto ancora cercando di capire e il silenzio di beppe non fa che alimentare la mia smania alla ricerca della verità. mentre scrivo, nella pagina FB "solo 5 stelle", tavolazzi ha aperto una discussione pubblica in cui chiede in sostanza chiarimenti in merito alle scelte di beppe. se ti va vatti a leggere i commenti, sopratutto quello di vittorio bertola e, sempre se ti va, dì la tua in merito.

    • user-pic

      Tu non sai, però hai votato a favore:

      "Caso Tavolazzi e lista PpF"

      Quindi hai preso posizione, in ogni caso, in appoggio a Tavolazzi.

  • user-pic

    quoto

  • user-pic

    Condivido quanto scritto. Un politico vecchio stampo si aggrapperebbe al m5s per creare un clone fasullo. Chi vuole invece cambiare le cose rispetto ad un vecchio politico rimane coerente allo statuto ed alle basi del m5s. Viva noi.

  • user-pic

    Condivido quanto scritto. Un politico vecchio stampo si aggrapperebbe al m5s per creare un clone fasullo. Chi vuole invece cambiare le cose rispetto ad un vecchio politico rimane coerente allo statuto ed alle basi del m5s. Viva noi.

  • user-pic

    Mi spiace ma ci sono dubbi sui quali è necessaria una risposta:

    1) Perché Grillo, seppur informato correttamente pone la domanda: chi sono? I nomi dei promotori sono leggibili da mesi poiché l’evento è autocostruito on-line come prevede il “non statuto” e la scelta della città, l’orario, l’ordine del giorno è stabilito democraticamente mesi prima dell’evento, qualsiasi cittadino collegato in internet poteva conoscere l’iniziativa.Gli organizzatori dell’evento di Rimini hanno informato sin dal principio sia Beppe Grillo che il suo editore Gianroberto Casaleggio, entrambi sono stati invitati a partecipare. Ecco la precisazione dei promotori: «l'incontro di Rimini era seguente ai due incontri di Roma, 11 settembre 2011 e 18 gennio 2012, quest'ultimo partecipato sia da Grillo che da Casaleggio in occasione di una loro promozione editoriale. Era stato lo stesso gruppo "Incontro Cittadini a 5 stelle " a organizzarli.»

    2) Valentino Tavolazzi non era l’organizzatore dell’evento di Rimini fra l’atro partecipato da altri dipendenti eletti e da tanti attivisti del MoVimento, perchè beppe ha scritto che ha organizzato lui?

    3) Valentino Tavolazzi non era un membro della chat, cosa c'entra?

    4)la democrazia diretta elemento cardine dell’incontro riminese è un punto del programma del MoVimento 5 stelle, perchè l'incontro di Rimini dovrebbe essere così tanto denigrato visto che non ha violato nulla?

    5) Perchè grillo decide di privare definitivamente del marchio il gruppo di cento con un semplice PS da uno dei suoi post senza nessuna consultazione?

    6) Perchè devo rispettare il non statuto quando il garante del marchio non lo fa?

    Badate non c'entra solo Tavolazzi, qui si giocano le fondamenta del Movimento 5 Stelle!

    Finiamola di parlare di dissidenti o traditori! Qui nessuno ha commesso il reato ed è stato incondizionatamente condannato. Apprezzo Bepper Grillo per quello che fa ma dopo i post di marzo ritengo che abbia parecchie risposte da dare alla base, altrimenti siamo peggio del PDL (un unico leader), del PD (continue e futili lotte interne) e della Lega (fronde di estremismo) messi insieme. Lunga vita al M5S!

    • user-pic

      -Il “chi sono” lo interpreto come un invito a riconsiderare le persone sotto un ottica diversa
      Da come si sono conosciute.
      -Grillo “condanna” la sola partecipazione dei portavoce,Tavolazzi a differenza di altri aveva organizzato Ferrara …forse recidivo?
      -E chi lo dice? 10 su 11 si sono trincerati dietro alla privacy.
      -Qui è dura,da quel che ho capito la democrazia diretta nel m5s è un fine non un mezzo
      -Cento,provincia di Ferrara…. senza nulla dire hanno aperto di fatto un nuovo fronte.
      -E chi lo dice che non lo fa? Uno vale uno,il non statuto vale per tutti e Grillo garante,si può discutere il modo di fare il garante ma dopo questa “lettera” non chi è il garante anche per la rete.
      Mi va bene? Non mi va bene? Non mi pongo il problema dal momento che ho toccato con mano che senza Grillo il m5s è morto,

    • user-pic

      -Il “chi sono” lo interpreto come un invito a riconsiderare le persone sotto un ottica diversa
      Da come si sono conosciute.
      -Grillo “condanna” la sola partecipazione dei portavoce,Tavolazzi a differenza di altri aveva organizzato Ferrara …forse recidivo?
      -E chi lo dice? 10 su 11 si sono trincerati dietro alla privacy.
      -Qui è dura,da quel che ho capito la democrazia diretta nel m5s è un fine non un mezzo
      -Cento,provincia di Ferrara…. senza nulla dire hanno aperto di fatto un nuovo fronte.
      -E chi lo dice che non lo fa? Uno vale uno,il non statuto vale per tutti e Grillo garante,si può discutere il modo di fare il garante ma dopo questa “lettera” non chi è il garante anche per la rete.
      Mi va bene? Non mi va bene? Non mi pongo il problema dal momento che ho toccato con mano che senza Grillo il m5s è morto.

    • user-pic

      Il simbolo della lista civica e' costituito dall’immagine
      stilizzata della “Prospettiva” di corso Giovecca,
      situata al centro del simbolo dell’Europa, circondata
      dalle stelle europee.
      Il suo significato è duplice: da un lato il richiamo alle
      migliori tecniche di gestione della cosa pubblica
      attingendo alle esperienze delle città europee,
      dall’altro prospettiva di una nuova politica, che faccia
      riferimento alla “Polis”, nelle strategie, nel
      linguaggio, nella trasparenza e nelle modalità di
      partecipazione.
      Il simbolo è di proprietà esclusiva dell’Associazione
      e potrà essere usato soltanto su esplicita
      autorizzazione scritta del Presidente....

      http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/01/Statuto-25-6-10_-APPROVATO.pdf

      Chi è il Presidente? [^_^]

    • Mi spiace ma ci sono dubbi sui quali è necessaria una risposta:
      ::::::::
      SEI TE AD AVERE DEI DUBBI .
      C'E' IL TASTO RESPONDER ? LO VEDI? sarebbe cortese usarlo visto che ha già postato.

      O SEI IN ADVERTISING CAMPAIN ?

    • user-pic

      ma non puoi andare a farti una pera nei cespugli ? Basta !

      • user-pic

        @ Tinazzi: le risposte non le devi dare tu che sei pilotato, ma chi pilota...

        @ Taleggio: Complimenti per le tue parole che spiegano in sintesi la tua persona e che non meritano risposta

        • pilotato?

          il mio pilota è nostra comunità. Sono lieto quando posso interpretarla , dargli voce , morale , spinta.

          Per il resto mi conoscono centinaia di persone e sanno perfettamente che non sono pilotato da nessuno.


          Tinazzi

          • user-pic

            Beh mi pare che dai commenti non dai voce a nessuna comunità: esprimi in pensiero personale pensando che sia della comunità ma non lo è. Alcuni sono d'accordo, altri no. Pertanto prima di parlare "a nome della rete" riflettici un paio di mezze ore in più. Comunque continua pure a fare come ti pare ed a pensare ad un MoVimento 5 stelle in corsa su due binari con chi frusta da dietro, io la vedo in modo diverso, ma non darmi del dissidente perchè il non statuto non l'ho fatto io, e non sono io a volere che venga rispettato, ma il buon Beppe Grillo, che a mio parere lo va violato. Pertanto non fare proclami solo per le argomentazioni che ti interessano parlando di ritiro legittimo del marchio a chi non rispetta il non statuto quando sai benissimo che non è così in primis e che la violazione semmai l'ha fatta qualcun altro. Vogliamo l'espulsione di Beppe Grillo? Assolutamente no. Vogliamo semplici spiegazioni.
            Quindi caro Tinazzi rifletti bene prima di scrivere cose non vere.
            Grazie

  • user-pic

    Blog, cioè Grillo è stato chiaro, a chi non piace è libero di andarsene dal M5S.

  • user-pic

    Sorpasso avvenuto , in questo momento voti e like di questo post hanno superato quelli dei guastatori .
    La mia sintesi ?
    -Comunicare e dialogare meglio .
    I traditori , qualche motivo per pensare di far parte di M5S lo avevano .
    -Tenere pronta la formula per reagire al prossimo che tradisce .
    -Una lista lavora per i cittadini . Non e' una struttura manageriale del "movimento" .

  • user-pic

    Chiuso, arichiuso e richiuso, basta per carità di patria, finiamola qui.

  • user-pic

    Chiuso, arichiuso e richiuso, basta per carità di patria, finiamola qui.

  • user-pic

    Secondo me la discussione non esiste, l'impegno politico non è prescritto dal medico, quindi non comprendo di che cosa stiamo parlando. E' snervante ascoltare gente che parla di vecchia politica , vuole comportarsi come la vecchia politica ma dimentica i voti e le preferenze. Tavolazzi quanto vale senza il M5S ? L'Emilia degli "scissionisti" senza Il M%S quanto pesa nei sondaggi ? Che cazzate sarà pur vero che uno vale uno ma non scordiamoci che si decide a maggioranza in democrazia, e se tutti aderiamo a delle regole condivise dalla maggioranza , va bene il dissenso e la discussione ma se organizzi incontri a cui anche io e il mio gruppo in principio abbiamo aderito in buona fede, senza nemmeno leggere l'ordine del giorno (solo per fiducia). Bè signori questo e sfruttamento di immagine , Tavolazzi chi ti conosce ? Lavora sul tuo territorio ricordando che di salvatori L'Italia ne ha già avuti tanti. Buona giornata !

  • Valentino Tavolazzi è consigliere a Ferrara per la lista civica "Progetto per Ferrara" appoggiata a suo tempo da me. Si candidò prima della nascita del M5S (*). Non ha purtroppo capito lo spirito del M5S che è quello di svolgere esclusivamente il proprio mandato amministrativo e di rispondere del proprio operato e del programma ai cittadini. Non certamente quello di organizzare o sostenere fantomatici incontri nazionali in cui si discute dell'organizzazione del M5S, della presenza del mio nome nel simbolo, del candidato leader del M5S o se il massimo di due mandati vale se uno dei due è interrotto. Sarà sicuramente in buona fede, ma Tavolazzi sta facendo più danni al M5S dei partiti o dei giornali messi insieme. A mio avviso ha frainteso lo spirito del M5S, ha violato il "Non Statuto" e messo in seria difficoltà l'operato sul campo di migliaia di persone in tutta Italia. Per questo, anche di fronte ai suoi commenti in cui ribadisce la bontà di iniziative che nulla hanno a che fare con il M5S, è per me da oggi fuori dal M5S con la sua lista "Progetto per Ferrara". Chi vuole lo segua. Beppe Grillo.
    (*) Dopo la costituzione del M5S non è più permesso associarsi ad altre liste

  • user-pic

    Ritengo che vi siano state delle violazioni al non statuto da parte di Grillo che quantomeno necessitano di chiarimenti


    Articolo 1: "il M5S Rappresenta una piattaforma ed un veicolo di confronto e di consultazione che trae origine e trova il suo epicentro nel blog www.beppegrillo.it.

    Prima violazione: dove ci si è confrontati su queste espulsioni? nei casi precedenti un minimo di consultazione e condivisione con la base c'è stata.

    Articolo 4: "Il MoVimento 5 Stelle vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico"

    Seconda violazione: con quale scambio di opinioni e confronto democratico ci si è consultati riguardo la revoca del marchio lla lista tavolazzi ed a quella di cento?

    Articolo 4: "al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi

    Terza Violazione: non è stata riconosciuta alla rete il ruolo di governo su una tematica del genere, ma la decisione è arrivata solo da una persona


    Per queste motivazioni e come attivista al movimento 5 stelle chiedo delucidazioni in merito


    • Le parole sono importanti.

      IL non statuto eretto a Bibbia è un documento base generale ,che entra in un foglietto , molto semplice ; stabilisce pochi punti fermi generali, per altro già validati da tempo.

      E' diventato per molti il codice civile-penale e tributario .

      Come si citava il primo emendamento , ora si cita il non statuto art. 4 quando fà comodo o i nostri slogan di comunità "uno conta uno" o si estendono esprapolandoli i concetti di democrazia e sovranità della rete . Il tutto per contestare scelte legittime .

      Ieri si usavano per criticare il movimento , oggi per contestare scelte che trovano applicazione nel non statuto , domani chissà.

      Si puo' dissentire , lavorando per cambiare ; diverso è minare le regole di base del movimento , funzionali allo scopo diretto . IN questo modo si delegittima il tutto.

      E si trasformano regole a garanzia DI TUTTI ,e come un boomerang .... contro chi le fa rispettare.

      UN giochetto delle tre , anzi delle 7 carte ; regolamento di base essenziale , semplice e scarno , un non-statuto appunto comparato alle 1000 pagine degli statuti dei partiti , che poi affidano l'indirizzo e potere , nonchè il governo degli stessi ad uno o ad una oligarchia irremovibile di pochi.

      Pensate il nostro non statuto si legge in un foglio di 7 articoli ; perchè siamo un non partito , l'antitesi dello stesso.

      Tinazzi

      • user-pic

        Caro tinazzi, noto che quando si tratta di sostenere la tua tesi allora il non statuto deve essere legge, quando invece ti trovi di fronte a dei dati di fatto allora il non statuto è solo una linea guida. Mi spiace ma così non sei credibile, però ti capisco perchè continui con il tuo paraocchi a voler difendere l'indifendibile. Devi capire che tutti sbagliano e nessuno è perfetto, errare è umano, ma perseverare è diabolico...
        Allora spiegami il perchè di tutti quelli che sparlano sulla vicenda di tavolazzi dicendo che ha violato il non statuto. Non è che il non statuto è valido per alcuni e non per altri?
        Tinazzi dai....Siamo seri

  • user-pic

    Mi associo. Dopo questo incidente faccio i migliori auguri per una Emilia Romagna a 5 stelle. In gamba e sempre in campana!!!
    Forza ragazzi, Viva il M5S, Viva Grillo!!!

  • user-pic

    L'avevo già scritto da qualche parte... Non amo le divisioni, specialmente quando a godere di questo è il VERO NEMICO... l'attuale sistema politico. Se ci sono delle assonanze , dei punti di incontro, delle condivisioni su tematiche importanti .... bisorrebbe farne tesoro e insistere sull'unione. Sinceramente non ho capito bene tutta la faccenda tra Tavolazzi e Grillo, certo è che riconosco in Beppe Grillo il PALADINO di tutta questa avventura, per me è colui che si è esposto di più in assoluto e che ha "inventato” questa forma di ”politica” che parte veramente dal basso. Ogni tanto mi risento delle registrazioni degli spettacoli di Grillo di anni addietro.... anni insospettabili, dove denunciava, si incazzava, e PAGAVA in prima persona. Beppe è coraggioso, ed è andato per primo CONTRO IL SISTEMA, quando ancora non aveva nessuno che poteva prenderne le parti. La nascita del MOVIMENTO 5 STELLE mi ha aperto il cuore, mi ha dato una speranza per il futuro. Conosco all'interno del movimento persone meravigliose... e anche persone imbecillotte...(mi ci metto pure io) lo ammetto, non sempre chi abbiamo di fronte è colui che ci aspettiamo, la maturità e il come stare insieme non ce lo insegna nessuno, quindi... o ci si tollera così con i nostri pregi e i nostri difetti o ... meglio lasciar perdere. L'importante per me è stare nelle poche regole che ci siamo dati nel ”Non statuto”, altrimenti è meglio farsi un nuovo movimento ... che sò... MOVIMENTO 5 LUNE... e cercare adepti nuovi. Io mi ritrovo nel NON STATUTO, mi soddisfa e mi da stimoli. Se non mettiamo regole diventiamo energia liquida” e mutevole ad ogni alito di vento. Il signor Tavolazzi è una brava persona, non lo metto in dubbio, e se condivide le regole del Movimento 5 Stelle mi fa ben sperare... ma se ognuno di noi si mette lì a decidere cosa è meglio cambiare nella base e modificare a suo piacimento regole senza farne partecipe Beppe, ragazzi miei, non si andrà lontano. Quindi regole di base condivise oppure è meglio passare la mano. Beppe... tu, sono sicura che sei stanco, fisicamente intendo, e lo capisco, stai a manetta da anni... cerca di trovare serenità e vedrai che questi ragazzi (tutti noi) troveranno il modo di andare "a punto” senza perdere troppo di vista CHE COSA E' IMPORTANTE VERAMENTE NELLA VITA. Un abbraccio di cuore a tutti .

  • user-pic

    Quoto totalmente il post di Renato Improta... stiamo diventando grandi e cominciamo a far paura e qualcuno inizia a fare le sue manovre per destabilizzare il MoVimento. Siamo già sotto attacco e lo saremo ogni giorno di più, ma se restiamo uniti saremo IMBATTIBILI.

    io sono BEPPE GRILLO

    ps: non vedo l'ora di vederti qui a Pescara

  • user-pic

    Tinazzi.
    Il Movimento come tu lo intendi non è in grado di opporsi al sistema, per le seguenti ragioni:

    - conserva l'ipocrisia tipica di chi proclama i grandi valori democratici, ma poi non li concretizza al suo interno. Il primo dei valori democratici è la libertà di espressione, non garantita nel M5S, in quanto chi si esprime viene messo fuori dal movimento.
    Nei partiti tradizionali, in effetti, vi è l'unica differenza che la libertà di opinione viene tollerata, anche se poi le opinioni divergenti vengono ignorate.

    - nel nome di una presunta coerenza con il non-statuto, ogni espressione dell'intelligenza e della creatività delle persone viene mortificata. Mi ricorda tanto i "congressi unitari" dei partiti.

    - esiste nel movimento un assurdo conservatorismo, come se tutto fosse già stato compreso e deciso. Questo impedisce qualsiasi miglioramento. La storia andrà avanti, mentre il movimento resterà fermo, come gli altri partiti che sono fermi alle ideologie dell'800.

    • user-pic

      Ma chi è stato messo fuori per essersi espresso? Per aver abusato del simbolo che è patrimonio di tutti questo si, ma per essersi espresso non è mai stato buttato fuori nessuno. Per aver utilizzato il simbolo per farsi eleggere questo si, ma per essersi espresso non è mai stato buttato fuori nessuno. Per aver ridicolizzato il lavoro di centinaia di persone sul territorio si, ma per essersi espresso non è mai stato buttato fuori nessuno. Per avermi danneggiato come singolo componente del M5S si, ma per essersi espresso non è mai stato buttato fuori nessuno.

    • Tinazzi.
      Il Movimento come tu lo intendi non è in grado di opporsi al sistema, per le seguenti ragioni:
      ;;;;;;;;;;;;;;;;
      i PARTITI saranno pronti ad accogliere i veri oppositori del LORO regime.....
      Di fatto non hanno bisogno di attaccarci solo all'esterno , hanno trovato preziosissimi alleati all'interno.

      Tinazzi

  • user-pic

    Non amo i traditori , ancor meno con Monti in agguato...
    Ti vedi gia come esattore delle tasse col mitra ?

  • Leggere lettere come quella di Tinazzi, concentrati di demagogia, di rinuncia a regole, democrazia ed anche ad un autonomo e libero pensiero, a me preoccupano e spaventano. Il Movimento non potrà insegnare nulla a nessuno se al proprio interno non rispetterà l'ABC della trasparenza e della democrazia. Potrei ribattere a tutti i punti della lettera ed ad una montagna di sciocchezze dei commenti di gente che ama il pensiero unico, il babbo che si occupa di tutto per noi, o che semplicemente ignora che Tavolazzi e Ferrara hanno sempre lavorato soltanto per il bene del Movimento e sono stati espulsi nonostante questo. Forse perché pensano e propongono? Immagino che pensare e proporre sia una cosa gravissima in luoghi come la Cina o la Corea. Non credevo fosse lo stesso nel Movimento che dovrebbe inoculare nella società il virus della politica nuova basata su partecipazione, trasparenza e democrazia. Comunque sono impressionato veramente dalla quantità dei commenti che invitano chiunque diverga dal pensiero unico semplicemente ad andarsene senza nemmeno tentare di capire come sono stati i fatti e quali siano le proposte. Ovviamente si tratta di persone sintonizzate sul Tinazzi-pensiero, ma il livello di chiusura mentale, arroganza, violenza verbale e mancanza di senso democratico è incredibile.

    • user-pic

      QUOTO e ho detto già tutto.

    • user-pic

      leggere invece i commenti dei SOSTENITORI di tavolazzi fa veramente pensare.. leggere per credere..

      http://flic.kr/p/brBUQq

      • user-pic

        Che fai Improta.
        Dai anche link falsi.
        Ma lo sai che hai a che fare con il Popolo delle Rete?

        NON CON IL TUO PARTITO

    • user-pic


      Leggere lettere come quella di Tinazzi, concentrati di demagogia,
      1) DOVE VEDI DEMAGOGIA? A ME SEMBRA IL CONTRARIO
      di rinuncia a regole, democrazia ed anche ad un autonomo e libero pensiero, a me preoccupano e spaventano.
      2) E' L'ESATTO CONTRARIO LE REGOLE SONO NEL NON -STATUTO E LA DEMOCRAZIA E' AL MASSIMO LIVELLO
      Il Movimento non potrà insegnare nulla a nessuno se al proprio interno non rispetterà l'ABC della trasparenza e della democrazia.
      3) LEGGI SOPRA
      Potrei ribattere a tutti i punti della lettera ed ad una montagna di sciocchezze dei commenti di gente che ama il pensiero unico,
      4) ANCHE IO POTREI, DELLA TUA, FARE LA STESSA COSA MA IL PENSIERO UNICO E' DECISAMENTE ALTROVE, INFORMATI MEGLIO
      il babbo che si occupa di tutto per noi, o che semplicemente ignora che Tavolazzi e Ferrara hanno sempre lavorato soltanto per il bene del Movimento e sono stati espulsi nonostante questo. Forse perché pensano e propongono?
      5) NO, FORSE PERCHE' HANNO INTESO UNO VALE UNO COME OGNUNO FA COME GLI PARE IL CHE E' DECISAMENTE DIFFERENTE
      6)SEGUE UNA VALANGA DI ... INESATTEZZE.. DICIAMO COSI'.. ALLE QUALI NEANCHE VALE LA PENA RISPONDERE...

    • MI occupo di democrazia diretta da anni.

      Lettere le tue note non mi sorprende . DIetro la facciata astratta e slogan del cittadino che deve restare suddito , dell'uno conta uno purchè io conti , si nascondono nelle tue parole cose serie che travisano e cavolgono il concetto di libera espressione , condivisione , democrazia della rete .

      Ogni volta che siete in difficoltà etichettate chiunque e coperti da finta educazione sparate parole come "demagogia , montagna di sciocchezze , pensiero unico , dittatura , cina , corea ; e anche ma non nel tuo testo " fan , leccaculo , balilla , adoratore del padrone" .

      Sotto l'abito da prete e di asceta delle solite parole fatte in nome della dea democrazia , si nasconde una intransigenza da testimoni di geova.

      INvece di accettare un richiamo alla rete , uno scritto condiviso comunque fra gruppi prima , che chiede l'adesione , nell'ambito della sovranità del pensiero , dell'azione e dell'unità del movimento , si reagisce da intransigenti . Avviene da anni.

      Noi lo chiamiamo buon senso , coerenza , lealtà ma anche proposta , spirito critico costruttivo PER la crescita dell'M5S e non CONTRO. La parola democrazia , abusata , stuprata dai partiti .....è sulla bocca di tutti.

      Gli elementi portanti e vincolanti nel programma dell'M5S e tutta l'attività di questo lo fanno l'unico movimento politico che spinge verso la democrazia diretta dei cittadini e la sua applicazione ( leggi popolari , referendum consultivi , modifica statuti comunali ecc )sono piu' che sufficenti insieme alla libetà politica delle liste civiche sul territorio e il cammino verso la democrazia della rete di un movimento open source.

      Noi cominciamo ad attaccare un problema da combattere I PARTITI , alcuni di voi( in mezzo a molti in buona fede) hanno solo l'obiettivo di rallentare la nostra marcia.

      Tinazzi

  • user-pic

    Condivido e ripeto CASO CHIUSO

    Per carità di patria non torniamoci più sopra altrimenti le magagne si sprecano.

  • Io credo alla buona fede di tutti , ma sta diventando masochistica.
    Il centro di tutta la questione è la FIDUCIA : molti la hanno per Beppe, pochi non più.
    Sono passati appena due anni dalla nascita M5S e già alcuni vorrebbero stravolgerne la Struttura.
    Il conseguente rilancio mediatico dannoso per tutti è, obbiettivamente, ovvio.
    Dispiace che alcuni si ritengano più "pensanti" di altri.
    Dispiace che alcuni siano così attenti alla parola "Democrazia" solo verso Beppe e non anche verso la stragrande maggioranza del M5S che NON condivide iniziative del genere di Rimini.
    Uno vale Uno...ma Sempre e a 360°, cari amici. :-)
    Se non ci si riconosce più in un progetto "vecchio" di due anni, forse è meglio abbandonarlo che frapporsi ad esso.
    Per il Bene di Tutti.
    Gian
    Ps sempre un grazie a Beppe x tutto !

  • user-pic

    Condivido il post, ma nel merito vorrei fare notare un'unica cosa che mi ha incuriosito: Tavolazzi ha una sua lista civica e ha voluto associarla al simbolo del movimento 5 stelle. Stando a quanto è successo nel 2011, il MoV non si è mai associato a nessuno, perché questa novità e questa rottura con la vecchia prassi? Tavolazzi ha poi un suo statuto e un suo programma. Perché allora la si è certificata come lista a 5 stelle da subito?
    Io non conosco Tavolazzi e non ho il tempo di andare a scartabellare in giro. Certo, forse, sarebbe stato opportuno nel blog o qui dare pari voce a entrambi. Sentire le due campane è il minimo per poter farsi un'idea precisa sulla cosa.
    Poi di gente che vorrà entrare nel MoV per scalare la vetta ce ne sarà sempre tanta. Per questo io sarei dell'opinione che la gente possa fare anche solo un solo mandato e poi tornare a lavorare. Abbiamo bisogno di __democrazia diffusa e partecipata__. Ognuno dà il proprio contributo e poi via a vedere e provare se quello che ha fatto è stato fatto bene o meno. Senza ricordare che il potere corrompe.

  • user-pic

    C’è un brutto vizio di moda tra gli intellettuali della sinistra italiana e non solo italiana, quello di avere la presunzione di fare da ‘’Grilli Parlanti ‘’ nei confronti di partiti, movimenti di massa e fenomeni cambiamento di costumi… Capendoci ogni volta ‘na mazza..
    E’ già accaduto mille volte nel passato, vedi gruppo di fichetti del Manifesto nei confronti del PCI, rammento che il Manifesto ha campato per anni ricevendo fondi dal PSI di Craxi..
    Così anche il clan di Lotta Continua, che attualmente si trova con i suoi ex aderenti a dirigere quasi tutti i media padronali e asserviti ai partiti italiani, uno per tutti Gad Lerner che quando era direttore de ‘’La Stampa’’ svolazzava felice con l’elicottero del suo padrone, Agnelli, ad osservare gli scioperanti che manifestavano per le vie di Torino.
    Sapete, gli operai puzzano di sudore e dall’elicottero li si osserva meglio, come ad un safari in Kenia.

    Così ora il gruppo editoriale Espresso- Repubblica,
    il Fatto de robaccia quotidiana
    e Micromega, che con tutta la loro spocchia e ‘’l’invidia del pene’’ che li caratterizza ( non per nulla si chiamano micromega, non ci vuole Freud per spiegarlo..) rosicano su un MoVimento per loro inintelligibile e che gli sfugge dai loro discorsi salottieri,
    si ergono a ‘’Grilli Parlanti’’ dell’unico MoVimento vitale e rivoluzionario sulla scena politica italiana.

    E così gente come Paolo Flores d'Arcais. Dopo che per anni non ha fatto un emerito pezzo de cais per incidere significativamente nella società italiana, mosso da Rosico Magno, ricade nel vecchio vizio degli Intellettuali Sinistrati dei salotti.

    Ergersi da Grilli Parlanti di un MoVimento di cui presumono avere la proprietà intellettuale.

    Spiacente Fiore Del Cazz, ma preferisco il vero Grillo a una cattiva imitazione..

  • user-pic

    Grazie Tino.....condivido il tuo pensiero.

  • user-pic

    Condivido il post, ma nel merito vorrei fare notare un'unica cosa che mi ha incuriosito: Tavolazzi ha una sua lista civica e ha voluto associarla al simbolo del movimento 5 stelle. Stando a quanto è successo nel 2011, il MoV non si è mai associato a nessuno, perché questa novità e questa rottura con la vecchia prassi? Tavolazzi ha poi un suo statuto e un suo programma. Perché allora la si è certificata come lista a 5 stelle da subito?
    Io non conosco Tavolazzi e non ho il tempo di andare a scartabellare in giro. Certo, forse, sarebbe stato opportuno nel blog o qui dare pari voce a entrambi. Sentire le due campane è il minimo per poter farsi un'idea precisa sulla cosa.
    Poi di gente che vorrà entrare nel MoV per scalare la vetta ce ne sarà sempre tanta. Per questo io sarei dell'opinione che la gente possa fare anche solo un solo mandato e poi tornare a lavorare. Abbiamo bisogno di __democrazia diffusa e partecipata__. Ognuno dà il proprio contributo e poi via a vedere e provare se quello che ha fatto è stato fatto bene o meno. Senza ricordare che il potere corrompe.

  • bravo Tinazzi, hai espresso l'opinione di tanti, grazie.

  • Avevo i ragionevoli dubbi di chiunque esamini le cose senza partigianeria. Avevo grande stima di Tavolazzi e continuo ad averne. Ma guardo ai fatti, spassionatamente.
    - gli argomenti del MU di Rimini
    - alcune persone presenti, che da quando son nati i meetup non fanno altro che pontificare su tutto da gran politologi e continuano a scrivere messaggi ambigui per rimestare la fanghiglia, e in compenso non si sono mai sporcati le manine sul campo (un post maligno poco piu' su e' un perfetto esempio, lanciare il sasso e nascondere la mano. Vedere come si esprime Dell'Alba mi rafforza nelle mie convinzioni)

    - le campagne ignobili urlate del Fatto, veramente indegne ed esempio di pessima informazione. Fanno venire il magone per l'ingiustizia a chi ogni giorno lavora in silenzio come volontario della politica, in mezzo a mille ostilita' e difficolta'

    - quello che ho visto sinora, quello a cui ho partecipato sinora, l'emozione e il lavoro e l'entusiasmo che ho condiviso. Irripetibili

    Hanno paura di noi, hanno paura del MoVimento, sono tante le teste del mostro della vecchia politica che si agitano tentando di incenerirci. Questo dovrebbe darci forza e farci capire che siamo nel giusto, e superare questo momento

    Alla luce di tutto quanto, e tutto considerato, personalmente non posso che CONDIVIDERE

  • user-pic

    Ecco una bella lite condominiale, dove una minuranza sparuta vuole, alzando la voce, decidere cosa fare come è sempre successo e succederà sempre nell'autarchia sinistroide.
    Il vantaggio del M5S è che non trattandosi di un condominio dove i proprietari sono obbligati a stare insieme, a meno che non si venda il proprio appartamento, qui ci si può separare ed ognuno può seguire il proprio percorso.
    Tavolazzi e soci non rompete più i coglioni uscite dal M5S e cotituite un movimento a vostra immagine e somiglianza.

    • user-pic

      SACROSANTE PAROLE

    • user-pic

      MZEECARLO Hai sicuramente studiato alla Sorbona..devi avercele anche molto grosse... sono quelli come te che vogliamo nel nel M5S

      • user-pic

        non ho studiato alla Bocconi. Ho iniziato il mio percorso professionale a 17 anni come operaio ed ho terminato come legale rappresentante di una piccola compagnia facente parte di una grossa multinazionale.

  • user-pic

    Caro Tinazzi,
    rispetto Beppe sono 7 anni che sono nei meetup,
    ed è per amore del nostro impegno che ho a cuore il M5S,
    e per questo che bisogna porre attenzione nel confronto e nel metodo democratico.
    Se questo non avviene è una perdita per tutti, Beppe compreso.
    Il M5S non è Beppe, ma Beppe è il M5S,
    il M5S non sono io, ma io sono il M5S.
    Il confronto, si chiede il confronto... o torno in chiesa a fare atto di fede.

  • user-pic

    Concordo! Senza fare tanti distinguo chi ha capito ha capito, chi non è d'accordo può andare a fare politica altrove!

  • user-pic

    Un gruppo di persone , capeggiate da un vecchio e traffichino politico , titolare di un altra lista....fa propaganda e fa leva contro Grillo . Guardate il loro sito . Guardate youtube .
    Accettare tutto per negoziare sul suo pacco voti o mantenere una coerenza per attirare elettori migliori ?
    Fingere che siano del M5S e' asurdo .
    Il punto e' questo .

  • user-pic

    Mi spiace ma non condivido. Leggo una incondizionata fiducia a Beppe senza se e senza ma e purtroppo non sono d'accordo. Lunga fedeltà al Movimento 5 Stelle ed i suoi ideali ma per me uno vale uno. Non tanto il caso tavolazzi, ma il denigrare una prova di democrazia come rimini da parte di Beppe da parte mia richiede un minimo di spiegazioni. Per quanto mi riguarda Beppe ha trattato con leggerezza alcuni principi fondamentali del M5s come la trasparenza e il principio "uno vale uno". Io rinnovo la mia fiducia incondizionata al M5S ma come attivista al momento mi sento trattato come una marionetta. La cosa non mi piace e taglio i fili, perchè devo poter ragionare con la mia testa rispettando quelli che sono i principi fondamentali del M5s senza diktat modello partitistico, ma con decisioni condivise che vengono dalla base.

  • user-pic

    Mi spiace ma non condivido. Leggo una incondizionata fiducia a Beppe senza se e senza ma e purtroppo non sono d'accordo. Lunga fedeltà al Movimento 5 Stelle ed i suoi ideali ma per me uno vale uno. Non tanto il caso tavolazzi, ma il denigrare una prova di democrazia come rimini da parte di Beppe da parte mia richiede un minimo di spiegazioni. Per quanto mi riguarda Beppe ha trattato con leggerezza alcuni principi fondamentali del M5s come la trasparenza e il principio "uno vale uno". Io rinnovo la mia fiducia incondizionata al M5S ma come attivista al momento mi sento trattato come una marionetta. La cosa non mi piace e taglio i fili, perchè devo poter ragionare con la mia testa rispettando quelli che sono i principi fondamentali del M5s senza diktat modello partitistico, ma con decisioni condivise che vengono dalla base.

  • user-pic

    Mi spiace ma non condivido. Leggo una incondizionata fiducia a Beppe senza se e senza ma e purtroppo non sono d'accordo. Lunga fedeltà al Movimento 5 Stelle ed i suoi ideali ma per me uno vale uno. Non tanto il caso tavolazzi, ma il denigrare una prova di democrazia come rimini da parte di Beppe da parte mia richiede un minimo di spiegazioni. Per quanto mi riguarda Beppe ha trattato con leggerezza alcuni principi fondamentali del M5s come la trasparenza e il principio "uno vale uno". Io rinnovo la mia fiducia incondizionata al M5S ma come attivista al momento mi sento trattato come una marionetta. La cosa non mi piace e taglio i fili, perchè devo poter ragionare con la mia testa rispettando quelli che sono i principi fondamentali del M5s senza diktat modello partitistico, ma con decisioni condivise che vengono dalla base.

    • user-pic

      Guarda quanti siamo gli iscritti al movimento ?
      160 mila ? Allora facciamo così, dato che uno vale uno organizziamo 160 mila incontri. Va bene ?
      Per favore dai non prendiamoci in giro, le regole ci devono essere. A organizzare incontri/forum deve essere solo Beppe. Poi tu ci vai, chiedi di dire la tua a la dici. Fai le tue proposte, voti quelle degli altri ecc. ecc.

  • user-pic

    condivido in pieno la lettera.le regole sono chiare,a chi non piacciono,la porta è sempre aperta per entrare e per uscire

  • user-pic

    Bene ha fatto Grillo è ora di fare pulizia da quelle persone che con l'1 vale 1 vogliono approfittare del momento favorevole.
    Meglio essere in meno uniti che in più disuniti, incoerenti, autarchici, inconcludenti.

  • user-pic

    Un popolo a vocazione religiosa non può che rivolgersi al suo Santo affinchè lo guidi e lo protegga, posso capirlo e giustificarlo, ma quel Santo, solitamente, è morto martire da qualche parte a gridare la sua fede. Se è vivo allora c'è un errore piuttosto grave...non và chiamato Santo ma Santone, Guru, Predicatore, e quindi Leader e Capo.Dopo di che si può anche negare l'evidenza. La storia ci insegna che si commettono errori dai quali non si impara e ci insegna che la speranza nel Grande Risolutore dei nostri problemi è dura a morire e perpetua da un lato la sottomissione dall'altro l'abuso di potere.Anche qui, a questo punto, se l'andazzo è questo, di rivoluzionario c'è ben poco se non delle gran chiacchiere ed un NON messo davanti a tutto ciò che è uguale a prima. Grillo ha dei meriti, ringraziatelo ma senza inginocchiarvi, senza accecarvi, senza privarvi della vostra libertà, l'unica ragione per cui vale combattere.

  • user-pic

    condivido, nessuno obbliga nessuno ad iscriversi al m5s.

  • user-pic

    Io sono io, ma condivido... ;)

  • user-pic

    Nel momento storico in cui quotidiani come "Il Fatto" spingono per gli arancioni del santone De Furbicchis e sguinzagliano le loro giornalaie peggiori a cercare i pelucchi nelle varie sedi MoVimentiste da sbattere in prima pagina, la cialtronata di Rimini e successivi eventi era quanto di più "utile idiota" si potesse servire sul piatto d'argento della CASTA.
    Questo è il motivo per cui sottoscrivo appieno questa lettera.

  • user-pic

    A Beppe contesto (e penso di non essere il solo) il metodo di esecuzione delle sue sentenze capitali. Intanto, in qualsiasi stato di diritto e in qualsiasi associazione in caso di violazione di qualche norma si avvierebbe un processo basato su FATTI e PROVE. E qui si sta facendo un processo alle INTENZIONI. Ricordo, per inciso, che anche nello statuto dei lavoratori è prevista una gradualità delle sanzioni disciplinari. Ed è, mi sembra, una grossa e innegabile conquista. Ritornando al processo alle intenzioni si scoprirebbe, con un confronto calmo e pacato, che quell'incontro non voleva decidere nulla, che le proposte che erano passate ai voti sarebbero poi state inserite nel portale a beneficio di tutti gli iscritti (li si per essere decise, non altrove); che la proposta di Favia premier era di un tipo che in un libero sondaggio su FB l'ha inserita, gli organizzatori l'hanno mantenuta per mostrare totale trasparenza, e poi quel tipo li a Rimini non c'è nemmeno c'è andato! (e soprattutto non è neanche stata approvata) Si scoprirebbe anche che per molti è stato soprattutto un modo per incontrarsi fisicamente (al di la dei nick name) e per sperimentare un metodo di democrazia partecipata (uno dei tanti, certo, comunque opinabile). Insomma, si scoprirebbe che ci sono stati enormi fraintendimenti, alimentati ad arte non tanto dai soliti pennivendoli e giornalai, quanto da altri stessi "attivisti". Una faida di cui non vedo l'uscita se non nella buona disponibilità di Beppe a confrontarsi. Che temo non ci sarà.

    • user-pic

      Freemarcel, quello che non funziona è il fatto che non è compito di Tavolazzi organizzare incontri di questo genere.
      Qui non si tratta di entrare nel merito della discussione, ma è proprio il rispetto dei ruoli che fa funzionare un movimento come questo.
      Io capisco la buona fede, la voglia di migliorare ecc. ma questa è stata una manifestazione fatta male e di pancia.

      Degli argomenti da voi affrontati si discuterà certamente, ma al momento opportuno. Ora ci sono le elezioni amministrative si ci deve concentrare su quelle. Porteranno via molto impegno a tutti.
      Dopo ci comincerà a pensare alle politiche e anche a ridiscutere tutto. Diamo il tempo necessario a chi deve veramente organizzare Vday, incontri, forum.
      Non è facile e non è con incontri disordinati che si risolve qualcosa.

    • user-pic

      sentenze capitali???

      Ma come parli?

      Beppe sta espletando il suo ruolo!

      • user-pic

        e allora quel ruolo di garante lo sta giocando molto male. Scegli: la colpa è individuale o collettiva? Se è individuale, perché espellere un'intera lista, fatta di nomi e cognomi in carne e ossa? Se è una colpa collettiva, sa Beppe che siamo in Italia e le responsabilità sono individuali?
        E in tutti casi, manca un confronto. Per sentito dire si fanno solo i pettegolezzi.

        • user-pic

          se non ti fidi di beppe, segui le nostre idee altrove...il M5S si fida di Beppe, finora non ha mai rotto il patto con noi, ha sempre onorato il suo impegno in modo egregio.

          Non posso dire lo stesso di molti consiglieri o semplici attivisti.

          La reputazione, in rete, è tutto

          • user-pic

            Fiducia... Beppe ci ha insegnato che la fiducia si crea con la coerenza e che non è importante l'autorità ma l'autorevolezza. L'autorevolezza si conquista, giorno dopo giorno, anche mostrandosi disponibile al confronto con i suoi stessi sostenitori. Oltre i minipost e i Ps. autoritari.
            Quindi, Manuela, fai conto per un attimo di avere un cervello sopra il collo e una rete di neuroni interconnessi che creano pensieri autonomi. Fallo solo per un attimo. Poi rileggiti il mio intervento. Ragiona un attimo. Poi...fai come se nulla fosse. E ritorna in te.

            • user-pic

              "Ragiona un attimo. Poi...fai come se nulla fosse. E ritorna in te."


              Questa tecnica di dare del fuori di testa ad un avversario ci è MOLTO nota, la usano i politicanti da strapazzo e i penivendoli...

              Io non ti chiedo di ritornare in te...ti chiedo di far gruppo con chi vuole ciò che anche tu vuoi...e di lasciare a noi il diritto di scegliere con chi ci sentiamo più a nostro agio.

              RIPETO: Beppe non ha MAI rotto il patto con noi, lo ha SEMPRE onorato....molti consiglieri o attivisti NO!

              In rete la REPUTAZIONE è TUTTO!

  • user-pic

    sono sul blog di Beppe da tempi che nemmeno internet ricorda, perchè i primi mesi di blog furono nel 2005 cancellati.
    Quando iniziammo a scrivere e condividere idee con Beppe eravamo veramente 4 gatti, ma le tastiere si moltiplicarono rapidamente, la meiosi ebbe inizio con i primi meetup, poi le associazioni, poi le liste, i comuni, le regioni...l'europa...

    Eravamo 4 gatti e non speravamo minimamente di arrivare fino a qui...ma stare a guardare il paese che affondava era impossibile per noi.

    Siamo cresciuti come sapevamo e come potevamo, in modo autonomo e non omogeneo...adesso singoli attivisti un pò più avanti degli altri nell'evoluzione culturale, o singoli gruppi...mordono il freno e vogliono correre sempre di più, non pensando che la testa non può correre se la coda non è pronta.

    L'orchesta migliore non fa a meno di un maestro che le dia il ritmo...affinchè ogni strumento sia in sintonia con l'altro indipendentemente dal suono che emette

    • user-pic

      Manuela ho sempre ammirato molto la tua pacatezza unita a contenuti mai banali. Le opinioni differenti ci sono e ci saranno sempre, ma ci deve essere l'interesse di tutti a confrontarsi e non ad imporsi. La metafora dell'orchestra è molto calzante, se Beppe avesse usato questo esempio e una via comunicativa invece di quella autoritaria il polverone non si sarebbe alzato. Avrà avuto i suoi motivi per questa scelta che secondo me sono basati su calcoli politici. A volte però i calcoli non tornano.

      • user-pic

        Secondo me Beppe Grillo non ha più il coraggio delle sue azioni! Cioè ora è il momento di dare al movimento il suo luogo in rete per decidere realmente sui temi del futuro...
        secondo me Beppe&Co non vogliono darceli perché non si fidano del movimento! Hanno troppa paura e così facendo la lista per le politiche sarà fatta di amici e fidati e non di eletti da tutti! è già tardi, non abbiamo un programma, non abbiamo un luogo dove discuterlo e deciderlo, non abbiamo un sistema ufficiale per votare e scegliere un candidato che sia preparato o prepararlo! facciamo ridere altro che politica!!
        sono stato a Rimini, sono partito da Anzio (RM)!! ho fatto 450km andata e 450km ritorno da solo in macchina, ho speso 100,00€ di diesel di tasca mia, (che al gruppo non abbiamo una lira) ho lavorato per due giorni con l'umiltà solo di sperare che le PROPOSTE che sono state votate siano in futuro sottoposte a tutti tramite questo portale su cui scriviamo, per trovare una risposta e una attuazione positiva o negativa, ma decisa da tutti!! a questo punto vorrei rivolgermi direttamente a Beppe Grillo: " Caro Beppe, io ragiono con il cuore e con la testa e non con la pancia... dovresti cominciare a farlo anche tu. Ti voglio bene!"

    • user-pic

      Sono d'accordo, non facciamoci prendere dalla foga, occorre avere bene i piedi per terra per poter aspirare a volare.
      Bisogna, secondo me, riuscire ad andare tutti alla solita velocità; qualcuno deve rallentare e qualcuno deve velocizzarsi per muoversi tutti assieme tutti uniti.
      Un saluto al Blog e un invito a non arrendersi perchè le grandi battaglie richiedono tempo, le grandi rivoluzioni anni.
      E' bene anche farsi piccoli e talvolta lavorare in silenzio per arrivare ad avere una forza sempre più grande.
      La base di partenza deve essere estesa e solida.

  • user-pic

    Condivido

  • user-pic

    Condivido in pieno

  • user-pic

    Il simbolo della lista civica e' costituito dall’immagine
    stilizzata della “Prospettiva” di corso Giovecca,
    situata al centro del simbolo dell’Europa, circondata
    dalle stelle europee.
    Il suo significato è duplice: da un lato il richiamo alle
    migliori tecniche di gestione della cosa pubblica
    attingendo alle esperienze delle città europee,
    dall’altro prospettiva di una nuova politica, che faccia
    riferimento alla “Polis”, nelle strategie, nel
    linguaggio, nella trasparenza e nelle modalità di
    partecipazione.
    Il simbolo è di proprietà esclusiva dell’Associazione
    e potrà essere usato soltanto su esplicita
    autorizzazione scritta del Presidente....

    http://www.progettoperferrara.org/wp-content/uploads/2009/01/Statuto-25-6-10_-APPROVATO.pdf

    Chi è il Presidente? ^_^

    • E' Valentino Tavolazzi, ma la differenza è che il presidente di un'associazione viene eletto e periodicamente riconfermato, noi l'abbiamo eletto. Grillo NON è il presidente di nulla, è semplicemente un privato proprietario del simbolo, e nessuno lo ha eletto o riconfermato. E' triste fare la punta a cose simili, ma quando si leggono lettere come quella di Tinazzi, concentrati di demagogia, di rinuncia a regole, democrazia ed anche ad un autonomo libero pensiero, si è costretti a battersi per ogni aspetto. Il Movimento non potrà insegnare nulla a nessuno se al proprio interno non rispetterà l'ABC della trasparenza e della democrazia. Potrei ribattere a tutti i punti della lettera ed ad una montagna di sciocchezze dei commenti di gente che ama il pensiero unico, il babbo che si occupa di tutto per noi, o che semplicemente non sa che Tavolazzi e Ferrara hanno sempre lavorato soltanto per il bene del Movimento e sono stati espulsi nonostante questo. Forse perché pensano e propongono? Immagino che sia una cosa gravissima in luoghi come la Cina o la Corea. Non credevo nel Movimento che dovrebbe inoculare nella società il virus della politica nuova basata su partecipazione, trasparenza e democrazia.

  • user-pic

    Vespa docet...

  • user-pic

    Grazie Tino Tinazzi, mi sento rappresentato in toto. Promuovere il MoVimento, sempre; promuovere sé stessi, mai più!

  • user-pic

    Grazie Tino Tinazzi, mi sento rappresentato in toto. Promuovere il MoVimento, sempre; promuovere sé stessi, mai più!

  • user-pic

    Oh,finalmente una letterina pro!Sto Tavolazzi con la claque oramai è ovunque,in rete...

  • user-pic

    Condivido in toto!

  • user-pic

    D'accordo in toto!

  • user-pic

    condivido, credo che Renato Improta abbia fatto centro, sinceramente? mi sforzo, ma non trovo la buona fede, anzi..

  • user-pic

    condivido, credo che Renato Improta abbia fatto centro, sinceramente? mi sforzo, ma non trovo la buona fede, anzi..

  • user-pic

    condivido !!!!!!! grande Tino!

    • Che cosa condividi Marco?
      Quanto ne sai sul caso?
      Condividi anche che Tinazzi scriva di riunioni nazionali e che metta in discussione BG?
      Condividi che il Tinazzi da Albano laziale non sia nemmeno iscirtto alla sua lista di Albano laziale?
      Condividi che il MU878 di Roma con organizer TInazzi, sia un sito privato?

      Attendo risposte
      e la tua ricostruzione della vicenda: potrei avere di tasselli che mi mancano e dei quali sei a conoscenza per i quali ti prego di condividerli per farmi così una opinione completa (pensavo di averla) della vicenda.
      Grazie Marco

  • user-pic

    a nome della comunità della rete, a nome di attivisti, simpatizzanti, portavoce che si identificano in questo scritto, vogliamo esprimere solidarietà verso le scelte operate che riguardano la crescita, lo sviluppo del movimento 5 stelle, come UNICO movimento politico in grado di opporsi al sistema.

    .......
    me pare che sia chiaro e non ci sono opposizioni a questo postulato!
    se già si comincia a fare come cazzo ce pare, allora si fà la stessa porca figura dei partiti della casta!
    Secondo me è all'atto dell'azione e al confronto con la cacca che
    aspetterà gli eletti che bisogna tirare fora le palle vere e combattere affinchè non ci siano prevaricazioni di ogni "genere".

    E quando dico ogni genere , mi riferisco ad un noto mercato di vacche che ha condotto il Paese allo sbando.

    Caro Tinazzi hai il mio appoggio.

  • user-pic

    Condivido tutto.

  • user-pic

    Condivido

  • user-pic

    tinazzi..... hai detto tutto, io la penso come te e come tutta la parte buona del movimento io non so se tavolazzi e company lo abbiano fatto in buona fede o no, non voglio essere cattivo :) il fatto sta che il movimento è orizzontale ma però c'è una sola cosa da rispettare ed è il non statuto,perciò chi ha deciso di non attenersi a quello è giusto che venga allontanato e gli venga vietato di usare il simbolo del movimento 5 stelle per le liste civiche perciò,grande grillo grandi tutti gli attivisti puliti e seri e....ADELANTE

    • user-pic

      Quale parte del non statuto è stata infranta?

      In particolare, quale parte del non statuto vieta di riunirsi? Quale parte vieta di parlare del non statuto o di altre questioni nazionali? Quale parte vieta di organizzarsi come si vuole nella propria riunione fisica? Quale parte impedisce di mettere online, in questo portale, le proposte fatte in una riunione fisica?

      • user-pic

        Leggiti il commento di:
        RENATO IMPROTA | 19.03.12 21:35

      • user-pic

        Alla riunione erano presenti dei consiglieri eletti? SI! Tra le proposte vi erano anche modifiche al logo e durata del mandato degli eletti stessi? SI!
        Bene, quei consiglieri si sono comportati come gli "onorevoli" che in parlamento propongono di aumentarsi lo stipendio da soli.
        Sempre una proposta è...
        una proposta di merda!

  • user-pic

    condivido

  • user-pic

    Condivido

  • user-pic

    Condivido

  • user-pic

    Ciao Tino, non sempre son d'accordo con te, ma penso che questo paese versi in una situazione talmente grave da meritare la massima attenzione da parte di tutti noi. Il Movimento è forse l'unico spazio realmente democratico aperto ai cittadini e al libero pensiero che non sia asservito alla partitocrazia di sistema. Per questo ritengo fondamentale in questo momento, mandare avanti il progetto ad ogni costo. Non riesco a restare indifferente alle ragioni dei ragazzi di Ferrara, perchè non credo che la ragione stia sempre e solo da una parte. Ma vista la situazione e considerato il ruolo fondamentale del Movimento nell'attuale panorama politico e le potenzialità dello stesso, il buonsenso mi porta a sostenere il tuo pensiero. L'idea deve prevalere su tutto il resto. Se così non sarà, questo sogno che stiamo vivendo, questa grande opportunità di fare qualcosa per il nostro paese svanirà nel marasma dei personalismi. Abbiamo una chance per portare cittadini incensurati e senza tessere di partito in parlamento e di portare avanti un modo nuovo e pulito di fare politica. Senza soldi e con onestà. AL servizio dei cittadini. Beppe Grillo è un essere umano e non è infallibile, ma ci ha indicato una strada ed è questo il suo più grande merito. Le regole le conoscevamo fin da principio e le abbiamo condivise. Con quelle regole il Movimento è cresciuto ed è oggi una realtà che nessuno può più ignorare. Non possiamo e non dobbiamo permettere che tutto ciò subisca una battuta d'arresto. Non ora. Tra qualche mese ci saranno le amministrative. L'anno prossimo le politiche. Sono convinta che il Movimento 5 Stelle ci sarà. Ci saremo tutti noi e ci sarà Beppe. Vorrei fare un appello a tutti gli attivisti e consiglieri. Nessuno escluso. Mettetevi da parte e fate spazio all'Italia! Un'Italia nuova. La nostra.

  • user-pic

    Condivido, in pieno, l'etica in un paese che forse non ne ha mai avuta, solo un comico poteva pensarci!

    • user-pic

      Mi sembri Marco Travaglio. Beppe non è un comico: è un artista, un creativo. Chi non comprende, nemmeno è un comico: è un buffone!

  • user-pic

    Grillo non certifica il logo 5 stelle a 12 persone e Il Fatto dedica una prima pagina degna da sbarco dell'uomo sulla luna. Ogni giorno migliaia di cittadini a 5 Stelle lavorano per il bene comune e non se li cagano con neppure mezzo rigo.. Traete voi le conclusioni...

  • user-pic

    Quasi me commuovo sindaco!

    Dije pure de lo Studio Legale se ti capita, :-)

  • user-pic

    Condivido Tinazzi!

  • user-pic

    condivido pure io

  • user-pic

    Non avrei mai potuto esprimere meglio di così il mio pensiero di questo ultimo periodo e la mia solidarietà a Beppe. Mai che mai in un giorno come questo in cui si celebrano tutti i papà, Beppe incluso quanto padre di 6 figli e del M5S.
    Te lo dico IO che sono Beppe Grillo.
    Grazie Tino ! Di vero cuore.

    Ci vediamo (comunque) in Parlamento.

  • user-pic

    Ecco il Tinazzi che mi piace... :o)

  • user-pic

    Condivido tutto, ma non sopporto queste cose.
    Cosa facciamo, ci mettiamo a farci le guerre a suon di lettere?
    A contare quanti voti prende una o l'altra? Condivido questa lettera ma non la voto. Non sto qui a fare una guerra contro 4 gatti che bisogna solo ignorare perchè non sono nessuno.

  • user-pic

    Condivido in toto!!

  • user-pic

    D'accordo su tutto.. tranne su due cose.. perche' hai pubblicato una foto di Beppe Sfuocata con una scritta che dice "informazione Italiana malsana" quasi come volessi mandare un messaggio subliminale, in chi legge con l'apertura mentale di chi e' a favore di Beppe Grillo... e perche' quando ti rivolgi a lui alla fine del messaggio e scrivi "...io sono Beppe GRillo..." ecc..ecc.. su Io sono e noi siamo, Beppe Grillo lo scrivi Beppe GRillo con le prime due lettere del cognome in maiuscolo.. mentre tu sei Beppe Grillo lo scrivi giusto... Ma la frase non serviva a dare l'idea che Siamo tutti Beppe Grillo? allora perche' scrivere il cognome in modo diverso.. A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca... non vorrei averci azzeccato...Non sono tutti dormienti, Tinazzi.. Ti tengo D'occhio!

    • perchè l'immagine è tratta dal sito " italian insane information "
      http://iii.magarelli.net/

      il secondo è un errore di battitura......

      • Citazione di Tinazzi.

        Riporto per esteso il sito citato post del 26 marzo 2012.
        http://iii.magarelli.net/2012/le-regole-del-caos/
        ----------

        In molti hanno scoperto questo luogo insulso e fuori controllo, ma pochi hanno compreso lo spirito che anima tutti i partecipanti, chiunque può partecipare, tutti sono i benvenuti ma deve essere una libera scelta e soprattutto vanno rispettate le non regole del combattimento fino quando non vi sentite pronti per affrontare il caos della vita.

        Le regole del Progetto Caos
        La prima regola del Progetto Caos è che non si fanno domande.
        La seconda regola del Progetto Caos è che non si fanno domande.
        La terza regola del Progetto Caos è niente scusa.
        La quarta regola del Progetto Caos è niente bugie.
        La quinta e ultima regola del Progetto Caos è che bisogna fidarsi di Tyler.

        I Comitati del Progetto Caos
        Comitato Incendiari.
        Comitato Aggressioni.
        Comitato Scherzi.
        Comitato Disinformazione.

        Oltre ai vari atti di vandalismo e distruzione del Progetto Caos, è interessante e in parte anche buffa la stampa di alcuni adesivi per auto, che recitano slogan irriverenti come:
        Io guido meglio da ubriaco
        Ho due etti di carne fresca per te
        I guidatori ubriachi contro le mamme
        Riciclare tutti gli animali.

        ---------------
        Solo per la corretta informazione, conoscenza, traparenza.

  • user-pic

    condivido

  • user-pic

    CONDIVIDO, SENZA SE E SENZA MA!

    IO SONO BEPPE GRILLO!

    Breve riassunto per chi non conosce I FATTI (e che il fatto quotidiano omette)

    E' iniziato tutto all'epoca dello "Ius soli" con un post di Grillo molto discusso (a mio parere mal interpretato vuoi per incapacità vuoi per malafede), ed è successo (parliamo mi pare di inizio febbraio) che

    11 consiglieri si sono confrontati in chat e molti chiedevano la testa di Grillo..

    TUTTO QUESTO ALL'INSAPUTA DI BEPPE, fino a quando il blog ha ricevuto questa conversazione e l'ha pubblicata ( http://www.beppegrillo.it/2012/03/_primo_consigli.html ) senza mettere i nominativi.

    Poi giustamente MOLTI sul blog chiedono a questi cialtroni di METTERE LA FACCIA

    ..e Beppe glielo chiede: "Ieri ho pubblicato in forma anonima parte di una conversazione di alcuni consiglieri del M5S con critiche al mio operato. Trasparenza avrebbe voluto che discutessero del M5S in pubblico, qualunque fosse la loro opinione. Nessuno, in seguito, si è fatto vivo con me o pubblicamente tranne uno di loro che mi ha inviato la discussione completa, che io comunque non pubblicherò. Credo che i consiglieri debbano ai loro elettori l'uscita dall'anonimato. Per un MoVimento che ha mandato le telecamere nei consigli comunali con l'operazione "Fiato sul collo" è il minimo sindacale. ( http://www.beppegrillo.it/2012/03/consiglieri_ano.html )"

    In seguito escono fuori un paio di nomi, alcuni relativi al pseudo incontro nazionale del movimento, organizzato e SOSTENUTO da alcuni consigleri, tra cui Tavolazzi, ed ecco spiegata la decisione del Blog di dissociarsi da una LISTA ESTERNA al movimento 5 stelle.

    L'incontro di Rimini, nonostante l'ostinata riluttanza dei pochi partecipanti e degli ancor più esigui organizzatori, è stato sbagliato per più motivi:

    - un numero ridotto di Meetup (4,5?) ha convocato un "Meetup Nazionale dei Cittadini a 5 Stelle" (dicitura ufficiale) a nome di tutti gli altri Meetup.

    - il 90% dei Meetup ha rifiutato l'invito e/o si è opposto all'evento. Grillo ha poi avvisato i "distratti" organizzatori, invano.

    - lo stesso evento è stato organizzato su piattaforme esterne al NOSTRO portale, Altervista e Facebook, estromettendo, di fatto la gran parte degli iscritti e dei simpatizzanti.

    - non meno importante, all'ordine del giorno dell'incontro (abusivo) c'erano almeno due temi contrari al Non-Statuto (artt. 3 e 7), che tutti noi accettiamo scegliendo di aderire al Movimento: l'opportunità di rimuovere la dicitura beppegrillo.it dal simbolo e di candidare Favia premier alle prossime elezioni (senza contare quello sulle due legislature, altrettanto grave).

    Le regole. Questo è alla base di tutto.

    Tavolazzi ormai ha le sue e questo è quanto. Auguriamo il meglio a Progetto Per Ferrara e speriamo possano collaborare a lungo con le liste locali del Movimento.

    Ma è bene sottolineare che Tavolazzi è stato eletto PRIMA della nascita del M5S. Questi eventi segnano uno spartiacque dtra il vecchio e il nuovo. Epurazione? Scelta grave? Signori/e, qui siamo tutti in prestito. Abbiamo massimo 10 anni di "servizio", con tanti "se" e tanti "ma". Affezionarsi a un portavoce o parlare di "epurazioni" è abbastanza ridicolo e denota scarsa consapevolezza sulla reale natura del MoVimento.

    Quello che è invece grave è che attivisti di liste "ufficiali" (i cui candidati sono stati eletti utilizzando il logo del MoVimento) OSINO prendere decisioni, come quella di un incontro nazionale, a nome di tutti. E soprattutto che candidati eletti, ma anche "semplici attivisti", mettano in discussione le poche basilari regole che ci rendono il meraviglioso movimento che siamo e non un partito qualunque. Costoro si nascondono dietro ai principi della "democrazia diretta" e del "1 vale 1"...la verità è che anche la migliore forma di democrazia si basa su delle regole. Dei principi. Se non rispetto le regole, salta la democrazia. Allo stesso modo, mettere in discussione i principi del Movimento equivale a distruggerlo, ancora prima di entrare in Parlamento. E pure mettere il carro davanti ai buoi da parte di un gruppo ristretto di attivisti/eletti è futile e in definitiva deleterio. Come attivisti che hanno a cuore il futuro del Movimento, ci auguriamo che questi dati di fatto riescano ad essere recepiti anche dai Meetup che hanno partecipato all' "evento" riminese (pur in buona fede e con encomiabile entusiasmo).

    - Dobbiamo avanzare uniti, se no spariremo subito

    - Siamo un MoVimento libero, come sempre. Ma ognuno di noi NON è libero di fare ciò che gli pare o di agire contro il volere della maggioranza (democrazia e 1 vale 1 devono valere dal principio)

    - Le "regoline magiche" del Non-Statuto servono proprio ad evitare spettacoli abbastanza pietosi come quello di Rimini, non a renderci schiavi (ridicolo).

    - La dicitura beppegrillo.it non indica il leader, ma la piattaforma ufficiale da cui devono passare eventi e informazione. (come non è stato in questo caso)

    - Grillo all'interno del Movimento ha solo un ruolo di garante, ragion per cui non può imporre nessun diktat. Andateci piano con complottismi e allarmismi e soprattutto ricordate che siamo tutti sulla stessa barca e condividiamo lo stesso sogno.


    Per cui: BOCCIATI I DISSIDENTI!

  • user-pic

    Per opporsi al sistema , fintanto che qualcuno ancora ha fiducia....dovra' : sviluppare un programma , metterlo in pratica , lasciar perdere le elezioni , adottare un meccanismo di aggregazione sulle iniziative concrete , rifiutare le imposte con chiarezza assoluta , incanalare la solidarieta' necessaria a fare a meno dei soldi , intralciare le folli azioni autodistruttive della massoneria globalizzatrice , aggregare grandi aree per la bonifica dell'ambiente....etc.
    Non mi pare quindi il momento per compiacersi....nella stagnazione le speranze svaniscono..
    Ma tutto questo non cadra' dal cielo...prima di TUTTO bisogna che passi il concetto della responsabilita' individuale....con il vecchio livello di passivita' ....il sistema non sara' insidiato .

  • che dire...quoto in pieno, il non statuto è un regolamento tra i più semplici e ristretti che abbia mai conosciuto, non rispettarlo equivale a sovvertire le caratteristiche del M5S, privandolo della natura e della sua esistenza.

  • user-pic

    condivido i noiosi a cui non vanno giu le decisioni di beppe si possono accomodare fuori dal movimento, ne trarranno beneficio la maggioranza degli attivisti silenziosi che operano nel territorio..............

  • user-pic

    condivido

  • user-pic

    Condivido tale analisi

  • user-pic

    condivido. meno individualità e pensare più al collettivo. Nessuno è indispensabile, salvo beppe

    • user-pic

      Nemmeno lui lo è. O meglio, non lo sarebbe se ci si impegna tutti insieme per un obiettivo comune senza andare per individualismi continui... Ma temo che per ora sia solo utopia, e se non ci si rende conto che con la democrazia rappresentativa non si va da nessuna parte diventa tutto inutile

Commenta

Categorie



Le Liste Civiche a Cinque Stelle

La Carta di Firenze